Vai al contenuto

pulun

Members
  • Numero messaggi

    213
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    2

pulun last won the day on July 16

pulun had the most liked content!

Reputazione comunità

16 Good

Che riguarda pulun

  • Rango
    Senior Member
  1. Poeta aiutami

    Il rasamento da entrambi i lati va solo nell'asse con il seeger da entrambi i lati, peraltro molto poco diffuso nelle px elettroniche Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  2. Dipende anche da quanto è alto il paraolio... 6 o 7 mm...
  3. no no anche i Corteco blu che ho io all'esterno le hanno...
  4. Al paraolio non vedo nulla di strano, vedo solo che nella seconda foto gli ha lasciato su una rondellona che magari usa per spingerlo in sede, è in sede incassato giusto, come tutti i paraoli ruota px...
  5. Sappi che la 21/68 e la quarta del 125 sei comunque corto di rapporto e col polini 177 alluminio e la sip road se non metti un anello di rinforzo rischi che la campana si apra come una margherita... con tutti i rischi, danni e problemi del caso. Io la vedo così poi puoi scegliere se ascoltare un cretino cioè io oppure farti da solo le tue esperienze... buon lavoro! Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  6. Quelle vespe dovrebbero avere sia sul motore che sul telaio dei connettori multipolari... E considerando che sono entrambe elestart dovrebbero avere almeno 4 fili... perdonami se ti confondo le idee ma sì alla PK 50 XL elestart del mio amico che è un 84 sia la HP 3 marce che avevo tempo fa che era un 91 hanno entrambe 4 fili... Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  7. Premetto che sono un po' assente in questi ultimi tempi su Vespaonline e non so se sei alle prime armi o meno... Dopo di che non so con quale criterio tu abbia scelto di comprare questi componenti in quanto ogni cilindro va montato con un minimo di preparazione per non dire raccordature e lavorazioni al carter almeno abbisogna di rapporti marmitte getti adeguati eccetera eccetera... Hai omesso molte specifiche importanti per un corretto funzionamento tipo che candela, getti, frizione e che rapporti monti. Partiamo dal presupposto che tu abbia preso e montato da scatola il 177 polini in alluminio la marmitta e il carburatore dubito che i getti presenti sul carburatore siano adatti alla tua configurazione in quanto ogni motore vuole i suoi. Dopodiché il cambio del 125 con la quarta corta e il pignone da 20 è già corto per il 125 Piaggio figuriamoci per un 177 in rodaggio e se in rodaggio hai toccato i 115 di tachimetro presumo che tu rodaggio non lo stia facendo anche perché a quelle velocità avrai girato almeno a 7000 giri. L'unico consiglio che mi sento di darti così al volo e di cercare su eBay la frizione newfren a 8 molle con anello di rinforzo e il pignone da 22 e da lì puoi andare avanti... Ma ricorda che il cammino non è così corto come pensi perché quello non è un cilindro qualunque e la sostituzione del carburatore implica altre modifiche... Ah se tutti quelli che fanno una scaldata cambiano cilindro e pistone i meccanici sarebbero ricchi come Trump a rivendere tutti i gruppi termici con una scaldata alle spalle... [emoji6] Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  8. Prova a guardare su www.vespahp.eu Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
  9. L'aspirazione credo starò sui 120/60, volevo stare sui 180 totali e prima pensavo di settare a 110/70 ma credo sia meglio non andare oltre i 60 gradi di ritardo, pena rifiiuto e altri problemini del caso... Non toccherò troppo la valvola montando carburatori "piccoli" come il 24 io sono del parere che una valvola troppo grossa rallenti i flussi e molte altre mie pugnette... insomma... vedremo...
  10. Grazie ragazzo per la tua risposta! Mi mancava solo di postare su Racinglargeframes e poi avevo scritto dappertutto... Comunque, mi fa piacere che proprio tu risponda al mio post ma... Ti dirò che ho abbandonato l'idea del connubbio del DR polinizzato e albero in corsa 60, credo che polinizzerò il DR montandolo come se fosse un Polini (per poi successivamente montare un Polini 177) quindi lavorazione cilindro simil-Polini, travasi raccordati al carter come il Polini con le L, carburatore 24 raccordato con filtro coi fori sui getti e scatola normale del mix, valvola lavorata e albero piaggio in corsa 57 anticipato ad hoc per raggiungere però... quali fasature di aspirazione in apertura e chiusura? Lo scarico pensavo di stare sui 170-175 non di più. Per quanto riguarda il discorso costi un dellorto col mix si trova a 50 euro, usato probabilmente anche meno, altre spese oltre al materiale di consumo non ne ho. Per il momento monto la scootopia (che è simile a una Sip road-vtr e altre in commercio) probabilmente poi cambierò marmitta per una polini original oppure chiederò a Carmelo qualcosa di personalizzato e infine ho già il pignone drt da 23 con la quarta da 36... partirò così... altri particolari volano elestart da 2,2kg e frizione 6 molle pinasco bicchieri forati, 3 dischi pinasco anello di rinforzo e boccolo forato e temprato con il clutch slider. Si accettano consigli per fasature di aspirazione (apertura-chiusura), valore di squish (non meno di 1,6 giusto?) e per pochi centesimi credo mi farò un ritardatore temporale fisso, girava lo schema qui su vol qualche anno fa...
  11. Ciao a tutti, scrivo qui per chiedervi alcuni consigli sul motore che mi appresto a realizzare. Parola d'ordine low cost, utilizzo 90% da solo in pianura e percorrenza quotidiana 70km circa... più qualche saltuario giretto nei weekend. Materiale a disposizione: Carter PX My cambio 125 arcobaleno Dr 177 testa polini albero corsa 60 non anticipato carburatore 20/20 con miscelatore padella scootopia. Partiamo dal presupposto che ho bisogno di un motore con un po' di schiena che tiri dei rapporti abbastanza lunghi permettendomi così di viaggiare delle medie decenti, detto questo non è semplice fare un motore in corsa 60 con cilindro in ghisa perché si sa che scalda parecchio quindi avendo a disposizione solo questo materiale volevo polinizzare il Dr per far sì che il maggior lavaggio raccordando poi travasi sul carter e tenendo delle fasi di aspirazione abbastanza decenti si potesse andare ad abbassare le temperature in gioco oltre che avere un buon aumento di prestazioni rispetto a lasciare tutto plug'n'play... Quindi secondo voi ha senso Polinizzare il dr? Che fasi di aspirazione in apertura e chiusura dovrei avere? Un 110/70 potrebbe essere un buon compromesso tra coppia lavaggio e prestazioni? È il caso di usare un 24 con la pompa del mix del 20 oppure il 24 non è così utile? Considerando infine che questo qui sarà un motore da più da coppia che da giri contavo di montare la primaria del 200 con la quarta corta.. la tirerà? Si accettano consigli, grazie!
  12. Nuovo, anzi NUOVA Admin

    Un caloroso In bocca al lupo da parte di un vecchio socio Vol ora un po' meno attivo, ai miei tempi fare il moderatore su Vespa online era un po' come fare l'alpino in missione di pace in Afghanistan... c'erano certi personaggi qui ... e soprattutto in chat... vero Kapo? Ora invece credo che sia un po' più semplice.. credo...
  13. Già ciao Sun... come ti va? Orso, Mirko Celestina67, e gli altri... chissà che fine hanno fatto...
×