Vai al contenuto

Rustymined

Members2018
  • Numero messaggi

    64
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

11 Good

Che riguarda Rustymined

  • Rango
    Member
  • Compleanno 04/05/1973

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Di che cuscinetti parli? intendi i silent block del braccio oscillante del motore?
  2. In internet ultimamente le ho sempre viste con prezzi piu alti delle versioni 125 S con le frecce, spesso attorno ai 2000 euro..anni fà costavano molto meno.. magari riesci a contrattare un pò.. Come produzione ne avevano fatte poche, 7278 esemplari contro i 61505 della versione pk125s con frecce e 11711 della p125ets. Dalla foto sembra veramente tenuta molto bene.. anch' io in questi giorni sto rimontando la mia che è identica.. e pure dello stesso colore. Se hai bisogno di altre info su modello chiedi pure, ciao.
  3. Che io sappia i ciclomotori hanno solo 2 luci davanti: posizioni e mezza luce.. nella tua parabola la posizione è quella con i fili giallo e nero, mentre la mezza è quella grande, con il nero e il marrone al posto del rosa.. forse l' impianto è stato modificato.. comunque l' importante è che la luce vada, eventualmente quel filo isolalo bene col nastro da elettricista..
  4. allora, ho fatto una piccola ricerca anche sui forum, poca roba, però: nel fascio di cavi che si innestano sotto al contakm ci dovrebbe essere una coppia di cavi a parte, rosa e marrone, che vanno alla spia sotto al gruppo cruscotto-contakm, vedi foto: Per quello che riguarda il rosa di cui parli, se i devioluci fl-hp sono uguali, dovrebbe essere questo: un rosa/viola..in teoria i collegamenti dovrebbero essere nero la massa, rosa/viola il + mezza luce marrone il + posizione, che nel tuo è giallo non avendo mai avuto hp non so praticamente nulla, aspetta anche altri aiuti.. per l' avviamento, per quel poco che posso aiutarti, ti direi :se la batteria è davvero ok, anche come carica e spunto, prima di tutto controlla o fai controllare che queste cose siano collegate e funzionanti: tasto di consenso avviamento vicino alla leva della frizione tasto di avviamento vero e proprio nel devioluci fili del blocchetto chiave teleruttore avviamento motorino di avviamento altro non so.. ciao.
  5. Ti posto lo schema elettrico della hp..se guardi nel cruscotto in basso a sx, vicino al numero 8 vedrai due connessioni, una M e una Rs.. ( rosa?) forse il filo di cui parli è il positivo della lampadina di una spia o dell' illuminazione?
  6. Spargi la voce e cerca anche nei paesi vicini uno che sia bravo a saldare l'alluminio e poi senti se te lo salda..in questo modo penso che spenderesti anche meno che l' altra opzione, cioe' un paio di carter usati da pk 50 s con sigla uguale ai tuoi
  7. In genere per motivi di tolleranze ed accoppiamenti non si cambia solo un semicarter ma entrambi, infatti se guardi dove poggia il cilindro le due meta' hanno un numero uguale..
  8. Eh lo spacco c' e..comunque ho provato a guardare una foto di un carter da dentro..e in quel punto, se non ha preso la sede che racchiude l' albero, in teoria questo semicarter potrebbe essere recuperabile se il lavoro lo fa un professionista bravo a saldare l' alluminio.. si tratta di metterlo in tensione per far combaciare i lembi dello spacco e poi dare alcuni punti per bloccare e poi fare un bel cordoncino di saldatura.. per il bordino parapolvere anche li un po di saldatura da entrambi i lati e poi lo raccordi a mano con carta grossa finche non striscia niente con il volano..sicuramente molti ti diranno di buttarlo via e che non si ripara, per me uno bravo ci riesce.. l ' alternativa e' trovare un blocco pk 50s con sigla uguale a 150 euro e ripartire con quello..te che pensi di fare?
  9. 😶!! posta qualche foto, per capire l' entità del danno..
  10. perchè non posti un piccolo video giusto per capire un pò meglio
  11. questo lo hai inserito bene fino in fondo in modo che ingrani bene con l' altro? se si, inserisci il gommino di tenuta della guaina e la piastrina di fissaggio senza avvitarla, poi metti il finale del cavo premendo finche non entra piu, e fai la prova girando la ruota a mano e osserva la lancetta del contakm si deve muovere.. fai un giro di prova e se va bene metti il suo bulloncino di blocco e ciao
  12. Cosi sei a posto con connessioni e impianto e mantieni accensione elettronica e volano piu leggero.
  13. La leva di messa in moto rimane bloccata? Quando hai chiuso i carter hai provato a muoverla senza cilindro e pistone e con il cambio in folle? Scendeva e risaliva bene e l' albero si muoveva liberamente?
  14. i bulloni dei carter li hai stretti gradualmente e "incrociando" per far chiudere tutto in modo omogeneo? non è che quando monti il volano ti va a toccare sotto su una vite di quelle che bloccano lo statore e quindi quando tiri il dado ti blocca tutto? ps col cono 19 va bene il dado da 17
×