Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso

  1. Ieri
  2. Manubrio, tamburi e forcella secondo me puoi sabbiare tranquillamente...magari i tamburi fai sabbiare solo l'esterno Se i carter non li sabbi non c'è da proteggere nulla, vai di sgrassatore e via...mentre sulla scocca va bene proteggere i numeri che dici, quelli dietro lo sportello. Per il motore, oltre a ciò che hai detto, ti consiglio anche un kit di revisione del carburatore e di mettere una crociera nuova. Verifica anche se il tuo albero motore è ancora buono. Visto che hai il vecchio librettino, e quindi la revisione la potrai fare in un centro autorizzato a piacere, io foss
  3. Con pochi attrezzi e un pò di manualità è una cosa alla portata di tutti.Approfittane anche per cambiare i cuscinetti del tamburo anteriore ed eventualmente anche il kit completo dei cuscinetti dello sterzo.
  4. Anzitutto grazie per la risposta. Come sgrassatore ho usato il comunissimo sgrassatore per casa anche se ora ho preso il Fulcron, userò quello per un lavaggio più preciso e forte. i dubbi sulla sabbiatura era per il manubrio, i tamburi e la forcella anteriore. I numeri che devo proteggere che ho trovato sono: la serie sul carter dietro, le due serie motore e telaio sulla "scocca" telaio appena dentro lo sportello. Ce ne sono altre che dovrei trovare? per le lamiere mi sa che la pedana è andata ma lo vedrò con il carrozziere... e poi il parafango anteriore (dove entra la forcella
  5. Henriklklk

    Disco px125

    cerchi forcella full disc da montare su un px125e
  6. buoni amici, ho una px125e del 1993. Ho comprato un fanale posteriore 50 special. il faro px ha 2 lampadine e quella speciale solo 1. quale lampada e come posso fare il collegamento per avere luce notturna e freno.? abbraccio
  7. buoni amici, ho una px125e del 1993. Ho comprato un fanale posteriore 50 special. il faro px ha 2 lampadine e quella speciale solo 1. quale lampada e come posso fare il collegamento per avere luce notturna e freno.? abbraccio
  8. Ciao Matteo, provo a risponderti per quello che so: 1) Per i carter uso uno sgrassatore forte, tipo quello per i cerchioni che trovi ai lavaggi auto, e spazzolina in ottone (e tanto olio di gomito). Certo alcune macchie non si riesce a toglierle del tutto ma sinceramente io li preferisco così, belli puliti ma vissuti. I carter sabbiati diventano troppo nuovi e non mi piacciono... 2) I pezzi da sabbiare dipende da come sono messi, io quando ho restaurato la mia Special ho fatto sabbiare tutto (escluso i carter) ma è importante che chi esegue l'operazione sia delicato dove necess
  9. Ultima settimana
  10. Ciao a tutti, sono nuovo nel mondo della Vespa ma per quel poco che ho vissuto fin'ora mi entusiasma moltissimo. Ho ripreso in mano ormai da un po' la vespa di mio padre del 1982 ma purtroppo pochi giorni fa ho sbattuto contro un muretto rompendo il parafango anteriore e piegando la forcella. Ho tanta voglia di sistemarla ma non vorrei portarla da un meccanico immediatamente e spendere un capitale per qualcosa che magari con un po' di buona volontà potrei mettermi e fare io. Sono inesperto nel settore ma ho visto che ci sono tanti tutorial e non mi pare un affare così complesso. Vorrei chieder
  11. Ciao a tutti, sono nuovo del forum, mi chiamo Matteo. Un 5/6 anni fa hanno regalato a mio fratello una vespa 50 R del 1971.... è stata dimenticata per questi anni ma in questo periodo ho deciso di cimentarmi nel restauro, grazie a voi e a tutte le persone che, come voi, condividono le varie esperienze fatte. Seguendo tutorial e forum sono riusciuto a smontarla. Ora però ho un paio di domande per fare un pò il punto sui lavori. 1) I carter dopo averli smontati (mi mancano solo i due cuscinetti "chiusi" e per quelli andrò da un meccanico) li ho: lavati con idropulitrice (freddo), spazz
  12. Ciao francesco. Se non sbaglio, la tua vespa ha l'aria automatica. Sul carburatore dovresti avere un cilindro in plastica di colore nero con attaccati due fili elettrici. Quello è lo starter automatico che in base alla temperatura, la centralina utilizza per aprire o chiudere l'aria. Se lo smonti, in genere è fissato al carburatore con due viti, noterai un spillo che esce. Una volta smontato lo colleghi con due fili volanti alla batteria per alcuni secondi. Se non è danneggiato, lo spillo lentamente dovrebbe muoversi avanti o indietro, dipende dai modelli. Se non si muove è morto e va so
  13. ciao. Secondo me hai un corto da qualche parte. Di solito gli impianti impazziscono e fanno cose strane con questo problema !!. Hai controllato i fili che escono dallo statore cioè hai tolto la guaina nera che esche dallo statore e verificato che non vi siano fili usurati che si toccano ? Stessa verifica è da fare nello statore. Di solito gli statori vecchi li ricablo per non avere problemi. Visto la data del tuo post sicuramente hai già risolto il problema.
  14. ciao cri83. Ricablare lo statore non è complicatissimo. Basta che ti procuri il filo di stagno per saldature e il saldatore a stagno che costa poco. Ti consiglio di usare fili con la guaina in silicone che puoi trovare sul sito www.ricambi-v.it li vendono a metri e ci sono tutti i colori. Oppure puoi provare a sentire un centro di assistenza e riparazione di elettrodomestici. Nei ferri da stiro utilizzano proprio i fili con guaine in silicone. Quando hai ripristinato il tutto, sulle saldature metti un pò di pasta rossa o nera per guarnizioni. La pasta serve perchè durante il suo funzion
  15. Riesumo questo post: con questa ricerca non ho trovato niente, riusciresti a mandarmi il link di questo post? Oppure altri immagini della tua vespa o semplici indicazioni sul lavoro che hai fatto? Grazie
  16. Ciao, ti consiglio di presentarti visto che siamo su un forum...è cosa assai gradita. Quella spina spesso ci fa dannare...occhio che ad insistere con i colpi non si rovina solo la spina, ma anche la sede nei carter e dopo ti perde olio. Io mi sono accorto che è meglio usare un martello pesante per questa operazione perché, se la spina è un po' incastrata, con un martello normale non si riesce a sfilarla ed a forza di battere si deforma rendendo molto difficile la rimozione. Con la mazzetta pesante 9 volte su 10 basta un colpo ben assestato e la spina esce. Se ormai si è deformata
  17. potresti avere delle bolle d'aria nel circuito, andrebbe spurgato, da quel che so...ma onestamente non so dirti esattamente come perchè non lo ho mai fatto personalmente
  18. Ok GiPiRat,proverò a rileggere per l'ennesima volta la procedura online dell'fmi e vi faccio sapere 👍👍👍, grazie mille
  19. bene, polini mi ispira anche come qualità. immagino siano fatte bene, grazie mille!! mi sa che faccio lo sforzo e apro il portafoglio
  20. grazie la tua risposta mi fa capire che devo ancora studiare un po' l'argomento... ho montato di nuovo la pompa del miscelatore e fatto un pieno sempre aggiungendo olio al 2% nel serbatoio per fare in modo di dare tempo alla pompa di caricare l'olio. Teoricamente bastano 3 litri e poi dovrebbe fare un po' piu' di fumo perche' andra' al 4% 2 dalla pompa e 2 dal serbatoio. Ora e' finito il primo serbatoio e di fumo non ne vedo, allora ho fatto una prova perche' avevo paura che la pompa non aveva cominciato a funzionare per bene Ho riempito serbatoio benzina all'orlo con olio
  21. Come prestazioni, prezzo e silenziosità, la Polini Classic è eccezionale. Può andar bene su motori originali così come su motori molto più cattivi.
  22. Giana

