Vai al contenuto

pelle

Moderators
  • Conteggio contenuto

    2953
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    21

pelle ha vinto l'ultimo giorno in 22 Settembre

pelle ha il contenuto che piace di più!

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

pelle's Achievements

Collaborator

Collaborator (7/14)

  • Reacting Well Rare
  • Conversation Starter Rare
  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare

Recent Badges

60

Reputazione comunità

  1. Esatto, come ti avevo detto sopra, secondo me hai sfilettato il filetto sul manettino in alluminio. Controlla e facci sapere.
  2. Il dado fa da controdado. L'altro che ho chiamato dado è il filetto sul manettino in alluminio.
  3. Pare che non facciano devioluci con contatti normalmente aperti per Special. Si dovrebbe poter adattare uno da Ape non ricordo quale modello ma fai prima a modificarne uno NC. Se cerchi in rete trovi come fare con tanto di foto esplicative.
  4. Le viti che fanno adesso come ricambio, con le leve attualmente in commercio, se le stringi troppo bloccano la leva, avvitala quanto basta e serra il controdado, metti un po'di grasso nel foro della leva e nelle rondelle e vedrai che non si svita più. Mai ribattuta la vite sennò poi per levarla sono bestemmie.
  5. Ma i fori sono in corrispondenza delle viti dello statore? Che se così, se nel senso il foro è sul fondo della vite dello statore, potresti provare con del frena filetti di tipo leggero che dovrebbe sigillarti bene ed evitare aspirazioni. Cerca in ogni caso se ci sono altre aspirazioni, pulisci il carburatore, controlla collettore di aspirazione.
  6. Allora devi sapere che l'impianto elettrico della vespa Special ed in generale le vespe prima del PX, hanno gli interruttori di tipo NC che vuol dire Normale Chiuso, il che significa che per spengere una lampadina, l'interruttore, anziché staccare il contatto, cortocircuita positivo e negativo. Questo sistema non è utilizzabile con un regolatore di tensione e quindi gli interruttori vanno trasformati da normalmente chiusi a normalmente aperti. Anche lo schema elettrico in taluni casi va rivisto con l'aggiunta di un filo, come ad esempio in caso dello stop posteriore che tu però non hai.
  7. Ripeto, le accensioni sono tutte AC, è proprio il generatore di corrente che non può essere DC. Ci vorrebbe una dinamo per avere direttamente la DC dal generatore. Invece nelle vespe c'è un gruppo bobine con un volano magnete che inevitabilmente producono AC. Poi ai fili che escono dal generatore (statore), generalmente una massa ed un positivo, ci puoi collegare un regolatore che può essere o solo con uscita AC oppure con doppia uscita, una AC e una DC. Pinasco so per certo che ha un regolatore che ha uscita sia AC che DC. Vedi se nelle foto degli articoli c'è il regolatorino in questione.
  8. Allora, le accensioni elettroniche aftermarket, vedi pinasco, parmakit, ecc...ecc... sono grosso modo tutte simili come linea di principio ed escono tutte in AC. Poi a corredo viene dato un regolatore di corrente che oltre a stabilizzare la tensione a 12v AC, ha generalmente anche un'uscita a 12v in DC. Premesso questo, per l'uso che ne devi fare te, puoi tranquillamente collegare l'impianto all'uscita AC del regolatore, salvo effettuare le dovute modifiche al devio luci e sostituire le lampadine con altre a 12v. Vedi di trovare una lampadina più potente per il faro anteriore visto che queste accensioni elettroniche hanno circa 80w di corrente, quindi ti puoi sbizzarrire. Se cerchi in rete trovo di sicuro uno schema per modificare il devioluci e come collegare il clacson, anch'esso da sostituire con uno a 12v. Ah, io una volta, ad un amico che non voleva sbattimenti, ho collegato l'impianto elettrico direttamente al filo in uscita dallo statore, senza regolatore e poi ho messo un salvalampadine a 12v di quelli autocostruiti con il noto schema che si trova in Internet. Funziona tutto benone, salvo il clacson che non ha sostituito e fa cilecca.
  9. Se è ancora circolante, come dice Gino, fai denuncia e vai in un'agenzia di pratiche auto e con il costo di un passaggio di proprietà nel giro di poco ti danno targa e libretto nuovi a tuo nome.
  10. Secondo me hai sfilettato il filetto sul manettino in alluminio. In genere si registra la vite al punto giusto e poi si accosta il dado autobloccante quanto basta per non farlo svitare.
  11. Azzarola! Eh codesto volano è stato rimaneggiato, la camma è sempre chiodata sul volano. Io a dirla tutta farei sostituire i bulloni con i chiodi ribattuti oppure ti prendi un volano nuovo che fai prima. Bene che hai risolto comunque.
  12. Boh, se togli il tappo immissione olio e provi a spedivellare, vedi spruzzare olio dal foro?
  13. No, intendevo se durante il montaggio hai messo olio nella camera di manovella o nel cilindro. Se metti troppo olio, specie in motori piccoli, lo spurga male e finisce per imbrattare la candela.
  14. Non è che hai inondato il motore di olio durante il montaggio? Anche se dopo varie prove di accensione l'olio dovrebbe spurgare... E il classico avviamento giù per una discesa???
  15. Magari passa anche da qualche ricambiata che se ha dei carter vergini MIX, puoi chiedergli se ti fa prendere le misure.
×
×
  • Crea nuovo...