Vai al contenuto

Leaderboard

  1. 500turbo

    500turbo

    Moderators


    • Punti

      13

    • Conteggio contenuto

      4189


  2. Dart

    Dart

    Administrators


    • Punti

      11

    • Conteggio contenuto

      20618


  3. pelle

    pelle

    Moderators


    • Punti

      7

    • Conteggio contenuto

      3248


  4. mpfreerider

    mpfreerider

    Members2018


    • Punti

      5

    • Conteggio contenuto

      113


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 29/05/2022 in tutte le aree

  1. Ciao a tutti, la vespa è finita da qualche settimana ormai, ecco come è venuta (magari nei prossimi giorni faccio qualche foto da altre angolazioni e un video di come va). Ringrazio tutti i membri di VOL che mi hanno aiutato in questo mio primo restauro. Senza il vostro aiuto sicuramente non sarei riuscito ad avere un risultato così bello! 🥰 Detto questo...avrei ancora bisogno di un vostro piccolo aiutino😂 l'impianto elettrico non da segni di vita.. consigli su come capire dove è il problema?
    3 punti
  2. Al di là del tester controlla che tutti i collegamenti siano corretti come da schema elettrico e che nei punti di massa non ci sia la vernice che impedisce il contatto.
    2 punti
  3. Col cambio 3 marce hai un bel handicap. Si, meglio se accorci. Forse il pignone da 26 lo senti poco. Magari quello da 25.
    2 punti
  4. 2 punti
  5. Ciao, su questo forum, da regolamento, è vietato il necroposting, apri una discussione nuova e non accodarti a cadaveri.
    1 punto
  6. Buonasera, Abbiamo portato a termine il progetto della donazione "ciao Faustino" (di seguito allego i documenti e i ringraziamenti dell'associazione a cui e' andato il nostro contributo). adesso alcuni bambini meno fortunati, potranno giocare in un campetto con l'erba come ogni bambino dovrebbe fare. grazie ragazzi, grazie Vol
    1 punto
  7. A me sembra di vedere olio anche nella parte inferiore del piatto ganasce, infatti anche il cerchio è bello unto...
    1 punto
  8. Hai l'abitudine come tanti a scegliere questa cilindrata "triste". E questa cosa non l'ho capita. Son cilindri inizialmente nati per l'Ape, fasati bassi, buona coppia ma pochi giri ( e potenza) Se tieni i rapporti originali, meglio puntare su un buon 75 come Polini, Malossi o il DR versione 10 travasi. Anche se la cilindrata è piccola, con una buona marmitta riescono ad arrivare a giri elevati ed aver una buona velocità. Cilindri come 102cc o 112cc te li consiglio SOLO se andrai a modificare la rapportatura e il carburatore della vespa.
    1 punto
  9. L'impianto elettrico è nuovo o è ancora il suo originale? Perchè dopo 40 anni magari qualche filo si è sbriciolato 😅
    1 punto
  10. Ok, ti ringrazio
    1 punto
  11. L'attacco è per HS1 da 35w, ma ci si può montare le H4 da 55w. Però ripeto, già con parabola trasparente, ed una buona HS1 da 35w, di notte ci si vede bene. Altrimenti si va di kit a led.
    1 punto
  12. Eh vanno provate, qualcuna ha il punto di fuoco spostato e o fanno luce solo al centro, o solo all'esterno ed al centro è un buco nero. Puoi provare ad adattare un portalampade (io l'ho fatto per metterci una a LED). Devi però fare delle prove al buio per fissare la lampadina al giusto punto di fuoco, né troppo avanti, né troppo indietro, altrimenti, problemi di cui sopra.
    1 punto
  13. Ok. Allora hai messo il cambio a 4 marce. Di fatto adesso la 4' te la tira a fine giri o no? Nel senso che se non ti tira la quarta, hai i rapporti un po' lunghi e come dicevi nel primo post, ti conviene accorciare. Non so dirti di quanto, dipende anche da quanto li senti lunghi adesso. Scenderei di due denti. I pignoni non mi pare costino un'eresia e il lavoro è relativamente veloce. Al limite ne prendi due e fai la prova. Resta quanto detto che le espansioni in generale tolgono molto ai bassi e un calo di potenza al cambio giri ci sta.
    1 punto
  14. Sono nel tuo secondo caso . . . . Giretto con moglie sulle strade dei lungolago. Comunque mi sono fatto un'idea.
    1 punto
  15. Dipende anche dalle prestazioni del mezzo e tipo di guida. Io in media faccio tra i 4000-4500 km. 2000 km quando usavo le Unilli TH558. Sarebbe sbagliato scambiare anteriore e posteriore perchè lavorano e si consumano in maniera diversa. Ovviamente se tenete andatura da "raduno" , non ve ne accorgete nemmeno. P.S: magari prima o poi una recensione sulle gomme la faccio, visto che ormai di modelli ne ho provati tanti.
