Vai al contenuto

pazzonapoletano98

Members
  • Numero messaggi

    9
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda pazzonapoletano98

  • Rango
    Junior Member
  • Compleanno 04/11/1998
  1. info costi assicurazione vespa d'epoca

    ok grazie come ho scritto non sapevo dove postare...mi dispiace solo che dopo tutto questo tempo nessuno mi abbia dato delucidazioni
  2. info costi assicurazione vespa d'epoca

    ciao a tutti NON SE SO SBAGLIO A POSTARE QUI scrivo questo post perchè volevo sapere se qualcuno ha dovuto affrontare lo stesso discorso mio...volevo sapere magari da un vespista i costi per assicurare una vespa d'epoca,dato che leggendo su internet ci sono più "voci" non so a chi dar conto quindi volevo andare sul sicuro chiedendo ad uno che già ci è passato....in particolare mi interesserebbe sapere : -età minima per assicurare la vespa come d'epoca -quali vespe sono da scartarec visto che devo acuistarne prima una -costi sull assicurazione e mantenimento tipo bollo o tasse del genere. GRAZIE A TUTTI COLORO CHE MI DARANNO UNA MANO A FAR LUCE SU QUESTA FACCENDA
  3. up
  4. cercare di far diventare un sogno realtà...

    ciao a tutti scrivo perchè volevo chiedere consiglio a voi...anche se non so se questa sia la sezione giusta...il mio obbiettivo e quello di riuscire nel giro di un anno circa a riuscire ad acquistare una vespa d'epoca fare le carte patentino e assicurzione,più avanti anche una bella elaborazione abbastanza spinta ...volevo un consiglio su cosa acquistare,cosa vedere e chiedere prima dell acquisto al venditore,quali sono le vespe da scartare visto che io cerco un mezzo d'epoca per usufruire dei vantaggi sui costi dell assicurazione dato che abito a napoli e per uno scooter 125 mi hanno chiesto appena 1700 euro solo diaasicurzione.Niente poi volevo sapere la vespa in generale come si comporta su strada perchè molti mi dicono che è instabile,ha le ruote piccole,i freni a tamburo e ecc. GRAZIE IN ANTICIPO A TUTTI COLORO CHE MI DANNO UNA MANO AD ORIENTARMI E A FARE LA SCELTA GIUSTA!
  5. non te lo so dire....ma secondo te l'impianto per la batteria è a posto o manca qualcosa?
  6. ciao a tutti mi sapreste dire se per collegare la batteria i cavi che si vedono in foto vanno bene e sono loro o manca qualcosa? grazie in anticipo
  7. SPLENDIDE NOTIZIE inanzitutto buongiorno a tutti in allegato ho fatto qualche foto della scenda del crimine perdonate la scarsa qualità delle foto.....come potete vedere questa è la vespa come descritto in precendenza nelle circostanze ho trovato anche una bella sella in buone condizioni e UDITE,UDITE anche le chiavi vedete la 1 foto mentre nella 3 si può ben vedere le condizioni dell impianto elettrico sto raccattando qualche amico per smuoverla da li che ne pensate? conviene ripristinare l'impainto elettrico per usufruire delle chiavi....quali sarebbero le mosse base per avere un impianto capace almeno di far partire il motore? sulla pipetta d'accensione c'è sia il negativo che il positivo? va bene una batteria da 6 volt al posto di una da 12 giusto solo per l'accensione del motore e nient'altro? grazie a tutti in anticipo spero solo che non sia un vecchio lupo che non ululerà più
  8. si domani le mettero potrei fare a meno della pippetta che si trova di solito sulle vespe ed usare quella delle auto a scoppio....per intenderci quella nel link sotto riportato e che batteria devo mettere vicino allo scaldacandela facendo in modo da non bruciarla ma almeno per avere l'elettricità necessaria alla scintilla giusta?poi che batteria dovrei mettere una nihm(batteria della gig nikko) o una al piombo? RIPETO devo fare a meno dell impianto elettrico perchè danneggiato presenta molti cavi tagliati e non ho leconoscneze per fare in modo da ricablarlo e metterlo in sesto..... ah giusto poi mi spiegate una cosa se io ad esempio faccio scendere la vespa su una discesa oppure a spinta si muovono i pistoni? se non fosse così per farli muovere potrei allacciare un cavo attorno alla ventola di raffreddamento per farla partire(tipo avviamento a strappo usato nei fuoribordo,motoseghe ,tagliarba e così via...) LINK PIPPETTA: http://thumbs3.ebaystatic.com/m/mGTmkQ7Yzi6rdGh-a6MOPfw/140.jpg comunque a me sembra più una pk ah giusto come faccio a stabilire la cilindrata non avendo i copri motore e batteria vicino?
  9. ciao a tutti sono nuovo del forum....adesso vi spiego tutto...... di recente mi son trasferito nel mio palazzo c'è la comodità della cantina....solo che a fianco a me c'è una cantina in più fatta per errore di progettazione dove tutto il condiminio ci butta cio che vuole li ho trovato questo tesoro di vespa (da quanto ho capito era del mio ve cchio proprietario di casa che quando gli è stato chiesto di svuotarci la cantina ha spostato comodamente tutto a fianco) coperta da sedie e teloni con il motore all'aria e la forcella anteriore impuntata a terra con la sella smontata ma presente nelle vicinanze e tante ruote accatastate a torno io adesso vorrei togliergli tutte le cose inutili da davnti per estrarla dal quel cumulo dimacerie e vedere se è ancora buona cosa devo fare per provare a farla ripartire? l'impianto elettrico da quel poco che ho visto è stato scicallato buono e meglio da qualche ladro.....e non ha l'accensione a pedivella ma quella elettronica io avrei pensato a come farla ripartire potri usare lo scalda candele delle auto a scoppio con vicino una batteria da 9.6 volt. e con una discesa o una spinta farla partire.....ci sono 2 dubbi che mi affliggono.... 1:è corretto ilvoltaggio per la candela? 2:spingendo e facendo muovere la ruota si muovo anche i pistoni ed ecc ma la benzina viene immessa nella camera di scoppio?avevo pensato se bagnado la candla con un po di benzina potevo innescare lo scoppio iniziale mettendo in moto tutto il meccanismo.... HELP ME
×