Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Oggi
  2. Ieri
  3. Ciao a tutti! sono Viscaccia e digito da Brescia; posseggo (da poco!) una Vespa P125X VNX1 del 1981 con miscelatore automatico (sì, era destinata al mercato francese) e di colore verde, pare proprio il verde vallombrosa originale Piaggio, ma che mi sta suscitando parecchi dubbi sull'autenticità! Mi sono iscritto perché visualizzo volentieri il forum da parecchio tempo e spero di trovare risposta ad alcuni miei dubbi, nonché unirmi in futuro a qualche interessante iniziativa o raduno. Piacere di essere tra voi! 😃
  4. Ciao @Coti65, ho letto con interesse questa conversazione dal momento che posseggo da poco anche io una Vespa P125X del 1981 del medesimo colore e, dato che sarei intenzionato a fare richiesta di iscrizione al registro storico FMI non appena avrò concluso l'iter per la copia del libretto smarrito, sono assai curioso di sapere l'esito della tua richiesta. Ho fatto un po' di ricerche ed effettivamente non risulta da nessuna parte che le VNX1 di quegli anni venissero prodotte anche in colorazione Verde Vallombrosa, ma la cosa mi incuriosisce ancor di più considerando i numerosi esemplari così verniciati che ho avuto modo di trovare in rete. Sono arrivato anche a supporre che si tratti di un colore esclusivamente dedicato agli esemplari destinati all'estero: la mia, infatti, riporta sia sulla visura PRA, sia sulla targhetta in prossimità del rubinetto benzina, che fosse destinata al mercato francese; ma tutto ciò, ripeto, è solo una mia supposizione, non avendo trovato alcuna informazione ufficiale. Se qualcuno avesse qualche ulteriore informazione in merito, sarei felice di leggere in proposito. Grazie! 🙂
  5. cia Franzpero , ti ringrazio .. della tua informazione , un nostro collega vespista mi ha detto che hanno un ottima officina anche, come ho tempo andro' di persona a conoscerli...
  6. Alla fine ho seguito il consiglio di @Pelle e ha funzionato, grazie a tutti
  7. Ultima settimana
  8. Carlo Peyron

