Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Oggi
  2. ciao, a parte che sei parecchio criptico nelle spiegazioni, non dici che lampade si bruciano , come detto anche da @archimedematelica. Ora dici che til motore si spegne all'ultimo scatto verso destra ma questo scatto corrisponde alla posizione di parcheggio a luci spente: Almeno da quanto riportato dal suo libretto di uso e manutenzione. Poi il discorso non ho foto, scusa ma se non ci fai vedere cosa hai combinato a quell'impianto elettrico come vuoi che ti aiutiamo, non possiedo o meglio non possediamo capacità divinatorie. Queste vespa se tutto il circuito elettrico e le sue componenti cono corretti in genere non danno problemi, il problema è chi ci mette le mani..... I vecchi raddrizzatori spesso con l'inutilizzo per lungo tempo non sono affidabili ma il fatto che si sia fulminato a motore spento parcheggiando mi induce a pensare che ci siano dei collegamenti non corretti che generano cortocircuiti, e questo mi induce a pensarlo il fatto che lo spegnimento all'ultimo scatto non corrisponde. Francesco
  3. Ieri
  4. Ho appena fatto un blocco con 132 malossi in ghisa con travasi allargati e scarico allargato,fasi originali 125 178, carter raccordati, aspirazione al carter con pacco lamellare vmc di 28, phbh 28, frizione drt 6 molle, rapporti 27 69 denti dritti drt con parastrappi rinforzati, cluster drt con 4a corta,crociera drt rinforzata, accensione polini 1,2 kg, albero mazzucchelli super competizione.Attualmente monto una proma ma vorrei sfruttare ancora meglio i gt, cosa mi consigliate?
  5. Salve a tutti sto restaurando la mia pxe 125 dell'82, attualmente monta un carburatore phbh 28 bs con aspirazione limata, vorrei cambiare carburatore con uno meno vistoso, potrei mettere un 26 si pinasco tipo originale nella sua scatola di fabbrica, senza perdere troppe prestazioni rispetto al 28? La Vespa monta gt 63.6 polini raccordato, rapporti modificati, non ricordo quali e marmitta polini espansione. Oltre al carburatore una marmitta tipo padellino che Mi dia le prestazioni quasi come un espansione quale potrei mettere?
  6. Ciao, se hai la possibilità di postare alcune foto sarebbe meglio per una valutazione ottimale, ma da quanto ricordo la px 150 del 2005 la fecero anche in una edizione limitata, di colore verde-azzurro tipo vespa 1951, e da come dici il prezzo non si discosta molto dai prezzi italiani, soprattutto per i 1000 km originali, poi ovviamente almeno le gomme andranno cambiate... da che parte degli USA sei? Ciao dalla Romagna. Clafo.
  7. il problema principale sta che il moto non è regolare, la moto scoppietta e si fulminano le lampadine, il raddrizzatore è andato in fumo mentte parcheggiavo la moto, il motore era spento, ora ho ordinato un raddrizzatore a diodi e riprovo. quando giro la chiave di accensione vestro destra, in senso orario, al'lultimo scatto si aziona il spegni motore. non ho foto, il raddrizzatore l'ho buttato via. grazie
  8. sembra il caso in cui il piattello hp tocca il perno del cluster per questo non riesci a tirare la frizione , con il rischio di rompere il carter, prova se con un piattello liscio ( special) la frizione stacca, altrimenti rimuovi il gruppo frizione e controlla che con l'attrezzo la frizione abbia gioco in maniera uniforme sufficiente per staccare
  9. Ultima settimana
  10. Salve a tutti! Io sono un vespista che ha lasciato l'Italia gia' da un po'. Ero anche iscritto al forum ma chissa' dove ho lasciato password e username:) Da qualche giorno ho iniziato a pensare di prendere una Vespa qui in America dato che portare le mie qui dalla Sicilia costerebbe una fortuna. Qui e' molto difficile trovare la Vespa ma ieri mi sono imbattuto in questo esemplare di px 150 catalytic del 2005 con soli 1000km (praticamente nuovo e con parabrezza e bauletto) in vendita per l'equivalente di 2700 euro. Da voi desideravo cortesemente sapere se il prezzo sembra giusto e se, piu' in generale, c'e' qualcosa che dovrei sapere su questo particolare modello. Gradirei tanto il vostro aiuto dato che ho perso un po' la familiarita' col mondo Vespa. Grazie mille in anticipo per il vostro aiuto/contributo!
  11. Ciao a tutti, un amico mi ha donato dei cerchi nuovi da 10" che a sua volta gli sono stati ceduti da un amico che lavora in un'officina. Pensavo di risolvere la cosa molto facilmente invece mi rendo conto che il quesito non è banale come pensavo: come riconosco se un cerchio è "tradizionale" o tubeless?
  12. Il filo nero. Deve. Collegare contemporaneamente. Motore telaio regolatore e centralina centralina centralina
  13. Salve a tutti, ho un problema con la frizione drt a 6 molle per hp, (i miei carter che monto sotto special sono quelli pk o hp) ho aggiunto il piattello spingidisco hp con cuscinetto ma non stacca..(ho provato da fermo a motore spento con marcia inserita ma risulta durissima anche da portare avanti la leva per fermare il cavetto ) ho bagnato la frizione con olio 15-40 e penso di aver sbagliato poiché serviva l’80-90 ..devo ricambiare i dischi?? Help plese!
