Vai al contenuto

Pisse

Members2018
  • Conteggio contenuto

    363
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    12

Pisse ha vinto l'ultimo giorno in 22 Maggio 2018

Pisse ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

31 Excellent

Che riguarda Pisse

  • Rango
    Senior Member
  • Compleanno 29/12/1989

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

2238 lo hanno visualizzato
  1. Lo scrivo per la seconda volta : spesso si sopravvalutano questi benedetti motori con tanti anni alle spalle e pochi kilometri . I motori sono fatti per camminare (possibilmente con garbo) non per stare fermi. Guarda caso hanno mediamente più problemi motori usati poco ( anni di inutilizzo , utilizzi "estivi") che motori molto kilometrati con un utilizzo quasi costante . Vale per qualsiasi mezzo a motore questo discorso . Quindi non vedo dove ci sia da stupirsi .. io presi un px che aveva fatto circa 18mila km in 40 anni , dopo un anno avevo raddoppiato il kilometraggio ..poi mi scoppiò per strada la gabbia a rulli sullo spinotto ..
  2. Spesso si sopravvalutano i motori mai aperti con pochi kilometri . Bisogna anche tenere conto che le parti in gomma come i paraoli hanno sempre più di 30 anni e la gomma di certo non è eterna
  3. In discesa per quanto puoi alterna i freni tradizionali con il (modesto nel 2Tempi) freno motore . Ah ogni tanto qualche sgassata (in folle o a frizione tirata) per far entrare un po' più di miscela male non fa
  4. Allora .. a pieno carico con un 125 non si possono di certo aspettare miracoli ,si tratta di motori che hanno se va bene 7 cavalli effettivi alla ruota . Inoltre il fatto che "non andava avanti" non è in nessun modo collegato ne alla percentuale di olio ne alla qualità dell'olio . Semplicemente salendo di quota la carburazione si ingrassa ,quindi eri grasso di carburazione già di base (a valle). Salendo la situazione è peggiorata . Due appunti : carburazione grassa è diverso da "metto più olio nella benzina" secondo appunto : la funzione di raffreddamento nel motore a 2 tempi lo fa la benzina non l'olio. Quindi più olio metti (del dovuto) e meno raffredda . In pratica l'80% delle persone che ho conosciuto era convinto del contrario . Te compreso a quanto pare
  5. Grippaggi frequentissimi ? Hanno girato per decenni con qualsiasi porcheria nel serbatoio e gran parte di loro è sopravvissuta fino ai giorni nostri . Come ti è stato già detto , miscela sempre al 2% , candela grado 7 ( grado 8 non adatto per motori originali),passo regolare . E ci giri il mondo non una montagna . Buona strada
  6. Possiedo un veicolo come il tuo ,stesso modello e stesso anno . Posso dire il kit che ho trovato , ma non potrei garantire che sia quello di primo equipaggiamento o se abbia subito modifiche nel corso degli anni. Veniamo al dunque : Busta nera di plastica con logo grande Piaggio bianco Cacciavite a taglio con manico in legno chiavina da 7 piatta chiavina da 8 piatta chiave candela classica per largeframe Forse dimentico qualcosa ..
  7. Il 200 non ha il serbatoio maggiorato dato che condivide lo stesso telaio del 125/150 coevo . Ad ogni modo la tanica salvo rare occasioni la vedo sprecata ,considerando gli almeno 150 km di autonomia con un pieno (valore molto pessimistico) e l'enorme quantità di distributori presenti nel territorio Nazionale .
  8. Ragioniamo un attimo .. Nuova costava 4mila e rotti , appena usciti di concessionaria si perde l' IVA al 22% , quindi già togliamo quasi 900 euro . Quindi in pratica vorrebbe fartela pagare come nuova .. Poi non capisco le diciture " condizioni pari al nuovo, completamente conservata" , è una vespa del 2014 !! 😀😀
  9. Le fonti non sono mai certe al 100% ma dicono che i Px degli ultimi venti e passa anni siano usciti dagli stessi stabilimenti LML (in passato licenziataria Piaggio) . Quindi come al solito è tutta questione di fanatismo sul marchio , perchè sotto sotto ,marchi e stemmi a parte, il progetto è lo stesso ,idem per la produzione . Con la differenza che LML è riuscita ad installare un motore 4T mantenendo quasi tutte le caratteristiche della Vespa classica (cambio al manubrio,ruota di scorta etc) , al contrario della tanto osannata Piaggio che produce frullatori automatici (GTS) che di vespa non hanno nulla a parte il nome per ragioni di marketing . Per farla breve , il vero insulto è chiamare "vespa " la GTS .
  10. Salve, di sicuro non si tratta di un conservato ma di un mezzo riverniciato (perdipiù da montato) , basta guardare i bulloni della pedana che sono verniciati . Tra l'altro è un modello a ganci esterni ,molto strano per essere del 1984 ( a meno di immatricolazioni tardive). In quell'anno iniziò la produzione del modello Arcobaleno e i modelli precedenti con i ganci esterni di chiusura delle scocche erano spariti da un po' . La sella confermo avere la fodera del modello arcobaleno ma allo stesso tempo ha la cinghia del passeggero come le selle pre-arcobaleno. Insomma sembra essere un po' pasticciata ..
  11. Non spariamo cifre a caso . il Vespa Club Italia (VCI) ha stipulato una convenzione con Allianz che prevede (se esistono i requisiti) lo sconto del 55% sul premio di una polizza normale . I fattori che determinano il costo di una "polizza normale" sono molti (età ,classe di merito ,residenza ,etc) quindi è inutile sparare cifre che non sono per nulla indicative . Pagherà il 55% in meno di un premio normale . Qui qualche informazione : http://www.vespaclubditalia.it/allianz/ PS: esistono anche altre compagnie che stipulano polizze prettamente storiche quindi con costo minore ma con qualche eventuale limitazione .
  12. Esattamente https://service.piaggiogroup.com/vintage/richdetail.asp?L=IT
  13. Al 100% se ha la doppia scala non è il suo originale . A meno che non sia un modello rientrato dall'export o importato successivamente sempre dall'estero . Ma le probabilità sono basse
  14. Il contakm con doppia scala appartiene al modello cosìddetto America , modello creato per l'export e poi rientrato in Italia per varie motivazioni . Non è il contakm originale per il tuo modello , che dovrebbe essere il classico Veglia Borletti con sfondo nero ed unica scala (kmh) . Questi mezzi hanno diverse decadi alle spalle e ne hanno viste di ogni :)
  15. Le versioni senza miscelatore montano come getto massimo 118 , le versioni con miscelatore invece getto massimo da 116 . Questi numeri dovrebbero indicare il diametro degli ugelli del getto stesso (quindi il diametro di passaggio) . Perchè è stato sostituito ? probabilmente per errore o sostituzione in toto del carburatore , chi lo sa . Sono mezzi che hanno tanti anni e ne hanno viste di tutti i colori .
×
×
  • Crea nuovo...