    Smontaggio motore

    Ciao ho bisogno di aiuto...... sto smontando il blocco motore di un px arcobaleno 125 ed il perno si è bloccato. Ho tolto il dado, ma non c'è verso di togliere il perno. Ho provato ad inondarlo di sbloccante, martellate... niente non si muove di un millimetro. Sembra che si sia incollato alla gomma dei silenti blovk. Qualcuno Sto arrivando! aiutarmi?
  9. Ciao Orbaccione, io ce l'ho ma è li sullo scaffale da un annetto... è il sensore/trasmettitore della velocità per i contakm digitali SIP. Praticamente funziona come il contakm della bicicletta. Il contakm sip funziona sia con il cavo originale che con il sensore digitale. Ciao. Clafo.
  10. Ciao tore, conosco la ditta Zangheratti da moltissimi anni e devo dire che almeno nei miei confronti per varie cose sono sempre stati correttissimi. Francesco
  11. ciao a tutti .. 2014 non la pagherei piu' di 2000 euro sempre che sia ottima come nuova ,altrimenti sposterei la ricerca ad un px200 in buonissime condizioni che almeno se anche fosse un arcobaleno del 1989 paghi bollo ridotto e poi il px 200 gia' vale di piu' sul mercato ed acquista sempre piu' valore .. ..io la penso cosi poi ognuno esprime la sua.
  12. ciao tutti anche io devo andare da Zangheratti per dei ricambi di viteria di un 24 si 24 spero sia fornito.. non ci sono mai stato..
  13. Ciao a tutti, qualcuno ha idea di cosa sia questo oggetto e di come funzioni? Non ho trovato immagini o descrizioni soddisfacenti. https://www.officinatonazzo.it/contachilometri-kobf640j05-sensore-di-velocita-per-contachilometri-e-contagiri-digitale.1.15.16.gp.5594.uw
  14. salve a tutti, mi sapete dire di che colore sono i cavi della primavera? dovrebba avere il cavo della prima nero? se si, solo quello? (per cavo intendo guaina) grazie in anticipo, alessandro
  15. Occhio che hai duplicato il post. Comunque, le varie procedure per reimmatricolare un ciclomotore, con o senza documenti, o con documenti nuovi, le trovi al primo post di questo topic, che ti consiglio di leggere attentamente: Ciao, Gino
  16. Eh magari fatti dire come ha settato l'anticipo e se sa se l'accensione è variabile o meno. Però miracoli non vengono fuori. Se la vespa prende i bene i giri e tira le marce senza murare, in linea di massima l'anticipo e giusto.
  17. Buonasera ragazzi,sto spulciando vari annunci in cerca di una vespa. Ho trovato vicino casa mia una special che però è senza libretto ed il proprietario mi ha detto che farà regolare denuncia di smarrimento. Ora leggendo i vari post a riguardo ho capito che bisogna quindi fare richiesta alla motorizzazione di nuovo libretto e naturalmente di un contrassegno personale, richiedere la. Scheda tecnica alla piaggio da presentare alla motorizzazione e quindi effettuare anche il collaudo, giusto? Ora ho un'altra domanda, se io invece trovo una vespa con libretto originale, è obbligatorio richiedere la carta di circolazione nuova per circolare giusto? E la revisione periodica che si fa per i motocicli va fatta anche per i ciclomotori? E in caso affermativo fa fatta sempre in motorizzazione o si può fare in un qualsiasi centro autorizzato? Perché si trovano molte vespe con documenti che però sono ferme da anni e quindi non hanno fatto mai revisione, quindi non so se è obbligatorio farla per i ciclomotori.
  18. Buonasera ragazzi,sto spulciando vari annunci in cerca di una vespa. Ho trovato vicino casa mia una special che però è senza libretto ed il proprietario mi ha detto che farà regolare denuncia di smarrimento. Ora leggendo i vari post a riguardo ho capito che bisogna quindi fare richiesta alla motorizzazione di nuovo libretto e naturalmente di un contrassegno personale, richiedere la. Scheda tecnica alla piaggio da presentare alla motorizzazione e quindi effettuare anche il collaudo, giusto? Ora ho un'altra domanda, se io invece trovo una vespa con libretto originale, è obbligatorio richiedere la carta di circolazione nuova per circolare giusto? E la revisione periodica che si fa per i motocicli va fatta anche per i ciclomotori? E in caso affermativo fa fatta sempre in motorizzazione o si può fare in un qualsiasi centro autorizzato? Perché si trovano molte vespe con documenti che però sono ferme da anni e quindi non hanno fatto mai revisione, quindi non so se è obbligatorio farla per i ciclomotori.
  19. Ciao Robokop, iscrizioni ricevute. Per il venerdì manda una mail a info@eroiciinvespa.it, vi prenoterò una doppia
  20. fatte 2 iscrizioni per me e Paolo M, per il pernotto del venerdì come si può fare?
  21. Ciao, io sono un appassionato vespista ed ho conosciuto personalmente Simone Zangheratti e il papà nel 2012, cercando di risolvere un problema alla mia Vespa px 150 del 1981: ti dico solo dopo aver girato per ben 3 officine veronesi e dopo aver speso (inutilmente!) circa 250€ in riparazioni non necessarie, gli unici a risolvere realmente il problema sono stati proprio loro! Costo della riparazione: 20 euro, di cui 5 di materiale! Li ho trovati estremamente professionali, in un clima comunque molto familiare. Sono molto diretti e senza tanti giri di parole ti dicono come sta veramente la situazione, insomma uno stile "pane al pane e vino al vino" che personalmente ho apprezzato tantissimo! Nel mio piccolo, mi sono permesso di consigliarli a tanti amici vespisti che oggi sono diventati tutti clienti affezionati! ps. attenzione ai pezzi "originalissimi", perché tantissimi non vengono più prodotti da anni da Piaggio e gli unici ricambi disponibili (e di ottima qualità) vengono prodotti in India. Il fatto che vengano utilizzati anche nelle riparazioni "ufficiali" dovrebbe metterci tutti tranquilli...
  22. Col 130 semmai anche peggio. È proprio un difetto del volano leggero. Se è ad anticipo variabile il difetto al minimo, se l'anticipo è settato bene, si dovrebbe sentire poco, ma sempre parecchio a confronto del volano originale. Ti ha registrato l'anticipo con la stroboscopica o a orecchiometro?
  23. Provavo anche oggi e a bassi regimi ogni tanto tartaglia e non è più fluida come dici ,secondo voi è un problema riscontrato solo sul 102 o essendoci il volano più leggero farebbe lo stesso problema anche se montassi un 130 ?
  24. Smartista

    Contachilometri GTR

    Ciao a tutti ragazzi sto cercando un contakilometri originale funzionante da mettere alla mia vespa è una 125 GTR del 1970.Qualcuno di voi ce L ha?😊
  25. I nuovi modelli oltre a frenare meglio grazie al disco anteriore e ad illuminare meglio grazie al nuovo faro, hanno dalla loro che sono "abbastanza" in regola con le norme anti-inquinamento, dipende dal modello. Sembra (ma non ho esperienza in merito) che i nuovi modelli a livello di qualità siano leggermente inferiori rispetto ai modelli anni '80. Detto questo, la prima vespa pubblicata è cara, con poco di più' ti prendi un'ottimo 200. La seconda, per le gomme poco male. I difetti estetici posso far lievitare il costo finale..
  1. Carica più attività
×
×
  • Crea nuovo...