Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Today
  2. "purtroppo sul VNL3 che ha l'alberino primaria ed il relativo foro nel carter da 12 e non da 15 non è possibile montare la 23/65, infatti la 65 ha un diametro maggiore rispetto alla 68 di quel motore"
  3. Perché non dovrebbe essere possibile? Non sono espertissimo di cambi ma credo che si possa montare tranquillamente. Piuttosto bisogna vedere se poi il motore la tira
  4. Ieri
  5. Salve a tutti, necessiterei di alcune informazioni per quanto riguarda l'elaborazione della mia Vespa P125X del 1979 (Seriale motore: VNL3M; seriale telaio: VNX1T). Ho montato un Gruppo Termico Polini 177, accensione elettronica Polini, Carburatore 24/24 e semiespansione Gianelli. Ora vorrei aprire il blocco per raccordare i travasi, anticipare l'albero e fare una revisione generale (guarnizioni, paraoli, cuscinetti ecc...). Tuttavia ho letto molti pareri discordanti sulla primaria e la frizione, e non so cosa montare. Pensavo di montare la primaria 23/65 del 200, ma da quanto ho capito tale operazione non è possibile sul mio blocco che originariamente era a puntine. Tuttavia credo che sia limitante lasciare i rapporti originali, e pertanto la mia domanda è: che primaria mi consigliate di montare? Essendo io abbastanza brusco con la frizione, vorrei anche una frizione rinforzata, qualcosa che tenga insomma, cosa mi consigliate? Infine volevo chiedere anche quali sarebbero i getti ideali per il carburatore 24/24 con tale configurazione. Grazie in anticipo!
  6. Ciao a tutti (nuovo vespista)

    secondo me 3800 se è messa bene non è per nulla male come prezzo. Quelli alti vengono fuori da valutazioni assurde di venditori che poi tengono lì la vespa per mesi senza venderla
  7. La discussione è molto vecchia ma il problema è attuale per cui se a qualcuno capita di leggere può servire. La frizione gratta su motore normale (non elaborato) quando i dischi di acciaio non hanno la giusta piegatura e/o non sono allineati col forellino (sulla 200) o col dentino mancante sulla sei molle, poiché quella piegatura dei dischi così allineata impedisce a sugheri e dischi di "rimbalzare" durante il rilascio. Quando lo fa in scalata invece, avviene su motori elaborati, di solito i 177 più spinti, perché questi gruppi hanno un'elevata compressione e durante la marcia, se si scala, il motore si trova di fronte un "muro" e non riesce a vincere immediatamente tale compressione per costringere il pistone ad un regime più alto (dovuto appunto alla scalata) per cui per un attimo la frizione gratta/strappa. La soluzione potrebbe essere quella di montare delle molle molto rinforzate, ma ciò porterebbe ad usura del piattello e spingidisco per l'esagerata forza che si scaricherebbe su questi componenti azionando la frizione.
  8. Aiuto!

    Lo ho tirato al massimo con le pinze e 2 mani!!! Ma Niente.... vorrei sapere se si tratta dei dischi o della campana o altro.... un amico mi ha detto che potrebbe essere appunto la levetta internamente. ..
  9. Ciao a tutti (nuovo vespista)

    Mi aveva proposto 3800 come può essere? È messa abbastanza bene, qualche difetto qua e là ma nel complesso ok Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. Se non hai l 'estrattore e' una buona soluzione , 2 millimetri sono tanti .
  11. Aiuto!

    Succede che devi tirarlo un pò di più, il girare a mano la levetta frizione non vuol dire spingere i dischi, devi tirare il cavo alla giusta tensione finche non disinnesta i dischi, e a mano difficilmente ce la fai..... Se poi l'hai già teso in maniera corretta e non succede nulla allora bisogna vedere altro, ma prima dagli la giusta tensione. Cordialmente
  12. Aiuto!