    1 punto
  16. Ciao @Dart, ti aggiorno, la vespa arrivata a fine rodaggio senza problemi, ti ringrazio per l’aiuto!
    1 punto
  17. Ciao amici, nuovo video dove vi presento una particolare Vespa PX, 177 Polini e look assolutamente originale! Personalmente vi avviso però che girare senza pance è pericoloso perchè in caso di caduta si può rovinare il carter
    1 punto
  18. Circa 5000~6000 km a seconda del tipo di strada, di quante curve e frenate si fanno, se si viaggia con passeggero o no, considerando lo scambio tra anteriore e posteriore a circa 3500 km. Dati riferiti a Michelin S83 sulla mia Vespa PX150E Arcobaleno dell'85.
    1 punto
  19. Beh dai non proprio poco, visto le uso da circa 3 anni e mezzo, e avendone già cambiate 4 al posteriore. Guarda caso, prima delle Pirelli, ho usato un paio di Metzeler. Considerando che la Vespa la uso pure per una guida abbastanza sportiva ti posso dare una breve recensione: Come mescola si equivalgono abbastanza, e di conseguanza pure il chilometraggio è quasi uguale. Ma considerando che la Pirelli ha un disegno più da turismo, in condizioni avverse da un po' più di fiducia. Quindi in generale tra le due ti direi Pirelli.
    1 punto
  20. Li ho contattati al numero di telefono che è presente sul loro sito ufficiale ed ho parlato con una persona la quale mi ha detto che per quel modello di sella viene fornita la staffa aggiuntiva. Vai a sapere la verità visto che quello che me l’ha venduta afferma il contrario. In ogni caso sono riuscito a risolvere! L’ho portata da un meccanico che ha smontato la staffa originale e l’ha spostata di quel poco da riuscire a far chiudere la sella facendo due buchi aggiuntivi sulla staffa stessa.
    1 punto
  21. Un breve video dell' evento Grazie a tutti i partecipanti che hanno reso speciale queste giornate!
    1 punto
  22. Con l'asfalto che in questi giorni si illumina di luce propria per il calore, credo sia normale che la gomma sia così calda. La vera mescola morbida non ha niente a che fare con le ME1 che son comunque buone gomme STRADALI. Se volevi la mescola morbida, ti procuri due UNILLI TH558 mescola soft e li si parla di gomma morbida. Ma dopo 1500 km la devi buttare...
    1 punto
  23. Direi che il consumo è nella norma. Forse lavorando di fino di carburazione qualcosina si migliora, ma col Pinasco in ghisa meglio dare un po' di benzina in più altrimenti la scaldatina è dietro l'angolo.
    1 punto
  24. Vuoi un consiglio? scrivi o contatta direttamente Dieffe, spiegando l'accaduto e vedi cosa dicono loro...essendo i produttori, se la staffa ci va, ci va 👍
    1 punto
  25. Se quel dado è stretto al punto giusto e se la rondella è nuova, non dovrebbe uscire olio da lì. La rondella ha una lamierino che si piega per non fare svitare il dado. Se è stata riutilizzata potrebbe essere stata addrizzata a martellate e pertanto non più perfettamente piana. In ogni caso, salvo verificare che il dado non si sia allentato, non starei a preoccuparmi se la perdita è minima, come ho già detto in altri post, nelle vespe, la goccia a terra è fisiologica. Proprio l'altra settimana al mare ho visto arrivare un tizio con una PX, evidentemente mai restaurata e utilizzata quotidianamente, con più di 40000 km, che aveva il motore che da metà in giù pareva gli avessero dato l'antirombo. Eppure il tizio girava sereno, e anche il motore.
    1 punto
  26. Questo è vero, ma stiamo parlando di una sella aftermarket, e infatti, quella sella art. 75591000 la Dieffe la vendeva per PK50-125/S/ETS, PK XL, PK XL RUSH V5X4, PLURIMATIC 50, e davano la staffa rialzata con il perno per adattarsi alla loro sella.
    1 punto
  27. Se la sella è questa la staffa asolata c'è... E cmq chi diffama è responsabile di quello che scrive.
    1 punto
  28. Che io ne sappia più di te è tutto da dimostrare 🤣
    1 punto
  29. Mi sono accorto solo ora che Alevespa aveva risposto... tieni di default quello che ha scritto lui che di small ne sa più di me e poi, se non va segui la mia guida.
    1 punto
  30. Vespa vlog onboard alla mia Vespa PX 177 da viaggio, alla scoperta delle strade e luoghi più belli d' Italia, Vespaturismo! Iniziamo dal Colle del Lys, in provincia di Torino, che collega la Valle di Viù alla Val di Susa, alterna curve veloci aperte sul panorama ad un misto stretto immerso a stretto contatto con la natura. In ogni stagione si trasforma e regala emozioni diverse!
