Vai al contenuto

Franzpero

Members2018
  • Conteggio contenuto

    823
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    9

Contenuti inviati da Franzpero

  1. Franzpero

    Buongiorno

    Ciao, benvenuto nel forum. Francesco
  2. Franzpero

    INFO POLIZZA STORICA SENZA FMI O ASI 2019

    Ciao, ora c'è una convenzione tra VCI e gruppo Allianz. Francesco
  3. Franzpero

    Batteria Vespa 300 gts i.e. (2009)

    Ciao, cerca il forum modernvespa.it, troverai le risorse che cerchi, siamo un po' talebani in materia di scooters moderni. Il link è questo: http://www.modernvespa.it/ Francesco
  4. Ciao, per esperienza personale i primi imputati di malfunzionamenti in una vespa sono tre: candela, carburatore, impianto elettrico; dato che la tua è ad accensione elettronica ne restano solo due i primi. E' una vita che utilizzo la vespa e ti consiglio caldamente di avere di scorta sempre un paio di candele nuove con te queste componenti sono di una qualità sempre più scadente. Per il carburatore e la sua pulizia ti consiglio una bella immersione in diluente nitro del corpo e dei suoi componenti, no il galleggiante e lo spillo. Poi lo soffi bene con aria compressa lo lasci asciugare e inizi a rimontare, attento quando rimonti sii delicato col cacciavite il materiale del corpo è delicato ed è un attimo spanare i filetti. Riguardo le guarnizioni: compra il kit dell'orto completo scegli quelle corrette al tuo e prima di montarle fai questo trattamento immergile un po' nell'acqua calda, tamponale con carta assorbente ed infine lasciale per una notte immerse nell'olio motore in questo modo la carta sarà elastica e farà maggiore tenuta. Ricordati che c'è anche un altra guarnizione che va sostituita è quella tra vaschetta carburatore e carter. Buon lavoro! FRancesco
  5. Ciao, allora visto che è elettronica non penso proprio che sia l'accensione ma al limite la candela non corretta, poi su questi modelli l'anticipo è fisso ed a meno che non si sia cambiato il gruppo termico è difficile sbagliare sul libretto d'uso e manutenzione è accuratamente spiegato come fare. Discorso marmitta personalmente non la cambierei, durano un'eternità una bella arrostita in un falò, mi raccomando in campagna, e tornano come nuove, per farti un esempio ho utilizzato la mia sprint dal 1980 fino a due anni fa ormai era finita e non c'era più possibilità di farle una qualunque manutenzione. Questa operazione va fatta in media ogni tre o quattro anni arrostita per bene in modo che si brucino bene i residui all'interno, una bella passata con la spazzola di ferro all'esterno e una verniciata con vernice per alte temperature nel tuo caso nero e sei a posto per un bel po'. Hai detto che la vespa è stata appena restaurata e vuoi già cambiare le ganasce anteriori? Non è stato revisionato il carburatore? Prima di smontare revisiona per bene quel carburatore dagli una bella ripulita cambia lo spillo del galleggiante e rimetti in moto e poi ne parliamo. Francesco
  6. Ciao, premetto che del px non mi intendo molto, ma questi problemi possono essere dati anche per una carburazione non corretta. Francesco
  7. Ciao, la differenza delle asole è strana, ma ti devo confessare che sulle vespe come la tua non sono molto ferrato ( non ci ho mai messo le mani ). Ho posseduto un PX i50 ganci bassi ma ha fatto una brutta fine. Tornando alla messa in fase sei capace di trovarti il PMS e da quello stabilire l'anticipo? Francesco
  8. Franzpero

