Vai al contenuto

jacklondon

Members
  • Numero messaggi

    4
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda jacklondon

  • Rango
    Newbie
  1. aumentare il freno aria da 140 a 160 rende la miscela più grassa o più magra? (il passaggio da BE3 a BE5 dovrebbe riferirsi al diffusore e credo che dovrebbe aumentare la quantità di carburante e quindi ad ingrassare la miscela) non so perchè ma il negozio dove vado io si è impuntato nel dirmi di non cambiare freno aria e diffusore..........
  2. la mia configurazione carburazione dovrebbe essere: minimo 45/160 massimo 140/BE5/108 marmitta sito normale, tipo marmitta originale piaggio (ma ho già pronta l'espansione che vorrei montare appena riesco ad avere una carburazione più grassa) mi mancano invece i dati di anticipo e ghigliottina io volevo montare il minimo 48/160 ed il massimo 160/BE3/108 ma il negoziante (che è un vecchio vespista) mi ha consigliato di non farlo e di modificare solo il getto finale del massimo ho cambiato la guarnizione del filtro aria (che era danneggiata) e quindi almeno da lì non dovrebbe filtrare l'aria ho fatto i due fori sul filtro aria in corrispondenza del getto max e min (dato che sul filtro delle catalizzate i fori non ci sono) la vespa va bene e non ha vuoti di carburazione, ma rimane il colore della candela sospetto
  3. GRAZIE la mia preoccupazione nasceva dal fatto che ho una carburazione magrissima (ho il motore DR 177, marmitta sito, getto del massimo 108, con freno aria e diffusore originali della 125 - vite carburazione svitata di 2 giri e mezzo abbondanti - la candela appare pulitissima e quasi bianca sugli elettrodi) per prudenza ho aggiunto olio nel serbatoio in attesa di verificare se il miscelatore funzionava o meno in effetti l'olio nel miscelatore è sceso, fino ad andare in riserva, ma mi è rimasto il dubbio che possa contribuire ad una miscela povera di olio (magari facendo una miscela inferiore al 2%) adesso provo a aumentare il getto del massimo e a fare la miscela direttamente nel serbatoio, per vedere se il colore della candela diventa normale grazie a tutti
  4. MI SONO SEMPRE CHIESTO SE L'UTILIZZO DEL MISCELATORE E' SICURO OPPURE SE LO STESSO SIA SOGGETTO A MALFUNZIONAMENTI O GUASTI.
×