Vai al contenuto

pelle

Members2018
  • Conteggio contenuto

    1661
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    7

pelle ha vinto l'ultimo giorno in 24 Gennaio

pelle ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

35 Excellent

Che riguarda pelle

  • Rango
    Senior Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Ma la vite della carburazione di quanti giri l'hai svitata? Ce l'ha il PWK vero? Che non l'ho mai avuto tra le mani
  2. Senti, se il motore (cilindro e pistone) è usato, mi limiterei a dargli una pulita e basta, togli le fasce (segnati quale va in basso e quale in alto), pulisci le loro sedi, pulisci la testa del pistone e la testata (una leggera lappatina con smeriglio su pia o di riscontro male non gli fa), pulisci la luce di scarico e via.
  3. Non conosco il PWK ma il getto minimo da 36 mi pare piccino, parecchio piccino. Secondo me i problemi che lamenti derivano da quello.
  4. Eh ma mica si capiva dal tuo messaggio che avevi il motore aperto! Cambia cuscinetti di banco, paraoli, crocera, rocchetto di avviamento, frizione, controlla l'albero motore e spessora il cambio. Guarnizioni e Oerre nuove. Verifica che la valvola di aspirazione non sia rigata. Per rimontare non usare mai pasta rossa.
  5. Pulisci carburatore e serbatoio e metti in moto. Se poi da problemi facci sapere.
  6. Facilmente quando l'olio scalda è più fluido, ci sarà qualche punto nell'accoppiamento dei carter non proprio perfetto, scaldando il motore la situazione peggiora e ti fa questa goccia. La goccia sotto la vespa è comunque una condizione fisiologica nel 90% dei motori.
  7. Senti, al contrario non possono averlo messo. Io ne avrò tolti una decina e alla fine solo un paio mi hanno fatto girare le scatole, altrimenti una martellata e via. Se era stato già tolto probabile che lo avevano picchiato troppo a fondo...
  8. Solo la forcella, della FA Italia, con una ventina di euro la porti via...
  9. Porca paletta! Qualche volta fan girare le scatole ma questa proprio è tremenda... A sto punto il selettore credo sia da cambiare. Vediamo se si salva l'alberino. Fora con una punta più grande dalla parte dell'uscita, così da eliminare l'ultimo pezzo di spina rimasto. Solo per la profondità della spina, non passando tutto l'alberino. A sto punto dovresti essere in grado di girare il selettore forzandolo e di farlo uscire... Mi spiace ma a me alla fine con un cacciaspine fino e suon di martellate in ultimo ha sempre ceduto...
  10. Ah scusa, non avevo notato che la gomma è da 3.50 Non saprei perché non l'ho mai montata...
  11. L'anno non dovrebbe influire sulla dinamica della ruota. Controlla di aver montato correttamente forcella e mozzo.
  12. Nastro no. Se non erro sul carburatore ci dovrebbe essere un anello in teflon. C'è?
  13. Il precario della molla non varia l'altezza la solo la durezza dell'ammortizzatore. In generale se frequenti strade in buono stato senza buche o cose simili e vai ad alta velocità, più è alto il precario (molla avvitata) e più la vespa è rigida e stabile. Per contro in caso di scosse buche o altro, oltre al classico rintrono nelle chiappe, rischi di perdere stabilità. Inoltre se pesi 120 chili devi aumentare il precario. Se pesi 60 stai più basso. Per il gas non son sicuro ma dovrebbe gestire la durezza dell'ammortizzazione, non so se solo in ritorno o anche in andata. Se ho scritto corbellerie scusatemi e correggetemi.
  14. Nono, non ci si lavora bene, ti capisco. Per appoggiare il selettore in un punto solido intendo che devi farti tenere da qualcuno il carter facendo appoggiare la parte opposta a quella dove batti, su qualcosa di ben ancorato, come una morsa o cose simili, altrimenti il colpo che dai non ha efficacia come dovrebbe. Io ad esempio, in testa alla morsa ho l'albero dove c'è la leva per stringerla che ha un foro e incastro lì il selettore. Più difficile da spiegare che da fare. Fammi sapere se hai capito.
×
×
  • Crea nuovo...