Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Oggi
  2. Davvero non è mai successo a nessuno? Ho montato l‘ammortizzatore posteriore sbagliato? Aiutoooo
  3. Ieri
  4. GiPiRat

    Collaudo/ Revisione

    Possono farti storie, anche se non è una modifica sostanziale, perché modificheresti il mezzo rispetto alla sua scheda tecnica omologativa. Ciao, Gino
  5. Non sei obbligato a farla subito se non circola, ma la prima revisione di norma va fatta in motorizzazione, però alcune sedi permettono che si faccia presso le officine autorizzate, dovresti informarti presso la tua motorizzazione. Ciao, Gino
  6. GiPiRat

    Collaudo

    Puoi provare a strozzare lo scarico o a limitare la corsa dell'acceleratore. La vespa non deve superare la velocità massima di 45 km/h e quella minima di 35 km/h.. Ciao, Gino
  7. La Sito te la sconsiglio, fa ruggine dopo poco tempo... 102-105 da provare all'occorrenza, sicuramente come base di partenza 102. Ogni motore è diverso e va visto caso per caso.
  8. Salve a tutti come da titolo la pedalina del mio p150 x torna troppo in alto. Devo per forza aprire tutto o si può risolvere diversamente? Grazie in anticipo.
  9. Ciao a tutti! Sono iscritto da tempo ma non scrivo nulla da tantissimo... se serve mi ripresento! Roberto di Roma con un PX 151 del 2007, euro 2, attualmente tutto originale con SAS montato su marmitta tappatissima. Sono in procinto di scatalizzare anche io e sono indeciso se montare la Polini Original, che mi pare veramente ben fatta, oppure una normale SITO. Ho però dubbi riguardo ai getti da montare in caso scegliessi la Polini Original. Leggendo in giro ho avuto pareri contrastanti: la classica scatalizzazione prevede getti del max 100-102, ma quando sento parlare della Polini Original c'è chi dice che va bene questa configurazione mentre altri arrivano a consigliare anche getti da 108-110. Qualcuno che ci è già passato può consigliarmi? Grazie
  10. Provo e vo faccio sapere Grazie x il.momento
  11. Ottimo. Grazie per l'approfondimento. Siete stati molto gentili ed esaurienti.
  12. È il collettore di scarico attaccato direttamente al cilindro, ti serve quello della primavera 125
  13. Ti posso rispondere alla seconda domanda. Sicuramente le masse devono toccare il metallo non verniciato, altrimenti non fa massa. Quindi devi “sgraffiare” la zona dove andrai a fare il collegamento.
  14. Ciao archimedematelica. Grazie per la tua risposta e per le preziose info. Non sono così esperto come te…. "devi prima sostituire la curva con lo strozzo con una libera"..... è riferito alla marmitta? La marmitta è nuova ma quella originale/base. Grazie per questo ulteriore approfondimento.
  15. se la vel max è 30 km/h devi prima sostituire la curva con lo strozzo con una libera.. e aumentare il getto max di 2 -3 punti.. se invece la curva è gia quella libera e il motore appena rifatto non supera i 30 km/h .... ..la 50 n con curva libera raggiunge i 45 km/h ( con marmitta pulita originale..ovvio) ultimanente ho montato un cilindro originale ape 50 3 travasi su 50n con pignone da 16 e rinforzato la frizione e ottenuto 55 km/h e si difende bene anche in salita
  16. Salve a tutti! Ho una Vespa 50 N a 3 marce del 1989. L'ho recentemente restaurata: pezzi originali adesso e nuovi. Raggiunge però la velocità max di ca. 30 km/h. Vorrei fare qualche "piccola" modifica (es. sostituzione marmitta,...) per aumentare la velocità senza dover cambiare la cilindrata. Ringrazio tutti per i suggerimenti. Massimo
  17. Ragazzi Buongiorno a tutti ho un altro piccolo problemino da risolvere. Ho rimontato la mia Vespa px Arcobaleno 125 elestart del 98, dopo averla precedentemente smontata completamente per verniciarla,e adesso dell'impianto elettrico mi funziona solo clacson e motorino di avviamento. Ho due quesiti il primo: a motore spento e con il comando chiavi acceso l'impianto elettrico deve funzionare?(luci frecce quadro strumenti?) Il secondo: è possibile che avendo verniciato il telaio non c'è più continuità tra quest'ultimo e alcuni cavi che vengono Avvitati direttamente sul telaio per prendere il negativo? Come sempre grazie a tutti e buona quarantena
