Vai al contenuto

vespafisio

Members
  • Numero messaggi

    1088
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda vespafisio

  • Rango
    Senior Member
  • Compleanno 22/06/1987
  1. grazie Pelle, quello certamente pero che tu sappia l impianto elettrico viene magnetizzato e funziona se si fa funzionare il piatto con quello ? il volano vespa 50 ha magnete a fascia tutta unita mentre quello primavera a magneti "singoli e separati" pero i campi magnetici 50 sono 2 e quelli primavera 3....in teoria...
  2. esatto mi dispace tu le abbia acquistate, io pochi anni fa ne avevo utilizzata una di base al cilindro, pessima durata, smontato il cilindro per pulizie manutentive era logora e nel frattempo face trasudare....vai di originali ed ermetico secondo mio modesto parere migliori
  3. Buongiorno a tutti ragazzi, ho bisogno di una conferma pratica dal momento che non ne sono sicuro al 100%.....un volano primavera 125 funziona a dovere con statore vespa 50 special (luci claxon ecc) se abbinati ?
  4. ciao, avrai sicuramente risolto comunque....il getto del primavera è il 74, lascia assolutamente quello se non un centesimo piu grande magari in piena estate,monta la sua candela grado7 NGK o equivalente regolata a seconda della marca a circa 0,5mm...consiglio spassionatissimo con la sua marmitta originale ne siluro nè espansioni varie se tutto il resto è di serie, buona benzina di qualità ed olio 2,1/ 2,2 circa in percentuale al litro non di più perchè smagrisci molto la miscela, se sintetico al 2 va benissimo, in inverno "potresti" anche dover calare la percentuale salvo prove che devi vedere e fare al momento (sempre con olio sintetico) con minerale no.
  5. Buonasera a tutti vespisti...volevo chiedere a chi se vi foste cimentati nel montaggio di una bobina maggiorata cosa avete (se lo avete notato) riscontrato "di anomalo" nel funzionamento del motore...? possibile secondo voi che suddetta maggiorazione nel gruppo alta tensione alla candela provochi combustioni anomale o rumori strani o altro?
  6. abbi pazienza ma per esperienza personale con il 19 shbc o shb il getto 90 95 che siano prorpio non lo utilizzi minimamente...da qui le colature di olio da marmitta e facilemte da carters e testa. la polini su et3 per la sua modifica dice esperessamente di lasciare getto 76 di serie....adesso senza essere cattivi e sapendo benissimo che gireresti di più e scaldi altrettanto con un 130 monta un 80 e valuta se scalre addirittura a 78....quel carburatore vuole i suoi getti..semrpe con il suo filtro mi raccomando... miscela al 2,2% olio decente ed anticipo come dice mamma polini con candela l 78 c chAMPION
  7. ciao, bella idea di vuotare la marmitta...non è il massimo piuttosto recuoerane una uguale e riportala al suo stato di origine o0ppure mettine una elaborata che con quella non va! secondo me dovresti farti lavorarei condotti della testata oppure montarne una o direttamente tutto il blocco di una 3 valvole nuovo modello che è molto più prestante
  8. cambio targa e carta di circolazione anni 80

    ciao a tutti, è da un bel pezzo che non scrivevo su forum....un salutone a tutti!!! volevo porre un quesito a cui non riesco da un pò di tempo a trovare risposta. per caso qualcuno di noi( del vol) ricorda se dal 1985 circa fino al 1989 per un cambio di proprietà di moto ed auto bisognava cambiare targa e carta di circolazione? nel senso andava re immatricolato il mezzo?
  9. Viaggio e camping centro-sud

    ragazzi passate nelle Marche dai! sono molto belel e piene di natura, mare e monti. potete farvi tranquillamente il conero come giustamente vi consigliava GECCO e passare anche a vedere i monti sibillini da cui si può tranquillamente svalicare ad approdare tranquillamente in abruzzo senza alcune difficoltà...strade pulite paesaggi bellissimi ed ottimi posti per mangiare succulenti piatti marchigiani.
  10. la candela ottimale per una pk 125 s originale(non so se la tua lo sia) reperibile in commercio ad un prezzo buono è la ngk b7hs
  11. ma possibile tu abbia grippato un cilindro (non so se originale o meno) in un motore da cosi' poco tempo "revisionato"? a caldo notavi cali di potenza e di coppia evidenti nel motore specie in salita o nei tratti sotto sforzo?
  12. vengo prorpio fresco fresco da un fine settimana di "parolacce" stessa vespa e problemi similari... ti dico subito che secondo me sei tranquillamente grasso di almeno 10 punti di getto, il 19 mal digerisce getti oltre l'85, non polverizzi poi tutto quello che mandi giu' al massimo, potresti "letteralmente scoppiare" la candela di conseguenza ad una carburazione troppo ricca. il grado termico va rispettato secondo il tipo di gruppo che monti. io prima farei queste prove che di sicuro saranno parte integrante del problema, poi anche io passerei a controllare punte e condensatore se sono efficienti e ben regolati. ricorda, condensatore a 25 farad e puntine regolare a 0,4, candela a 0,5. se polini dice n2c metti quella che è ottima, studia i componenti che vadano al meglio con io loro gruppi, cosi come dr pinasco malossi ecccc
  13. probabilmente è per quello o per assorbimenti inconsulti che possono esserci se l'impianto fa le bizze! specialmente il piatto con il volano che generano corrente alternata. se non hai luce provvedi a metterla sul tachimetro...ti fa pure da salva lampade e ne bruci di meno se la tua vespa tende a mangiarsele e poi è bella e di compagnia nella guida notturna specie in raduni audax regolarita' e cose varie.
×