Vai al contenuto

catta87

Members2018
  • Conteggio contenuto

    754
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

10 Good

Che riguarda catta87

  • Rango
    Senior Member

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. ciao learco =) finalmente riesco a vedere il tuo lavoro ultimato... davvero 1 sacco di complimenti...so l'amore e la passione che hai messo in questo restauro... BRAVO!!!!!!! ciaociaoooo
  2. CIAO A TUTTI... è davvero così difficile da trovare uno statore per vespa P 125 X (modello a puntine...)?!? ne ho trovati solo a prezzi incredibili... qualcuno di voi può aiutarmi?!? ciao ciao a tutti grazie100000000000000000000
  3. catta87

    Scambio GUZZI Cafè racer con APE

    non ci sto più dentro coi tempi franci...spiace molto anche a me (PS. e pensare che tu un'ape l'hai avuta in mezzo ai maroni per una vita...eheh)
  4. catta87

    Scambio GUZZI Cafè racer con APE

    Per mancanza di tempo da dedicarLe scambio moto guzzi v35 II del 1981, con un APE 50, valuto qualsiasi tipologia di proposta (eventuali conguagli OK)... la moto è funzionante ed apposto con i suoi documenti originali... E' un' ottima base per chiunque volesse trasformarla in una cafè racer... oltre alla moto fornisco, infatti: -serbatotio honda 400 four -codino monoposto europlastsucci -semimanubri cromati (2) -comando GAS tommaselli -scarichi MEGATONE cromati dal sound fantastico -specchietto "bar end" -comandi "vintage" cromati da manubrio -fanalino posteriore oltre a questi accessori "cafè" la moto dispone dei suoi accessori originali (sella, strumentazione, serbatoio colore bianco, bauletto posteriore, manubrio originale, 2 parafanghi, etc.) fatevi sotto con le proposte (anche via PM) =) ciaociaoooo
  5. <p><p><p><p><p><p><p>Ciao catta87...sono nuovo del Forum sto restaurando la mia Vespa PK xl e sono rimasto molto colpito dalla tua... potresti dirmi il codice di pittura di quell'arancio? e dove posso trovare quelle strisce nere? mi risolveresti un bel p├▓ di problemi..Ti ringrazio in anticipo.Ciao.</p></p></p></p></p></p></p>