    Salve ragazzi sono nuovo del forum... da quasi 3 anni ho una vespa 50 special prima serie.... qualche giorno fa sono andato a metterla in moto dopo che la avevo usata anche il giorno prima.... la accendo premo la frizione metto la prima e TAC mi si rompe il canapetto della frizione.... Vabbè dico era usurato, lo cambio ma la frizione nn va più!!!!! Anche girando a mano la levetta della frizione niente la frizione nn da segni di vita.... sapete dirmi che cosa è successo???? Grazie in anticipo!
  13. Ciao Anfiodo, ho un PX novembre 2011, con quello in configurazione di fabbrica, sono andato a Londra al VWD del 2012. Un calvario! al ritorno prime modifiche: marmitta e getti. ho provato Sito plus, Sito, Pinasco. ti sconsiglio la Sito Plus per il rumore infernale. detto questo i miglioramenti li ho avuti quando ho sostituito anche il GT. e poi.... e poi... Ciao
  14. ...poi dovrei montare l'albero fissandolo con il pignone lato frizione e poi accoppiare i due carter per vedere, guardando dal foro lato volano, se rulli e anello dell'albero sono nella giusta posizione. Giusto? E se è giusto però mi chiedo: se mi accorgessi di dover staccare un pochino l'anello dalla spalla, con cosa lo tiro su non avendo a disposizione l'apposito estrattore? Non sarebbe meglio tenere l'anello più sollevato rispetto alla spalla diciamo un paio di mm e eventualmente spingerlo se non fosse allineato con i rulli?
  15. Ciao Raffa, grazie per la risposta. Allora siccome non sono sicuro di aver capito ti scrivo passo passo quello che ho già fatto e quello che dovrei fare: ho già montato il cuscinetto a rulli sul carter (quindi anello grande e rulli sono sul carter) ma non i paraoli. Ora dovrei montare l'anello piccolo sull'albero fino a battuta con la spalla? Poi proseguirò con gli altri punti...
  16. Il cuscinetto che fa skf tipo originale lo vendono circa 80 euro skf rovesciato circa 40 euro , per l ' allineamento monta l ' albero ben stretto con il pignone senza montare i paraoli , il boccolo lo mandi in battuta , monti in battuta i rulli sul carter piccolo , con un assemblaggio a secco dalla sede del paraolio lato volano si dovrebbe vedere se i rulli sono sulla pista , con quel cuscinetto non e' possibile fare l ' allineamento con lo spessimetro del calibro .
  17. Ciao, direi che è la scelta migliore, mi hanno parlato molto bene di queste mostre di Arezzo, città che ho visitato a settembre e dove ho conosciuto un grande appassionato di vespe con cui ho contatti su vari forum che mi consigliato sul problema albero. Tornando al tuo problema l'albero che avevo acquistato, non aveva problemi dal lato frizione, ma bensì dal lato volano una differenza leggerissima solo 30° misurati al goniometro. Ah domandina sei toscano? Francesco
  18. Ultima settimana
  19. Azz, se la vernice è la vecchia nitro, mi sa che il danno è irreversibile...ste cavolo di gomme sciolgono la vernice...è successo anche a me con le guarnizioni delle pocce e del fanalino posteriore. se invece non hai vernice nitro, allora vai di Polish e se non va via, come detto sopra, vai di pasta abrasiva fina.
  20. Ciao a tutti (nuovo vespista)

    bah, i prezzi in rete solo assolutamente variabili, ti posso dire che un amico un anno fa ha venduto un discreto conservato a 3000 euro. i prezzi che ho visto vanno dai 3500 ai 5500. che dire, il fatto che sia targa oro è una garanzia per quanto riguarda almeno documenti e telaio, e visto i tarocchi ce ci sono in giro è già buona cosa. Se non ti intendi di vespe ti consiglierei di farla vedere ad un esperto per evitare magari di trovare sorprese sul motore o sul telaio male addrizzato, cose che non valuta l'FMI. a quanto siete arrivati come prezzo?
  21. Aspetta il tuo è un 24/24E non un 20/20E ! Un 20/20 su un motore 200 è sottodimensionato Verifica i getti , su un 24 difficilmente si trovano sbagliati ma sempre meglio verificare . Se i getti sono corretti resta da capire se quella vite di regolazione possa andare bene con quel carburatore ed in caso affermativo come vanno considerati ' i giri' di regolazione .Ci sarà da capire eventualmente anche come far stare quella vite nella scatola del carburo . Sulle differenze non sono tanto ferrato , so solo che : 24/24E di serie per Rally 200 e PE-Px 200 24/24G di serie per Vespa T5 24/24H di serie per Vespa Cosa 200 20/20D di serie per 180 Rally e qualche altro modello . Ci sarà qualche differenza costruttiva nel venturi e nei condotti , infatti non sono intercambiali facilmente questi carburatori
  22. eh infatti ci avevo pensato, magari alla prossima mostra scambio di Arezzo trovo qualche rivenditore che ne ha. tra l'altro ho risposto alla mail della Mazzucchelli con la quale mi dicevano che l'albero non era compatibile facendogli notare che nel loro sito è specificato che è adatto per Rally 180 e 200 le quali hanno entrambe lo stesso volano Femsa e quindi non per seconda serie e loro mi han risposto che è dal lato frizione che è diverso....bah....allora per quale vespa sarebbe adatto st'albero secondo loro?
  23. Ciao a tutti (nuovo vespista)

    Quanto può valere secondo voi? Targa,libretto originali e targa oro. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  24. Mmmm...mumble mumble...potrebbero aver sostituito il carburatore con uno più moderno quindi...posso sentire il vecchio proprietario ma per una quindicina d'anni l'ha prestata ad un amico e pertanto dubito che questo gli abbia riferito di aver cambiato il carburatore. comunque quando torno a casa smonto i getti per vedere se almeno quelli corrispondono all'originale. è comunque un 20/20E quindi direi che se i getti sono giusti lo posso lasciare tranquillamente montato. che poi Pisse, si quale è la differenza fa un D un E e un G?
  25. Ciao a tutti (nuovo vespista)

    Complimenti, ben arrivato. Casabis
  26. Se per rovesciato intendi quello con i rulli sul carter e non sull'albero, allora si. Tra l'altro ho cercato tanto il cuscinetto "classico" ma non l'ho trovato, quindi ormai monto questo e spero... Però, appunto, mi è sorto il dubbio della distsnza dell'anello dalla spalla dell'albero proprio perché con il vecchio rullo questo problema non esisteva (si mandava a battere, era l'anello stesso che garantiva la giusta distanza con il suo spessore)
  27. Ciao, benvenuto tra noi, ma ti devo avvisare che nel sito si tratta solo di vespe classiche ovvero quelle a marce di tutte le età e modelli. Per il tuo problema esistono dei siti dedicati ai modelli come il tuo dove potrai trovare sicuramente un aiuto a te congeniale. Purtroppo per etichetta non ti posso indirizzare ai link ma con una appropriata ricerca potrai trovare quanto cerchi. Tipo " Il Forum delle vespe moderne" Francesco
  1. Carica più attività
×