Vai al contenuto

NicolaC

Members2018
  • Conteggio contenuto

    4
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda NicolaC

  • Rango
    Newbie
  1. Secondo me no, come non dovrebbe esserci nemmeno questa annotazione 😁 (che infatti è stata scritta nelle "generalità del proprietario") Credo sia solo libera espressione di uno sportellista del PRA…..
  2. Grazie a tutti per le risposte, vi aggiorno: visura on-line non disponibile, sto cercando di andare al PRA di persona ma c'è il contingentamento degli accessi e sono 100 km…. per quanto riguarda l'annotazione della radiazione a libretto, ve la allego. Io non l'ho mai vista prima. Tra l'altro la data è "recente". Mah…..
  3. Completo la domanda: ammesso che la vespa non sia radiata d'ufficio ma demolita, posso applicare questo: "C'è il caso che un veicolo demolito abbia ancora la targa (raro ma non impossibile!), in questo caso è possibile reimmatricolarlo conservando la targa originale! La cosa è espressamente prevista dal decreto ministeriale che regola la materia al paragrafo: 2.2.1.2 Veicoli radiati e custoditi in aree private, radiati per demolizione" oppure ci sono casi di demolizione che non permettono la reiscrizione con targa originale? (esportazione, incentivi…)? Ciao
  4. Ciao, sono Nicola, seguivo il forum decenni fa, ora sto "rientrando" nel giro. Vengo subito al dunque, e mi scuso se l'argomento è stato ampiamente trattato, ma è solo per capire se ho capito: Vorrei acquistare una vespa del 66, in possesso di targa e libretto. Il proprietario (non intestatario) mi dice che è radiata d'ufficio e che la radiazione è riportata a libretto. Fatto salvo che appena saprò il nr di targa farò una visura (dite che posso provare on-line?), è possibile che una radiazione d'ufficio sia riportata a libretto? Potrebbe essere solo radiata (per esportazione, de
×
×
  • Crea nuovo...