Vai al contenuto

alberto.vespa

Members2018
  • Conteggio contenuto

    17
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda alberto.vespa

  • Rango
    Junior Member
  • Compleanno 14/12/1976

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. L'ultima configurazione che ho provato era per ritornare al 20/20, visto che con quello funzionava. Ho provato i vecchi getti e non andavano bene, però non ho più il padellino ma una megadella: quindi ho sostituito i getti e trovato una configuraz. funzionante, direi abbastanza facilmente, ossia: P125X con statore e polini ghisa P&P 177, champion L78C, megadella 1.4 e carburo 20/20: 55/160; 160, BE3, 114. -> regolata a 1 giro di vite; candela nocciola scuro stabile, provata per 10 Km circa, con e senza pezzettino di "tiro". Con il padellino era 55/160; 160/BE5/110; aggiungo c
  2. Ho fatto un giro in garage e aggiungo per "swirl" i getti a mia disposizione. Emulsionatori e getti del massimo sono i medesimi, cioè vanno bene, sia per il 20, sia per il 24G. 1) Starter: tutti 60 2) Emulsionatori 2x BE3; 1x BE5 e 1x BE2. (2x sta per due pezzi;1x per un pezzo, ecc. 3) Getti del massimo 98, 100, 102, 104, 106 108(?), 110, 112, 114(?), 116(forse manca?), 118, 120, 122(?) 4) a) Getti minimo per il 24G: 50/110 (orig.); 50/160*; 55/160* 4) b) " minimo per il 20 :48/160; 55/160 5) a) "Freno aria" 24G : 120(suo originale); 150; 160* 5
  3. Buon dì, aggiungo qualche dato per dovere di cronaca: la vite di regolazione della carburazione del 24G è color oro, lunga ed esce posteriormente dall'airbox. 1) a) Ho scoperto che anche se il passo è differente i giri di riferimento dovrebbero essere gli stessi, cioè 1,5 - 2,5 (credo che nulla vieti poi di dare anche solo 1/4 di giro o 3 o più giri in casi estremi). b) Nel 20/20 è color metallo e corta. c & d) Le ghigliottine sono le sue per ciasun carburatore, ossia 6823.9 per il 20.20 e 05 per il 24G. 2) Aggiungo che prima di montare la megadella an
  4. Ciao Marco, innanzitutto, grazie per la risposta: ) Per quanto mi riguarda purtroppo ho commesso un grosso errore comprando questo carburatore, perchè ho letto che ne parlavano bena ma io ho un polini 177 ma non ho, nè l'albero anticipato, nè i travasi raccordati ma un semplice Plug & Play. Forse in questo caso la carburazione sarebbe stata più semplice. Un altro errore, non totalmente per colpa mia, è stato cdi una candela sbagliata (NGK B9HS). Ora sto provando con quella originale del P125X: Champion L78C. Il filtro aria che monto è un SIP Performance, ha una specie di venturi p
  5. Scusate sto impazzendo con un 24G, riprovo a prendere questa vecchia discussione in merito al discorso "FILTRO ARIA". Io ho filtro SIP che sotto mi pare simile se non identico a questo. Qualcuno potrebbe chiarmi:" il foro va fatto nell' incavo a fianco del "bucone" nella parte sottostante il filtro " Cioè a che serve sto foro, invento così posso mettere i getti del freno aria sul 24G senza segarli? Prendono più aria? Entrambe? Grazie : )
  6. No, no, ti ringrazio ma è perfetto, lo dico proprio perchè ho dovuto riare la fase e l'ho smontato e rimontato pochi gg fa : )
  7. Alla fine il minimo è stato da segare, aggiorno il post nella speranza di qualche consiglio perchè sono veramente disperato. Non senza fatica, ho trovato il getto del minimo 55/160 (ho scartato il 50/100 originale del 24G e il 50/160 perché dopo numerose prove non andavano bene). Sempre dopo numerose prove: la fase ideale del motore è 19° come consigliato da Polini per la mia conf. e la candela migliore è quella originale Champion L78C. In pratica non va ai medi non sale più degli 80 km/h, ma nn è tanto quello è che ci arriva male con dei vuoti o con alcune conf. non sale
