Vai al contenuto

ant0n1o_01

Members2018
  • Conteggio contenuto

    27
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da ant0n1o_01

  1. ok. diciamo che oltre alla spesa di componenti aggiuntivi al gt immagino anche una spesa maggiore di manodopera visto la sostituzione di più parti. inoltre, non l'avevo scritto prima, non voglio spenderci troppo perchè è un mezzo che non uso tutti i giorni ma solo in determinati periodi dell'anno.
  2. Li avevo visti sia questo che il polini versione racing, sono dei 75 un po' più potenti. ma possono montare entrambi senza problemi con tutto il resto originale?
  3. Il confronto sulle prestazioni intendevo in generale non sulla massima velocità raggiungibile, non è quello che mi interessa. in base alla mia richiesta che avevo fatto, cioè di spendere il meno possibile sostituendo solo il gt mi è stato consigliato di puntare sul 75 polini. Il carburatore che mi consigli dove a quel prezzo? la 22/63 di cosa si tratta? si il gt 102 DR anche io l'ho trovato a quel prezzo, 80/82€ siamo li, si trova facilmente. scusa se ti faccio tutte queste domande ma la mia competenza sul motore della vespa, ma sui motori in generale è pari a zero.
  4. mi serve qualcosa di affidabile visto che dove uso la vespa c'è qualche dislivello e con il motore originale spesso faccio fatica. ma allo stesso tempo vorrei spendere il meno possibile, il 102 DR mi farebbe tenere la spesa contenuta ma se devo aggiungere il carburatore che mi hai consigliato non so quanto andrei a spendere di più, credo almeno un 100€ li costa. se riesco ad avere non dico le stesse ma comunque buone prestazioni montando solo il 75 polini, che comunque mi costerebbe di più del 102 DR ma nel complesso la spesa sarebbe più bassa.
  5. Considerando che cambierei solo il cilindro vale comunque la pena secondo te prendere polini? Cioè parliamo di 70 vs 130 euro. Le prestazioni maggiori sarebbero percepibili? Perchè col DR il risparmio è notevole.
  6. Si ovviamente tutto il lavoro lo farei fare dal meccanico non avendo io le competenze necessarie, dove per la sola sostituzione del gruppo termico mi hanno chiesto circa 100€, inoltre volevo evitare di sostituire componenti tipo la marmitta per evitare problemi in caso di controlli, (dove la uso sono abbastanza severi) ero tentato dal 75 DR visto il prezzo davvero basso, il Polini costa quasi il doppio e non mi riuscivo a spiegare questa differenza così alta di prezzo, differenza completamente inesistente invece tra i due polini 75/102 dove ci sono meno di 10€ di differenza.
  7. Grazie per questo intervento molto chiaro e dettagliato, hai reso l’idea del mio tenere bassi i costi 😁 Quando dici qualcosa di più performante rimanendo sulla stessa cilindrata (polini)? O prendendo un cilindro 102?
  8. ok lo cerco. invece volevo chiederti facendo un passo indietro, ho visto che un cilindro 75 DR costa molto meno rispetto ad uno polini, e siccome vorrei tenere la spesa quanto più bassa possibile si perderebbe molto in prestazioni ed affidabilità?
  9. Guarda spendere 15/20 euro in più per il pignone non sarebbe neanche un problema, carburatore e collettore usati non saprei neanche dove cercarli, siti di annunci tipo subito? Vanno bene di qualunque vespa 50? È affidabile metterli usati?
  10. Troppo per le mie tasche, considerando che dovrei aggiungere le spese di montaggio, è un lavoro che dovrei far fare dal meccanico non avendo io competenze per farlo. Credo che comincerò montando solo il kit cilindro 75cc e vedo che succede, nel caso più avanti si vedrà.
  11. Si sarei orientato sul 75 polini che costa circa 130€, volendo prendere anche i componenti che mi hai suggerito qui a che spesa andrei incontro? Lo scarico è necessario? Non vorrei avere un mezzo troppo rumoroso.
  12. Potrebbe andare anche bene, l’importante è avere potenza sufficiente per affrontare qualche salita senza che la vespa “affoga”
  13. Si mi è stato detto che è un cilindro che montano su Ape, forse viene vista come una via di mezzo tra 75/85/102. Nel mio caso anche alla totale assenza di conoscenza, è anche questo il motivo per il quale si viene sui forum 🙂 Vorrei optare per un 75 Polini, mi interessa avere più potenza visto che dove uso la vespa c’è qualche dislivello, della velocità di punta mi importa poco. Vorrei evitare di sostituire altri componenti tipo la marmitta per non aumentare la rumorosità e soprattutto tenere bassi i costi. Montando solo il kit avrei buone prestazioni?
  14. Ciao a tutti, mi trovo di nuovo qui per chiedervi nuovamente un consiglio per quanto riguarda la mia PK 50 XL. Attualmente ha il motore 50 originale e vorrei renderla un po’ più performante, niente di esagerato o estremo, giusto per farla camminare un pochino meglio. Sarei orientato su un cilindro d.50 che dovrebbe corrispondere a circa 85cc. Cercando on line la scelta è tra DR o Polini, la differenza di prezzo tra i due kit è di poco meno di 50€, che differenza c’è fra i due? Vale la pena spendere un po’ in più? Il Polini è più affidabile/performante? O è la stessa cosa? Oltre ai componenti già presenti nel kit andrebbe sostituito altro? Ovviamente il lavoro lo farei fare da un meccanico visto che la mia conoscenza sul motore della vespa è pari a zero.
