Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7
  1. #1

    problemi paraolio frizione

    Ciao a tutti, sapreste descrivermi problemi che puo' evidenziare una vespa con il paraolio lato frizione che non tiene piu' bene?
    Grazie


  2. http://www.officinatonazzo.it/

  3. #2
    Fondamentalmente da i seguenti sintomi,più o meno evidenti a secondo del grado di compromissione del paraolio:aumento di fumosita(bianca) allo scarico,misterioso calo di livello di olio nel cambio senza perdite esterne, aumento di livello di olio nel cambio per diluizione con la benzina ,l'olio del cambio in questo caso puzza di benzina ,irregolarita di carburazione non risolvibili con la regolazione del carburatore,in particolar modo aumento del regime minimo,soffio udibile aprendo il tappo di carico dell'olio e talvolta, molto più raramente,emissione allo scarico di olio nerastro e incombusto con imbrattamento della marmitta.In casi limite se fuoriesce dalla sua sede si spezza e blocca il motore



  4. #3
    Grazie per le info, comunque ieri ho smontato volano , ed ho notato dell'unto, cosi ho sostituito il paraolio con uno nuovo, spero si risolva tutto...



  5. #4
    Ma e facile cambiare questo paraolio?



  6. #5
    Il paraolio di lato volano è semplice da cambiare,si smonta volano e statore e si sostituisce non bisogna aprire il motore,la sua avaria da irregolarita del minimo,aumento notevole del minimo,il paraolio di lato frizione si deve aprire il motore e togliere l'albero motore



  7. #6
    E di solito qual e che si rompe facilmente?



  8. #7
    se il motore non è stato mai aperto non cè una prevalenza,almeno io non lho mai riscontrata è di px ne ho smontati molti,comunque quello di lato frizione per una serie di motivi è il più critico è il facile a danneggiarsi,nei motori rifatti invece possono rompersi con maggiore frequenza se non sono stati montati con la dovuta accortenza è cioè quello di lato volano lubrificato leggermente prima di inserirlo nella sua battuta e,ovviamente, ribattuto con delicatezza ,inoltre bisogna fare attenzione a non danneggiarlo quando si rimonta il semicarter,quello di lato frizione va sempre fissato con un prodotto di fissaggio e necessita di attenzione particolare nel montaggio i paraolio interamente ricoperti in gomma come i corteco blù sono più semplici da montare e vanno bene,quelli con la parte metallica non ricoperta sono più complessi da montare,ma pare siano più resistenti al calore,comunque ho montato spesso i corteco e mi sono sempre trovato bene



Discussioni simili

  1. problemi con mozzo posteriore px MY (paraolio/parapolvere)
    Da Alessio_x2002 nel forum Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 13th-August-2012, 12:00
  2. paraolio lato frizione....
    Da stefady78 nel forum Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 22nd-April-2009, 10:28
  3. Problemi carburazione primavera: paraolio?
    Da vespucci nel forum Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 27th-March-2007, 15:49
  4. paraolio lato frizione
    Da andrea_rally200 nel forum Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12th-December-2006, 20:34

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •