Vai al contenuto

Gabriel D'alonzo

Members2018
  • Conteggio contenuto

    3
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Gabriel D'alonzo

  • Rango
    Newbie

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Grazie per la risposta. La configurazione è la stessa che mi hai mandato. Tranne che per il tipo di valvola che è rimasta con quella del 125. Per quanto riguarda la fase non so. Lui mi ha sostituito anche puntine e condensatore. Albero acquistato da tonazzo ed arrivato con scatola piaggio (non c’è il simbolo piaggio sulla Biella 🤔), e gruppo termico da un’altro rivenditore piaggio marchiato sempre piaggio. Testata fa-italia. Per i rapporti ho lasciato gli originali del p125x che mi pare siano più lunghi del px125e
  2. Salve a tutti. Ho effettuato una revisione completa al mio px 125 del 1981 e con l’occasione ho pensato di montare un 150 piaggio e una polini original. Il carburatore è l’originale con getto del minimo portato a 48, poi emulsionatore be3 e getto del massimo 102. Il meccanico mi riconsegna la vespa con una bella candela bh6 r NGK. Noto da subito che era grassa e , oltretutto nei primi 40 km ho consumato la bellezza di 3 litri di benzina!! il bello arriva adesso. Dopo pochi km dal rifornimento, spari dalla marmitta e la vespa si spegne. Controllo la candela e vedo che era carbonizzata. Nerissima. Con soli 40mila km. Rimonto la cara e vecchia champions da due euro che avevo sotto al 125 e fortunatamente mi “accompagna” per il rodaggio da circa 300 km in colline e pianure. Pur sempre rimanendo grassa e con la diminuzione di consumo fino ad arrivare ai 25 al litro (sempre lontano dai 30 che facevo con il gt 125). Avviso il meccanico dell’accaduto e mi dice che sa che è grassa ma non sa come deve fare per smagrirla (booo). Ragazzi avete un consiglio da darmi per fare ciò?
  3. Salve a tutti. Sono nuovo del forum. Ho appena acquistato una px 125 del 1981. Premetto che e' la mia prima vespa e sto cercando di raccogliere quante piu' informazioni per i pregi e difetti di questo mezzo. La mia ha 42000 km e penso che non sia mai stato aperto il motore e neppure mai cambiato il gt. Ha una velocita' massima di circa 80 kmh di tachimetro e un consumo che si attesta ai 23/24 al litro. Sono valori di un motore in salute? Stavo anche pensando di montare un dr 177 plug and play. La maggior coppia potrebbe farmi perdere affidabilita' del blocco motore?
×
×
  • Crea nuovo...