Vai al contenuto

Lorie98

Members
  • Numero messaggi

    2
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Lorie98

  • Rango
    Newbie
  1. Ciao e grazie per la risposta! Per quanto riguarda l' impianto sono sicuro che non è stata effettuata nessuna modifica perchè controllai tutto l' impianto quando la ho smontata tutta per restaurarla. Però ho continuato a fare tentativi sul regolatore ed è successa una cosa anomala. Da accesa con fari accesi mi sono accorto che staccando il cavo nero dello statore che va al regolatore le luci illuminavano normalmente, poi lo ho ricollegato e le luci sono tornate fioche. Ho provato a ripetere la cosa ma niente, le luci rimangono fioche. Comunque se sostituisco il nuovo regolatore con il vecchio tutto torna normale ma so che tanto le lampadine si bruceranno a breve e non ne vale la pena. La cosa e talmente strana che non so da che parte rifarmi. Secondo voi che conoscete queste cose molto bene potrebbe essere che il vecchio regolatore non sia rotto ma solo che non ce la faccia a fare il suo lavoro perche gli arriva troppa corrente quando tiro il motore dato che è elaborato? di conseguenza secondo voi è possibile lasciar perdere il regolatore farlocco rms e utilizzare quello originale magari mettendo qualche resistenza a protezione o qualche diodo per tagliare i picchi di corrente o è una cosa improponibile? PS: ho provato a sostituire le lampade dei wattaggi originali con alcune di wattaggio più alto ma mi pare che non cambi nulla e che tutto non funzioni correttamente.
  2. Salve a tutti! Sono Lorenzo e mi sono appena iscritto al forum. Ho una vespa pk 50 xl rush da diverso tempo e anche se da parecchio volevo iscrivermi ad un forum di vespisti per scambiarmi consigli con altri appassionati ho colto solo ora l' occasione a causa del mio problema. Ho anche letto attentamente tutte le conversazioni riguardo questo argomento ma non ho trovato nulla di identico e spero di non ripetere il topic. Da quando ho la vespa ho sempre avuto problemi col regolatore di tensione. Quello originale faceva illuminare normalmente le lampadine ma se tiravo su di giri il motore mi si bruciavano le lampade dei fari e del quadro cosi che dopo un paio di settimane dalla sostituzione erano tutte nuovamente bruciate. Mi decisi allora a comperarne un' altro che però ha dato il problema inverso. Il secondo è un 3 poli ( con pin giallo giallo nero) come il primo ma della rms classic e le lampade accese sono fiochissime. Il faro anteriore e quello posteriore sembrano lumini da chiesa, le frecce addirittura quasi non si percepiscono. Vorrei risolvere il problema perche a volte mi sono trovato praticamente nel buio completo. Ho notato che ai minimi giri le luci sono più forti rispetto quando accelero. Non so più cosa fare e ultimamente mi sono cimentato a risolvere sto problema ma più ci provo e più ci perdo la testa. Prima di ricomprare l' ennesimo regolatore di tensione che si rivela mal funzionante sono disposto a fare qualsiasi prova e se necessario anche fare qualche modifica all' impianto elettrico. Ho fatto delle misure col tester per vedere se i contatti dei 2 regolatori che ho risultavano uguali ed è così ( i 2 gialli risultano cortocircuitati cosi come il nero e l' involucro in metallo sono massa ma non posso confrontarlo con nessuno schema elettrico perche non ne ho). A qualcuno è mai successo niente nel genere? Gradisco qualsiasi dritta e consiglio da voi più esperti di me. Vi ringrazio anticipatamente per i vostri preziosi consigli e spero di non esser stato troppo lungo e intrigato nei discorsi.
×