Vai al contenuto

Daeron

Members2018
  • Numero messaggi

    9
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Daeron

  • Rango
    Newbie

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Buone notizie, almeno spero! Ieri ad un evento ho fatto vedere le foto al titolare del vespa center di Bolzano. Mi ha intimato di non farci nulla, assicurandomi che sarà assolutamente conservabile. Lavarla bene e grattar via il grosso della ruggine sul lato sinistro. Poi secondo lui esteticamente non dovrebbe esserci altro da fare. Come detto, speriamo [emoji5] A fine mese alla fiera del tempo libero sarà presente il vespa club bolzano-bozen, che è affiliato fmi, e vedo anche loro cosa mi dicono di fare. Sarebbe un sogno poterla conservare esteticamente e doverla sistemare solo nella meccanica Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk
  2. Complimenti per il bel progetto! Messo il like su fb, seguo gli sviluppi con interesse [emoji106] Inviato dal mio VIE-L09 utilizzando Tapatalk
  3. stavo guardando il discorso sella. ma se la rifodero ed applico la targhetta 'aquila' ho un risultato accettabile? guardandola così, la sella montata non pare troppo differente da quelle che vedo sul web. oh, quando vi risulto rompiballe ditemelo eh
  4. bene, forse non c'è nemmeno troppo troppo lavoro da fare
  5. grazie anche a te Franzpero intanto penso che partirò con i lavori per renderla perfettamente marciante. quindi pulizia serbatoio e manutenzione carburatore. considerando che è stata parcheggiata perfettamente marciante, e che una decina di anni fa è stata messa in moto da mio cugino, voi aprireste o fareste qualche intervento particolare sul motore? poi vabbeh, gomme, freni, cavi e guaine ca va sans dire insomma. riguardo la scritta posteriore blu dici che servirà da campione per colorarla. intendi colorare quella anteriore che andrò ad acquistare? visto che credo che la scritta 'vespa sprint' sullo scudo non sia corretta. esteticamente, a parte il lavoro del carrozziere cos'altro vedete di scorretto da dover assolutamente cambiare per avere il certificato storico. immagino che sella, manopole e leve rosse non siano originali. quei profili cromati, quello sul parafango anteriore e quello che fa il giro intorno al posteriore sono accessori originali? lucido e rimonto? sta cosa del restauro perfetto mi mette ansia
  6. dubito sia mai stata riverniciata - grazie Aquila, mi stai dando speranza
  7. magari non doverla rifare tutta, ma me la reiscrivono al pra se non la rimetto perfetta come uscita di fabbrica? onestamente un mezzo del 65 a me piace di più un po' vissuto, piuttosto che lindo lindo
  8. di nuovo ciao a tutti! dopo il post di presentazione mio, con questo vi presento la Vespa che vorrei andare a sistemare per reiscriverla al pra. chiaramente c'è molto lavoro da fare, considerando che la povera è rimasta abbandonata in una stalla per almeno 25 anni. quindi smontare tutto e portare le lamiere dal carrozziere a raddrizzare e rimettere a nuovo. i colori per il carrozziere copiando dal web potrebbero essere questi: per la carrozzeria: azzurro metallizzato 1.268.0110 per copriventola, cerchi, tamburi, mozzi anteriori, tubo sterzo: alluminio 1.268.0983 antiruggine: grigio 8012M (anche se leggo che in molti hanno il nocciola) vedendola così, voi che avete l'occhio esperto, cosa devo acquistare e cosa devo togliere per rimetterla originale? quei kit restauro che si trovano cercando per esempio 'kit restauro vespa sprint 1965' (non so se si può linkare) forniscono pezzi che poi sono accettati quando si tratterà di iscriverla al registro storico? altro dubbio che mi angoscia riguarda la targa. qualche artista la può sistemare o dovrò cambiarla? mi dispiacerebbe davvero molto e un po' frenerebbe la mia voglia di imbarcarmi nel lavoro di restauro... queste sono i primi dubbi che mi girano per la testa, grazie per il vostro aiuto
  9. Daeron

    ciao a tutti

    Ciao a tutti! sono un 37enne della provincia di Bolzano, già motociclista, che si sta apprestando - con la dovuta calma - a diventare anche Vespista. dopo la morte del nonno c'è stato da svuotare oltre alla casa anche il fienile e la stalla. cosa ci ritroviamo? la vecchia Vespa Sprint del 65 con la quale mio papà mi portava a passeggio tra i paesi in valle durante le estati. dimenticata li da almeno 25 anni. cercando un po', trovo tutto. libretto e certificato di proprietà dell'epoca. ultimo bollo pagato... 1971... azzzz. visita al pra, radiata. evabbeh dato ci che vorrò portare a spasso mia figlia come fece mio padre con me, come detto 'con la dovuta calma', la rimetteremo in strada. ho iniziato ad informarmi un po' sul da farsi ed oltre a quasi impazzire per tutta l'assurda burocrazia, ho trovato il vostro bel forum. vista la difficoltà del lavoro che mi attende ho ben pensato di iscrivermi qui per farvi 'qualche' domanda. fortunatamente un amico che le Vespe le smonta e rimonta da quando è bambino mi darà una mano a mettere in pratica tutti i consigli che vorrete darmi per riportare la Vespetta al suo originale splendore.
×