Vai al contenuto

Blueyes

Members2018
  • Conteggio contenuto

    2847
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    18

Blueyes ha vinto l'ultimo giorno in 25 Giugno 2018

Blueyes ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

69 Excellent

1 che ti segue

Che riguarda Blueyes

  • Rango
    Senior Member
  • Compleanno 23/11/1971

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

9589 lo hanno visualizzato
  1. Ciao, l'unica cosa che può "aprire" le dita del cestello e far sgusciare fuori l'anello di tenuta è la forza centrifuga, quindi direi che il numero di giri sia semplicemente troppo elevato per i cestelli che monti. (Hai qualche foto? La causa può essere qualcos'altro se "saltano" i dentini che mantengono in sede l'anello) Anyway, specie se i cestelli sono i ricambi "standard" che vedo in giro negli ultimi 10 anni, farli lavorare con un numero di giri oltre il normale può essere deleterio quindi seguirei il consiglio di Tonazzo ossia rinforzato di fabbrica (o almeno metterei anello esterno saldato su cestello normale). Mi raccomando, quando fai i test tieniti sempre pronto, guanti buoni e casco sempre ben allacciato. Blue
  2. Ciao, inizia dal carburatore.... verifica la chiusura dello spillo conico (lo hai cambiato?) e se hai chiuso correttamente il tutto. La benzina, a carburatore funzionante e correttamente assemblato, può "scendere" nel GT solo per aspirazione.
  3. Hallo.... qualche vecchietto c'è ancora 😉
  4. Io mi felicitavo non tanto per entrarre in autostrada, ma perchè certe volte si è costretti a salire in tangenziali durante una normale gita, e si sa mai.... Per dire, durante il mio ultimo viaggio coast-to-coast Veneto-Toscano andando da Livorno a Rosignano mi son trovato in tangenziale senza capirlo.... e tornando, prendendo la porrettana, a redaje con un tratto di tangenziale di 5 km prima di salire... e con un nuovo tratto proprio da Porretta a Bologna... e un altro di 2 km ancora a Bologna... . Ekkediamine!!!! Sarebbe come l'oro poterci salire senza patemi e penso toglierebbe molte castagne dal fuoco, per poi svicolare appena possibile.
  5. Una revisione al carburatore va fatta sempre nel caso tu non sappia con assoluta precisione quello che ne ha fatto il proprietario precedente; io avrei fatto da solo. Concordo sul fatto che il carburatore vada svuotato semplicemente chiudendo il rubinetto e tenendola in moto finchè muore; vista la zona in cui ritieni ci sia la perdita, se lo svuotamento lo avete fatto svitando (anzi massacrando) le due viti può essere o che non sia in sede correttamente o l'oring sia da cambiare.
  6. Ciao, un pacco frizione inchiodato fa quello che dici. Fai così: Se dopo quello che ti ha correttamente scritto Franzpero è ancora piantata, se ancora non lo hai fatto (!) verifica ci sia il livello corretto di olio e nel caso rabbocca; in folle mettila in moto e vedi se parte. Tienila accesa qualche minuto, poi spegnila e riprova a fare il test della pedivella. facce sapè Blue
  7. Ma ciao! Beh...intanto se ne parla, ed è già qualcosa.
  8. https://www.repubblica.it/motori/2019/04/01/news/scooter_125_in_autostrade_e_tangenziali_nuovo_codice_della_strada_ecco_le_novita_previste_dal_testo_base-223024926/?ref=RHPPLF-BH-I0-C4-P5-S1.4-T1
  9. G.R.E.A.T.!!!
  10. Ciao, quando metti la camera d'aria la infili e via? Una volta smontato il semicerchio, rimosso la camera d'aria vecchia e fatto pulizia ecc dovresti infilare la camera d'aria e gonfiarla giusto un po in sede in maniera di far combaciare camera e pneumatico senza pieghe prima di chiudere i cerchi, lo fai?
  11. Giusto per tentare, prova anche con la ruota di scorta.... son 7 dadi in tutto.....
  12. Ci sono mille discussioni sul che olio si usa, tanto che per un periodo più o meno lungo si sfanculava allegramente chi riproponeva la fatidica domanda. Mettila così: Se la tua è nata per il SAE30 minerale, perchè cambiare?
  13. Ciao, prova a cambiare lampadina e pulire il contatto (pirulino, connettore, chiamalo come vuoi) che entra nel telaio della Vespa. Le frecce si accendono alternativamente perchè all'epoca in questa maniera si risparmiava qualche watt 😉 , quindi può essere che la spia si accenda con la lampadina posteriore.
  14. Ciao, pure io avevo il dubbio del dentino del bloccadado, che porta ad usare l'inserto storto oltre che a non svitare una cippa, ma se lo hai gia raddrizzato è probabile che tu non tenga la brugola perfettamente ortogonale al dado e tu non faccia abbastanza pressione; per questo slitta via e poi iniziano a rovinarsi i denti. Ovviamente il dado va cambiato e non riciclato; compra o fabbricati il bloccafrizione perchè lo ho denigrato per anni ma da quando ce l'ho mi ha cambiato la vita!
×
×
  • Crea nuovo...