Vai al contenuto

Leonardo25

Members2018
  • Conteggio contenuto

    16
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Leonardo25

  • Rango
    Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Salve, grazie per la risposta. Pensandoci il problema è nato appena cambiai le puntine, pur avendole prese non economiche (le economiche in precedenza mi si sono spezzate, e ritornai alle originali rattoppando finchè ho potuto). Inizierò controllando cablaggio statore e puntine, che credo siano le maggiori indiziate, grazie e buonasera.
  2. Salve a tutti. Sto avendo un problema con la mia px prima serie (a puntine). Ogni tanto si spegne, e quando accade controllando col cavo della candela noto che non fa la scintilla. Questo problema si verifica un po a sorpresa: tanto può partire, tanto può rimaner ferma senza far la scintilla. Tale problema si verifica anche in movimento, o tendendo a spegnersi, o fermandosi del tutto. Cosa potrebbe essere del gruppo di accensione? Bobina, statore, cavo candela?
  3. La sito plus la eviterei a prescindere sia per il rumore orrendo (qui in paese ne gira una con la sito), sia perchè mi sballerebbe le prestazioni. Comunque l'operazione sta diventando convincente messa in questi termini 😂
  4. Per la precisione 7700 sul rettilineo e 8000 in discesa. Comunque trovai delle foto per effettuare quest operazione alla marmitta, ma per ora va bene e preferirei lasciarla così... magari appena porta problemi concreti farò anche questo, solo che ho paura possa far un bel po di rumorino in più 😂
  5. La marmitta è originalissima, l'anno scorso le feci una bella stappata con benzina e fiamma. La vespa mi arriva a 8000 giri in quarta, quindi a prestazioni non è messa male dato che il motore è originale (ho cambiato solo la fascia al pistone). Grazie per il consiglio, lo seguirò appena posso 😄
  6. Ciao. Il problema non era la marmitta, avevo il cavo che porta alla candela mangiato (si era scoperto il rame) e probabilmente nel toccare il motore provocava questo problema. Da quando l'ho sistemato non si è presentato più (quindi desumo fosse quello il problema). Inoltre ho ripulito 2 volte il carburatore, solo che ora pur camminando perfettamente non mi regge più il minimo (la vite sul carburatore per regolarlo è totalmente inefficiente), sembra che in rilascio affogando non peschi benzina. I problemi sembrano presentarsi a catena ultimamente, aggiusto qualcosa e simpaticamente si presenta altro 😂.
  7. Salve, vorrei esporre un problema accaduto di recente: dopo aver pulito e rimontato il carburatore, la vespa parte accelerata e, nel tentativo di regolare il minimo con la vite posizionata sopra di esso, noto che ovunque io la giri il risultato non cambia, rimane accelerata. Faccio un giretto, mi fermo, e il minimo si stabilizza a un regime quasi normale; tento la regolazione con la vite, ma ancora nulla. Appena la riprendo noto che il minimo non lo regge più, e la sua regolazione risulta comunque impossibile. La vespa in tutto ciò gira come un orologio, ma la regolazione del minimo non riesco più ad effettuarla (quella vite è come se non regolasse più nulla). La mia sensazione, in rilascio, è che non arrivi benzina, infatti affoga. Appena riaccelero, dopo un leggero mancamento iniziale (probabilmente nell'affogare accumula olio, avendo il miscelatore automatico), torna di nuovo a camminare liscia. Consigli? Grazie in anticipo.
  8. Buongiorno, Sto riscontrando un problema alla mia vespa t5 con miscelatore (premettendo che abbia accensione elettrica, non puntine e condensatore): Da un po di tempo a questa parte la vespa appena messa in moto sembra andar liscia, come un orologio; il problema sorge appena le do una prima "tirata": cioè appena la porto alta di giri inizia ad affogare e qualche volta scoppiettare. Solo a regime medio sembra mantenersi un po, ma appena accelero o vado troppo giù tende a morire e difficilmente riaccendersi. Pensavo fosse benzina sporca, quindi ho pulito il carburatore, ma niente; Poi, avendo da poco cambiato lo statore, credevo fosse lì il problema, fuori fase, visto che lo misi "ad occhio": lo cambio e rimetto lo statore originale riparato che aveva segnalato il punto di fase. Sembra andar meglio, si riaccende subito (con l'altro statore non riuscivo più a farla partire), ma appena la tiro un po torna lo stesso problema. Dove devo andare a metter le mani? Grazie.
  9. Risolto con statore nuovo (la scintilla era quindi troppo debole per tenerla in moto). La freccia ant sx non si accendeva poichè nei contatti nell'interruttore sul manubrio era accumulata molta sporcizia.
  10. Il volano è ok così come la lunetta che lo fissa. Ho usato un'altra centralina (dovrebbe esser funzionante), ma non va neanche con questa. Credo sia rimasto solo lo statore da controllare pezzo per pezzo (quello del T5 costa più del doppio di uno statore di una normale px, ma sembra identico)
  11. Anche in questo caso niente... la benzina arriva e la scintilla c'è, ma niente.
  12. Smontato pezzi pezzi e pulito il carburatore... ho notato che nel piatto dello statore i fili sono stati sostituiti, ho controllato con un tester e sembrerebbe tutt ok, ma quei fili cambiati mi fanno sospettatare che il probelma possa trovarsi lì.
  13. Ho provato a cambiar candela, ma niente... ho provato senza marmitta (magari era attappata), ma niente... ho provato a cambiare bobina, ma niente...
×
×
  • Crea nuovo...