Vai al contenuto

Luca

Administrators
  • Conteggio contenuto

    3897
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    20

Luca ha vinto l'ultimo giorno in 25 Febbraio

Luca ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

65 Excellent

2 che ti seguono

Che riguarda Luca

  • Rango
    Il Kapo
  • Compleanno 10/05/1975

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Cari Raiders, ecco finalmente il calendario Raid Vespaonline 2019! Come ogni anno, questo 2019 sarà memorabile per la particolarità dei Raid e per la consueta impeccabile organizzazione. I Raid 2019 saranno ben assortiti, portando le nostre Vespe sia in zone di mare (e che mare…) sia in zone di montagna (e che montagne…) Eccoli: Raid Sardegna 26-27/04/2019: la delegazione Sarda anche quest’anno vuole sorprenderci con un percorso fuori dalle solite guide turistiche e con curve e controcurve da mozzare il fiato. Un Raid imperdibile! Raid Lumbo-Lumbro 25-26/05/2019: per la prima volta, grazie all’esperienza del nostro Dr. Lumbo, ci spingeremo in zone inesplorate dell’Umbria. Paesaggi incredibili, strade immerse nel verde e divertimento garantito! Raid del Giglio (Decennale) 22-23/06/2019: dopo 10 anni dal mitico Raid del Giglio, organizzato dagli amici Fiorentini, un raid favoloso sull’appennino Toscano, con bellissime incursioni nell’entroterra della campagna toscana ed il tutto sarà condito dalle ormai famosissime prelibatezze culinarie che solo il Baffo può trovare. Raid del Sale 13-14/07/2019: quest’anno i maledetti Raiders hanno messo in calendario anche questa avventura su una delle strade bianche più belle d’Italia, al confine tra Piemonte e Liguria. Pochissimi posti, per un Raid difficile ma da fare almeno una volta nella vita! Beer Raid delle Dolomiti 21-22/09/2019: un raid tranquillo, organizzato dagli amici veneti che ci porteranno in diversi birrifici per assaggiare moltissimi tipi di birra. Il tutto sarà immerso tra le montagne che tutto il Mondo ci invidia! Pronti a saltare in sella? A presto Raiders Luca
  2. E sono fatti così.. il paraorecchi lo rigiri per dentro
  3. Cari Raiders inizio questo post per capire chi è interessato alla coppola di Vespaonline in originale tweed di lana irlandese, un cappello di altissima qualità prodotto da Kevin & Howlin, famoso cappellificio di Dublino. Il costo del cappello si aggira intorno ai 50 € con il ricamo del logo Vespaonline sul lato del cappello. Per intenderci è fatto così: All'interno del cappello ci sono le falde che si possono aprire per coprire le orecchie ed il collo così: Chi è interessato dovrebbe misurarsi la circonferenza della testa con il metro da sarta ed indicarmi il motivo del tweed: una volta raccolti gli ordini li faccio arrivare. Il logo di VOL a toni di grigio.
  4. Mi hanno chiesto in monti delle precisazioni riguardo l'operazione DIAMANTE, vedo di rispondere con un messaggio per tutti: Questa è un'iniziativa esclusiva di Vespaonline e chiunque ha intenzione di partecipare è il benvenuto anche se non ha mai partecipato ad un Raid, il suo nome verrà inserito nella pergamena . Si possono fare raccolte cumulative dove chi raccoglie deve inserire nella causale del bonifico la lista di chi ha contribuito e con quanto. Ovviamente il "quanto" resterà segreto ma serve a noi per far quadrare i conti totali. In via eccezionale, vista l'urgenza, raccoglieremo le offerte anche alla bisteccata. Verrà comunque tutto registrato e chi raccoglie a sua volta farà un bonifico all'associazione.
