Vai al contenuto

GiPiRat

Members2018
  • Conteggio contenuto

    11347
  • Registrato

  • Giorni ottenuti

    9

GiPiRat ha vinto l'ultimo giorno in 14 Febbraio

GiPiRat ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

24 Excellent

1 che ti segue

Che riguarda GiPiRat

  • Rango
    Senior Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Se vivi in Lombardia, mettiti il cuore in pace ed iscrivila. 🙄 Ciao, Gino
  2. Prima di tutto, vai a leggerti il post del link che ho messo prima, altrimenti sembra che parliamo 2 lingue differenti! Per reimmatricolare un ciclomotore non serve l'iscrizione all'FMI ma, se tu volessi farla per qualunque motivo, non servono fature di acquisto dei ricambi ma una certificazione dei lavori fatti da un meccanico autorizzato. Per il colore, caschi male, l'FMI difficilmente ne accetterà uno diverso da quelli previsti per quel modello in quell'anno, ma puoi sempre chiedere ad uno degli esaminatori preventivamente, così non butti via soldi e lavoro. Ma, ripeto: devi reimmatricolare un ciclomotore, il certificato di rilevanza storica FMI o ASI NON TI SERVE! Ciao, Gino
  3. La denuncia può essere fatta uin qualunque momento, prima o dopo la messa a punto della vespa. Ciao, Gino
  4. La punzonatura deve avere le stesse dimensione di quella presente sulla scheda tecnica omologativa. Poi, magari confrontala con quella di un altro PX simile al tuo. Ciao, Gino
  5. Leggi attentamente il primo post di questo topic: Ciao, Gino
  6. Prego. Ciao, Gino
  7. Quella carta che ASI rilascia per i ciclomotori non ha alcun valore, se non per la loro convenzione assicurativa. Potrebbe andare bene l'iscrizione al registro storico FMI, ma devi sempre informarti in motorizzazione se l'accettano. Ciao, Gino
  8. Prova a chiedere in motorizzazione, una volta l'unico documento valido per loro era il certificato d'origine. 🙄 Ciao, Gino
  9. Non so dove hai preso quei dati ma, secondo Vespatecnica ed il sito scooterhelp.com (il migiore per abbinare sigle e numeri all'anno di produzione), la tua è una Vespa 50 R del 1975. In quell'anno furono prodotti i telai V5A1T dal n. 861871 al n. 878151. Comunque, se vuoi avere speranza che segnino sul libretto l'anno di fabbricazione, DEVI chiedere il certificato d'origine alla Piaggio: https://service.piaggiogroup.com/Vintage/richdetail.asp?L=IT&B=Piaggio Ciao, Gino
  10. All'Aci ti hanno detto il vero: una possibilità è contattare gli eredi dell'intestatario, TUTTI, anche se la denuncia di smarrimento dei documenti può farla uno solo, ma tutti dovranno fare richiesta di duplicato al PRA in qualità di eredi e, contestualmente, di vendita a te. Un'altra strada possibile è che il venditore faccia richiesta di intestarsela per usucapione, ma qui serve l'intervento di un avvocato. Ciao, Gino
  11. Quello del comune è un abuso, all'ACI è stato demandato il compito di stabilire i criteri di autentica delle firme su questi atti, come da Circolare del Ministero dell'interno n. 2/2009 dell'8/6/2009. Puoi trovare la circolare ministeriale scaricabile qui: https://www.vesparesources.com/files/file/349-circolare-min-interno-2009-su-autentiche-firme/ E l'ultima circolare Aci in materia qui: https://www.vesparesources.com/files/file/348-aci-manuale-autentiche-firme-aggiornamento-al-2014/ Stampale, leggitele per bene, soprattutto la SCHEDA DI SINTESI MODALITA' DI AUTENTICA della circolare ministeriale, dove dice "Non dovrà essere effettuata dall'autenticatore alcuna valutazione in merito al contenuto dell'atto" e nel secondo paragrafo all'inizio, dove dice "... l'ACI, cui il Ministro della Giustizia, in qualità di organo vigilante sul PRA, ha demandato il compito di regolamentarela materia al fine della trascrizione degli atti nel predetto Pubblico Registro ...", e quella al punto 1 di pag. 10 della circolare dell'ACI. Quindi torna ad una delle anagrafi capitoline con le stampe coi i punti salienti debitamente evidenziati e fai valere le tue ragioni. In alternativa rivolgiti ad uno sportello STA privato (agenzia di pratiche auto) dove siano esperti in queste pratiche (ma chiedi prima il costo e mettiti d'accordo). Ciao, Gino
  12. GiPiRat

    Collaudo/ Revisione

    Possono farti storie, anche se non è una modifica sostanziale, perché modificheresti il mezzo rispetto alla sua scheda tecnica omologativa. Ciao, Gino
  13. Non sei obbligato a farla subito se non circola, ma la prima revisione di norma va fatta in motorizzazione, però alcune sedi permettono che si faccia presso le officine autorizzate, dovresti informarti presso la tua motorizzazione. Ciao, Gino
  14. GiPiRat

    Collaudo

    Puoi provare a strozzare lo scarico o a limitare la corsa dell'acceleratore. La vespa non deve superare la velocità massima di 45 km/h e quella minima di 35 km/h.. Ciao, Gino
×
×
  • Crea nuovo...