Vai al contenuto

LeSaboteur

Members2018
  • Conteggio contenuto

    18
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda LeSaboteur

  • Rango
    Member
  • Compleanno 17/10/1991
  1. Nelle foto risalta più di quanto in effetti è: il neon sopra fa un brutto effetto. Ad ogni buon conto giudicheremo per bene una volta rimontata, sotto una luce naturale e con qualche foto migliore ... (e mal che va sarà il tempo e l'usura ad incupire la lucentezza)
  2. Avendo scritto dal cellulare dal commento è saltata una parte. Di seguito la versione corretta: Grazie per l'intervento. L'importante è che sia corretto il lavoro, tenuto conto degli adattamenti dovuti al mutamento dei materiali (le ecovernici, per l'appunto); ed avendo da voi ricevuto una conferma in tal senso, mi sento molto più sereno. Grazie!
  3. Grazie per l'intervento. L'importante è sia corretto il lavoro, tenuto conto degli adattamenti dovuti al mutamento dei materiali (le ecovernici, per l'appunto).
  4. Grazie per il consiglio. Sì, ha dato il trasparente dato che, sulla base dell'esperienza, in modelli similari si è verificato che la verniciatura si rovinasse in peridi relativamente brevi(mi pare in conseguenza della temperatura esterna). Aggiungo in oltre, per onor di cronaca, che oggi ho preso atto che la GS in questione è una delle prime ad essere prodotte, ripotando sotto il faro gli incavi per i gommini che fungevano da "blocco" per la corsa dello sterzo; da qui si spiega il problema che avevo sopra evidenziato in ordine alla curvatura dello scudo.
  5. Aggiornamento: la vespa è quasi pronta. In settimana la porto dal meccanico per riassemblarla Come era corretto, le parti non a vista sono rimaste del colore del fondo; l'unica cosa su cui però vi chiedo una dritta è la seguente: il vano nella pedana, sotto la punta della sella, è da lasciare con il fondo a vista o da colorare come la carrozzeria? Grazie!
  6. Ho acquistato la vernice originale " a solvente" della Max Meyer con il relativo fondo. Anche io ho sottolineato più volte che non vi era trasparente, ma non so perché ho trovato l'ostinazione del carrozziere. Proverò a fargli presente il tutto! Grazie!
  7. Non so se ho capito male io - non essendo un tecnico del mestiere - ma il carroziere, a riguardo, mi ha detto che c'è un particolare lucido/trasparente per questa vernice.
  8. Non so se ho capito male io - non essendo un tecnico del mestiere - ma il carroziere, a riguardo, mi ha detto che c'è un particolare lucido/trasparente per questa vernice.
  9. Grazie mille per il messaggio estremamente completo. Mi sto affidando ad un restauratore professionista, che è il riferimento per il vespaclub locale. Con l'occasione di questo messaggio chiederei inoltre a tutti gli amici forumisti un aiuto: Il carrozziere mi ha chiesto se lo scudo (che è esattamente come vedete in foto) sia effettivamente così piegato o debba essere con gli ancoli più "aperti" e meno spinti verso dietro. Cosa mi sapete dire in merito? Ricordo che in un post trovato su internet si discuteva circa la piegatura o meno di detto scudo, ma si era arrivati alla ocnclusione che i primi modelli avevano lo scudo più "ricurvo" per via dei gommini che, siti sotto il faro, sbattevano sullo stesso accentuandone la curvatura. Mi rimetterei a voi!
  10. Cercando in giro, pare che la VS1 avesse solo un colore per ogni dettaglio, a differenza dalle successive che utilizzano oltre al classico grigio della carrozzeria, anche un color alluminio. Non appena passerò dal carroziere posterò volentieri le foto
  11. Grazie il commento: si trova perfettamente in linea con quello che pensavo di fare p.s. no, il colore della foto è tutt'altro che originale, ed è pure mal rifinito. Fu una sistemazione da pochi soldi fatta in gioventù da mio padre!
  12. I lavori hanno subito un enorme rallentamento, rimanendo fermi circa un annetto. Ora la vespa è in fase di ultimazione al livello estetico, ma non mancano dubbi. Provo a porli qua, nella speranza che qualcuno possa rispondermi: - il coprivolano, è anche esso di colore della carrozzeria? - tra parti di fondo "rosso" che devono rimanere a vista, vi è anche la parte interna della "pancia" che copre il motore? sul punto trovo tesi discordanti. Grazie!
  13. Si, avevo inteso il senso delle parole: chiedo perdono se la mia risposta è parsa poco gentile. Sono felice che si apprezzi questo pezzo di storia della mia famiglia, e del motociclismo italiano. Guarderò sicuramente il forum ed i post suggeriti, e non appena ne avrò la possibilità aggiornerò questo post.
  14. Se debbo essere sincero no; ma se fu riverniciata 30 anni fa era per via delle cattive condizioni della vernice originale. InoltreLa persona cui l'ho affidata è una persona di fiducia, punto di riferimento per i restauri dai vari vespaclub della zona, conseguentemente penso che se ha ritenuto opportuna la riverniciatura era per via dell'irrecuperabilità dello stato originale..
  15. Grazie! Comunque sì: la vernice che porta in foto non è originale; è un grigio più scuro e più opaco rispetto a quello originale. Al momento dovrebbe già essere in fase di riverniciatura al fine di ripristinare il suo colore originale
×
×
  • Crea nuovo...