Vai al contenuto

poeta

Members2018
  • Conteggio contenuto

    608
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    5

poeta ha vinto l'ultimo giorno in 22 Gennaio 2018

poeta ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

30 Excellent

4 che ti seguono

Che riguarda poeta

  • Rango
    Member
  • Compleanno 21/07/2015

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. ottima ed indispensabile, andrà benone.
  2. di solito le fanno tutte chiaro luna metz PIA 108 ma in vero il prima serie montava un altro grigioil PIA 103 in uso a mio dire fino a tutto il 1973 .... ora la realtà è che i colori a codice attuali sono base opaca e strato lucido sopra, ed annullano la minima differenza che c'era tra il 108 ed il 103 in monostrato... il colore esatto è però il PIA 103 più chiaro e con una punta di rosso (invisibile ma c'è infatti vecchie Rally e Sprint V ossidate in vernice originale assumo nel tempo la classica sfumatura carminio nel riflesso) lo strumento fino al 73 è a fondo bianco, le guarnizioni sul grigio non ricordo.
  3. i rapporti dipende; potresti averci infatti il pignone da 22 (prima serie) o da 20 (seconda serie), non stò a dirti come ma se monti il 20 sei corto o forse anche no dato che monti la ORIGINAL POLINI, strano sia grassa.... dovresti anzi essere magro.... serve più che il consiglio del forum uno che la provi e che ci capisce, CARBURAZIONE? ELETTRICITA'? passare da puntine a elettronica è fondamentale....
  4. poeta