  18. sicuramente i silent block da controllare.. ma le gs 150 soffrono di disallinemento dell'asse di accoppiamento albero motore sopratutto se si sostituisce la biella su alberi dove il vecchio asse era del tipo scanalato.. pertanto un altro controllo e da fare prima sulla periferia del volano con comparatore (togliento solo la ventola) poi sul cono ..che non deve essere superiore a 2/100mm. ovvio che i cuscinetti di banco devo essere ok altra causa delle vibrazioni puo' essere dovuta al gioco biella eccessivo sia sul piede che nella testa .. controllare sopratutto il gioco spinotto /bonzina.. se la vespa in questone è targata bg e in vendita su subito.it , ci sono delle altre foto del motore che monta una bobina vespa 50 , sospetto che sia stata tolta la batteria e che il livello del restauro è tutta una conseguenza
  19. Ultima settimana
  20. Salve Antonio, ma hai provato a smontare le ganasce per ripulire i perni su cui sono infulcrate? Poi non ho capito bene: ma la camma l'hai sfilata dal tamburo freno per pulirla bene? Domande banali, ma dal tuo commento non mi è chiaro se lo hai fatto oppure no
  21. Faccio fare dal meccanico però volevo qualche consiglio prima di muovermi anche perché sono il classico tipo che compro io ciò che serve e la faccio montare a casa mia
  22. Grazie per i tuoi consigli, proverò e vedrò 🙂
  23. io uso quello nero di tipo automobilistico, meno soggetto di quello trasparente ad indurirsi. certo che è un attimino più ostico da calzare sui portagomma, ma non è nulla di insormontabile...
  24. Salve, mi chiamo Antonio ho una px 125 E del 1983 la leva del freno anteriore non ritorna. Ho provato ad eseguire la funzione cerca ed ho applicato i vostri suggerimenti ma non ne vuole sapere. In pratica ho sostituito il filo e la guaina ed ho ripulito la leva camma ed ingrassato ma nnt ho cambiato anche il capoguaina con gradino ma l’effetto molla non c’è. Come posso risolvere? Grazie
  25. alla fine montaggio fatto, ora la ruota è bella verticale e centrata che era l'obbiettivo che perseguivo. s'è tribolato un po' col perno che come già detto era più lungo della sede nel telaio, accorciato alla fine qualcosina in più dello "zic" preventivato. vediamo ora come si dimostrerà l'handling su strada, ci sarà da aspettare un po'...alla fine di questo brutto periodo
  26. Benvenuto. Allora io per una questione di originalità metterei da parte il motore che hai sotto in modo da averlo di scorta in caso di revisioni, ripensamenti o vendite. Dovresti quindi trovarti un blocco usato da elaborare. Se c'è qualcuno poi che ha un blocco già elaborato e ti fidi che sei sicuro che ha fatto un buon lavoro, prendilo. Poi non ci hai detto come stai messo con i lavori? Li fai da te? Ci capisci? Vai dal meccanico? Comunque parte di da un blocco originale 50 ti servono: - gruppo termico circa 170 € - Carburatore 24/24 con filtro e collettore circa € 150 - Albero motore anticipato dai 120 ai 160€ - Rapporti adeguati (dipende se abiti in collina montagna o pianura e se sei un peso piuma o pesi 150 chili - Frizione leggermente rinforzata 50€ - lavori ai carter per raccordatura travasi circa 70€ - cuscinetti guarnizioni e paraoli, altri 50€ Altro così su due piedi non mi viene in mente. Poi i prezzi guarda pure da te in rete.
  27. Controlla il gioco della frizione. Che ci sia, meglio un po'di più che di meno che tanto la leva del PX è bella lunga e non dovresti avere problemi a che con più gioco. Magari se non risolvi sostituisci l'olio e metti o un sae30 o qualcosa di più grosso tipo un sae80. Tassativo che siano oli minerali e non sintetici.
  28. Salve ha tutti sono nuovo del forum e volevo in informazione, sono in possesso di una vespa pk50s, volevo consigli su come portarla a 130 (polini) che pezzi prendere e quanto mi costerebbe all incirca? allego foto della mia vespa
  1. Carica più attività
×
×
  • Crea nuovo...