  14. Salve a tutti, alla fine sono riuscito a risolvere cambiando lo statore e rimettendo tutto in fase, ora il motore gira bene. Con questo post voglio però mettervi in guardia da eventuali fraintendimenti(non voglio dire fregature) con venditori vari, nel senso che, lo statore che ho acquistato, se pur spacciato come originale piaggio per il modello indicato, arrivato con tanto di scatolina piaggio, non è che fosse uguale al 100%. Punto primo non ha sul retro nessun marchio, ciò mi fa dedurre una produzione non Italiana ma asiatica. Punto secondo, le tacche A e IT, non tornano per niente con la tacca di riferimento sul carter, nel senso che, per avere 17/18 gradi, con lo statore originale la tacca era allineata, come in origine, sulla tacca nello statore IT. Con lo statore che mi è arrivato, per avere gli stessi gradi(misurati ovviamente con strobo), ho dovuto ruotare praticamente a metà tra la A e la IT. Io ho voluto approfondire riscontrando quanto sopra, magari qualcuno lo compra, convinto che sia originale lo mette nella stessa posizione del vecchio, e non tornando più la fase magari il motore gira male e si rischia anche qualche danno. Quindi, o uno statore è marchiato DUCATI ENERGIA come gli originali px anni 80, oppure occhio alla fase. Saluti a tutti!
  15. Per il getto vai a tentativi partendo da un 60 e andando a calare. Con tutto il resto originale dovresti stare su un 56-58. Non conosco quel sito, mi dispiace
  16. Salve a tutti ho montato un 130 polini albero mazzuchelli spalle piene accensione polini 19 19 campana 24 72 senti dritti ho un problema a mi imo strappetta un po' ma il mio meccanico che ha fatto il lavoro ha detto che dopo il rodaggio è una nuova carburazione sparirà. È capitato a qualcuno sta situazione? E poi è andata a posto.? Grazie
  17. Adesso che inseriscono anche l’area B del mio bel PX dell 81 iscritta al reg storico che me ne faccio?
  18. Salve a tutti, ho un problema con la frizione drt a 6 molle per hp, (i miei carter che monto sotto special sono quelli pk o hp) ho aggiunto il piattello spingidisco hp con cuscinetto ma non stacca..(ho provato da fermo a motore spento con marcia inserita ma risulta durissima anche da portare avanti la leva per fermare il cavetto ) ho bagnato la frizione con olio 15-40 e penso di aver sbagliato poiché serviva l’80-90 ..devo ricambiare i dischi?? Help plese!
  19. Ciao grazie mille ora si spiega ma scusami l’ignoranza ma il filo per la massa lo collego dal regolatore al telaio?
  20. Salve, e anticipatamente ringrazio chi mi risponderà....da pochi giorni ho ereditato una magnifica Vespa 50 special dell’80... i lavori per riportarla allo splendore che merita sono iniziati....carrozzeria ok ma ho un piccolo dubbio sul motore....ho voglia di montargli sotto un buon 102 ma chiedo a voi una lista dettagliata su cosa comprereste e che montereste affinché i risultato sia ottimale e duraturo senza svuotare completamente il borsello già sforbiciato per carrozzeria con sabbiatura e tutto il resto....confido nel gruppo ....grazie
  21. Salve, e anticipatamente ringrazio chi mi risponderà....da pochi giorni ho ereditato una magnifica Vespa 50 special dell’80... i lavori per riportarla allo splendore che merita sono iniziati....carrozzeria ok ma ho un piccolo dubbio sul motore....ho voglia di montargli sotto un buon 102 ma chiedo a voi una lista dettagliata su cosa comprereste e che montereste affinché i risultato sia ottimale e duraturo senza svuotare completamente il borsello già sforbiciato per carrozzeria con sabbiatura e tutto il resto....confido nel gruppo ....grazie
  22. Anche io ho riscontrato l'imprecisione di un contachilometri My, difatti a 113 di gps, mi segna 125
  23. Perfetto allora la frizione forse è mal regolata, di quanto devi muovere la leva prima che la frizione liberi la pedivella? Se non sussiste il gioco detto prima la frizione va regolata. Francesco
  24. Ciao grazie per la risposta tempestiva! Appena provato: frizione premuta la pedivella d avviamento scende liberissima 😓
  25. Ciao, possibile che si sia allentato il cavo della frizione, fai una prova veloce a vespa sul cavalletto tira la frizione fino in fondo e poi premi la pedivella d'avviamento deve scendere liberamente, se questo non avviene è allentato il cavo di comando. Per regolarla devi lavorare sul registro sotto al motore e tirare il cavo, tieni presente che il cavo prima di agire sulla frizione deve avere un gioco della leva al manubrio di circa due millimetri, passato questo tratto la pedivella deve scendere liberamente. Francesco
  1. Carica più attività
×
×
  • Crea nuovo...