Vai al contenuto

belloccio

Members2018
  • Conteggio contenuto

    323
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda belloccio

  • Rango
    Senior Member
  • Compleanno 17/03/1976

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. ciao scrivo qui visto che si parla già di olio kart, ricino etc.. io uso da sempre il Castrol TTS che poi è diventato Power1 sia nelle Vespe, che NSR ed anche quando avevo il GIlera Arizona, è sempre andato molto bene, ho fatto però una prova comprando del Motul Kart ma leggendo nelle specifiche tecniche dice di usarlo al 4%-6% al posto delle indicazioni di un olio tradizionale da scooter dove indica 2%-4%, ma secondo voi è proprio necessario aumentare la percentuale o viene consigliata così in quanto i kart arrivano anche a 23.000 giri/min?
  2. belloccio

    Bologna APERIvol

    novità no, ma se qualcuno vuole organizzare qualcosa volentieri.. io abito zona Monzuno, visto il caldo estivo se vi va una sera facciamo aperitivo al Passo Raticosa
  3. tranquillo non urla, anzi la quarta secondo me non riesci neanche tirarla tutta come si tira la terza, ma non volevo cambiare i rapporti. come consumi con 6 litri del pieno mi sembra che faccia sui 200km abbondanti (senza usare la riserva)
  4. belloccio

    Bologna APERIvol

    vedo che questo post è abbastanza vintage.. la vespa ultimamente la uso poco, do sempre precedenza alla moto, ma se c'è qualche ritrovo su bologna e magari da fare anche un giro mi aggrego volentieri.. mi arrivano spesso notifiche dal mio VC di tantissime iniziative tutti i week ma nella maggior parte dei raduni vespa ci si mette 3 ore a fare le iscrizioni, si fa un giretto di 50km e si sta 3 ore a tavola.. infatti ho smesso di frequentare io preferisco ritrovo rapido, 200km di curve magari in appennino e qualcosa da mangiare in giro, se qualcuno è in zona sentiamoci!
  5. io quando ho rifatto il motore del mio p125x ho messo il Dr177 lasciando carburatore e rapporti originali, montando solo una Polini, la uso da 40.000km va come un treno, molto affidabile e tira bene anche in salita rispetto a prima, come velocità si gira bene agli 80 di crociera anche se non fa tanto di più di velocità massima
  6. ciao, per non aprire altri post chiedo qui, ho un P125X avevo rifatto il motore (177 DR) e ci ho girato circa 40.000km ultimamente la uso molto poco ma sto notando che negli ultimi giri tirando soprattutto la seconda o la terza escono le marce, quando capita cosa può essere? voglia di riaprire il motore zero..
  7. questa è bellissima.. allora, ad oggi i veicoli a miscela in teoria sono banditi da quasi tutti i centri abitati per le norme di inquinamento, poi ogni comune ha le sue deroghe o direttive.. se fosse ASI cambierebbe poco a meno che il comune non voglia fare deroga per mezzi di questo tipo in occasione di raduni o manifestazioni particolari. detto questo tutte le nostre città sono fortunatamente piene di Vespe e di altri motorini pre-euro, il discorso invece agevolazione assicurazione e bolli si ti può cambiare se iscritta ASI/FMI oppure no, ma anche qui ogni regione e assicurazione ha le sue regole.. le vespe PK e trovi di certo a poco, alla fine sono pratiche perchè hanno bauletto, livello benzina e alcune comodità che le "vecchie" non hanno, spesso però il 50ino ha problemi ad essere vantaggioso come assicurazione perchè viene dato per scontato che possa essere guidato da 14enni anche se ne hai più di 20.. la mia prima fu una PK50rush che mi avevano regalato ma pagavo di ass.ne più del CBR600 quindi poi l'ho venduta
  8. se ne leggono davvero di tutti i colori! credo un po' anch'io che sia difficile riuscire a stilare una vera quotazione, di certo il bivio dei prezzi di vendita è di chi segue il web e gli annunci e sa che le vespe hanno valore e chi invece l'ha ereditata, ce l'ha in mezzo e vuole liberarsene.. quindi a parità di modello si può pagare 0 euro o 5000 euro.. detto questo, le mie fortunatamente le ho trovate a prezzi non da web.. se non fosse stato così non le avrei prese.. Et3 1984, radiata ma con documenti e targa, condizioni pessime, 0 euro P125X 1980, doc in regola, funzionante ma da riverniciare/sistemare, 400 euro P125X targa demolita e da sistemare, comprato a 250 euro rivenduto pari a 500 euro
  9. ciao sono di Bologna (anzi Monzuno) anch'io.. se fate due pieghe in zona passate voce!
  10. belloccio

    futa pass

    abito in appennino e frequento spesso la Raticosa in moto.. se ripassate in zona fate un fischio mi aggrego volentieri in Vespa!
  11. parere personale, se si cambia la frizione, cioè i dischi, perchè tenere l'olio vecchio che magari si porta dietro impurità, bave o contiene umido..? tanto nella vespa ce ne sta talmente poco che conviene sempre cambiarlo io da me ho messo dell'olio da moto tradizionale, è del 15w50 e considerando che anche nelle moto la frizione è in bagno d'olio e l'olio è appunto studiato apposta per non aggredire il materiale di attrito tra i dischi, ho sempre pensato potesse andare bene, perchè è consigliabile il minerale al posto del sintetico?
  12. beh, la domanda non è fare al forum ma dovresti capire tu che ci sei sopra se va bene o no, cioè non esiste una formula matematica per stabilire via web se un getto è corretto, i fattori in gioco sono molti.. la prima analisi che devi fare è capire se è grassa o magra, quindi di conseguenza aumentare o diminuire il getto oppure aprire/chiudere il filtro aria.. insomma bisogna esserci sopra
  13. mi è capitata una cosa simile oggi, mi sa che alla fine il problema sia la frizione con dischi che trascinano o molle troppo morbide rispetto alla compressione
×
×
  • Crea nuovo...