Vai al contenuto

bircastri

Members2018
  • Conteggio contenuto

    23
  • Registrato

  • Ultima Visita

Che riguarda bircastri

  • Compleanno 27/11/1987

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

bircastri's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/14)

  • Dedicated Rare
  • Collaborator Rare
  • First Post Rare
  • Conversation Starter Rare
  • Week One Done Rare

Recent Badges

10

Reputazione comunità

  1. Grazie per la delucidazione molto molto esaustiva. Mi Sa che per il momento procedo con sostituire le luci del fanale con quelle bianche e sistemo tutto il resto poi L anno venturo provo a fare questa modifica . Comunque grazie
  2. Ciao a tutti e grazie delle risposte, in realtà avevo letto su di un altro post che però non trovo che un utente aveva inserito in raddrizzatore di tensione in aggiunta al regolatore di tensione attuale, poi aveva modificato qualche filo sul manubrio e nel nasello facendo così la vespa in corrente continua. Il mio intento è quello di modificare L impianto ma non voglio modificare lo statore
  3. Io vorrei apportare la modifica che vorresti fare tu ma per il momento brancolo nel buio. Da quello che ho potuto capire io le alternative sono due: 1: modifichi lo statore in mod che questo ti porti corrente continua e quindi poi puoi collegare la batteria ed avere tutto in corrente continua 2: ti crei un impianto ibrido meta corrente continua metà sotto batteria. Però con l'opzione 2, quello che puoi fare in corrente continua sarebbe alimentare una presa usb, dei led aggiuntivi, un contachilometri SIP o almeno io sono riuscito a trovare solo queste informazioni. C'è un sito di un certo tony tormento che vende un kit per convertire tutto in corrente continua, ho provato a mandargli decine di mail mai una risposta. se tu hai qualche aggiornamento condividielo per favare (se ti va)
  4. ho sistemato tutti i problemi elettrici della mia vespa ora va tutto meno il clacson che è sempre rauco. Però non ho sistemato il mio intento di modificare l'impianto in cc senza però toccare lo statore.
  5. Buongiorno a tutti. Ho una vespa px 125 del 1982 senza batteria. Vorrei apportare una modifica al impianto elettrico SENZA però modificare lo statore. La modifica riguarderebbe l'installazione di una batteria nella ruota di scorta, e di avere i servizi sotto chiave ed in corrente continua. (Come servizi mi andrebbe bene luci e clacson). Sono giorni che giro in rete e ci sono alcuni schemi relativamente semplici ma in tutti non capisco come come collegare le luci sotto corrente continua. In linea di massima, io dovrei INSTALLARE un nuovo Regolatore di tensione a 5 PIN quello ducati. Portare 2 cavi dallo sterzo al vano "batteria" che interrompono praticamente la batteria. Allego lo schema cosi mi faccio capire meglio. Sottolio il fatto che questo schema non l ho disegnato io quindi non è farina del mio sacco e quindi alcun merito è mio e l ho preso da un altro forum. Mi sapreste indicare come poter modificare il tutto in modo che io abbia luci e clacson sotto chiave ed in corrente continua?
  6. Ciao scusa se scrivo qui dopo tanto tempo ma vorrei fare la stessa modifica che volevi fare tu. Mi sapresti dare una mano ?
  7. Ok grazie allora proverò a farlo. Secondo me visti gli anni del clacson è probabile che il problema sia proprio lui.
  8. Allora hai ragione però considera che la vespa per problemi familiari L ho abbandonata poco dopo aver scritto qui. Questa estate invece L ho rimessa in carreggiata e l’ho usata tutta L estate quasi tutti i giorni. nel frattempo però ha presentato i suoi problemi che mi hanno costretto a sostituire tutti i fili che escono dallo statore risaldati nuovi. E sostituito il cavo di massa che va dallo sterzovallo statore. I fili che vanno dal regolatore di tensione allo sterzo invece sono ottimi te lo assicuro. adesso la vespa L ho rifermata e la voglio tirare a puntino luci freccie stop funzionano alla perfezione il clacson invece fa capricci. Tu che mi consigli ?