    1 punto
  31. La prova della candela la devi fare dopo una lunga stirata in terza (ma te hai tre marce! Dunque in seconda) e spengendo subito il motore. Con quelle foto che hai messo purtroppo non ti possiamo dire se sei grasso magro o altro. Rumori i strani tipo vibrazioni, tintinnii, sono tipici delle vespe.
    1 punto
  32. Si, le V5A1 dovrebbero averlo tutte li e non sopra al numero di telaio.
    1 punto
  33. Le cause posso essere molte. Ci vuole come prima cosa di montare la candela del giusto grado termico per il tuo motore. Poi va controllato l'impianto elettrico. Puntine, condensatore, bobina AT, anticipo. Infine la carburazione. Miscela la fai al 2% vero?
    1 punto
  34. Se non ci fosse @GiPiRat saprà senz'altro come procedere.
    1 punto
  35. Potrebbe essere nella parte discendente a sinistra del numero di telaio, dove ti ha indicato Dart
    1 punto
  36. Ciao amici, in questo video vi mostro tutta l'attrezzatura che uso io per i viaggi in Vespa. Amo molto campeggiare e questo dà una liberta in più, anche di scelta dei luoghi da visitare, perchè un posto per una tenda ed una Vespa si trova sempre anche senza prenotare!Tutto questo però è piacevole a patto di essere ben organizzati, quindi voglio condividere la mia esperienza accumulata in questi viaggi!Buona visione.
    1 punto
  37. Che carburatore hai che ti serve un rapido? Fino al 24 non serve, apre tutto, e chi lo monta sui vari VHSB, PHBH e PWK non mi risulta che abbia riscontrato il tuo problema. In ogni caso prova a contattare Eugenio su FB o su ET3.it. Su ET3.it il suo nick è Eugi22, su FB lo trovi alla pagina Eugenio Ferretti e lo riconosci perché ha il marchio FRT nell'immagine del profilo.
    1 punto
  38. Diciamo che se vuoi avere la certezza di quale sia il problema, si. Altrimenti puoi limitarti ad accendere a spinta quando succede. Non insistere sulla pedivella quando si blocca, che rischi di rompere il carter e, siccome dove si romperebbe c'è un o-ring di tenuta, poi è un casino. Se te lo rifà prova a mettere ala seconda e muovere avanti e indietro la vespa con la marcia innestata in modo da far muovere gli ingranaggi, e vedi se dopo scende.
    1 punto
  39. Probabilmente è solo il ventaglio che a volte punta sull'ingranaggio anziché ingranare. La causa potrebbe essere il tampone in gomma di fine corsa consumato che fa fermare il ventaglio in una posizione sbagliata, ma, senza aprire si possono solo fare supposizioni.
    1 punto
  40. Si, infatti, il PX sia 125 che 150 montano una 86, se la prendi in Piaggio Center con scatola Piaggio sarà marchiata P86M, se la prendi dal ricambista L86C, ma, la candela è la stessa.
    1 punto
  41. Se hai scaldato andando tranquillo quasi sicuramente non è colpa del getto del massimo, che lavora solo da 3/4 di apertura gas al max e influenza solo in minima parte (nei carburatori degni di portare questo nome nulla) il range da 1/4 a 3/4. In ogni caso io non avrei continuato a girarci senza aver controllato il GT.
    1 punto
  42. Possibilmente non usare luce artificiale nella stanza chiusa, a meno che non provenga da lampada ad incandescenza. No neon, no led per capirci. ..anche se mi rendo conto che tirare la terza e spegnere di botto in un luogo chiuso possa essere un problema per alcuni...
    1 punto
  43. Magari monta la versione in alluminio che il ghisone è un po' delicato ( e prestazionalmente abbastanza fermo ) Come albero starei su un buon Made in Italy come Tameni o Mazzucchelli Carburatore SI20 e una buona padella. Se vuoi la Sip Road prendi la nuova 3.0. La Sip Road 2.0 ormai è ormai obsoleta e prestazionalmente inferiore alle attuali padelle in commercio. Altrimenti se vuoi tagliar la testa al toro, procurati un motore PX. E con un buon budget puoi sbizzarrirti , creandoti un motore molto divertente ma allo stesso tempo affidabile.
    1 punto
  44. In ogni caso se il tuo budget lo permette, e sfruttando la ottima Polini original che hai già, potresti andare di Malossi 210 Sport in alluminio. La rapportatura puoi lasciare quella originale. Revisione generale, un buon albero anticipato , carburatore SI24, e ti ritrovi un motore molto affidabile e divertente.
    1 punto
×
×
  • Crea nuovo...