Vai al contenuto

gianlucaviareggio

Members2018
  • Conteggio contenuto

    225
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda gianlucaviareggio

  • Rango
    Senior Member
  • Compleanno 17/07/1968
  1. aggiornamento, il presidente ha comunicato loro, che dovremmo essere una decina! Speriamo nella clemenza del meteo
  2. Il vespa club Massa parteciperà, da venerdi a domenica, per adesso con 4/5 membri e dettagli da definire.
  3. Il mio, originalissimo, 110 di tachimetro, poi ufficialmente non so
  4. gianlucaviareggio

    Spedizione aerea

    Vai con il traghetto dalla Danimerca, è bellissimo!! Ci sono stato in vespa nel 1991 e la ring road era asfaltata solo nella parte nord occidentale, mentre adesso lo è quasi interamente. Ci sono anche 2 partenze settimanali in estate.
  5. Con il saggio Lorenzo in ferie, non siamo più stati in grado di aggiornare. Il giro si è completato. Siamo arrivati il 22 sera, accolti da Gleb del Vespa Club di San Pietroburgo e ci ha portati a casa sua nel centro della città. Siamo stati suoi ospiti fino al lunedì 28 quando siamo ripartiti per Tallin. In quei giorni in città siamo sempre stati in compagnia dei ragazzi del club che ci hanno portato al palazzo di Pushkin, la residenza di Petergof il giovedì, il venerdì all'isola di Kronstadt, sabato al lago Ladoga nel quale abbiamo fatto il bagno con acqua pulita ed a 24 gradi su fondale sabbioso. La domenica siamo rimasti in città facendoci visitare un sottomarino della seconda guerra mondiale, che con la temperatura esterna di 30 gradi, rendeva insostenibile stare in quel tubo nel quale era ancora più caldo, però interessantissimo, poi pic nic sulla foce della Niva e serata a casa di Gleb con chiacchere e vodka. Lunedì 28 dopo un'ora di pratiche, solo 3 timbri, siamo arrivati a Tallin, visita della città pomeriggio e sera, anche al mattino visita e poi per un paio d'ore sulla bella spiaggia di Pirita, ad ovest della città con bagno nel Baltico, dove per arrivare dove non si tocca, occorre fare almeno 50 metri dalla riva con acqua poco salata e limpida. Nel pomeriggio spostamento a Riga accompagnati dalla prima pioggia del viaggio per 200 km. A quel punto a Riga ho chiamato uno dei motociclisti che avevamo conosciuto sul traghetto, il quale poco dopo mi ha chiamato dandomi l'indirizzo del motel già prenotato e pagato per noi! Quale ospitalità incredibile! Dopo ciò ci hanno fatto visita in motel mentre stavamo finendo la pasta da noi cucinata, portandoci una pizza e 2 bottiglie di vino e dandoci appuntamento al giorno dopo in città per farci da guida. Così il mercoledì 30 al mattino visitiamo Riga, veramente bella e molto viva, in compagnia del motociclista e nel pomeriggio di nuovo in spiagga a Jurmala. Nei miei pensieri: altro che Viareggio e la sua spiaggia o Rimini, qui, tra i parcheggi ed il mare ci sono circa 50/80 metri di abeti e sull'arenile ogni 200 metri un disc jokey che allieta i bagnanti e le bellezze femminili locali! Giovedì 31 trasferimento a Liepaja, poco più di 200 km per prendere il traghetto. Venerdì 1 agosto alle 18 arrivo a Travemunde, serata ad Amburgo da amici ed al mattino di sabato 2 partenza, ci fermiamo al raduno del V.C. Rothemburg il sabato pomeriggio per un paio d'ore ed alle 22 piantiamo la tenda in stazione di servizio prima del lago di Costanza, dopo 800 km di cui dolo una cinquantina sotto la pioggia. Domenica 3 ultima tappa e 4 rottura di paraolio lato frizione nella mia vita vespistica: UFFA!!! Fortunatamente a Como, a pochi km da casa di Fasasenjor. Così dopo poco più di 5500 km finisce l'avventura.
  6. Camera pronta! Con pizza cotta a legna per cena e colazione. Dimmi quando arrivi. Io non ci sarò dal 5 al 14 settembre perchè mi farò un giro in vespa dall'Albania per andare al Crovespa di Opatja.
  7. A Viareggio trovi una camera a casa mia per vespisti stranieri e tu, anche se sei italiano, provenendo dalla Germania sei di casa!! Pizza cotta a legna in taverna e dormita assicurata!! L'anno scorso ho avuto vespisti francesi, tedeschi, serbi e sudafricani ( Città del Capo --> Dublino ). Du bist welkommen
  8. Ieri sono arrivati i visti necessari per l'ingresso in Russia, così io e Fasasenjor tra 13 giorni partiremo per visitare i 3 Paesi Baltici e Sa Pietroburgo. Conosco i ragazzi e le ragazze del V.C. San Pietroburgo dall'Eurovespa 2011 di Gjovik in Norvegia, li ho visti nuovamente a Londra 2012, Hasselt 2013, Beovespa 2013 a Belgrado nella foto, e Mantova 2014, così ho colto l'occasione per andare a trovarli e vedere nuovi luoghi. Speriamo di avere molto sole e poca pioggia
  9. Bravo Stefano, hai colto in pieno lo spirito del nostro appuntamento
  10. Ottimo Giagro! Flavio io partecipo all'Eurovespa dal 1990 ininterrottamente e nonostante i problemi che purtroppo a volte ci sono, come a Londra nel 2012 o quest'anno, l'atmosfera che si respira in una manifestazione simile dove si intrecciano poi amicizie internazionali non ha eguali. Grazie alle partecipazioni ho molti amici vespisti all'estero con i quali mi vedo non solo all'Eurovespa, ma anche al Crovespa in Croazia, allo Slovespa in slovenia, Beovespa in Serbia, in Grecia etc..... Quest'anno non sarò iscritto per la prima volta ma ho già appuntamento con gli amici stranieri che giovedì sera verranno a Sabbioneta per la classica cena multinazionale con russi, norvegesi e francesi. Il vespa village mi sarà interdetto ma il rapporto con gli altri sta avanti ad iscrizioni e cerimonie. Avrei potuto iscrivermi con iscrizione completa grazie ad amici di club tedeschi e croati ma voglio far parte della protesta per coloro che non hanno confidenza e non conoscono altre vie straniere per accedere alla casta dei 2014.
  11. Non solo per visitare Mantova ma sopratutto seguire anche tutti i giri turistici ed ovviamente partecipare alla sfilata del sabato insieme agli "ACCOLTI"! Saremo tutti i "RESPINTI", chi per malfunzionamento nel giorno dell'apertura iscrizioni o chi per la disorganizzazione nell'incapacità di accogliere i numerosissimi affezionati soci dei tanti vespa club italiani e stranieri che non sono rientrati nel gotha dei SOLO 2014 degni di far parte della "cena di gala". Perchè solo 900 italiani, cos'è? Si vuole forse creare un'elite?
  12. Purtroppo a Viareggio ve ne sono solo, veramente un pezzo raro ed averla per me è un onore!! una verde con donna guidatrice, una rossa, tutt'ora immacolata e la mia antracite da battaglia.
×
×
  • Crea nuovo...