Vai al contenuto

archimedematelica

Members2018
  • Conteggio contenuto

    359
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    6

archimedematelica ha vinto l'ultimo giorno in 26 Ottobre 2021

archimedematelica ha il contenuto che piace di più!

1 che ti segue

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

archimedematelica's Achievements

Explorer

Explorer (4/14)

  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Week One Done Rare
  • One Month Later Rare
  • One Year In Rare

Recent Badges

8

Reputazione comunità

  1. FMI si basa solo consultando la documetazione che gli si invia 5 foto su sfondo neutro, fotocopie dei documenti , che verranno vagliate come colore, componentistica che tutto corrisponda con il modello.. senza nessun accessorio ammesso...neanche se dell'epoca..per avere oltre al CRS la targhetta fa fatta specificadolo nella richesta CRS + Targhetta e con ulterore versamento.. non ho mai fatto una richiesta postuma ma sicuramente pagando la si ottiene con la procedura per aggiornamento dei dati nuovo prorietario veicolo..
  2. dato che troppe volte leggo e sento dire targa oro FMI ...d'obblogo precisare che FMI non rilascia nessuna Targa Oro ma soltanto una targa in ottone che riporta i dati di registrazione al registro storico fmi senza avere nessuna valenza sul livello del restauro e si ottiene con documentazione cartacea e fotografica che sarà valutata la corrispondenza alle specifiche del mezzo in questione. solo se bocciato è consentito riproporre la pratica con le osservazioni risolte.. tutt'altra cosa otterere la unica e sola Targa Oro ( sempre ottone ..)che è emessa esclusivamente da ASI con tanto di scheda di valutazione ma soltanto dopo una attenta scrupolosa visione del mezzo di ogni suo componente e della documentazione ( molte volte chiedono anche il campione di vernice e/o la formulazione -marca tecnica di stesura..) da parte della commissione che deciderà in merito anche la classe del restauro chiaramente un mezzo con ricambi rifatti ..non originali ..peggio ancora cinesate non otterranno mai la targa oro figuriamoci la prima classe... in ASI e consentito ripresentare la pratica anche per una revisione della classe di assegnazione allegando le anomalie segnalate nel precedente esame , la loro risoluzione e nuovamente la commissione rivedra il mezzo..
  3. se non erro ill tuo è 12v cc prova con la vite di regolazione 99 su 100 risolve..
  4. dal dr non aspettarti chissà quanti giri... prendi in considerazone la giannelli 30061 e silenziatore 30062 se vuoi l'antisgamo per eccellenza il padellino della 125 primavera ( vera)c'è da fare qualche adattamento al collettore...ma funziona per il dr ( non prendere la generca se descritta come per 50/125)
  5. se il motore è una seconda serie, da revisionare o rifare , valuta se mettere un albero motore del px 200 e relativa accensione del px 200 senza frecce..( come gli ultimi rally con accensione ducati) altrimenti si può mettere l'accensione del px 200 senza frecce (6v) facendo tornire il cono del volano per adattarlo al cono rally femsa.. e adattare il piatto statore se prima serie . si puo sempre montare l'albero px 200 sulla prima serie rally ma va sostituito anche il cuscinetto lato volano e abbassata la sede sul carter.. per montare invece lo statore 12v serve anche il regolatore e modificare devio e interruttore stop da nc. a na. comunque le accensioni complete femsa ci sono ancora ma non le regalano..
  6. almeno una seppur breve presentazione è cosa gradita.. non è chiaro cosa hai smontato e cosa è rimasto sulla vespa , comunque nessun serio carrozziere accetterebbe di verniciare un mezzo stuccato non si sà come e con il fondo dato a bomboletta...
  7. il trattamento originale piaggio era la passivazione .....sembra un fondo ma non lo è
  8. numero contraffatto anche molto male.. una su tutte... il n 8 capovolto le altre difformità non le evidenzio per non dare un'assist ai falsari..
  9. ....ma anche un bel trattamento definitivo con tankerite o power tank....
  10. Anche quella che hai postato ha un regolatore/raddrizzatore in dotazione dato che è solo con l'uscita in Dc viene dichiarata tale, ma senza regolatore/raddrizzatore lo statore eroga in ac, tanto che se si vuole la versione Ac basta sostituire il regolatore
  11. sicuramente che i documenti , numeri telaio ( non ripunzonati ..taroccati..ecc), targa ( non ristampata.. al mercatino) che siano regolari, anche il prefisso motore sia corretto.. per la parte restante è a vista, meglio documentarsi sul modello e come veniva allestito.. unica colorazione celestina , manubrio tipo primavera, cerchi aperti da 8 pollici , prestazioni deludenti ... volutamente cosi dalla piaggio controllare la pedana con calamita e ascoltare rumori vari o sospetti al motore..se lascia la marcia ..minimo regolare..
  12. Attenzione ... nessuno statore genera corrente continua... la si rende continua col l'apposito regolatore con uscita raddrizzata... pertanto in questo caso la vespa è con frecce , serve cambiare il regolatore attuale col il tipo con uscita 12v cc ( quello della vespa avv elettrico..) e modificare l'impianto tirando due nuovi fili dal blocchetto al regolatore-batteria cambiando anche il cicalino con un clakson 12v cc..
  13. per il tuo modello il portabatteria è ricavato del porta ruota di scorta.. quinti se non hai il portaruota non hai neanche l'alloggio per la batteria
  14. se la frizione non slitta...nutro più di un dubbio che il motore vada in fuorigiri a 76km/h con una 24-72.. se arrivasse a 8200 giri come dichiara polini ( ma con tutti i lavori del caso ), la velocità sarebbe di gran lunga superiore, qui mancano all'appello almeno 2000 giri altro che fuorigiri..
  15. ripristinare il piano testa.. 1 soluzione: staffaggio testa sulla fresa e flycut.... 2 soluzione : fissaggio testa al tornio( non facile..) e passatatina con utensile.. 3 soluzione: portare la testata in officina rettifiche.. 4 soluzione: tela abrasiva grana 200-400 fissata sul piano di riscontro e strofinare la testata con movimenti lenti e incrociati.. 5 soluzione: come la 4 ma sul gradino di marmo al posto del piano di riscontro chiaramente per le ultime 2 soluzioni ci vuole anche manualità .
×
×
  • Crea nuovo...