Vai al contenuto

Rocksj86

Members2018
  • Numero messaggi

    5
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Rocksj86

  • Rango
    Newbie
  1. Ciao a tutti... ho fatto lucidare il GT del Pinasco, e’ venuto bene... anche il mio meccanico dice che con quelle placche, avendo percorso solo 500 km, la colpa del grippaggio è stata dell’olio. Ora, mi serve un consiglio, ho smontato il GT di una vespa stargata, un 125 Piaggio originale, e pensavo di montare quello che, a quanto mi dicono, per i viaggi lunghi è più affidabile. Il cilindro e pistone sono lucidi, sembrano nuovi (10.000 km), solo ha una fascia inchiodata. Voi cosa dite??? Grazie a tutti
  2. L’olio era proprio il Power 1 😬😬😬😬
  3. PS. avevamo regolato la carburazione , ma non l'anticipo.
  4. Grazie della risposta. Con il DR andavo a manetta, 100 all'ora in rettilineo e con la morosa dietro (e' un miracolo che non siamo caduti). L'ultima volta ero a fine rodaggio, quindi ancora non la tiravo, avro' fatto i 50 sempre in rettilineo e sempre in due.... ero partito da mezz'oretta , mentre all'andata abbiamo fatto 3 ore di viaggio con una pausa in mezzo e non abbiamo avuto problemi. Usavo un Castrol, mi hanno detto non essere il massimo,,,, ora ho preso un Motorex. Ti chiedo, secondo te con il gruppo lucidato e con la miscela al 3%(vera) posso star tranquillo o, avendo la camicia magra, è cmq meglio cambiare gruppo per fare viaggi? Grazie
  5. Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo, spero di scrivere nel posto giusto! In primavera, dopo aver grippato un DR 177 del precedente proprietario, ho cambiato il motore al mio PX 125 del 1988 ed ho montato un Pinasco 177 in ghisa. Venti giorni fa a fine rodaggio (500 km), mentre tornavo da un viaggio al mare con la fidanzata (ero partito da circa 30 km) mi si è nuovamente inchiodata la gomma posteriore. Fortunatamente dopo poco la vespa è ripartita e siamo arivati a casa. Ho smontato il motore e me la sono cavata con una lucidata. Ora, premetto che mi sono accorto di avere il misurino sbagliato, e che facevo la miscela a meno del 2% (non mettevo 100 cc per 5 litri ma 92 cc). Il mio meccanico pero' sostiene che se voglio usare la vespa per andare al mare (viaggi di 100 km andata e 100 ritorno) il pinasco non sia un gran motore perchè, indipendentemente dalla miscela, ha una camicia molto magra e soffre i viaggi lunghi. Lui consiglia di montare un piaggio 150 (che sarebbe l'ideale) o al limite un DR. Voi cosa dite?? A me frega poco delle prestazioni, mi piacerebbe invece non avere più il timore di grippare quando do gas (è un miracolo che non siamo mai caduti e la prima volta facevo i 90 buoni...)) grazie in anticipo a chi risponderà.
×