  5. Cari Raiders, non è facile per me scrivere un post come questo. La difficoltà sta nell'accettazione di quanto è successo... E' veramente una ferita fresca fresca e non me la sento proprio di scrivere parole... fare discorsi... spiegare chi era il Gianka... ci vorrà un po' di tempo per me per accettare tutto questo... Credo che molti, come me, sentono riecheggiare ancora la sua voce, le sue battute ... il suo modo goliardico di riempire gli spazi vuoti dei Raid... il suo modo di fare festa con niente... Il Gianka adesso non c'è più. A noi restano i ricordi ... io ne sono letteralmente seppellito. Lui partecipò al 1° Raid Coast to Coast di aprile 2001 e da quella volta li ha fatti quasi tutti... ogni tanto cercavamo di contarli... lui diceva di avere 70 toppe...e c'è da crederci. Quante situazioni abbiamo vissuto insieme? parlo per me ma chiunque ha partecipato ad un Raid sicuramente si ricorda di lui... anche solo un Raid.. senza parlare di quelli che ne hanno fatti a decine di Raid... Domanda a chi lo ha conosciuto di persona: chi di voi riuscirebbe ad immaginarselo al cimitero? IO NO Esiste una possibilità... che ci permette di offrire al Gianka il posto che lui avrebbe voluto: Sempre con la sua Santina Lo sapevate che è possibile creare un diamante dalle ceneri dei defunti? Il procedimento ripete le condizioni di pressione e temperatura che permette al carbonio di diventare un diamante, tutte le forme di vita su questo pianeta sono basate sul carbonio. In Svizzera c'è un'azienda che permette di fare legalmente questa trasformazione, il procedimento dura 7-8 mesi. Abbiamo già chiesto il parere della Santina e lei è semplicemente entusiasta per la possibilità di portarlo poi sempre con se, ricordarlo sotto forma di nobile pietra, incorruttibile dal tempo che raccoglie la luce e brilla... Io sono sicuro che il Gianka avrebbe voluto questo, immagino brillare i suoi occhi e dire "Brutto Rospo! che grande idea!" Il Gruppo dei Raiders Diamante di Vespaonline, con il benestare della moglie Santina, ha pensato di donare questa pietra della memoria al nostro Fratello Raider. E quando questa pietra sarà pronta potrete andare a trovare il Gianka, si troverà con la Santina sempre al Bar Lidia! Viene naturale chiedersi quale sia il costo di questa operazione. Il costo è piuttosto alto... e la raccolta fondi deve cominciare immediatamente per far partire questo procedimento in tempi brevi. Chiunque può contribuire a questo dono e fortunatamente siamo in tanti. La quota è libera ma con contributo minimo di 50€, si può versare esclusivamente tramite bonifico bancario all'Associazione Vespaonline, questo per mantenere la più assoluta trasparenza sulla raccolta del denaro necessario. Confido nella generosità dei Raiders , il Gianka ha dato moltissimo a tutti noi... Ora... in questo momento un solo sorriso della Santina non ha prezzo. Insieme al diamante verrà consegnata una pergamena con i nomi di chi ha contribuito alla realizzazione del Diamante del Gianka. Chi vuole partecipare può farlo quando vuole anche più volte, l'importante è che venga coperta la prima tranche in tempi brevi, massimo 10 giorni quindi se potete contribuite con una certa urgenza. Questi sono i dati bancari per inviare la donazione: conto Bancoposta intestato a: Associazione Vespaonline iban: IT 34 L 07601 12100 000055470462 per chi ha il conto postale si può fare un postagiro a: Associazione Vespaonline conto numero 55470462 Per chi volesse maggiori informazioni sul procedimento: http://www.algordanzaitalia.it/ Euro Raccolti ad oggi: 9.300,00 P.S. Mi hanno chiesto in molti delle precisazioni riguardo l'operazione DIAMANTE, vedo di rispondere con un messaggio per tutti: Questa è un'iniziativa esclusiva di Vespaonline e chiunque ha intenzione di partecipare è il benvenuto anche se non ha mai partecipato ad un Raid, il suo nome verrà inserito nella pergamena . Si possono fare raccolte cumulative dove chi raccoglie deve inserire nella causale del bonifico la lista di chi ha contribuito e con quanto. Ovviamente il "quanto" resterà segreto ma serve a noi per far quadrare i conti totali. In via eccezionale, vista l'urgenza, raccoglieremo le offerte anche alla bisteccata. Verrà comunque tutto registrato e chi raccoglie a sua volta farà un bonifico all'associazione.
