Vai al contenuto

Dart

Moderators
  • Conteggio contenuto

    18679
  • Registrato

  • Giorni ottenuti

    7

Dart ha vinto l'ultimo giorno in 12 Gennaio

Dart ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

21 Excellent

Che riguarda Dart

  • Rango
    Eliminatore
  • Compleanno 11/08/1964

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

10413 lo hanno visualizzato
  1. Prima di togliere il tamburo sarebbe meglio sfilare l'ingranaggio di rinvio del contachilometri, si potrebbe danneggiare, ma non è indispensabile farlo, invece per togliere il tamburo basta qualche colpo con martello di gomma sull'asse e il tamburo esce da solo.
  2. Nuovo originale Veglia Borletti lo trovi solo, se sei fortunato, come fondo di magazzino, si trovano usati, anche rimessi a nuovo, le condizioni, naturalmente fanno il prezzo. Ad esempio, tempo fa c'era un tipo di CT che li vendeva revisionati, cerca su Subito. Altrimenti, anche se non è il periodo migliore, fatti qualche mostra scambio.
  3. Ben arrivato, una birra non si rifiuta mai, ti lascio l'indirizzo dove spedirla in PVT. 😂
  4. Dart

    E comunque...

    ... è sempre colpa di Luca.
  5. https://www.vespaonline.com/topic/34348-in-che-anno-ã¨-iniziata-la-produzione-del-telaio-v5b3t/
  6. Si, perché gliel'ho scritto qualche post indietro... 🤣🤣🤣 Si scherza, eh, Matteo...
  7. P.S. Non sono contrario alle elaborazioni, anzi, chi mi conosce sa che non ho mai avuto un motore originale su nessuna mia Vespa, ma deve andare, avere prestazioni e dare soddisfazioni (anche nel realizzarlo, non solo nel guidarlo), altrimenti, per me, non ne vale la pena.
  8. Sinceramente non so che aspettative tu abbia dal 150, ma essere fuorilegge, e soggetto ad un eventuale diritto di rivalsa, per avere, in sostanza, non sulla carta, le stesse prestazioni del 125 e un niente di coppia in più, non so se ne valga la pena.
  9. Al massimo, con il 177 metti un anello di rinforzo sulla campana, ma P&P più per precauzione che per reale necessità.
  10. Perché sei convinto che un 177 DR o Polini in ghisa siano meno affidabili di un originale, se montati P&P e ben carburati? Come ti ho scritto sopra il mio Polini 6 travasi ha 70.000 km e a 60.000 ho cambiato le fasce... aveva più problemi tutto il resto, infatti ho aperto il motore per colpa di cuscinetti e paraoli, non per il gt. Cmq, ho anche fatto, tempo fa, un lamellare da oltre 30 cv Polini 210 e neanche quello mi ha mai dato problemi, al max il più grosso problema è stata la frizione che nulla di ciò che era disponibile all'epoca, si parla di 15 anni fa, regge
  11. Io penso che spendi altri soldi senza certezza del risultato, fatti 2 conti...
  12. Se lo rismonti, oltre alle misure per psycovespa, fai anche un po' di foto dettagliate compresa base lato cilindro, lato testa, travasi, e testa? Che se è tutto a posto ti conviene rivenderlo e prendere un 177, che puoi montare P&P, tipo DR o Polini in ghisa. che non è che siano meno affidabili di un originale. Io con il mio primo Polini, 6 travasi, montato su mio PX nel 1981, ci ho fatto più di 60.000 km prima di aprire il motore per una revisione... e quel cilindro è ancora montato sullo stesso PX con il solo cambio delle fasce e ha fatto altri 10.000 km.
  13. Quoto 500turbo, la sito plus è più rumorosa di molte pseudo-espansioni e non rende una mazza (come le pseudo espansioni). Oggi ci sono padelle a coni decisamente performanti (e silenziose) Come frizione, vado controcorrente, lascerei la 6 molle, ma con anello, è più morbida della 7 e più leggera sia della 7 che della 8. Anche se tutto stock, il pignone con un dente in più non ti fa perdere in salita e urla un po' meno. Il trittico del carburatore di cui chiedevi prima è, 160 freno aria, BE calibratore e l'ultimo il getto max. Il 60 è il getto aria (starter) Second
  14. Però, per avere prestazioni simili... di quanto devono essere errate le fasi? Invece, controllerei che i travasi... e la luce di scarico... siano liberi.
×
×
  • Crea nuovo...