Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Ieri
  2. La Vespa attualmente monta un 17u polini lavorato e raccordato con i Carter, albero anticipato, pacco lamellare senza traversino con lamella cabonit, carburatore 24 si Picasso, scarico megadella v2 cl3, delayed, cambio originale con frizione 7 molle z21,
  3. Ciao a tutti, dopo un periodo che seguo il forum, e dal quale ho appreso anche tanto, scrivo il mio primo post. Come da titolo, devo montare un carburatore pwk 26 sulla mia px, attualmente monti dei Carter lml lamellari, posso mettere la suddetta condotta hai prigionieri originali con i bulloni del carburatore si 24 attuale? O devo procurarmi dei prigionieri più lunghi? Che passo? Grazie...
  4. Ma si, dai che avrai tutto il carburatore incrostato dall’olio della miscela vecchia. Son motori eterni e problemi grossi non ne danno. Considera che ripartono dopo i grippaggi 😁
  5. Salve sono nuovo del forum... Da pochi giorni che ho chiuso il blocco motore perché gli ho fatto un paio di modifiche come passarlo da un cambio 3 marce ad uno a 4 ho cambiato anche la crociera con una della ParmaKit ed infine ho cambiato la campana con una 24/72 della RMS ed ho notato sin dal primo giro che fa uno strano rumore che si riesce a sentire quando non accellero e per esempio uso leggermente il freno motore é un brutto rumore di ferraglia che non é per niente normale ma non riesco a capire da dove proviene ...
  6. Prima prova a pulire il carburatore, il 90% dei problemi di solito derivano da quello
  7. Ciao Dodo, l'olio credo ci sia perche' la usava il vecchio proprietario. Oggi ho rabboccato con miscela fresca fino al pieno. Si e' accesa e poi ha cominciato a prendere vuoti tendendo a spegnersi fino a farlo senza andare nuovamente in moto... Lunedi la porto dal meccanico ma non vi nascondo di essere preoccupato...
  8. Ciao Guido,ho letto la tua discussione perchè mi è accaduto due giorni fa la stessa cosa e vorrei sapere se possibile come ne sei venuto fuori,sto un po preoccupato..
  9. Miscela fresca e pulizia carburatore, è la prima cosa da fare. Ovviamente dopo aver verificato che ci sia l'olio nel motore.
  10. Ok grazie ragazzi, seguiro' i va consigli. Nel frattempo abbiamo un problema: la vespa fatica ad accendersi e quando parte tiene il minimo solo quando si scalda un po'. Accelerando da' vuoti e tende a spegnersi. Faticando ad avviarsi tende ad ingolfarsi. Quando si avvia tutto il resto funziona bene: luci, clacson ok. Premetto che era un motore fermo da un paio d'anni con enzina vecchia mixata con un paio di litri di benzina fresca. Lunedi la porto dal.meccanico per verifica generale post acquisto ma intanto cosa ne dite? C'e' da preoccuparsi? Grazie e ciao
  11. Ultima settimana
  12. Come già detto, per esser certi che funzioni una soluzione può essere sentire un tappezziere se la rifodera. Altrimenti cerca una sella compatibile nei vari negozi online, magari mandando prima una mail specificando il modello e la funzione (apertura elettrica).
