Vai al contenuto

500turbo

Moderators
  • Conteggio contenuto

    4060
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    32

500turbo ha vinto l'ultimo giorno in 23 Gennaio

500turbo ha il contenuto che piace di più!

3 che ti seguono

Che riguarda 500turbo

  • Compleanno 03/06/1983

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

7219 lo hanno visualizzato

500turbo's Achievements

Community Regular

Community Regular (8/14)

  • Reacting Well Rare
  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare

Recent Badges

83

Reputazione comunità

  1. Forse ti sei risposto da solo, unito al fatto che una candela cosi fredda su motore originale non aiuta la cosa. Probabilmente la candela è già da buttare.
  2. Spero di aiutarti io visto che in 17 anni di vespa ho provato un'infinità di modelli, provando su asciutto e bagnato, e non tirandomi indietro quando c'è da gare gas. Considerando ognuno ha le sue personali sensazioni di guida, credo che sia la prima volta in 3 anni mi son soffermato sempre sulla stessa ed identica gomma che a parer mio, è il miglior compromesso tra guida sportiva e turistica, con ottime sensazioni anche sul bagnato. Ovvero sto parlando della Pirelli Angel. Forse su guida su asciutto la Dunlop Scootsmart e la Continental Contitwist potrebbe esser appena appena superiore. Ma stiamo parlando differenze che cogli nella guida abbastanza estrema ( e non molto legale su strada). Se invece vuoi la totale performance su strada asciutta, sbattendotene di tenuta su bagnato estremo e di lunghi chilometraggi, io direi Unilli TH558 supersoft. Ma stiamo già parlando di semislick in mescola. Quelle che per esperienza non ti consiglio, son le Michelin S1 ( mescola durissima ) e le Sip Performer che non sono riuscito mai a capire. Sembrano morbide ma non tengono. Misteri. Se invece alla fine decidi di stare su una gomma dal disegno classico, anziche la solita Michelin S83, posso indirizzarti sulla Pirelli SC30 che da un po' ho notato che il profilo è molto più tondo tipo gomma da scooter e , metro alla mano, è pure più larga della controparte Michelin. Terza alternativa ( che uso sulla Super con cerchio da 8" ) è la Heidenau K38, che anch'essa ha un profilo molto più tondo, ed è pure omologata fino a 130 km/h. Cosa importante, rimani sulla misura originale. Non importa tanto la grandezza della gomma, ma che sia una buona gomma.
  3. Benevenuto. Mi pare una lista fatta un po' a caso come presa un po' la un po' qua senza effettivamente sapere cosa stai facendo o se sei in grado di farlo. ( o se hai mai fatto un motore)
  4. Ricordati che di originale Piaggio " made in Italy" ormai non ci sta più nulla. 🙃
  5. La farei assolutamente nera 😎
  6. Non so se l'ho già detto su questo forum, ma ormai per me la ghisa è buona solo per far i tombini. 😂
  7. E' molto autostradale. Però con un bello slancio si tiene delle buone medie. Poi ovviamente con albero anticipato e 19, un buon 75 ( parlo di Polini, Malossi o il DR F1) ha una buona forza e si difende bene.
  8. Si potrebbe anche fare anche se alla base i travasi del DR sono leggermente più piccoli, quindi passando dal DR al Pinasco non combaciano proprio bene. E anche fosse, tornando al discorso rapportatura, la 22/63 col 75 sarebbe abbastanza inusabile, con la 24/72 si potrebbe anche fare.
  9. Guarda che fai parecchi chilometri anche rimanendo col 177 di cilindrata. Un buon cilindro in alluminio con albero anticipato, 23/64 con la quarta del 125, padella Polini. Guarda che con un motore così mi diverto, faccio strada e consumo pure poco. Nel 2019 per fare Verona- Isola d'Elba e ritorno con valigia su portapacchi posteriore e zaino sull'anteriore, a memoria son stato sui 25 km al litro. Spero il DR in alluminio vero? 😂
  10. Mi dicono che un tamburo di ottima qualità possa esser quello. Ovviamente non è economico. https://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/telaio/tamburi/tamburo-rinforzato-scootopia-freno-posteriore-vespa-px-arcobaleno.1.1.103.gp.11372.uw
  11. Direi che ti sei meritato l'iscrizione al canale. 😉 Unico appunto che posso fare è che, avendo già fatto dei DR 177 ritoccando un po' la testa, io il dente in più di pignone lo proverei. Nelle prime tre marce non te ne accorgi nemmeno, la quarta viaggi più "rilassato". Metto tra virgolette perchè amando anch'io viaggiare in vespa , specialmente i passi di montagna Trentini, la mia rapportatura ideale va già sulla 23/64. Però ovviamente si parla di altre prestazioni. Concordo comunque sulla bontà del DR, non è un mostro ma va sempre. Poi nel futuro chissà, la tua vespetta un buon cilindro in alluminio da turismo se lo potrebbe meritare. Non ho capito però che gomma estiva usi. Io ho trovato la quadra con la Pirelli Angel che mi da ottime sensazioni di guida sull'asciutto ma anche sul bagnato mi ha impressionato, specialmente quando mi son trovato sotto un acquazzone misto nevischio ad Aprile sul Passo dell'Abetone. Per l'inverno vado di economiche Unilli Winter.
  12. Riafasatura ci può stare. Per quelle fasi dovrebbe bastare basettare sotto di 2 mm ( e ovviamente spianatura sopra ). Discorso travasi allargati, un lavoro fatto bene sarebbe tornire la base del cilindro fino al apertura del frontescarico in questo modo ti ritrovi pure i travasi priamari completamente aperti e simmetrici e con una buona base d'appoggio. A memoria va tornito 3mm, che aggiungendo il necessario per alzare le fasi, ti basterebbe una basetta da 5mm. Il lavoro verrebbe così. ( foto presa da altro forum) Ad esser pignoli, pure il pistone originale sarebbe da cambiare, utilizzando un pistone dalle fasce più sottili. Vedi se è veramente necessaria il cluster più corto. Secondo me su strada ti diverti pure con la 24/72 e cluster originale. Ecco magari qualcosina in più di frizione puoi spendere. Ci sarebbe la Pinasco a 12 molle che non è malvagia. Ma che ci vuoi fare col 34 su un Polini a valvola. Ma lascia stare. Le cose importanti sono altre. Al massimo metti il classico PHBH30. Ecco vedi, stai lì a pensare al 34 di carburatore e nel frattempo mi vuoi montare una delle peggiori accensioni per small. Anche se a me non fanno impazzire, piùttosto monta una IDM ( per i poco esperti, quelle che vendono Polini, Pinasco, Malossi, Parmakit, Vespatronik ecc, sempre stessa accensione è ) Peso 1,6 kg o se proprio 1,3 kg. Quelle da 1 kg sono inutili, non le usano nemmeno in pista nel campionato endurance. Prego, Nicola anch'io 😂
  13. Si ho visto ora. Qualcosa è successo, ma non me ne intendo di queste cose. 🥲
  14. Per Vespa V o Sito Plus o BGM Bigbox
  15. Le ho rimesse, ma non ho capito perchè dopo un po' siano sparite. Perchè ci stavano, ne son sicuro. Server che fa gli scherzi? 😁
×
×
  • Crea nuovo...