  8. Olio appena cambiato (ahimè per errore perché non mi ricordavo bene che quello già presente era ancora recente): mi sono ricordato vedendolo mentre scendeva però ormai l'ho cambiato ho usato castrol sae 30 .. il rumore c'è solo in scalata, se faccio scalate molto "graduali" o addirittura dò un’acceleratina prima di scalare ma sempre aspettando che i giri scendano un attimo prima di mollare la leva frizione il rumore sparisce. Ho già fatto diversi viaggi così però è molto seccante dover fare sempre queste scalate così lunghe, nn sempre le condizioni della strada o la guida altri t
  9. Ciao a tutti, direi che il titolo dice tutto.. se non do un colpo di gas prima di scalare FZZZZZZ rumore fastidiosissimo ogni volta. La frizione dovrebbe essere nuova, mi hanno detto di cambiare la boccola della frizione, per conferma chiedevo se ha qualcuno è già successo, ha senso?
  10. Ciao a tutti, direi che il titolo dice tutto.. se non do un colpo di gas prima di scalare FZZZZZZ rumore fastidiosissimo ogni volta. La frizione dovrebbe essere nuova, mi hanno detto di cambiare la boccola della frizione, ha senso?
  11. Volevo aggiungere qualcosina alla discussione, nel frattempo ho saputo che per il "freno aria" e per il minimo l'unico modo è costruirli, ossia prendere quelli per il dell'orto classico e segarli. La parte freno d'aria + emulsionatore, anche se non c'è l'ho sotto mano, me la ricordo a memoria e mi torna. "Colpevolmente”, il getto del minimo me lo ricordo meno e ho qualche dubbio! 🤔 Magari qualcuno l'ha già fatto senza pb. quindi, scusate la domanda sciocca ma dove andrebbe "segato" il minimo, invento in alto, in basso, entrambi ❓ perché a memoria i due getti mi parevano totalmente dive
  12. Buon giorno, scrivo per una vespa P125X del 81, da carburare. Prima si presentava con unica modifica un cilindro Polini 175 "Plug and play", ossia montato così senza raccordi o modifiche ai carter, ecc.. Per migliorarla un po', sono stati tolti marmitta e carburatore originali (20/20) e montati una marmitta Megadella 1.4, con il carburatore DELL`ORTO/SPACO 24/24G e il suo filtro aria. (Filtro e carburatore entrano benissimo nella scatola originale del PX) Prima con carburatore e marmitta originali la vespa andava benissimo. Ora dovrei carburarla in quanto i getti nativi del
  13. azz. avevo trovato proprio quelli ! andiamo bene... ti mando gli acquisti che avevo adocchiato Chiedendo in giro mi hanno suggerito di chiedere gli originali piaggio ma che non siano made in Korea ( al che mi viene da chiedermi, se uno li deve comprare che made dovrà esserci scritto ). Sarebbe meglio controllare ma se devo essere sincero preferisco smontare tutto una volta sola e cambiare almeno il kit sotto ha un suo perchè, ma ve lo dico dopo. Pensavo a questi acquisti: 1) Se solo sotto come dovrebbe essere (sul sito pare che questi siano marchiati piaggio ma nn si vede i
  14. Buon giorno a tutti, dovrei cambiare i cuscinetti dello sterzo, vorrei cambiare tutto il kit sia sopra che sotto, del mio P125X 1981. Sono un po' perso... qaule marca mi consigliereste? Grazie
  15. Visto che si tratta di una crocera così così mi hanno detto di misurare il gioco... per caso qualcuno sa dirmi come si fa.... un po' ho curiosato nel forum ma non l'ho trovato... e poi preferisco sempre far due chiacchiere... così... per ragionarci un po'... ciao
×
×
  • Crea nuovo...