Vai al contenuto

GiPiRat

Members2018
  • Conteggio contenuto

    11310
  • Registrato

  • Giorni ottenuti

    8

GiPiRat ha vinto l'ultimo giorno in 21 Ottobre 2019

GiPiRat ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

23 Excellent

Che riguarda GiPiRat

  • Rango
    Senior Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Occhio che hai duplicato il post. Comunque, le varie procedure per reimmatricolare un ciclomotore, con o senza documenti, o con documenti nuovi, le trovi al primo post di questo topic, che ti consiglio di leggere attentamente: Ciao, Gino
  2. GiPiRat

    Acquisto Vespa 50

    Hai capito male: se il compratore ha già una targa nuova che non usa, allora paga solo circa 40 euro, il che include il libretto nuovo associato alla sua targa. Ma, ripeto, perché non vi leggete il post del link? 🙄 Ciao, Gino
  3. GiPiRat

    Acquisto Vespa 50

    Sì, il contrassegno è la targa dei ciclomotori, e le agenzie sparano cavolate quando vogliono fregarti qualche euro in più, a meno che non sia semplice ignoranza. Ciao, Gino
  4. GiPiRat

    Acquisto Vespa 50

    Se devi fare il collaudo spendi in tutto circa 80 euro, se il ciclomotore ha il nuovo contrassegno e carta di circolazione e fate tutto in motorizzazione insieme, il costo è di circa 55 euro, se hai già un contrassegno quadrato a sei cifre, il costo è poco più di 40 euro. Poi: com'è scritto nel post: RICORDATE! IMPORTANTE: il costo della sospensione alla circolazione del ciclomotore (€ 42,20), in genere a carico del venditore, se la vendita è fatta direttamente in motorizzazione con l'acquirente che se lo intesta contestualmente, ha costo zero, quindi non grava né sul venditore né sull'acquirente, che deve solo pagare i costi d'immatricolazione a suo nome (e del contrassegno quadrato, se non ne ha già uno a suo nome disponibile). Leggilo tutto attentamente. Ciao, Gino
  5. GiPiRat

    Acquisto Vespa 50

    150 euro sono molte, 300 euro sono un furto. Il contrassegno (targa) dei ciclomotori è personale ed incedibile, ognuno usa il suo (o i suoi, se ha più di un ciclomotore circolante) e non si butta, o si riconsegna alla motorizzazione per la distruzione o l'intestatario se lo tiene per usarlo su un eventuale altro ciclomotore su cui assegnarlo. Consiglio anche a te di leggere attentamente il post del link. Ciao, Gino
  6. GiPiRat

    Acquisto Vespa 50

    Ribadisco quanto scritto nel post del link: in caso di presenza del vecchio libretto, non c'è da fare nessun collaudo e basta fare la richiesta in motorizzazione, chiedendo di conservare il libretto vecchio, annullato, come documento storico del veicolo, in effetti non c'è bisogno di nessun atto di vendita, lo si fa soprattutto per cautelarsi da eventuali denunce, quindi è meglio farlo. In assenza di vecchio documento, si deve fare denuncia di smarrimento e il ciclomotore sarà sottoposto a collaudo in motorizzazione, la data di prima immatricolazione non è possibile conoscerla e quindi inserirla ma, in caso, si può fare mettere l'anno di costruzione, chiedendo il certificato d'origine alla Piaggio (ma costa). Leggetevi bene tutto il post. Ciao, Gino
  7. GiPiRat

    Acquisto Vespa 50

    Le varie procedure le trovate al primo post di questo topic: Ciao, Gino
  8. GiPiRat

    Scheda tecnica V 33

    Ho risposto al tuo messaggio. Ciao, Gino
  9. Mettiamola così: se nell'incartamento della demolizione del veicolo c'è scritto che la targa è stata consegnata e poi rispunta fuori miracolosamente, la analizzano al microscopio e poi, nel caso, ricevi una bella denuncia penale per 2 o 3 reati. Vedi tu se ne vale la pena. Vuoi salvare la vespa dall'oblio? Accontentati che sia possibile farlo. La procedura la trovi al primo post di questo topi, leggilo attentamente: Ciao, Gino
  10. Che io sappia, la procedura resta invariata, purché la demolizione sia avvenuta prima del 2006, anno dell'ultima circolare "tombale" in materia di demolizioni, per cui è impossibile che, dopo tale data, si possa effettuare la demolizione senza consegnare targa e documenti, a meno di fare denuncia di smarrimento degli stessi e, naturalmente, in caso di ritrovamento, vanno consegnati al PRA, altrimenti si configura il reato, penale, di falsa denuncia. Ciao, Gino
  11. GiPiRat

    Bollo 1990-2020

    Al compimento del 30esimo anno dalla prima immatricolazione (o dall'anno di costruzione, se diverso), auto e moto pagano il bollo come tassa di circolazione, quindi nel 2020 lo paghi solo se circoli, a seconda della regione di residenza. Ciao, Gino
  12. Ti dicono anche a quale concessionaria è stata consegnata per la vendita. Ciao, Gino
  13. No, CLX1 non è né di vespa Cosa né di nessun altro tipo di vespa che, per loro natura, hanno sempre la lettera "V" come prima nella sigla, ed infatti la Vespa P150X ha sigla VLX1T. L'errore è presente sia sul libretto che sul foglio complementare (o CdP)? Hai verificato la punzonatura sulla vespa? Se l'errore è su entrambi i documenti ma la punzonatura è esatta, molto probabilmente l'errore è stato commesso in sede d'immatricolazione in motorizzazione, dovrai chiedere (tu o il venditore, meglio il venditore) la correzione del libretto previo collaudo e, dopo, la correzione del documento di proprietà. Ciao, Gino
  14. La ricerca tramite numero di telaio, per i veicoli anteriori al 1993, si può effettuare solo in motorizzazione, conoscendo la provincia d'immatricolazione. Ciao, Gino
  15. Se risulta demolita, no, nessun rischio. Ciao, Gino
×
×
  • Crea nuovo...