Vai al contenuto

Edoardo Peron

Members2018
  • Conteggio contenuto

    7
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda Edoardo Peron

  • Rango
    Junior Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Grazie ancora a tutti. Allora riassumendo: tengo questo cerchio brutto con pneumatico non ancora consumato come ruota di scorta ed eventualmente lo sostuisco più avanti anche con uno aftermarket, cambio le gomme delle altre due ruote i cui cerchi sono messi meglio (dato che una era di scorta quindi sempre in bauletto e l'altra è la posteriore) faccio dare una controllata al tunnel in carrozzeria. Questa attualmente mi sembra la soluzione migliore e più economicamente conveniente, l'unico cosa è che temo che il cerchione che metto ora sull'anteriore (che prima avevo sul bauletto
  2. Non sapevo del discorso della mescola, aspettavo semplicemente che si usurasse il battistrada... grazie molte per questo prezioso consiglio. A questo punto farò sistemare comunque il cerchio, dato che preferisco tenerlo originale, cambio tutti e 3 gli pneumatici e faccio controllare pure la pedana. Grazie molte
  3. Pneumatico è un Michelin s83 3.50-10 e c'è la data del 2016 , sembra anche in buone condizioni fuori. Ormai mi conviene portare il cerchio così com'è in carrozzeria perché è da ieri che appunto impreco per staccarli e ancora niente... Purtroppo non ho i mezzi per togliere serbatoio e paratia e non avendo neanche un garage qui mi riesce difficile. O faccio fare tutto alla carrozzeria altrimenti devo riportare la vespetta a casa dei miei (distano 200km) con tanto di furgone e la cosa diventa abbastanza impegnativa. Che cosa mi consigliate?
  4. Ciao a tutti, vi aggiorno: la carrozzeria per la verniciatura soltanto mi farebbe 20€ che mi sembra buono, il problema è che da ieri pomeriggio sto cercando di scoppiare i cerchi ma faccio veramente fatica perché col tempo e l'acqua si deve essere creato un bello strado dentro, ho provato anche a lubrificare ma niente. Mi sa che mi resta soltanto da portarla così com'è e sperare non chiedano più di 50 per tutto il lavoro. Ho controllato la pedana e sotto non mi sembrano esserci grandi cose, sopra invece c'è qualche punto in cui la vernice è partita e forse la ruggine potrebbe
  5. Innanzitutto vi ringrazio e cerco di trarre i consigli di ognuno. Allora, la vespa è fuori si giorno e notte da due annetti però quando piove veramente tanto e per più giorni cerco di portarla sempre sotto un porticato vicino casa, per tenerla più riparata. Sto anche pensando di comprare un telo. Considerando questa situazione quindi direste che non ha senso perderci troppo e quindi compro dei cerchi più simili possibili aftermarket e mi tengo gli originali che posso sempre sistemare in futuro? Sperando che quelli aftermarket però siano di buona fattura e durino un po' (ho un sito da cu
  6. Buonasera a tutti, sono un giovane vespista che ha ereditato una vecchia PX 125 E dal papà quando avevo circa 16 anni. É da qualche anno ormai che mi sono trasferito in città e sfortunatamente non ho modo di tenerla al coperto, ecco perché il cerchio con le varie intemperie è diventato come si vede in foto. Questa è la parte presa peggio, il posteriore è decisamente in migliori condizioni. Cosa mi consigliereste di fare? Andare in carrozzeria o provare il fai da te? Il procedimento che immagino è probabilmente quello di carteggiare molto bene, e poi magari passare una vernice app
  7. Ciao a tutti ragazzi, mi rivolgo a voi più esperti sperando che qualcuno possa aiutarmi con questo piccolo problema. Mi sono accorto che la vespa fa le bizze con le luci anteriori. Mettendola in "diurna" (quindi con l'interruttore di sinistra tutto giù) funziona solo il faro di posizione. Mettendola in "notturna" invece (quindi con interruttore di sinistra tutto su) funziona solo il faro abbagliante. Cosa può essere successo? Vi ringrazio in anticipo!
×
×
  • Crea nuovo...