Vai al contenuto

Wasp&Spring

Members2018
  • Conteggio contenuto

    15
  • Registrato

  • Ultima Visita

Wasp&Spring's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • Week One Done Rare
  • One Month Later Rare
  • One Year In Rare

Recent Badges

0

Reputazione comunità

  1. OK, ma circa quanto mi costa passare all accensione elettronica? Conviene fare un lavoro del genere?
  2. Salve a tutti, ho cercato molto nelle discussioni ma non ho trovato nulla che facesse per me Ho una vespa 125 Primavera del 77 tutta originale - accensione a puntine. il problema è che il fanale anteriore fa davvero troppo poca luce, di notte già a 50km/h è da uccidersi andare in giro così anche la luce di posizione dietro è davvero troppo debole Cosa mi consigliate per migliorare questa situazione? posso mettere delle altre lampadine o dei Led per avere più luce senza che l'impianto elettrico ne risenta? e quindi senza intaccare le prestazioni del motore? Che soluzioni adottate voi? Grazie in anticipo a tutti!
  3. Ciao a tutti, Ho una vespa 125 primavera colore blu del 77 la vernice ancora originale dell epoca con qualche tacchetta sulle pedane di colore scrostato ma per il resto in buono stato di conservazione.. Per l inverno non credo di usarla molto, perché con nebbie e freddo penso si rovini molto.. Sapete per caso se ci sono dei prodotti che proteggono la carrozzeria a lungo termine (ad es per più mesi) perché la tengo in un garage ma è senza portone quindi l aria fredda e l umidità dell inverno passano anche se ci metto una coperta sopra.. Ho provato anche con la cera da carrozzeria ma viene via un sacco di colore quando la si lucida..in futuro credo che eviterò.. C é qualcosa che posso fare per preservarla un po? Cosa mi consigliate? Come fate voi in inverno?
  4. Avresti video da consigliarmi per vedere come fare? Oppure avresti consigli da darmi?
  5. Uno strappo nel senso un colpo ma poi rimane ferma a frizione tirata.. Anche se mando su i giri
  6. No in realtà.. Mi da uno strappo iniziale ma senza tendere ad avanzare
  7. Ciao a tutti, Sulla mia vespa 125 primavera del 77 volevo togliere la Marmitta originale "padellino" e montare la Proma.. È possibile eseguire questa operazione senza sganciare per forza il motore dal telaio? Si può fare togliendo solo la Marmitta senza fare altri lavori? Altra cosa che vi chiedo, è come faccio a capire che la proma che ho preso va bene per il motore 125 primavera? Perché da quello che ho letto ci sono 2 diversi collettori uno per il 50 e uno per il 125.. Da quale misura posso capire se il collettore è quello giusto? Qualcuno mi sa dare qualche informazione? Grazie in anticipo
  8. Io per acquistare la mia ho fatto un assegno circolare.. Se la compravo versavo l assegno al venditore da cui l ho comprata, se la cosa non andava a buon fine lo riportavo in banca e avevo la restituzione senza alcuna spesa.. Secondo me è la cosa migliore, più sicura dei contanti... Inoltre anche per il venditore che incassa è la cosa più sicura.. Perché un assegno circolare è un particolare assegno che la banca si impegna a pagare per te.. Quindi Lui avrà sicuramente i suoi soldi..
  9. Ciao a tutti, Domando a chi più esperto di me, la mia vespa 125 primavera del '77 quando metto in prima e sono fermo si sente proprio una botta della marcia che si inserisce.. La vespa fa come un piccolo scattino in avanti dalla botta.. Stessa cosa del rumore della botta quando cambio in corsa da seconda a terza oppure quando scalo... Si sente proprio una botta nel cambio.. È normale? Può essere la frizione che non lavora correttamente? Magari da registrare? Io ho provato a vedere se slitta la frizione ma non sembra.. Può esserci qualche altro problema?
  10. Il grado della candela è giusto.. Però di minimo ho 45 da tutto originale.. Proverò a mettere la Proma e a vedere come va la candela..
  11. Si secondo me è buono.. va bene così a mio parere che carburatore hai su? e quali getti?
  12. Ciao a tutti, sono nuovo e magari ripeto l'argomento.. Sono appassionato di vespe da sempre, ma finora non ho mai avuto la fortuna di averne una. Ho acquistato una 125 primavera del 77. Volevo un consiglio sulla guida, ad esempio in questa situazione:sono per strada in 4a marcia a 70 all'ora, mi avvicino ad un incrocio a cui devo dare la precedenza (dunque non per forza fermarmi). Come mi devo comportare con freno-scalata-frizione? Faccio freno motore? Scalo in seconda mentre freno e i giri calano? oppure freno e quando calano molto i giri continuo a frenare MA con la frizione premuta e quando sono quasi fermo passo alla seconda marcia? Altro punto, in montagna, per scendere in una discesa, scendo con freno motore? Chiedo perchè ci sono 2 scuole di pensiero: la prima "coi 2T no assolutamente freno motore" e l'altra "ok freno motore ma danneggi la crociera del cambio se non hai giri bassi quando scali" Come fare? A me viene da comportarmi come con l'auto... un po' freno e un po' gioco con frizione scalando Grazie in anticipo
  13. Ciao a tutti, ho cercato parecchio nel forum ma spesso si parla di ET3 ma non semplicemente di vespa 125 primavera. Portate pazienza per le mie domande sono vespappassionato da sempre ma non ho mai avuto la fortuna di averne una.... Sto cercando di crescere un po' anche sotto al profilo tecnico.. Ho acquistato da poco una 125 primavera totalmente originale carburatore dellOrto 19/19 getti 74max , 45min, 60 start marmitta padellino originale. Con questa configurazione con 1giro e 1/4 aperto della vite di carburazione sono ancora grasso (candela nera, bagnata e unta) 1) E' possibile che con configurazione tutta originale la carburazione non vada bene con questi getti (che in teoria sono quelli originali) ? 2) E' consigliato scendere sotto a 1 giro aperto di vite di carburazione? 3) Quale getto è da toccare per primo per la carburazione? Quello del Minimo o del massimo? Vengo ora a quello che è il titolo della discussione... 4) se volessi montare la classica marmitta Proma, devo cambiare getti? se si quali? cosa mi consigliate di mettere? Grazie in anticipo
×
×
  • Crea nuovo...