Vai al contenuto

Andremajo

Members
  • Numero messaggi

    2
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Andremajo

  • Rango
    Newbie
  1. Faticava a prendere i giri dal minimo, oggi mi sono messo un pó li, l’ho accesa e vedevo che i fanali salendo di giri facevano come un flash...da li ho capito che era un problema di corrente e ragionandoci ho capito che erano i fili che sarebbero dovuti andare alla batteria (perchè essendo pk n ha anche il motorino) erano legati insieme + e - e non isolati, quindi adesso problema risolto sale bene di giri!! L’anticipo l’ho regolato a 22 gradi, dite che va bene o meglio ritardare un pó per evitare danni?? Andrebbe bene lo stesso? si forse l’89 di massimo è grandino, faccio il rodaggio e poi calo qualche punto e magari metto un 45 di minimo
  2. Ciao a tutti, sono nuovo del formu, mi chiamo Andrea e ho 22 anni, da poco ho tirato fuori il mio vespino pk 50 che usavo da adolescente per giracchiarci un pó!! Ho elaborato il motore con gt 102 pinasco in ghisa p&p, carburatore shbc 20/20, collettore diritto in inox fatto da me, rapporti 19/67 con ruote maggiorate 3.50, marmitta proma e frizione rinforzata. Montato il tutto la vespa è partita ma fin da subito ho sentito che qualcosa non va!! Fatica a prendere i giri da sotto e sborbotta molto non tenendo bene il minimo, quindi ho cambiato l’anticipo dalla posizione originale a 22 gradi come dice pinasco o sbaglio?? ho ruotato nel verso giusto e ci sono quasi a 22 gradi? Facendo qualche prova nel provare a farla girare un pó meglio ho tentato di cambiare la vita bianca di carburazione con la vite del carburatore originale 16/10 e ho notato che ad 1.5 giri gira molto meglio che con la vite “originale” del 20/20 ecco in foto le differenze Quella sopra è quella del 16/10 il carburatore è così configurato, max 89 min 50 starter 60 e 9 buchi sulla scatola filtro originale... ditemi voi cosa posso fare grazie
×