Vai al contenuto

Lorenzo205

Moderators
  • Conteggio contenuto

    7983
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

Lorenzo205 ha vinto l'ultimo giorno in 20 Febbraio 2017

Lorenzo205 ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

36 Excellent

Che riguarda Lorenzo205

  • Rango
    Moderator Viaggiante...
  • Compleanno 03/08/1963

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. L205 + pernotto Cumenda + pernotto Lion + pernotto Orso + pernotto
  2. allora, ho guardato google... dopo Follonica la Provinciale (Aurelia vecchia) è la SP39... se passi da Pontedera poi puoi appunto fare Lucca, Abetone e arrivi a Modena
  3. ...mi sa che almeno fino a Grosseto non hai grandi alternative alla E80 e quindi fare il fuorilegge... da Grosseto in poi prendi la Provinciale - che poi sarebbe l'Aurelia vecchia - che resta una gran bella strada, con pini marittimi monumentali e gli oleandri a lato strada
  4. in linea di massima se puoi permetterti i 3 giorni mi pare una buona suddivisione 1) Salerno / Torvaianica (località balneare che non conosco ma credo offra un minimo di vita anche fuori stagione) 2) Torvaianica / Massa Marittima (GR) (meravigilosa cittadina medievale che resta un pelo fuori rotta ma vale sicuramente la pena farci una sosta) 3) Massa Marittima / Modena... lì hai solo l'imbarazzo della scelta, per me sono tutte valide, sia passare da Firenze e scendere verso Bologna, sia passare da Pontedera (visitina al museo Piaggio?) poi Pistoia, così come pure via Lucca, Abetone (Maranello, museo Ferrari ;-) )
  5. Tra un itinerario e l'altro ci sono giusto una 50ina di km in più seguendo la via tirrenica ed è la strada che farei io piuttosto che l'entroterra. Sia in un caso che nell'altro spezzando il viaggio in due tappe sono comunque quasi 400 km al giorno, che non sono pochi se non si è abituati (si tratta di fare 12/13 ore in sella soste varie comprese). Se ne hai la possibilità il mio consiglio è di fare 3 tappe di 250/300 km max. in questo modo puoi viaggiare in scioltezza facendo 3 o 4 ore di marcia la mattina, sosta pranzo, per poi finire la tappa in scioltezza nel pomeriggio arrivando con calma in tempo per la cena. Oggi con Booking è facile trovare B&B di strada così da programmare le tappe e non doversi sbattere troppo per trovare da dormire. Per far arrivare il motore "sano e salvo" un bel tagliando prima di partire, (gomme in buono stato!) è tutto quel che serve. Durante la marcia le soste benzina, caffè e pisciatina sono più che sufficienti per far "riposare" il motore.
  6. Lorenzo205

    Viaggio Milano Sicilia

    Bene! Toccherà che prima o poi ci porti anche la mia Vespa a scorrazzare per la Sicilia!
  7. Un tipico navigatore per vespisti (foto rubata da instagram)
  8. ecco, hai citato Bologna, la mia bestia nera... girarci attorno a stretto giro senza finire in tangenziale non ci sono mai riuscito, ho pure provato ad attraversarla passando in città... e dopo un mese mi è arrivata la multa perché senza accorgermi ho fatto 100 mt di ZTL
  9. premesso che resto dell'idea che pianificare preventivamente la strada su mappe cartacee "old school" sia la cosa migliore, per la navigazione mi sembra che impostando tappe di non oltre 50 km google ti consenta di scegliere l'opzione "bicicletta" selezionando percorsi fattibili anche con 125 o 50cc Si tratta quindi di suddividere le tappe in spezzoni da +/- 50 km
  10. Lorenzo205

    Marocco in vespa

    Io credo che si possa stipulare una polizza RC temporanea in loco, qua trovi tante informazioni http://www.viaggiaresicuri.it/#/country/MAR
  11. Lorenzo205

    Viaggio Milano Sicilia

    fossi in te non mi fisserei eccessivamente su questa cosa del traffico, non è una variabile costante, in certi giorni/ore si gira meglio in altri peggio, poi può capitare che in un giorno/orario in cui dovrebbe esserci poco traffico per un qualunque motivo ne trovi molto... lasciati portare ;-)
  12. Lorenzo205

    Viaggio Milano Sicilia

    Il traffico c'è comunque, a qualunque ora, anche perché lungo le statali non vige il fermo dei trasporti come invece avviene in autostrada. A me piace fare la "levataccia" e partire poco prima del sorgere del sole per godermi l'atmosfera magica di quel momento lungo la strada, un bel caffè e via, poi quando il sole è sorto sacrosanta sosta al primo alimentari che vedo alzare la saracinesca per un bel pane e salame! ;-) Considera comunque anche i tuoi tempi in base all'orario di partenza del traghetto, l'attesa per l'imbarco di solito è un'interminabile rottura di palle che non passa mai...
  13. Lorenzo205

    Viaggio Milano Sicilia

    ciao Stefano, per la tratta MI/GE la via classica è la statale dei Giovi, poi una volta a Palermo lascio a qualche "indigeno" di consigliarti al meglio. Prova anche a cercare "Sicilia" in questa sezione del forum, è una meta top per i vespisti e troverai altre discussioni a riguardo. Buona strada!
  14. Lorenzo205

    Grand Tour 2019

    Eccolo che parte! Buona strada!
×
×
  • Crea nuovo...