Vai al contenuto

adriesty

Members2018
  • Numero messaggi

    16
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda adriesty

  • Rango
    Junior Member
  • Compleanno 05/03/1992
  1. praticamente con l'acceleratore devo essere millimetrico, se esagero nella rotazione non sale di giri, se sono mooolto graduale sale ma non sento poi tutta sta famigerata potenza del t5... a freddo sembra farlo di più, appena riscalda va poco poco meglio
  2. qualcuno che mi aiuti? ve ne sarei grato
  3. ciao a tutti ho una vespa t5 con carburatore si 24/24G quando accelero arriva ai 4000rpm e poi inizia a fare prrrrrrrr senza mai salire di giri se chiudo un pò l'acceleratore inizia a salire di giri, ora il carburatore ha i seguenti getti: max 100/be4/112 minimo: 100.50 la vespa monta un polini in ghisa 152cc e una marmitta simonini abbastanza vecchia e con qualche ammaccatura. come posso migliorare i getti? il carburatore si non lo conosco per niente
  4. pickup arrivato, sostituito e all'occasione di avere il saldatore in mano ho rifatto tutto il cablaggio dello statore. Risultato la vespa ora sale di giri solo se accelero gradualmente se do un accelerata più sostanziosa fa prrrrrrrrr e non sale di giri, appena chiudo un pò il gas la vespa inizia a salire di giri. A questo punto è la carburazione? io questo carburatore SI non lo conosco proprio, non so quali sono i getti, le viti di regolazione di aria e minimo, qualcuno mi da una mano?
  5. Falco io ho, dall'alto verso il basso, rispettivamente 100/be4/112 devo mettere il 118 al posto del 112 o del 100?????? Raffa66 si provato ma niente...
  6. pickup ordinato, una volta smontato tutto rifaccio il cablaggio perchè sta messo proprio male
  7. Grazie falco il gruppo termico l'ho rimontato nuovo! Ma uguale al vecchio che era grippato, la bobina (quella cosa da dove parte il cavo per la candela) l'ho provata con una di un mio amico e fa lo stesso. La marmitta dubito che sia perchè è una simonini un pó messa male ma il proprietario mi ha detto che ha iniziato a farlo da un momento all'altro. Ho misurato i valori dello statore sul rosso ho 111 ohm e sul verde 500 ma ho letto che il pickup spesso anche se ha i valori a posto potrebbe essere difettoso. Per il getto del carburatore qual'è che devo mettere da 118? Il primo quello filettato? O quello piú in basso che finisce a punta?
  8. Provato con la bobina del mio amico e il problema è sempre quello...a questo punto non mi rimane che provare con il pick up...consigli?
  9. No sinceramente non penso che la candela porti a questo tipo di problema ma visto il prezzo la cambieró, il cavo della candela è stato controllato in tutte le sue parti. Sul getto del max le uniche scritte che vedo sono: dall'alto verso il basso -100, BE4, 112. A pomeriggio vado a prendere una bobina di un mio amico e vi faccio sapere
  10. ho visto una guida su come misurare i valori di bobina e pickup e misurando sulla mia ho trovato i valori perfettamente nel range di normale funzionamento ma il tizio diceva che sono dei valori da cui partire, mi consigliate di cambiare il pick up o la bobina? forse sono riuscito a trovare una bobina di un hp 50 di un mio amico per fare la prova. Vi risulta compatibile con il t5?
  11. ciao, la mia vespa t5 parte e tiene il minimo molto regolare ma in marcia non supera i 4000rpm arrivati a questi giri fa prrrrrrrrrr e non va oltre come se ci fosse un limitatore, come faccio a misurare con esattezza quale elemento tra bobina e pick up mi sta dando problemi? il tester come lo imposto e i puntali dove li metto? Grazie
  12. Non affoga o non scoppietta ma è come se arrivasse al limitatore fa prrrrrrr e non va oltre...se fosse la bobina costa molto? Comunque ho ricontrollato i getti...sul minimo dice 50. 100 e sul max 100 e poi sul gambo sotto be4 ma la carburazione la lascio cosí per il momento perchè prima andava bene...poi tutto d'un tratto ha iniziato a fare questo problema...
  13. ragazzi nessuno che sappia dove intervenire? bobina????
  14. ciao a tutti, scusate la riapertura ma mi serve una grande mano! sono in possesso di una vespa t5 4 marce, la vespa in tutte le marce non sale di giri oltre i 4000rpm ma mantiene il minimo molto bene...non è mia ma sto cercando di sistemarla. vi spiego "brevemente". inizio a smontare e vedo che il cilindro (un polini d.61) era rigato in diversi punti e le fasce del pistone erano bloccate, quindi ho rimontato lo stesso gruppo termico nuovo, ho pulito il carburatore, ho tolto l'ossido dal cavo della pippetta, ho rifatto i collegamenti elettrici dello statore perchè erano diventati sottilissimi e spelati. rimonto tutto ora la compressione c'è e si sente ma il problema che non sale di giri non è andato via. da cosa può dipendere? premetto che la candela non l'ho cambiata perchè la scintilla la faceva, potrebbe essere lei? ora è montata in questo modo: gruppo termico: polini d.61 carburatore: SI 24 24 G con getto max 100 e quello più piccolo a fianco che non so che getto sia sempre da 100, la vite in alto al coperchio è a un giro e mezzo così come quella dietro l'ammortizzatore mi date una mano? grazie a tutti!!!
  15. salve a tutti! sto restaurando (se restauro si può chiamare), una vespa hp 50. Ho i miei dubbi su qualcosa che vi scrivo subito. Il motore l'ho aperto e ho cambiato tutti i cuscinetti e cose varie l'ho chiuso ed è partito e tiene il minimo poi ho sverniciato completamente il telaio con un cannello e spazzola di ferro, sgrattato per bene con una 180, stuccato con stucco metallico e ora la vespa si trova in queste condizioni: ora vorrei sapere cosa fare! in teoria dovrei spruzzare l'antiruggine, ma siccome non lo tengo posso farne a meno? o meglio, in casa ho questo: è un primer ivat da catalizzare, va bene lo stesso? poi su questo dopo che l'ho carteggiato per bene posso verniciare? grazie a tutti ragazzi!!!
×