Vai al contenuto

archimedematelica

Members2018
  • Conteggio contenuto

    59
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda archimedematelica

  • Rango
    Advanced Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Se la miscela è vecchia di due anni sostituiscila, poi una bella pulita al carburatore in particolare il getto del minimo e dei condotti del circuito del minimo,dato che si tratta di una primavera. Controlla anche l'apertura delle puntine.. Se sono bucherellate o presentano segni di sfiammature sostituire anche il condensatore con un ricambio originale piaggio, se non vuoi fare l'esperienza con quelli cinesati Il fatto che spedalando si accendono le luci non indica che ci sia scintilla alla candela, sono circuiti diversi e indipendenti
  2. Di che vespa si tratta?? Comunque il regolatore. Vespatronic. Ha anche una parte 12v cc stabilizzata che può ricaricare una batteria, se è presente il blocchetto Accensione a chiave si possono utilizzare i contatti liberi per spegnere tutto l'impianto sottochiave, con gli schemi vespatronic e contachilometri sip sottomano non è.complicato certo che un minimo di conoscenza di elettrotecnica ci vuole
  3. La vite diversa. Era a con intaglio a croce autofilettante
  4. Purtroppo quel coperchio non assomiglia lontanamente a quello originale infatti dalla foto si nota che non copre bene il selettore, per la primavera il suo originale era in metallo zincato poi ma sempre senza fiorellini
  5. La protezione del selettore non ha mai avuto i fori per il passaggio dei fili che vanno ripiegati attorno al selettore e si arrestano sulle due linguette.nel selettore stesso Non esiste in commercio una protezione selettore con questi fori Tutte le vespa primavera escono dalla casa con l'adesivo con le raccomandazioni del rodaggio. Posto all'interno dello scudo. Di questo sono sicuro in quanto ne' ho avuta una conservata Qui dalle mie parti in fase di omologazione fmi ci controllano sia la posizione che il colore dell'adesivo
  6. Viti. Copriventola devono. Essere. Testa. Rotonda a taglio I fili del cambio. Non devono. Uscire. Dalla protezione. Che è. Stata forata Manca l'adesivo del rodaggio Vetro fanale anteriore. Mal posizionato. Le righe devono essere in verticale
  7. sembra olio del cambio incombusto, paraolio lato frizione che non tiene... dalla foto direi un large frame 150 rettificato
  8. qualcosa non torna... fa molti giri ,ha molta coppia e con la 22/63 non super 85km/h ???. se la frizione non slitta e veramente fa molti giri (ma Quanti??) in 4 deve arrivare intorno ai 110km/h dato che leggo che ha anche molta coppia oppure non prende tutti questi giri e la coppia non è sufficiente per tirare bene la 4a questa è solo matematica
  9. il restauratore..si. ma...se alla prima avvisaglia di slittamento fosse stata regolata oggi non si doveva cambiare nulla
  10. ape 3 marce... non credo sia mai esistito.. ne ho restaurato un 125 del 1947 e già aveva 4 marce e retromarcia comunque se il cambio è bloccato nulla centra la frizione bruciata che puo' anche dipendere da quanta strada ha percorso solo in 3a per il cambio bloccato possono esserci diverse cause ..ma di che ape si tratta?? anche se qui si trattano vespe.. magari marce ma con le marce
  11. è un problema dei bordi non raggiati della finestra e relativo travaso ; il 3 travaso appunto è quello che ne risente maggiormente in quanto durate la fase attiva è lì che si scarica la spinta del pistone , nei cilindri rettificati (.. in fretta..) c'è anche il problema dello scalino dovuto al salto dell'utensile che se non ben compensato durante la lappatura finale, crea l'effetto pelapatate..sul pistone .
  12. il cavalletto deve essere zincato , dalla foto vedo un tamburo special
  13. capita spesso ... il problema risiede nella finestra che alimenta il 3 travaso , sopratutto su cilindri rettificati
  14. dalle prove che hai fatto le masse sono ok , assicurati che l'intermittenza sia realmente funzionante che le lampade siano 12v /10w i collegamenti all'intermittenza sono: L1 =filo bianco; L2= filo bianco/rosso C= verde-blu
  15. Bene, mancano solo paraurti posteriore. Con il paraspruzzi, mancano i cerchietti.neri intorno ai cerchi e il copri ruota di scorta, la sella era nera.
×
×
  • Crea nuovo...