Vai al contenuto

olciccio

Members2018
  • Conteggio contenuto

    42
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda olciccio

  • Rango
    Advanced Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. onestamente ho preso spunto da questo, il mio è piu piccolo perchè non avevo materiale, le righe me le lascia solo sul fondo. Ma volendo posso metterci due ruote di plastica al posto dei cuscinetti
  2. Sono un po’ fermo per tanti motivi, nel frattempo oggi ho preso l’occasione e ho provato a costruire l’accrocchio. son curioso di vedere se funziona. Mancano ancora 4 granì per correggere la direzione e poi dovrebbe essere funzionante, tutto con pezzi di scarto e cuscinetti regalati dal meccanico di fiducia 😜
  3. col castolin non son mai riuscito a saldare, sarà che sono impedito o che non usavo le giuste procedure. purtroppo non ho il cannello ossido-acetile e il classico a butano ho provato e non riusciva a fondermi il castolin. Se provassi con ottone e borace? Dopotutto devo solo riempire i fori e stop. Per il filo 0.9, purtroppo avevo solo quello, sono comunque stato attendo ad andare per punti stando leggero. Cosa ne dite dell'attrezzo nel filmato, è di facile costruzione e potrebbe appianare bene i microavvallimenti.
  4. bhe la differenza fra filo animanto e non, sono le scorie finali ... il gas che fuoriesce serve per proteggere dalla corrosione e alla fine mantiene piu pulita la saldatura finale, nell'animato viene effettuata tramite la sostanza che viene inserita nel filo lasciandola piu sporca, le temperature di fusioni son sempre le stesse. Che io sappia solitamente le saldature fragili sono quelle a elettrodo, le filo solitamente sono piu "elastiche" rispetto alla elettrodo, ma ovviamente stiamo parlando di due tipologie di saldature differenti.
  5. si si è quello che ho fatto, ho usato il disco lamellare grana 120 e 80, solo che in alcuni punti anche il 115 è grande come diametro, soprattutto dove cambiano le curvature concave. stavo pensando di riempire i buchi con l'ottone, stasera faccio un salto al brico e vedo se trovo anche il decapante come saldatrice uso questa, non è male e saldare salda bene, purtroppo ho solo il filo animato da 0.9, per il gas, potrei provare con la c02, ho giusto un estintore da buttare perchè scaduto, dovrei solo prendere il manometro per collegarlo e il filo non animato. https://www.telwin.com/it/prodotti/index.html?id=816050&clmer=null&clpro=null&cltec=&clali=&ysotc=null&progliv1=0&progliv2=0&progliv3=0&progliv4=0&lingua=I *scusate le H ma ho la tastiera che ha il tasto H non funzionante, me ne sono accorto solo stamane
  6. Grazie dei consigli, che castolin consiglieresti? Per raddrizzare lo scudo pensavo di costruirmi lo strumento che si vede qui dentro. Per riempire i buchini potrei provare con l'ottone come si usa nelle vecchie 500?
  7. Ok allora ci provo 😉
  8. Nel frattempo ho smerigliato è tappato qualche buco.
  9. Si sì l’attrezzo ce l’ho, è il copiatore.. cercherò la guida. Grazie
  10. come posso farle? saresti cosi gentile da spiegarmi? grazie manuel In pratica il mio problema è che da una parte è piu schiacciata che dall'altra dove è piu tondeggiante...
  11. grazie, ma vedremo sabato dopo la smerigliatura. Mi mancano alcuni punti che per stanchezza e dimenticanza non sono riuscito a fare, ma li faccio direttamente sabato. Devo anche chiudere dei buchi con la saldatrice, buchi che sono stati fatti dopo o segni di usura in alcuni casi Smerigliato e saldato il tutto, inizio con il ribattere le botte. Ho notato che lo scudo dx ha una curvatura diversa dallo scudo sx, suggerimenti per riprodurli uguali? Ho verificate e le differenze c'erano anche prima delle sostituzione pedane solo che non me ne ero accorto ...
  12. Oggi mi son dato alla saldatura, prima ho ricostruito il fazzoletto interno, poi ho saldato la pedana. mi manca ancora qualche punto oltre che la molatura finale, ma onestamente mi sento soddisfatto, non credevo di farcela.
  13. Ok grazie, allora procedo 😉 oltretuttopoi dovrebbe esser parzialmente coperto dal bordino scudo. sicuramente non mi uscirà un lavoro professionale, ma cercherò di far di tutto per far del meglio. oggi ho comprato una lamiera al brico per ricreare il rinforzo dietro il parafango, in un punto era doppia lamiera saldata, nel mio caso c’era un buco e ho dovuto tagliare per riuscire a togliere la lamiera. adesso proverò a ricrearla anche se ho trovato solo la 0,6mm
  14. Si sì già messo in conto, uso lo stesso che ho dato alla vespa, un monocomponente di qualità che avevo in garage dato a spruzzo. domanda: ma è normale che la pedana nuova e lo scudo vecchio abbiano la sagoma del bordino diversa?
  15. Io ci sto provando
×
×
  • Crea nuovo...