  6. Pare impossibile che ci siano ancora questioni sui pranzi e sulle cene ad un Raid! non siamo mica al vespaclub! Chi se ne frega! l'importante è fare della strada insieme! Per il resto grandissimo Raid! ritmo perfetto e strade tortuose ideali per la Vespa. Poi c'è stata la fortuna del tempo, due giornate splendide. Io mi sono divertito un casino! e penso già con nostalgia ai mesi che ci separano dal prossimo Raid del 2019... Unica nota stonata è stata la consegna della toppa dei 20 Raid ad Hakoon, il furbacchione ha aspettato il Raid senza Paolorally per richiedere la Toppa. Vergogna! Complimenti a Sim per sabato, spettacolo! e complimenti a Tronky per domenica, boschi suggestivi lungo il bellissimo sterrato quasi tecnico. Un bravo anche al Cele che in così poco tempo ha messo insieme un Raid con i fiocchi! A presto Raiders!
  7. Paolorally TESTADIGINOCCHIO! e' stato un Raid fantastico! Bravi tu ,Hakoon e tutte le bestioline che stanno nella sua barba! ...ho ancora la pelle d'oca per i paesi distrutti dal terremoto... penso a quante volte siamo passati per Castelluccio... è stato giusto andarci per rendersi conto di cosa sia davvero successo...
  8. Con quell'orologio il Cele ha conosciuto il lato oscuro della forza, per fortuna che sono riuscito a requisirlo.
  9. Ragazzi che Raid! Posti di bellezza unica , alcuni passi resteranno per sempre nella mia memoria! ed asfalto al TOP! Temperature perfette, sole.. cosa chiedi di più? Grazie ad allo Svizzero ed a Lupino per il percorso fantastico e per l'organizzazione dei pernotti. Dai ragazzi alla fine non ce ne importa niente dove si dorme o cosa si mangia... non è per questo che vengo ai Raid. Capisco lo sconforto di qualcuno, la stanchezza dopo quella montagna di KM ti fa sperare di trovare all'arrivo un resort con la piscina ed una birra fresca, o meglio, è quello che ti immagini o speri quando ti avvicini all'arrivo... soprattutto se, ore prima, sei stato spruzzato da capo a piedi con una buiazza fresca di vacca da quello che ti precede... Ma alla partenza di domenica mattina, quando vedi il Lando dare la prima pedalata del gruppo con il suo PX da 500000km , c'è il Pannokkia sul suo GT patagonico che sgasa e c'è lo Svizzero, tristo passeggero con lo shuberth aperto e le sopraciglia da mangiafuoco che escono dal casco. Vedi il Piccio che comincia subito ad ostiare perchè è alla partenza ma deve già fare benzina entro massimo due km, Andrea di Rimini sgasa annusando l'aria per valutare se cambiare getto in base a umidità e pressione atmosferica, c'è il Cele che dal furgone mi fa il gesto "cazzo vuoi?Parti! ", c'è Jaco con la Vespa mimetica e già con la musica a palla... Guardi il cielo turchese , l'aria è frizzante... la Vespa parte al primo colpo e fai cantare il motore facendo sapere a tutti che anche tu sei pronto a conquistare altri magnifici passi svizzeri... ed è proprio con quella pedalata che ti rendi conto che al Raid tutto è superfluo... tranne gli amici e la strada! Maledetti!
  10. ma cosa saranno questi Tª??? se si riesce a capire li elimino
×
×
  • Crea nuovo...