  15. Li ho contattati al numero di telefono che è presente sul loro sito ufficiale ed ho parlato con una persona la quale mi ha detto che per quel modello di sella viene fornita la staffa aggiuntiva. Vai a sapere la verità visto che quello che me l’ha venduta afferma il contrario. In ogni caso sono riuscito a risolvere! L’ho portata da un meccanico che ha smontato la staffa originale e l’ha spostata di quel poco da riuscire a far chiudere la sella facendo due buchi aggiuntivi sulla staffa stessa.
  16. piccolo aggiornamento, non che io sia riuscito a risolvere qualcosa ma tanto per farvelo sapere visto che diversi utenti sono intervenuti in questa discussione. sono riuscito a contattare sia il venditore di amazon che direttamente l'azienda, la quale dice che per quel modello di sella viene fornita anche la staffa, ma il venditore su amazon sostiene il contrario, che lui con quel modello di sella non fornisce nessuna staffa e che lui acquista direttamente da dieffe con tanto di fatture. una situazione veramente assurda e quello che rimane col problema sono io.
  17. ok è esattamente l'articolo che ho comprato io, c'è l'ho anche nella cronologia acquisti di amazon, non la trovavo perchè cercavo "Centro Ricambi Amato" quando invece il venditore è registrato come "ncdm2000sas". a me non hanno mandato nessuna staffa, li proverò comunque a contattare e chiedere spiegazioni in merito.
  18. non credo che le prime XL avevano un attacco diverso sul telaio. la PK50 XL è stata prodotta dal 85 al 90, la mia è dell'86. si ho provato a chiamare ma non risponde nessuno. sicuramente riproverò.
  19. e cosa ci sarebbe di diffamatorio? se mi è stato venduto un prodotto di quella marca che non è funzionante. l'immagine della sella che hai postato non è corretta, non è quella per la PK50 perchè se vedi bene ha un buco per il perno a fungo e non il gancio per la staffa che monta la PK sul telaio originale. il modello della sella che ho io è "P0070" puoi vederla sul loro sito, ha l'attacco a gancio per la staffa e non come quella che hai postato tu.
  20. figurati nessuna polemica, anzi grazie per il supporto 👍 appena mi sarà possibile fare foto le posterò.
  21. e perchè io ho detto che la mia non ha la staffa asolata? io non ho diffamato nessuno.
  22. scusami ma io che interesse ho a dire Dieffe o un'altra marca? evidentemente quando mi è arrivata aveva un packaging e delle etichette, ammenochè il negozio dal quale l'ho acquistata non mi ha venduto un prodotto contraffatto, ma non credo proprio che si mettono a contraffare i prodotti dieffe.
  23. esatto, quella staffa imbullonata sul telaio dove va ad agganciarsi la sella viene chiamato ponticello. l'ho presa da un privato e purtroppo da quando è stata acquistata a quando l'ho effettivamente montata sulla vesta è passato diverso tempo e non ho potuto fare il reso, ma leggendo le recensioni erano quasi tutte positive e quello che poi mi aveva convinto era che più utenti la davano perfetta con l'attacco originale, appunto il ponticello, cosa che evidentemente non è visto che il mio è originale e non va. probabilmente avendo loro acquistato la sella circa un anno o più prima di me avranno ricevuto un altro articolo, magari di un altro produttore altrimenti non si spiega come a loro sia risultata perfetta e a me no. la staffa non resta bassa ma dovrebbe essere circa un centimetro o poco meno (forse mezzo centimetro) spostata verso la coda in modo che la sella possa agganciarsi, è come se risultasse troppo avanti per quel gancio. non credo che la Dieffe fornisca anche la staffa, credo sia più un prodotto mal realizzato, un errore di fabbricazione.
  24. ciao, purtroppo la vespa c'è l'ho nel posto in cui vado in vacanza e al momento non posso fare foto. posso dirti che il ponticello che monta sul telaio è quello originale che non è stato mai sostituito anche perchè montava la sella originale e quella che ho messo nuova per pochi centimetri non aggancia pur avendo lo stesso meccanismo. per risolvere dovrei farmi fare artigianalmente un ponticello fatto apposta per l'aggancio di questa sella ma non so se è possibile e non saprei nemmeno chi potrebbe farlo, oppure trovare qualcuno che vende un ponticello adatto per questa sella che sarebbe come trovare un ago in un pagliaio. non so sinceramente come si faccia a fabbricare una cosa del genere la marca è Dieffe, sono veramente da denuncia. comunque appena mi sarà possibile fare delle foto le posterò. :)
  25. Ciao a tutti, ho una Vespa PK50 XL alla quale ho sostituito la sella, quella che aveva quando l'ho acquistata era quella originale, quella classica corta che ormai era andata, l'ho sostituita con una lunga presa su amazon il problema è che pur avendo lo stesso meccanismo e aggancio di quella originale purtroppo non coincide con il ponticello sul telaio. c'è qualcuno che magari ha avuto lo stesso problema e può darmi qualche consiglio? purtroppo non posso fare il reso altrimenti l'avrei già fatto.
×
×
  • Crea nuovo...