  9. Buongiorno ragazzi. ho un problema con la mia px del 1982 SENZA BATTERIA. Con impianto elettrico originale in corrente alternata. Ho avuto alcuni problemi con le luci che sono riuscito a sistemare il test l ho effettuato collegando un cavetto dello statore ad una batteria da 12V e il negativo della batteria al telaio della vepsa. L unica cosa che mi è rimasta fuori è il clacson in quanto so che funziona in corrente alternata. L anomalia è la seguente: luci spente, motore minimo si sente a malapena luci spente, vespa in marcia a volte si sente a volte no luci accese, vespa minomo o al massimo il clason si sente molto di più ma il suono è comunque basso rispetto ad altre vespe (per fare un esempio questa estate, mi ha affiancato un signore con una special 50 e mi ha suonato il suo clacson originale perchè il suono è inconfondibile era nettamente più forte del mio. A questo punto le cose che mi vengono da pensare sono 2. La prima che il mio clacson che avrà anche i suoi anni è andato oppure c'è un altro problema di natura elettrica e vorrei capire se potevate aiutarmi a risolvere questo problema
  10. Ok a questo punto penso che limito la mia modifica a dei semplici led in alternata. Avrei voluto mettere tutto sotto batteria ma ripeto non voglio modificare lo statore. Vorrei che restasse il più originale possibile anche se qualcosa devo fare perché col passare dei giorni praticamente di tutto L impianto elettrico funzionano solo stop frecce sinistra, clacson ma suona quasi impercettibile e la luce del quadro il resto non funziona più. Devo darci una controllata a questo impianto elettrico. La mia vespa ha 39 anni ma è stata ferma per almeno 20
  11. Ok il punto è proprio questo io non voglio modificare Lo statore e quindi il tipo di accensione, vorrei iniziare la modifica dal punto successivo partendo dal regolatore di tensione in poi.
  12. ciao Vito.73, cosa sarebbe questo sip-vape perdona ma sono ignorante in materia.
  13. io in realtà non volevo proprio toccare la mia accensione ed il mio statore. Ho visto che molti iniziano la modifica dal regolatore di tensione in poi... però ripeto sono inesperto quindi non vorrei dire castronerie
  14. ho capito, si infatti lui mi dice io ho il rappresentante piaggio che viene tutti i giovedi e mi porta i pezzi che gli ordino settimana per settimana. Mi ha detto che, i pezzi a lui sono venuti 220€ ha avuto 30€ di sconto. Alla fine veniva 420€ e gli ho dato 400
  15. Buogniorno ho una vespa PX 125 anno 1982. La vespa è rimasta ferma ai box per circa 15 anni se non di più. La presi io, era in condizioni quasi ottime a livello di carrozzeria, ma cmq le feci dare una leccatina a qualche pezzo ed una lucidata generale. In più la portai da un meccanico (vecchietto) della mia zona, guru a quei tempi sulle vespe. Finito tutto il lavoro per motivi lavorativi sono stato fuori, oggi dopo circa 6 anni (quindi in totale la vespa è stata ferma 21 anni circa), ho ripreso la vespa. Rispolverata, pulita per bene, cambio gomme, si è messa in moto (dopoa ver pulito carburatore e candela). Non mi dilungo più, dopo circa 3 settimane di normale utilizzo, va in moto metto la prima, come stacco la frizione salta in aria la vespa e si spegne. La porto da un meccanico, apre il tutto e mi dice che il fermo della frizione è saltato ed ha maciullato tutto quello che c'era al suo interno. Gli faccio cambiare tutto, ora la vespa è di nuovo funzionante e meglio di prima, ma il conto mi ha lasciato perplesso. Per la modifca cifra di 400€ mi ha detto di aver cambiato i seguenti pezzi: crociera cambio (prima le marce scappavano sempre, mi ha fatto vedere la mia crociera alla quale mancavano 2 denti) frizione completa cuscinetti vari al interno ganasce freno posteriore fili frizione e acceleratore gommini e guarnizioni varie ha pagato 30€ di tornitore per mettere sotto pressa i cuscinetti 20€ per far risaldare tutti i fili che venivano dallo statore (quelli miei erano compromessi, se li toccavi si sbriciolavano) manodopera 150€ secondo voi si è fatto la cresta su tutti i pezzi (mi ha detto che sono originali piaggio tutti) ?
×
×
  • Crea nuovo...