    Che cerchi montare

    Dipende dall'uso, ogni uso e peso conducente max 80Kg GOMME S83 e cerchi FA Italia scomponibili in alluminio sono questi, esistono neri-cromo, rosso-cromo, cromo -cromo, sabbiati, il kit o-ring e valvola in caso venduto di ricambio, vanno SAPUTI MONTARE. Se invece sei pesante oltre gli 80Kg consiglio le robuste PIRELLI SC 30 (dette disegno mandrake), se invece hai una vespa molto veloce le METZLER ME1 ma sul bagnato richiedo attenzione e sono gomme per vespe e vespisti spinti.... per ogni tempo M+S (sopratutto pioggia, volendo neve, anche sole però) quindi ottimo grip consiglio Kenda K701 ti attaccano al suolo, ma non sono precisissime alle alte velocità in curva (oltre 100), costano pochissimo.
  5. Scusa ... ma... io uso questo sistema: due micro lucchetti classici ad arco dal cinesaro sotto casa, foro linguetta e gancio con punta da 4mm e ci passo il lucchetto ad arco che li tiene assieme.... i lucchetti ho le chiavi nel bauletto e li vernic io uno rosso ed uno verde come le chiavi.... per strafare.
  6. Ciao.... 118 una velocità rispettabile, ma andrei ad ottimizzare il setting in c57 prima di passare al c60! consiglio quindi: 1) verificare a testata sfilata come si posiziona il pistone al PMI rispetto al foro di scarico ed al filo inferiore dei travasi dovrebbe in vero rimanere un pelo sopra, fallo e metti foto, poi approfondiamo xchè io ne ho montato uno di 215 Pinasco alu di recente e mi pareva proprio nativo in C60.... in caso si basetta, ripeto, via testata pistone al PMI e foto. 2) il volano di quale serie? Dipende dall'anno, quello per avv. elettrico privato della ghiera pesa 2 KG ed è perfetto, quello PXE oltre 2,4Kg troppo pesante! La FLYTECH tirava i bassi e non gli alti? Impossibile perchè posticipa e quindi dovrebbe tirare meglio gli alti a prescindere, da come dici devi posizionarla molto più posticipata di come l'avevi messa, allora variando in ritardo favorisce gli alti regimi, ma forse manca fase albero al tuo motore, quindi.... 3) hai allungato la valvola e montato un albero anticipato? In vero sulle PX l'albero è posticipato e non anticipato e quindi la valvola và allungata in caso in anticipala "verso la bobina per capirci" e raccordala per bene al collettore, anche se un carburatore tipo SI da 26 della Spaco in caso costa meno e fà meglio sappilo. 4)visto come posizionare il cilindro, come fasare l'albero, il volano, và provata se lunga quarta corta da 36 mi pare orig 35, quelal ci và con la 24/65 DD. Mio POLINI 208 GHISA, marma megadella, albero mazzucchelli anticipato e valvola allungata, volano da 2 Kg, primaria denti dritti Polini , carburatore SI 24/24 orig rivisto+ al posto del filtro aria conetto polini.... 127 Gps, non tira per molto però, la ghisa scalda tanto, è più da sparata che non da viaggio.
  7. sostituiti gommini cavalletto, installato portatarga, sostitite gomme olio e candela.... la targhetta in carta con il seriale telaio vicino alla serratura di blocco si è sbriciolata pulendola... c'era pure quella! NO-COMMENT.
  8. VERDE JUNGLA solo ultimi modelli con cono volano 20 come prime PX anno 1977 BIANCOSPINO dal 76 al 77 (entrambe le versioni ts) CHIARO LUNA dal 75 al 76 (entrambe le versioni ts) ROSSO KATMANDU' solo 1975 (prima serie ts albero cono 17)
  9. tua sprint ha carburatore con il il coperchio getti, è seconda serie con modello 20/17 D carburala come consigliato.
  10. 1) devi sostituire il tubo benzina con quello grande per px, ne monti uno che fà entrare aria dal gommino passatubo che invece deve faretenutasl tubo, verificail gommino posteriore che ci sia vite regolazione fine della carburazione (da chiusa sviti 5 mezzi giri 2,5 giri). 2) guarda che sia l'anellino in gomma sotto al carburatore in corrispondenza del condotto di sfiato del troppo pieno 3) il filo del gas deve avere il morsetto nel manubrio e il pallino al carburatore, tu lo ai montato male. 4) hai la Sprint seconda serie quindi il carburatore è quelo D aggironato privode coperchio getti, molto meglio! 5) al MAX, 160/BE3/100 (và bene anche 98), con la verde il 102 sarebbe grasso, seppur tu hai la candela magra ma aspiri aria perchè qualche gommino è fuori posto... 6) al minimo il 50 non và bene serve il 42 o il 45 così la vespa fuma meno al minimo, non dico sia catalitica, ma il getto minimo stretto la rende più pulita alla soste al semaforo. procurati il BE3 di polverizzatore. il tubo diam 14, e verifica tutti i gommini e il sofietto al telaio...
  11. PARAOLIO ARRIVATO! NON RESISTO! Ho i minuti contati.... ma posso farcerla.... tiro l'aria, pigio la pedivella.... ACCESO!
  12. la sprint monta altri getti e ben altro carburatore che non un 20-20!!! Quindi hai la carburazione di una PX.... con il 20-20, minimo da 45/160, max 160/BE3/102, vite da chiusa aprila 5-6 mezzi giri (2,5-3,0 giri), ghigliottina la 8 meglio di 1 Comunque anche senza vederla la tua vespa probabilmente al 90% aspira aria in scatola carburatore... 1- NON HAI IL TUBO DELLA GIUSTA SEZIONE al 80% 2- MANCA UNO O PIU' DEI BEN SETTE GOMMINI DI TENUTA STAGNA SCATOLA AIR BOX Non è il getto il problema, anzi sei grasso.