    Usato vespa 125

    Ciao, non so se sia una smallframe od una largeframe, comunque posso riferirti la mia esperienza: possiedo una 150 Sprint dal 1980 ho sempre fatto la manutenzione necessaria e ci giro da allora e non mi ha mai lasciato a piedi per strada ( a parte qualche foratura o sostituzione della candela ) unico accorgimento avere sempre con se la giusta attrezzatura e candele della giusta gradazione ( almeno un paio ) data la loro scarsa qualità oggigiorno. In tutti questi anni unico guasto che mi ha bloccato è stato per causa mia, stupidamente dopo aver sostituito le puntine ho ricicciato la chiavella del volano che usurata ha ceduto facendomi impazzire per oltre un anno per sistemare il guasto causato da me e poi da un fenomenale meccanico che ha rovinato l'albero motore nel tentativo di toglierne i resti. Morale la mia spilorceria da 0.30€ mi è costata parecchio e ci sono voluti 17 mesi e tanti soldini, morale sostiure la chiavella ogni volta che si smonta il volano..... Ti ho citato la mia esperienza per farti capire che la vespa è affidabile, basta non fare i cretini come ho fatto io. La vespa poi è rimasta ferma per un po' nel 2008 per le riparazioni di un incidente occorsomi nel 2008 causa un cretino che bruciò un rosso e mi prese in pieno, naturalmente guidava un sputerone.... Francesco
  9. Franzpero

    Usato vespa 125

    Ciao, parli vespa vespa oppure di frullo vespa che della prima non hanno nulla? Francesco
  10. Ciao, se hai ancora dei dubbi contatta privatamente Valerio alias vespa979 è molto esperto e disponibile. Francesco
  11. Ciao, personalmente conosco questo link: http://vesparally200.tumblr.com/ Francesco
  12. Ciao, ma la messa in fase l'hai controllata? Francesco
  13. Ciao, comunque una dima tra cannotto e sede della sella la metterei anche perché la saldatura della nuova pedana può provocare torsioni. Scusami se ti ho fatto aspettare ma non è dipeso da me, pensa che le informazioni me le ha passate un amico di Arezzo che scrive anche qui ogni tanto. Sto seguendo anche l'altro post sei fortunato che sei in contatto con Vincenzo è veramente un fenomeno. Francesco
  14. Ciao, comunque una dima tra cannotto e sede della sella la metterei anche perché la saldatura della nuova pedana può provocare torsioni. Scusami se ti ho fatto aspettare ma non è dipeso da me, pensa che le informazioni me le ha passate un amico di Arezzo che scrive anche qui ogni tanto. Francesco
  15. Ciao, confermo il fanale posteriore da prima serie e la mancanza del copriruota di scorta, ma la cosa che mi lascia perplesso è il colore non è il giallo cromo: ma neppure giallo positano: Francesco
  16. Ciao, un amico mi ha misurato la sua rally 200 la distanza è 37 cm. ha controllato anche due ts una fa 36.9 cm e l'altra 36.8 cm direi che la tua ci può stare. Francesco
  17. Franzpero

    Mi presento

    Ciao e benvenuto! Ottima scelta la Sprint, sondo di parte la possiedo da una vita. Francesco
  18. Ciao Francesco ti invio gli schemi elettrici di cui abbiamo parlato al telefono ci sono il classico CEAB, quello di Pascoli e quello del sito inglese che riporta il diagramma a colori così ti orizzonti meglio con il circuito. Quello che non capisci fammelo sapere ce vedo di aiutarti. Sudio GS 160 1°.zip Francesco
  19. Ciao, il senza frecce ha le statore a 6 Volt in corrente alternata. Puoi tranquillamente utilizzare il clacson del TS che penso sia identico, oppure quello di qualunque altra largeframe precedente con la stessa alimentazione, oltretutto essendo coperto dal nasello non si vede importante è che suoni. France
  20. Franzpero

    Presentazione

    Ciao e benvenuto ad un altro Veronese! Francesco
  21. Franzpero

    Nuovo utente,mi presento...

    Ciao e benvenuto! Francesco
  22. Franzpero

    Impianto elettrico P125X

    Ciao, purtroppo mi intendo di elettrico di vespe più anziane, del px so poco o nulla anche perché ne ho avuto uno per pochi mesi e non ho fatto in tempo ad impratichirmi. Francesco
  23. Ciao, la misura come l'hai rilevata? Andrebbe presa sul foro del bullone anteriore della sella. Francesco
  24. Franzpero

    Impianto elettrico P125X

    Ciao, senza diventare matto, a volte basta cercare bene: Francesco
×