    Visura numeri telaio

    Ciao Gino, oggi mi ha risposto la motorizzazione dicendomi che devo fare una visura PRA......praticamente uno scarica il barile all altro. Infatti domani do l incarico ad un agenzia piuttosto grossa, vediamo cosa mi dicono.....buona serata!
  23. grazie turbo k, capito, ahhah senso di esser comprata eh sul sito della megadella mi son rifatto gli occhi,,, ma sono fuori dal mio "budget"! come rumorosità come le classificheresti (polini e primo prezzo vario)?
  24. Quoto Roby e, comunque, per poter avere l'attestato di storicità per ciclomotori, sia ASI che FMI pretendono l'iscrizione personale, quindi è meglio se ti iscrivi ad un club,anche se, per FMI, potresti fare l'iscrizione diretta online. L'iscrizione per il 2021 puoi farla anche a dicembre prossimo. Ciao, Gino
  25. GiPiRat

    Visura numeri telaio

    Sì, come avevo già scritto, la ricerca cartacea si può fare solo in motorizzazione. Vediamo cosa ti rispondono, anche se, in queste vicende, per esperienza personale, è sempre meglio il contatto personale. In caso di esito negativo, per la ricerca potresti anche rivolgerti ad un'agenzia di pratiche automobilistiche ben introdotta e capace. Ciao, Gino
  26. Salve sono filippo, nuovo iscritto e felice possessore di due Vespa Special di cui una dell'82 come mamma Piaggio la fatta. Anche se nuovo avrei un quesito da porvi. Vorrei raddrizzare la corrente della vespa da 6V alternata a 6V continua poi metterci un DC-DC e portarla a 12V e cosi' facendo metterci lampade a led 12V che consumano poco, sia all'anteriore che al posteriore. Si puo' fare? In foto gli ipotetici raddrizzatore e lo Stap-Boost Grazie e buona serata a tutti
  1. Carica più attività
×
×
  • Crea nuovo...