Vai al contenuto

cooper81

Members
  • Numero messaggi

    148
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    16

cooper81 last won the day on August 29

cooper81 had the most liked content!

Reputazione comunità

11 Good

1 che ti segue

Che riguarda cooper81

  • Rango
    Senior Member
  • Compleanno 02/10/1981

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

1352 lo hanno visualizzato
  1. nuova truffa ATTENZIONE

    Salve a tutti volevo segnalarvi un'altro furbetto delle truffe.... Si chiama Ivan è di Napoli e vende duplicati di libretti in bianco a scopo collezionistico, io ho trovato la sua inserzione su Kijiji https://www.kijiji.it/annunci/moto-e-scooter/napoli-annunci-napoli/libretto-cartaceo-vespa-50-special-faro-tondo-in-bianco/104016818#- contattato e pattuito il prezzo con spese di spedizione, ricaricata la sua postepay con i seguenti dati 4023 6009 ******84 Ivan F******no per la somma di 55 euro ma questi dopo varie scuse non mi ha spedito niente ne tantomeno mi risponde.... Seguirà denuncia alla polizia postale
  2. è PROPRIO quello che ti ho consigliato io da fare tempo a dietro..... secondo me c'è qualche cosa che fa reazione con i solventi della vernice
  3. LA VITE che era quasi completamente serrata era quella che regola l'afflusso benzina che non riesco a capire se è stata una mia dimenticanza o un errore.... per le temperature so benissimo che sono in base alle condizioni del motore, ma una giusta carburazione si anche in base alle condizioni atmosferiche tipo temperatura o umidità ecc... e questa è regolata anche dalla giusta gradazione della candela... questo intendevo..... per uferrari non sapevo di tale adattatore
  4. bene..... però a caserta ci sono temperature meno rigide di verona... e poi ho riscontrato un'altra anomalia che non saprei dire se per mia distrazione c'era la vite dell'aria quella posteriore completamente serrata e ciò non permettendo una buona miscelazione aria benziana secondo me poteva povocare la candela bagnata... continuiamo così e vediamo.... la vespa è fatta di tentativi e tanta pazienza
  5. francesco, oggi sono stati percorsi altri 50km e tutto liscio come l'olio...... il settaggio tranne il minimo che a me è 50 è tutto come da tabella.... la vespa ha un minimo regolare, stamattina è partita al primo colpo e per 50 km tutto ok... in caso si dovesse ripresentare il problema tu che mi consigli di fare?
  6. Allora mi correggo.... il carburatore è un 20\17, getto min 50 getto max 102 vite aria 2giri e 1\2 candela calda 7, miscela 2%.... Al momento della "CANDELA BAGNATA" con temperature esterne 27° circa era montata una candela 9.... attualmente con lo stesso settaggio ma con candela 7 temperatura 20°circa non mi ha fatto nessun difetto e partenza immediata anche a freddo.... Voi pensate che dopo una prova di 60 Km doveva fare qualche difetto??????
  7. Ciao Francesco, non mi fa leggere i pdf che mi hai allegato.... Comunque oggi ho smontato il carburatore, ho rifatto una bella soffiata generale, settaggio carburatore 20\20 getto min 50 getto max 102 vite aria 2giri e 1\2 candela calda 7, miscela 2% provata per 60km una bomba e sinceramente me ne sono accorto già dalla prima accensione..... A pensarci bene il difetto candela bagnata me lo ha fatto al calare della temperatura... per lo spillo è stato sostituito con uno originale, poi in tal caso in 60km il problema doveva ripetersi visto che si bagnava ogni 20metri.....
  8. ho rettificato il cilindro originale. Di seguito l' attuale carburazione: getto max 102, getto min 48, vite aria girata di 2,5 giri, Carburatore 20\20.... giusto?
  9. resoconto..... 40km tutto regolare denti intatti però visto che la sfiga è nostra compagna la vespa mi inizia a bagnare le candele, premetto che sono in rodaggio con miscela 3% e vado pianissimo..... cambio la candela, 10m e si spegne... CANDELA BAGNATA
  10. problema risolto.... il ricambista mi aveva dato un rinvii a 9 denti però con foro per corda più piccolo.... ho tagliato la testa al toro e ho comprato rinvio e corda nuovi, ho sostituito il tutto con abbondante grasso e ieri ha preso vita.... adesso speriamo che non macina i denti come quello di prima....
  11. prova come ti ho consigliato e magari metti un filo di guarnizione termica liquida per il collettore
  12. se la cosa potrebbe essere di aiuto la mia corda è a punta quadra, ma non entra minimamente nei due rinvii.... che a voi risulta ci sono varie dimensioni di corda? se si quale sarebbe quella adatta per la mia sprint?
  13. Ciao, sicuramente la ruggine non pùò attaccare il gruppo termico, ma secondo me se vuoi ovviare il problema, rismonta tutto, toglia la vernice vino al ferro, pulisci il tutto prima con alcol e poi con diluente antisiliconico e rivernicia tutto con vernice alta temperatura cambiando marca e rivenditore, prechè credo sia più un problema di solvente vecchia anche perchè la ruggine liquida non l'ho mai sentita..... AGGIORNACI
  14. A voi tutti buongiorno, è da una settimana che non riesco a venire a capo ad problema relativo al contachilometri. Smonto dalla mia vespa sprint un contachilometri digitale sip per rimontare quello normale aftermarket (in attesa di trovare un invecchiato buono) lascio la corda contakm che era montato sul sip, ricollego il tutto al contachilometri e alla forcella e noto che la tacchetta sale lentissima rispetto alla reale velocità. Smonto il tutto e noto che la corda non gira libera così allento sotto al contachilometri, rimonto e non funziona più niente. Smonto sotto la forcella e tiro fuori il rinvio del contachilometri con tutti i denti macinati. Vado dal ricambista e compro ambedue i rinvii sia a 9 che 11 denti non sapendo in origine quanti denti avesse. Torno a casa e morale della favola la corda non entra all'interno del tubicino del rinvio, però compacia con lo strumento..... Che mi consigliate di fare?????
  15. truffa su subito.it

    no Furto è quando te ne appropri indebitamente tu, la Ricettazione è quando si acquista, accetta od occulta, a scopo di profitto proprio o altrui, denari e cose d'illecita provenienza
×