Vai al contenuto

GiPiRat

Members2018
  • Numero messaggi

    11200
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    6

GiPiRat last won the day on February 16

GiPiRat had the most liked content!

Reputazione comunità

20 Excellent

Che riguarda GiPiRat

  • Rango
    Senior Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. GiPiRat

    FMI contesta

    Non sei il primo che sento che, ultimamente, non riesce a contattare Lari, potrebbe anche essere andato in pensione, spero di no, ma gli anni ci sono tutti. 🙁 Segui il suggerimento di pelle e vedi se ti rispondono dall'archivio. Ciao, Gino
  2. Uno dei due dati dev'essere errato, ed ho idea che sia quello del libretto. Puoi scrivere il numero di telaio della vespa, omettendo gli ultimi 3 numeri? Tipo: VNB3T-35xxx. Giusto per capire quando è stata costruita. In effetti le VNB3 sono state costruite tra il 1961 e il 1962, anche se nulla vieta che la tua sia stata immatricolata nel 1964, ma sarebbe strano. Una cosa che puoi fare è richiesta di una visura alla motorizzazione del registro originale d'immatricolazione, in pratica la fotocopia della pagina del registro originale, per vedere cosa riporta (si chiama "ispezione"). Ciao, Gino
  3. Per la sella, basta togliere la maniglia per il passeggero, per la sigla motore, il telaio V5B3T vuole il motore V5A4M. 😉 Poi, certo, il collaudo è normalmente più severo di una revisione. Ciao, Gino
  4. GiPiRat

    numeri telaio/motore,dove?

    Si possono chiedere alla casa costruttrice, prova presso un concessionario Piaggio. Ciao, Gino
  5. Non ricordo di aver mai visto una cosa del genere. E' presente solo sulla pagina dei dati della moto? Potrebbe essere una cosa messa dal precedente proprietario. Ciao, Gino
  6. Se gli ultimi 2 numeri si vedono, anche se a fatica, non c'è niente di male, il meccanico ha sbagliato, invece della carta vetrata avrebbe dovuto usare lo sverniciatore ed una spazzola in rame od ottone (che non consumano il ferro del telaio, come la carta vetrata, ma solo la vernice). Comunque, oramai è fatta. Se hai il certificato per ciclomotore originale e quell'immagine non è di una fotocopia, allora devi presentare solo richiesta d'immatricolazione a tuo nome, insieme alla richiesta di contrassegno (targa). Puoi farlo in motorizzazione o presso un'agenzia, ma in motorizzazione risparmi. Non devi dare altre spiegazioni. La revisione biennale obbligatoria potrai farla, una volta reimmatricolata la vespa, presso qualunque officina autorizzata. La procedura è spiegata nel primo post di questo topic, leggila attentamente: Ciao, Gino
  7. La targa viene consegnata subito, la carta di circolazione dopo qualche giorno. Ciao, Gino
  8. GiPiRat

    FMI contesta

    Quoto vespa 979, vai in motorizzazione e fatti sostituire o correggere la carta di circolazione. Per quel che riguarda la forcella, puoi chiedere alla Piaggio, tramite il sig. Lari, se è possibile confermarne l'utilizzo sul tuo modello: Fiorenzo Lari Customer & Dealer Service Assistenza Tecnica Piaggio & C. S.p.A. Viale Rinaldo Piaggio, 25 - 56025 Pontedera (PI) - ITALY Tel 0587-276487 Fax 0587-272972 fiorenzo.lari@piaggio.com Per quanto riguarda la sella lunga, vedete qui: http://www.vesparesources.com/files/file/97-busta-collaudo-vespa-50n-sella-lunga-1966/ Ciao, Gino
  9. La vespa continua ad essere iscritta al registro storico. L'unico modo perché venga cancellata l'iscrizione è modificare il mezzo rispetto a quando è stato iscritto (valgono le foto inviate al momento dell'iscrizione), naturalmente, solo se all'FMI se ne accorgano. Per quel che riguarda l'assicurazione, molte compagnie e/o agenzie pretendono che il proprietario del veicolo abbia l'iscrizione annuale ad un club FMI o ASI per poter accedere ad una polizza agevolata per veicoli storici, in modo da poter esibire la tessera d'iscrizione annuale in corso, quindi verifica questa cosa prima di sottoscrivere la polizza. Ciao, Gino
  10. Trovi la procedura al primo post di questo topic: Leggilo attentamente! Ma come sai che la vespa è radiata d'ufficio? Hai fatto una visura al PRA? Se non l'hai fatta, devi farla senz'altro, perché potrebbe anche risultare in regola. Ciao, Gino
  11. GiPiRat

    vespista arrugginito

    Intanto ben arrivato e congratulazioni per l'acquisto. Per la parte burocratica leggi il primo post di questo topic: Come potrai leggere, devi prendere un contrassegno personale (targhino) nuovo a tuo nome e quello che c'è lo devi riconsegnare all'intestatario, che deve fare la sospensione alla circolazione e consegnarti il certificato originale, col quale tu chiederai la nuova immatricolazione a tuo nome. Francamente non ne so molto sulle assicurazioni giornaliere, prova a dare un'occhiata qui: https://www.qualepolizza.net/assicurazione-moto-giornaliera/ Il bollo lo paghi solo se circoli, per i ciclomotori è una tassa di circolazione e va pagata il giorno prima di circolare. Per quel che riguarda l'iscrizione al registro storico FMI, dipende se risiedi in unazona dove sono attive restrizioni alla circolazione per le moto euro0 a miscela. Ciao, Gino
  12. GiPiRat

    Help

    In assenza del documento di proprietà (CdP o foglio complementare) non è possibile fare il passaggio di proprietà, né chiedere duplicato del libretto, quindi non la puoi comprare. In assenza di eredi (anche indiretti?) chi la detiene dovrebbe farsela intestare per usucapione, dichiarando di esserne il proprietario a tutti gli effetti da almeno 10 anni e, per farlo, dovrebbe farsi aiutare da un avvocato. Quindi non acquistare nulla sinché lui non riesce a farsela intestare. Ciao, Gino
  13. E' possibile perché la mano destra (la regione) non sa quello che fa la mano sinistra (l'ACI), che, evidentemente, non ha comunicato che si tratta di un veicolo storico. Vai all'ufficio bollo dell'ACI, o della regione, con il libretto, dove ci sarà scritto l'anno di prima immatricolazione, ed una fotocopia dello stesso e ti fai annullare l'avviso. Ciao, Gino
×