  13. Chiedo scusa per la volgarizzazione con una vespa monomarcia, lei mi risponde bene ma l’aiuto che chiedevo è come faccio a cercare questa sella per cui nn ho parametri di ricerca ben definiti. L’originale costa 213€ e io speravo di poter risparmiare qualcosa. Grazie ancora per la disponibilità
  14. Per la verifica della punzonatura, puoi rivolgerti ad un esperto meccanico Piaggio, che ti saprà sicuramente dire se è originale oppure no. Oppure puoi rivolgerti alla polizia stradale. Per la denuncia "vecchia", non c'è problema, purché sia l'originale e non una copia. Ciao, Gino
  15. qui solo vespa con le marce... non trovi la originale o non la vuoi originale... alla Piaggio sono pieni di ricambi originali per i mezzi del 2014 compresa la sella che cerchi..certamente non la regalano.. in alternativa annunci usato o ritappezzare
  16. Salve a tutti e grazie anticipatamente. vorrei acquistare una nuova sella per la vespa primavera 150 del 2014 La vespa è bianca e la sella è di un rosso spento coordinata al bauletto. Ora non trovo chiaramente la originale ma il mio problema è come cercare un equivalente anche bianca che sia compatibile con l’apertura elettrica grazie a chi vorrà aiutarmi chry
  17. Ciao a tutti sto per montare un Malossi 166 sul mio Px 125 2001. Ho raccordato i travasi ai carter e ho intenzione di seguire il manuale Malossi per la modifica di albero e valvola di aspirazione, qualcuno ha consigli o esperienze sul lavoro fatto alla valvola e all'albero ? Perché mi dicono di allargare la valvola di molto e speravo di poter avere consigli a riguardo perché allargandola come da manuale andrei oltre alla fresata che fa da tenuta in manovella verso il cilindro, questo credo che non vada bene, al momento mi sono limitato ad allungarla di 4 mm per parte. PS monterò carburatore originale marmitta a espansione e pignone 22
  18. Domani do una controllata generale al blocco motore. Vi tengo aggiornati..... mi sta dando anche un altro problema da ieri. In poche parole alcune volte ha tanta ripresa e alcune volte ne ha di meno.
  19. se prima andava bene , si è creata una aspirazione d'aria, controlla o meglio sostituisci il paraolio lato volano ( corteco blu o marrone) no origine sconosciuta.. ; collettore , guarnizione base cilindro ,/guarnizione collettore aspirazione ( eventuali crepe..) tenuta testata, guarnizione scarico... non ultimo controlla la tenuta valvola , in alcuni casi il disassamneto dell'albero è una causa di non tenuta... da controllare che il cuscinetto lato volano non abbia preso gioco ( muovere alto -basso il volano) che il volano giri dritto..
  20. La vite dell aria è svitata quasi di 3 giri e il carburatore è per 2 tempi. Il motore è stato rifatto tutto da me da un 6 mesi più o meno.... ho sostituito l albero con uno corsa 51 mazzucchelli anticipato cuscinetti nuovi paraoli nuovi o-ring nuovi guarnizioni nuove. ho raccordato anche i carter al cilindro e per sicurezza visto che il cilindro ha dei travasi enormi ho saldato esternamente i carter per paura di bruciarli ma alla fine non è servito saldarli perché ci sono rientrato benissimo nei carter originali. La porta per l aspirazione nei carter è pari al nuovo non è rigata. La vespa è partita subito al secondo colpo appena finito di montare il tutto. Sono da un paio di settimane che mi fa questo problema prima andava benissimo era un orologgio
  21. ma questo difetto si è presentato fin da subito?? sembra tanto il derivato dalla non tenuta della valvola .... è stata fatta la prova di tenuta ma sopratutto il pwk è per 2t??? non vorrei fosse settato per 4t
  22. Ma la vite della carburazione di quanti giri l'hai svitata? Ce l'ha il PWK vero? Che non l'ho mai avuto tra le mani
  23. Ho provato con un 38 e un 40 e risulta molto grassa a minimo specialmente con il 40 (giustamente 😂)..... tanto che se la tengo a minimo per neanche un minuto e provo ad accelerare si spegne oppure riesce a salire piano piano di giri e fa tanto fumo
  24. Senti, se il motore (cilindro e pistone) è usato, mi limiterei a dargli una pulita e basta, togli le fasce (segnati quale va in basso e quale in alto), pulisci le loro sedi, pulisci la testa del pistone e la testata (una leggera lappatina con smeriglio su pia o di riscontro male non gli fa), pulisci la luce di scarico e via.
  1. Carica più attività
×
×
  • Crea nuovo...