Vai al contenuto

Pittillo

Members
  • Numero messaggi

    11
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Pittillo

  • Rango
    Member

Personal Information

  • Raid:
    5
  1. Volevo sostituirlo perché la riparazione credo non duri molto dato che il filo risulta abbastanza tirato ed è sollecitato molto ad ogni cambio di marcia.
  2. Non credo che si possa mettere sul forum link di collegamento a negozi online cmq io mi sono trovato bene sul + famoso negozio di aste online dove c'è un venditore del sud che ha il marchio con scritta gialla su sfondo blu.
  3. Non vorrei dire castronerie ma se non ricordo male le px 125-150 montano un orto 20 sono le 200 che montano il 24. Io sulla mia ho un orto 20 e la vespa va tranquillamente (Non so se la tua px essendo versione america monta anche un carburatore diverso dato che ha alcune differenze con la px normale se non sbaglio la tua ha anche la batteria).
  4. Io avevo un problema simile con una px150, l'ho risolto pulendo i getti come ti avevo detto prima e allineando le puntine); io non sono un esperto però documentandomi, vedendo sui vari forum e parlando con i meccanici ecc. quando da questi problemi si dovrebbe partire con una procedura ( e seguire i passi se non si ottengono risultati con i precedenti): testare la candela, pulire carburatore e getti ( controllare il tipo di getti che vengono usati), controllare le puntine e la loro distanza, vedere lo stato dei fili sullo statore (si possono spellare ed andare in corto), funzionamento condensatore, se la vespa è rimasta molto tempo ferma i controllare i paraolio e in casi molto rari la centralina). Spero ti possa servire, altrimenti aspetta il parere di esperti, in questo forum ci sono tante persone molto più esperte di me.
  5. sotto al filtrino dell' aria ci sono due viti che regolano il flusso del minimo e del massimo devi estrarle e pulirle con un fil di ferro passandolo all' interno dei fori; ricorda anche sulla punta delle vite del getto c' é un piccolo foro che va pulito anch'esso nell' allegato sono quelle con la freccia verde e rossa.
  6. hai pulito per bene tutti i fori delle viti di getto del minimo e massimo (compresa quella all' interno della punta della vite)?
  7. Il foro è quello indicato dalla freccia ( quello in fondo alla vite del getto minimo). Dopo aver fatto un centinaio di chilometri il problema si è ripresentato Però questa volta ad otturare erano pezzettini di tessuto; può essere perché ho pulito il serbatoio è quindi sono i pelucchi del panno utilizzato? Grazie per la disponibilità.
  8. Volevo chiedervi un consiglio, avevo un problema con entrambe le luci anteriori che non si accendevano, così tramite un tester sono andato a controllare la continuità e ho trovato il filo bianco dietro al devio frecce piegato e con il rame staccato, aprendolo l`ho unito al volo tramite una saldatura a stagno, adesso l`impianto funziona, però volevo togliere il filo dietro al devio e rimetterlo nuovo, ma come si tolgono i fili dietro al devio? ho tolto la parte anteriore dove c'é la rondellina e la levetta ma davanti mi trovavo solo le placchettine di metallo dove effettua lo switch. Grazie a tutti della disponibilità.
  9. Scusate se rispondo solo adesso ma volevo ringraziarvi per il supporto. Sono riuscito a risolvere il problema, ho messo le puntine alla distanza che mi avete consigliato e ho pulito il foro in fondo alla vite del minimo che era leggermente ostruito e adesso funziona alla grande vi ringrazio per il supporto.
  10. Grazie per la risposta. Si ha le puntine, a che distanza devono essere posizionate? Volevo aggiungere un'altra cosa se non si tiene accelerato la vespa poi si spegne e non riparte più, solamente bagnando la candela riparte. Abbiamo anche cambiato la candela ma il problema rimane.
  11. Salve a tutti, con mio padre stiamo risistemato una vespa px 150 degli anni 80, però presenta un problema: non tiene il minimo e quando si prova a mantenere il minimo accelerando leggermente scoppietta; abbiamo pulito il tubo della benzina, il carburatore, i getti minimo e massimo anche i loro fori con un filo di ferro e aria compressa e regolato il minimo. Però il problema persiste; un meccanico ci ha consigliato di sostituire i paraolio o le guarnizioni dato che è rimasta ferma qualche anno. Dato che siete una communitá molto esperta, cosa mi consigliate di fare? Vi ringrazio per il supporto. P.S. scusatemi ma ho visto di aver sbagliato sezione se qualche amministratore può spostarmi in grandi telai.
×