Vai al contenuto

gecco

Members2018
  • Numero messaggi

    166
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    2

gecco last won the day on August 14 2017

gecco had the most liked content!

Reputazione comunità

12 Good

Che riguarda gecco

  • Rango
    Senior Member
  • Compleanno 01/03/1977

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

1974 lo hanno visualizzato
  1. Grazie. A me è andata bene perché non avevo grossi limiti di tempo e non volevo nemmeno "strafare" nel viaggio. Non avendo grossi limiti di tempo me la sono presa con calma fermandomi anche lungo il tragitto. Ad Aosta c'era un mio amico che mi avrebbe ospitato ma alla fine mi sono fermato solo un giorno da lui perché, lungo il tragitto, mi era venuta voglia di andare nel campeggio del parco del Gran Paradiso. Questo per dire che non dovevo arrivare per forza, ma potevo fare un po' come mi pareva. Ed è proprio questo lo spirito con cui sono partito da casa ed è, secondo me, proprio questo lo spirito con cui si dovrebbero affrontare i viaggi in Vespa.
  2. ma ero in un campeggio, non c'è nessun problema in un campeggio :)
  3. a cosa ti riferisci?
  4. gecco

    Val d'Aosta - viaggio in solitaria

    Un paio di settimane fa sono partito da Fano (nelle Marche) e sono arrivato in Val d'Aosta, in solitaria. Durante il viaggio ho fatto dei piccoli video. Ecco la playlist, se vi interessa, dove guardare il riassunto del viaggio. I video li ho editati direttamente dal cellulare quindi non sono granché
  5. gecco

    700km in Lml Star 125 4t

    700 km in due giorni si riescono a fare, ma non ai 50
  6. ah... io mi sono fatto l'austria, la repubblica ceca e la germania con la targa vecchia (senza la i), quindi sono un fuorilegge
  7. da quello che so io devi avere la patente A, la B in europa non basta
  8. benvenuto, io ce l'ho uguale ma 125
  9. In zona, anche se qualche valle più a sud, c'è La Stanga che è ottimo per mangiare qualcosa al ristorante oppure rimpilzarsi di polpette nel bar. Tra l'altro la coppia che lo gestiscono sono sempre molto ospitali. Questo è il posto https://goo.gl/maps/J9esexnJVND2 e questo è l'interno del bar https://goo.gl/maps/wJkepAqwrM62
  10. In zona c'è anche il Rifugio Racollo che fa degli ottimi arrosticini e altre zuppette, non proprio economicissimo, però ottimo. E' qua https://goo.gl/maps/vG1uNKBWhs52
  11. gecco

    Marche - Tra Cagli (PU) e Gubbio (PG)

    Mi piace l'idea della nuova sezione e mi sento di dare anche io il mio piccolo contributo. Ci sono due posti, in questa zona, dove mi piace sempre fermarmi a fare uno spuntino durante i miei giri in Vespa. Il primo si chiama "Birra al Pozzo" (si chiama così perchè tanti anni fa c'era un pozzo, ancora visibile, in cui raccoglievano l'acqua fredda proveniente dal vicino torrente per tenerci in fresco la birra) dove c'è un casottino gestito da un vecchio signore del posto. All'apparenza sembra un po' dismesso e forse non ispira nemmeno troppa fiducia però ha dei prezzi economici sia per la birra che per le piadine. Consiglio la piadina col prosciutto perchè hanno del prosciutto buonissimo. E' aperto solo nel periodo estivo e nelle domeniche più soleggiate si riempe di gente all'ora di pranzo. Il posto esatto è questo https://goo.gl/maps/Tx1Nafk4pn22 (nella foto si vede anche il vecchietto che gestisce) Il secondo posto, sono sia ai vespisti/motociclisti che agli escursionisti, è il forno K2. E' forse un po' fuorimano, a seconda del tragitto, ma ne vale la pena. E' un forno con annesso baretto del paese e fanno della focaccia bianca buonissima che a scelta si può farcire con gli affettati. Consiglio vivamente la mortadella. E' aperto praticamente sempre e oltre la focaccia sfornano anche il tipico pane di Chiaserna, che però a me personalmente non piace affatto. Il posto esatto è questo https://goo.gl/maps/juEukaGfdXv
  12. certo, lo metterò nella mia collezione di pezzi sostituiti, ho già un paio di crociere e un cilindro grippato
  13. bene, ho sostituito lo statore e la luminosità della lampadina è aumentata considerevolmente problema risolto
  14. gecco

    Esco a fare due passi. Anzi, tre.

    ho gradito molto anche io il racconto e devo dire che si, lo stelvio ha questo fasciono. ci sono stato diversi anni fa con alcuni amici ma la mia vespa ha proprio sofferto problemi di altitudine, volevo tornarci al più presto per testare se alcune modifiche sono servire al problema dell'altitudine (in realtà ho solo voglia di tornarci ) molto interessante anche il tuo trick per fissare la cartina al bauletto ho notato anche, nella manopola sinistra, un gancio tondo metallico, a cosa serve?
  15. innanzitutto grazie della delucidazione, in effetti non avevo pensato al regolatore però io ho misurato i 2,5/3 volt proprio dai fili che escono dallo statore. quei cavi sono buoni perchè li ho cambiati l'anno scorso perchè, come dici tu, si erano sbriciolati. anni fa avevo cambiato anche il regolatore, ma l'avevo cambiato perchè non stabilizzava più e mi bruciava le lampadine, adesso succede l'esatto opposto e dire che l'altro giorno non si apriva più il sedile della vespa (poi è bastato un cazzottone per farlo aprire, metodo bud spencer) e quindi erano rimasti incastrati i caschi. mia morosa, vedendo la scena, mi fa "ma vendiamola questa vespa, è un continuo problema" l'ho fulminata con gli occhi
×