  6. poco pertinenti?!?!?!?!?!?!?!?!?
  7. grazie della dritta...ma non sono capace..eheh magari qualche modeeratore....... grazie10000000 ciao ciaoooo
  8. ciao a tutti... chiedo a voi, certamente più esperti di me del mondo motociclistico, se è possibile circolare con un portatarga laterale... una foto come esempio: puntomoto.com - Home page - Fanali Posteriori - Fanale posteriore con portatarga Laterale/Centrale rispetto alla legislazione io qualcosa ho trovato: PORTATARGA LATERALE La posizione della targa sui veicoli è regolamentata dall'art. 259 del Regolamento di esecuzione del CdS (relativo all'art. 100 del codice) che qua si riporta: ÔÇØ1. Gli alloggiamenti devono essere tali che, a seguito del loro corretto montaggio, le targhe presentino le seguenti caratteristiche: a) posizione della targa posteriore nel senso della larghezza, con esclusione delle targhe d'immatricolazione dei rimorchi, dei rimorchi agricoli e delle macchine operatrici trainate: la linea verticale mediana della targa non può trovarsi più a destra del piano di simmetria longitudinale del veicolo e in ogni caso, nei veicoli trainati, deve essere assicurata una congrua distanza tra targa d'immatricolazione e targa ripetitrice. Il bordo laterale sinistro della targa non può trovarsi più a sinistra del piano verticale parallelo al piano longitudinale di simmetria del veicolo e tangente al luogo in cui la sezione trasversale del veicolo, larghezza fuori tutto, raggiunge la sua dimensione massima; b) posizione, nel senso della larghezza, delle targhe d'immatricolazione dei rimorchi, dei rimorchi agricoli e delle macchine operatrici trainate: tali targhe devono essere poste in prossimità del margine destro del lato posteriore del veicolo, senza oltrepassare tale margine ; c) posizione della targa rispetto al piano longitudinale di simmetria del veicolo: la targa è perpendicolare o sensibilmente perpendicolare al piano di simmetria longitudinale del veicolo; d) posizione della targa posteriore rispetto alla verticale: la targa è verticale con un margine di tolleranza di 5┬░. Tuttavia, nella misura in cui la forma del veicolo lo richiede, essa può essere anche inclinata rispetto alla verticale di un angolo non superiore a 30┬░, quando la superficie recante i caratteri alfanumerici è rivolta verso l'alto e a condizione che il bordo superiore della targa non disti dal suolo più di 1,20 m; di un angolo non superiore a 15┬░, quando la superficie recante il numero di immatricolazione è rivolta verso il basso e a condizione che il bordo superiore della targa disti dal suolo più di 1,20 m; e) altezza della targa posteriore rispetto al suolo: l'altezza del bordo inferiore della targa dal suolo non deve essere inferiore a 0,30 m, e a 0,20 m per i soli motoveicoli; l'altezza del bordo superiore della targa dal suolo non deve essere superiore a 1,20 m. Tuttavia, qualora sia praticamente impossibile osservare quest'ultima disposizione, l'altezza può superare 1,20 m, ma deve essere il più possibile vicino a questo limite, compatibilmente con le caratteristiche costruttive del veicolo, e non può comunque superare i 2 m; f) condizioni geometriche di visibilità: la targa posteriore deve essere visibile in tutto lo spazio compreso tra quattro piani, dei quali: due verticali che passano per i due bordi laterali della targa, formando verso l'esterno un angolo di 30°con il piano longitudinale mediano del veicolo; un piano che passa per il bordo superiore della targa formando con il piano orizzontale un angolo di 15°verso l'alto; un piano orizzontale che passa per il bordo inferiore della targa (tuttavia, se l'altezza del bordo superiore della targa dal suolo è superiore a 1,20 m, quest'ultimo piano deve formare con il piano orizzontale un angolo di 15°verso il basso); g) determinazione dell'altezza della targa rispetto al suolo: le altezze di cui alle lettere d), e) ed f) devono essere misurate a veicolo scarico. 2. E' ammesso l'uso di cornici portatarga a condizione che siano di materiale opaco e che ricoprano il bordo della targa per una profondità non superiore a 3 mm. E' vietato applicare sui portatarga e sulle teste delle viti di fissaggio materiali aventi proprietà retroriflettenti. E' vietato applicare sulla targa qualsiasi rivestimento di materiale anche se trasparente, ad esclusione dei talloncini autoadesivi di cui all'articolo 260." Alla luce di quanto sovraesposto la targa non può essere spostata a destra ma può essere legittimamente posizionata a sinistra a condizione che non vada fuori dalla sagoma della moto; deve essere diritta nel senso orizzontale, cioè non inclinata a destra o a sinistra. Qualcuno ha qualche esperienza "diretta"?!? ciao ciao a tutti
  9. finalmente ! =) dai ragazzi...accorrete numerosi... sennò esco io con francèèè domani sera cenetta a lume di candela franci?!? eheh... ciao ciao a tutti
  10. ciao a tutti.. per quanto riguarda le selle "a gobbino" (comprensive sia di seduta, da rivestire, che del cupolino posteriore in vetroresina) io ho trovato questo sito: ..:: EUROPLAST - Vetroresine ::.. - www.europlastsucci.com che oltre alle selle riproduce anche serbatoi e carenature...tutto in vetroresina, per numerosi modelli di moto d'epoca... ora qui vi chiedo una mano... io sarei alla ricerca di una sella per un'honda cb four 400 ss...tra i modelli di moto vedo solo elencati, però, le cilindrate fino a 350, 500 e 750... la differenza sta nella lunghezza della sella stessa... la mia domanda è: qual'è quella più facilmente adattabile al mio telaio?!?il telaio della 400 è identico a quello di un'altra cilindrata?!?se si quale?!? grazie1000.. ciao ciao a tutti
  11. ti offro la PKatta franci... a me quei semimanubri mi fanno impazzire...sbavvvv.... ciaoooooo
  12. io per questa vespa non sborserei più di 250 euro... ne vanno dentro almeno altri 1000 (mille) per il restauro... 1 consiglio a diego...non ti fermare alla prima...continua la ricerca e vedrai che qualche buona occasione ti capiterà =) ciao ciao
×
×
  • Crea nuovo...