Vai al contenuto

Teo22

Members2018
  • Numero messaggi

    18
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Teo22

  • Rango
    Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. si ma infatti puntavo al fatto di fare tutto a settembre e di partire a metà ottobre inizio ottobre con la vespa novembre è un pelo eccessivo
  2. Sto provando a contattare le varie motorizzazioni vicine a me, tipo quella di varese ma non mi caga nessuno , e contattando l'asi mi dice un sacco di cose sulla certificazione storica che almeno per ora non mi interessano. boh sono allibito
  3. Ok. l'unico problema ora è che il venditore non trova piu il libretto, e mi dicono che alla motorizzazione sono pieni fino a novembre lol quindi sono un attimo in dubbio, voglio questa vespa. ma se il venditore non trova il libretto la comincerò ad usare nei mesi dove forse non conviene usarla per il freddo non ho parole...
  4. scusate mi ha uploadato la risposta 2 volta , ok comunque farò fare tutte queste verifiche eventualmente dal mio meccanico , che tanto una controllata prima di utilizzarla volevo farla fare. mi pare di capire quindi che a prescindere dalla causa sono tutti problemi risolvibili abbastanza facilmente
  5. Ciao avevo aperto una discussione qualche giorno fa per un acquisto di una vespa, ora forse ne ho trovata una che fa al caso mio ma ha il problema come da titolo li si forma una bolla nel tubo della miscela, ora , il venditore mi ha assicurato che il suo meccanico li ha detto che è solo il carburatore sporco, ma io ovviamente prima di comprarla voglio sentire altri pareri, il tizio per farla partire allenta la vite che stringe l'involucro dove fa a finire il cavo della miscela, e cosi facendo ok, però ovviamente poi esce benzina da quel involucro e allora ristringe la suddetta vite e parte il tutto. il rumore del motore mi sembra buono e anche la carrozzeria è veramente messa bene i km (anche se so che si possono abbassare a mano) sono 11000 , nemmeno tanti. 700 in tutto (più eventuale pulizia del carburatore che dovrà fare il mio meccanico nel caso) voi cosa ne pensate? è un problema di facile risoluzione o potrei avere sorprese?
  6. Ciao allora ultimo aggiornamento ho ho visto oggi una vespa pk del 86 non è messa male , l’unica cosa che volevo capire è come si spengono una volta accese ? Si deve chiudere l’aria ? altra cosa , più importante , domani mattina vado a vederne in altra , e il venditore mi ha già detto che ha un problema alla carburazione , se tiene la vita del tubo della miscela stretta non passa benzina , deve tenerla allentata. Qualcuno sa se può essere una cosa risolvibile oppure no ?
  7. Boh adesso vedo , sono più orientato sul modello precedente, quello con avviamento a pedale senza batteria adesso vedo che fare, tanto visto il mese di agosto alle porte la mia assicurazione chiude , quindi il tutto andrà a settembre anche se la prendo ora
  8. addirittura troppi? e io che pensavo fosse troppo pochi meglio allora che non hai visto l'altra perché se no scoppiavi a ridere del cilindri polini cosa ne dite? io preferirei evitare, non so guidare una vespa, figuriamoci una vespa potenziata. sabato ne devo vedere un altra, magari la tengo questa come "ruota di scorta" se il tizio non la vende PS: il tizio della vespa pk bianca mi dice che ha il pezzo di ricambio compatibile ma è verde, io non sono capace di riverniciarlo come si deve, avete idea di quanto mi costerebbe? un centello?
  9. eccole, tenete conto che punto dove il telaio è rotto non è presente in questa foto
  10. Aggiornamento: la pk rush che mi hanno proposto era un catorcio: gomme da cambiare batteria da cambiare Carrozzeria completamente da riverniciare bauletto frontale rotto costo:800 direi che la lascio volentieri li un altra invece (stesso) modello era abbastanza buona ma aveva: il telaio del manubrio vicino al fanale frontale rotto e delle rigature sulla parte dx, nulla di grave, le gomme erano ok , e ruggine non ne ho vista batteria da cambiare, perché per avviarla ha dovuto spingerla per qualche metro. sono titubante per il fatto che monta un 102 polini, e non so se sia regolare in termine di legge poi da 900 che erano pattuiti me la propone a 600... boh
  11. Ho scoperto ora che il mio meccanico di famiglia è smaniato, e mi ha consigliato di prenderla la vespa al volo anche lui conferma che non ci vuole nessun tipo di storicizzazione , tuttavia ho letto che con quel'iscrizione godo di un agevolazione sull'assicurazione. Oggi chiamo aci o fmi, vedo cosa mi dicono Grazie a tutti, se tutto va bene entro settimana prossima mi prendo questa pk50
  12. non parlo di quel specifico modello in questo caso, ma di un modello del 68 comunque vi ringrazio per la chiarezza, sono un po titubante in merito non vorrei che appena comprata questa vespa mi abbandonasse a piedi al primo colpo, (parlo del modello pk) avete idea nel caso di quanto si pagherebbe assicurare un 50cc di come la pk?
  13. mi dicono che costa sui 60 euro, spero sia cosi cmq per la revisione ni... la fanno passare ma con dei magheggi
  14. grazie per la risposta. resto in attesa però di capire il discorso sulla circolazione non rischio ad andare in giro con un mezzo che non può circolare
  15. Ciao Grazie mille ma il mio dubbio è proprio questo, e per questo motivo sto pensando di comprare una vespa più nuova per evitare problemi, ho un amico che lavora nel arma dei carabinieri che mi assicura che per i veicoli a miscela serve l'iscrizione al ASI, e uguale un altro venditore. Mentre un altro venditore mi dice che per la pk rush xl immatricolata 91 non è obbligatorio iscriverla al asi per i prossimi 3 anni. In più il mio capo ha una vespa del 68, li hanno detto che serve la revisione, anche se è iscritta al asi/fsi adesso non ricordo l'ente, però il mio capo non ha la minima idea di come far passare la revisione ad una vespa con miscela di quei anni. qualcuno riesci a darmi un po di chiarezza in merito? non ci sto capendo più nulla :(
×