Vai al contenuto

Franzpero

Members2018
  • Numero messaggi

    752
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    9

Contenuti inviati da Franzpero

  1. Franzpero

    S.O.S. VESPISTI!

    Ciao, a tutti! Fortunatamente ho scoperto questo post casualmente e mi metto a disposizione per chi si trovasse in difficoltà a Verona città abito appena fuori dal centro storico. Francesco
  2. Franzpero

    vespa v32 la ricostruzione.....

    Ciao e compimenti! Attenderò con ansia gli sviluppi. Francesco
  3. Franzpero

    Contalitri? Vespa v1

    Ciao, parrebbe un indicatore del livello del carburante ma mi pare che sia in condizioni che lo rendono inutilizzabile. Francesco
  4. Franzpero

    Restauro Vespa GL 150 '63 VLA1T

    Ciao, il pezzo che hai postato è incannottato a caldo la vedo impossibile separare i due pezzi. Francesco
  5. Franzpero

    Restauro Vespa GL 150 '63 VLA1T

    Ciao, mi sono scottato per bene anche io con gli " spaccini di ricambi " e queste loro definiamole perversioni possono diventare fonte di pericolo. Adesso ti posto la lunghezza delle molle per i modelli pre PX almeno anche altri impegnati in restauri possono esserne a conoscenza: Lunghezza molle largeframe ante PX.pdf Francesco
  6. Franzpero

    Restauro Vespa GL 150 '63 VLA1T

    Ciao, una cosa che mi sono dimenticato di dire riguardo alla forcella è che guardando la molla questa mi pare irrecuperabile, la tua vespa porta la molla del tipo più lungo ovvero 190 mm stai attento che non ti tirino sole quando prenderai il ricambio. Francesco
  7. Franzpero

    Restauro Vespa GL 150 '63 VLA1T

    Ciao, come ti ho già detto ne ho viste di messe molto peggio..... Rompere qualcosa di bloccato nello sporco è la prassi, peccato comunque perché quelli nuovi fanno schifo. Allora per rimuovere la molla devi infilare una leva nel punto indicato dalla freccia: Va bene come hai fissato la forcella quindi ora predi un vecchio cacciavite bello grosso a taglio, inondi di svitol lo spazio tra la staffa e la molla, ci appoggi la lama del cacciavite con un martello percuoti il manico fino a che non entra del tutto e poi fai leva per far fuoriuscire la parte filettata da sotto e puoi scalzare la molla, naturalmente con qualche parolina di incoraggiamento. Francesco
  8. Franzpero

    Restauro Vespa GL 150 '63 VLA1T

    Ciao, omonimo, la vespa come dice anche Poeta non è messa malissimo direi che è recuperabile e per me ne vale la pena la GL ha un suo perché e parecchio fascino. La cosa importante è farla sabbiare per verificare le condizioni della scocca, e non ti preoccupare della ruggine c'è un post nei restauri nonne sul restauro / recupero di una faro basso che se lo vedi ti rendi conto di cosa significhi mangiato dalla ruggine. La cosa più importante è andare aventi con calma e sangue freddo senza lasciarsi prendere dal demone della fretta. Seguirò con piacere gli sviluppi. Francesco
  9. Ciao e benvenuto! Certo che eri un bello smanettone in gioventù, mi raccomando facci vedere la muova vespa. Francesco
  10. Franzpero

    vespa v32 la ricostruzione.....

    Comunque ti invidio le tue capacita! Francesco
  11. Franzpero

    vespa v32 la ricostruzione.....

    Complimenti, hai una "manina" ( dalle mia parti si direbbe soramanego ) meravigliosa. Pero dimmi la verità sei un carrozziere? Francesco
  12. Franzpero

    vespa v32 la ricostruzione.....

    Ciao, bene bene vedo che hai iniziato i lavori, seguirò con interesse. Francesco
  13. Ciao, non sono pratico della T5 non ci ho mai messo le mani. Comunque ti passo questo che potrebbe aiutarti: Manuale_Officina_Vespa_px_125_T5.pdf Francesco
  14. Ciao sono via da casa stasera o domani ti spiedo. Francesco
  15. Ciao, come ti avevo detto la vespa specialmente nello statore dopo uno stop lungo è una brutta bestia, i materiali che si trovano oggigiorno fanno schifo dalle puntine ai condensatori. Sicuramente come dice Raffa66 ci sono dei problemi ai cablaggi dello statore la mia molto più vecchia della tua dopo un anno e mezzo di stop ma fatto ammattire... Il problema più grosso e se tu sei o no capace di utilizzare il saldatore ed il multimetro, fammelo sapere e cerco di spiegarti cosa fare. Francesco
  16. Ciao, figurati spero che quanto ti ho inviato ti possa bastare, non ho altro sul PX. Francesco
  17. Ciao, scusa ma ieri non ho potuto risponderti ero via da casa, ti confermo che è minerale. Francesco
  18. Bene, la vespa quando rimane ferma per un lungo stop è una brutta bestia, ne si qualcosa anche io. Francesco.
  19. Ciao, non mettevo in dubbio che lo avessi fatto ma è un maledetto controlla anche lo spillo conico che funzioni bene. Francesco
  20. Questo non potevo renderlo pubblico

    VARIANTE_MO_PXE-.pdf

    Francesco

    1. AlessioDF

      AlessioDF

      Grazie mille, questo è probabilmente quello più utile...

    2. Franzpero

      Franzpero

      Ciao, e buono studio!

      Francesco

  21. Ciao, eccotelo: U&M P125X e P200E 1981.pdfU&M P125X e P200E 1981.pdf U&M_PX_Arcobaleno.pdf Francesco
  22. Ciao, vai al Bricoman e compri il Castrol sae 30 per motofalciatrici a 2 tempi che va benissimo, non fidarti tro0ppo dei ricambisti. Francesco
  23. Ciao, non sono un gran conoscitore di elaborazioni ma ci sono due cose che mi saltano all'occhio: 1 hai pulito il rubinetto? Spesso evaporando la benzina l'olio si raggruma otturando i condotti, fai una prova mettendolo sulla riserva e vedi cosa succede. 2 la vite di regolazione posteriore va messa a 2.5 giro dal tutto chiuso, tu l'hai chiusa del tutto. Ultima ma non meno fondamentale il carburatore l'hai pulito? Francesco
  24. Ragazzi ocio! Quando i parla di gradazione termica di una candela bisogna tenere presente come ragiona la NGK, per questa casa più è alto il numero della sigla più la candela ha gradazione fredda. Nei casi di motori spompati e vecchiotti la gradazione più corretta è la 5. Questa tabella compara le gradazioni termiche delle candele fornite da Piaggio con quelle di allora e quelle dei giorni nostri. Francesco
  25. Ciao, dai sintomi mi pare più un problema elettrico, comunque anche la candela ha la sua influenza in queste situazioni. Candele come quella che citi sono eccessivamente fredde per un motore normale intanto per vedere prova con una NGK5BS che trovo più adatta a motori originali. Premetto che di small non sono praticissimo conosco molto meglio le large pre px, personalmente giro con un sprint del 65 da parecchi anni e con il tipo di candela che ho citato non ho più avuto problemi a caldo e faccio parecchi chilometri prima di cambiarla. Francesco
×