  13. OK le large.... la LML restiling rivista e corretta, poi vi racconto questa storia, se non sono al solito così str@no da sparire per altri due mesi! Ok... ma la small Poeta.... tu ce l'hai nel sangue! Devi rifarti la small.... che razza di vesparolo da strapazzo sei se non hai una small? E smettila di guardare e riguardare le foto della Et3.... ora non è più tua sarai soddisfatto no.... la P150X Euro 3 di merd@ qui la €3 di merd@ lì... bella vespa che ti sei fatto, usata una volta o forse due nevvero? la Euro 3 di merd@ qui la €3 di merd@ lì... bella vespa che ti sei fatto, usata una volta o forse due nevvero? Una stagione che fugge passata senza small..... come potrai narrare del Vespasurf, come tener testa al tuo amico Franke sulla sua agile special? Ok sei troppo alto, troppo vecchio.... non ci entri, non ai più spazio nei box.... TUTTE FREGNACCE POETA! Ti manca la small.... ti manca l'agilità, gli sguardi che ti seguono mentre sfrecci lontano sul piccolo destriero di casa Piaggio, dillo che ti manca ammetilo! Vespista da nulla che sono...devo affrancarmi da questa onta che mi infanga l'anima, Vespe Pungenti... non chiappone! Con le chiappone vacci al lavoro, vacci dove ti pare, ma se devi andare in vespa... una vespa degna di chiamarsi tale, allora devi planare sui sogni oltre i ricordi, dimenticare anni ed acciacchi, lunghe mani artigliano leve sottili... l'antiaffondo è perfetto, l'ammo post segue ogni asperità neutralizzandola, la miglior vespa di sempre Poeta, ricordi quale è? Quella che verrà accidenti! Smettila dunque di guardare vecchie foto... scendi in garage... hai scatole e scatole di pezzi, troppo a lungo ignorati, avevi un progetto, era un piccolo progetto, un progetto small certo.... certamente..... CILINDRO VCM pro cup 3, allargati i travasi di base, scarico portato a188°, fase travasi 130°, basetta di compensazione spianatura carter 1mm . CARTER pk Xl due fori, spianati, travaseria ad "orecchio di elefante", tipica degli alu.... ALBERO ETS PIAGGIO, anticipato "troppo" forse ho esagerato in caso provo e poi riapro, fasi RITARDO 63°, ANTICIPO 142°, TOTALE 205° SCARICO portato a 29,5 di diametro esterno per marmitte con collettore da 30mm... Bucare i travasi scavando è d'obbligo, acciaio liquido e andare.... CANDELA passo? Lungo.... e TESTATA ad incasso. RAPPORTO PRIMARIO DRT molle verdi 27/69 con pignone di accorcio da 25, se gira e girerà il rapporto serve corto, meglio era un cluster quarta corta, ma il pignone era in casa.... Frizione DRT ACCENSIONE cinese sei poli, il VOLANO elestart privato di cremagliera e flangia esterna ora pesa 1,680KG e non struscia sull'enorme travaso del cilindro.... un classico con questi allumini. Non ho foto della VALVOLA ma è ovvio all'osso, però ho la foto del condotto esterno... Dalla forma singolare, ma che ci posso fare se il collettore PWK è fatto così? In fin dei conti sfrutta meglio lo spazio sacrificando un poco la semplicità.... 29mm di collettore il PWK quale che sia il carburatore abbinato.... Nel mio caso un28mm con prolunga venturi al posto del filtro aria, lo sò, lo sò... il filtro salva la camicia ed evita che mostri simili ingoino sporcizia, ma importa poco la durata.... dura una stagione, come ogni mia vespa.... per poi rimpiangerla ovvvio! Come diceva quel tale.... PDD.... "....nel dettaglio il più piccolo si cela sempre una grande differenza!" 35 anni a far vespe qualcosa avrò pur imparato PUGNO! Manca un paraolio e poi accendo.... il PWK mi farà impazzire, ma un PWK carburato è un golgo di piacere... il filtro frena, si stacca, ingombra.... non serve mai in caso di vespa! LUIGIIIIIIIIIIIIIìiiiiiiiiiiiiii ! Portami un telaio, importa poco anno e modello, purchè precedente il 1982.... come sarebbe a dire perchè? Perchè mi serve ACCIDENTI! per correre via lontano felice e spensierato e vedere se questo PRO CUP mi darà soddisfazione, come ogni altro motore che ebbi nel passato.... od avrò nel futuro. Hobby durissimo quello del Vespista.
  14. torno ora.... latitante lo sò....perdonate! la sella serve pratica per lavorarci ma si ottengono ottimi risultati, servirebbe vedere come e cosa fare grossomodo per capir bene, ma è al solitouno dei tanti post-tutorial che non ho mai fatto!!! l'ammo, vendono rialzi di varia misura, serve però la PIASTRA RINFORZO PEDANA / CAVALLETTO, un buon cavalletto e la marmita che non tocchi per inclinazione.... cerca il mio post sulla PIASTRA PEDANA aiuta tanto e và messa quale che sia la tua vespA!
  15. e se fosse un problema di corrente? si imbroda di certo non bruciando la benzina! Sicuro 100% del tuo statore?
×
×
  • Crea nuovo...