Vai al contenuto

Glaudio

Members2018
  • Conteggio contenuto

    40
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda Glaudio

  • Rango
    Member
  • Compleanno 09/05/1966
  1. Buongiorno a tutti gli appassionati di questo forum, ho da proporre un quesito riguardante un malfunzionamento della mia PX 150 EURO3 che si sta verificando da qualche settimana: durante la partenza il motore fa dei vuoti e tende a spegnersi, ma non appena superata la fase iniziale, quando ci si appresta nel dare più gas, esso magicamente si riprende, ed il problema, apparentemente, sembra svanire, per poi ripresentarsi puntuale alla prossima ripartenza. Potrebbe essere un problema di carburazione ? La vespa ha circa 27000 km e sinceramente non gli ho mai fatto pulire , ne registrare il carburatore. Ringrazio anticipatamente.
  2. Grazie per le risposte Massits e Vespino23, ci penserò un po' e poi prenderò una decisione. Glaudio.
  3. Buongiorno a tutti, chi mi sa dire come si ricarica un ammortizzatore a gas marca Bitubo montato sull' anteriore di un px? Ci vuole un compressore ad aria, basta una buona pompa con manometro per gonfiare le ruote di una bicicletta oppure ci si deve rivolgere in qualche officina specializzata? Io posseggo un px euro 3 con freno a disco. Grazie Glaudio
  4. Grazie danipx per il suggerimento. Sarà un dato che fornirò al mio rivenditore. Glaudio
  5. ciao a tutti, sto pensando di sostituire l'ammortizzatore anteriore originale della mia px 150 euro 3 (freno a disco originale)con un Bitubo a gas. Che ne pensate? Ci sono delle modiche di adattamento da fare oppure la sostituzione avviene in maniera fluida e semplice come se si dovesse rimontare un ammortizzatore originale? Un dubbio che mi sta infatti balenando per la testa è che il serbatoio del gas vada in qualche modo a toccare sul corpo della pinza del freno creando così un problema di montaggio. grazie 1000 glaudio
  6. Io sono in possesso di una px 150 euro 3, ad oggi ho percorso poco più di 5000 km e devo dire che il mezzo è affidabile ma soprattutto rispetto alle vecchie px, consuma decisamente meno: prima possedevo una px 125 e che con un litro di mix percorrevo circa 30 km. Oggi, con la nuova px 150 con un litro di carburante percorro più di 35 km...ovviamente senza troppo esagerare con l'acceleratore!!! Il concessionario quando mi ha consegnato la vespa non mi ha proposto di scatalizzare il motore: me l'ha venduta punto e basta. Anch'io, come già ti hanno suggerito sopra, ti consiglio di non modificare nulla, lasciala originale come la casa madre l'ha creata e vedrai che ti dara sempre tante soddisfazioni. Ciao Glaudio p.s. per la mix uso olio castrol power 2t 100% sintetico.
  7. Dovrebbe essere quello medio. Per tenerlo fermo, puoi mettere due ditate di grasso, senza esagerare, nella sede del carter. Il grasso aiuta anche l'o-ring a trattenere l'olio nella scatola del cambio. Ciao Glaudio
  8. Ok checcozalone89, sono contento che tu abbia risolto il problema alla tua px. Toglimi soltanto una curiosità, perchè hai dovuto rettificare il cilindro?...troppi km percorsi, olio di poco valore utilizzato per la mix, o che altro? Ciao Glaudio
  9. Se ti può aiutare nella ricerca del tuo problema, di seguito ti scrivo la configurazione del carburatore che dava una carburazione senza vuoti ne ai bassi ne agli alti regimi alla mia px 125 e: getto del max= 102; getto del minimo=45; calibratore= 140/100; emulsionatore= be5; Ciao Glaudio
  10. Prova a regolare la carburazione con la vite che si trova dietro il carburatore: svitandola ingrassi la miscela mentre avvitandola la smagrisci. Ciao Glaudio p.s. Nei vecchi px 125 e originali, si otteneva una buona carburazione svitando la vite di due giri e mezzo, ovviamente partendo da vite completamente avvitata.
  11. Buonasera a tutti, Vorrei sostituire l'ammortizzatore anteriore originale della mia px con uno di qualità superiore che mi salvaguardi tutto l'avantreno dai continui colpi che prende lo sterzo quando l'anteriore entra in una buca stradale. Siccome sulle strade che solitamente frequento (che sono rigorosamente in asfalto) ci sono più buche che in un campo da golf, l'unico modo per tutelarsi credo sia quello di intervenire sulle sospensioni, in particolare su quella anteriore perchè la sospensione posteriore non mi dà alcun problema. Ho sentito parlare bene dell'ammortizzatore Bitubo a gas dove l'unica manutenzione che occorre farci è quella di ricaricarlo periodicamente. Mi sapreste dire se si tratta veramente di una buon ammortizzatore e che tipo di attrezzatura necessita per poterlo ricaricare? Esistono inoltre altri tipi di ammortizzatori anteriori che possano sostituire egregiamente quello originale? Grazie a tutti Glaudio
  12. Buongiorno a tutti, sono in possesso di una px 150 del 2011, e per curiosità vorrei sapere dove posso trovare lo schema elettrico completo, visto che sul manuale di uso e manutenzione non l'hanno pubblicato... in compenso però è stato tradotto in 1000 lingue. Grazie Glaudio
  13. Ottima modifica, con poca spesa hai trasformato un motore di vecchia generazione (accensione a puntine) in un motore che sicuramente ti darà meno noie all'impianto elettrico e che consumerà anche un pelino meno di miscela. ciao Glaudio
×
×
  • Crea nuovo...