Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag ' dado frizione'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. E' da poco partito il restauro della mia Rally 200 mix del 1973, telaio 8600. Come vedete la vespa è già tutta smontata, e questa volta vorrei procedre con la sabbiatura. Colore ormai deciso, Canyon 921, primo perche mi piace moltissimo, secondo perche rossa ho già la T5 e fare due vespe rosse non mi va. Per quanto rigurada il fattore originalità, che mi interessa marginalmente, dovrei stare a posto lo stesso perche la mia è comunque una prima serie, e non c'è una data certa o una numerazione di telaio che dica con precisione quando il canyon è scomparso. Poi tra l'altro il vecchio proprietario, lui da sempre l'ha andata a comprare a 20 anni di persona e se l'è tenuta ed usata fino al 14 settembre di quest'anni, mi ha giurato che al concessionario quando l'ha scelta la poteva acquistare anche canyon e che tra l'altro andava pure paarecchio all'epoca quel colore, quindi cosi la farò!!!Il motore è il mio primo blocco che faccio, quindi speriamo di non far cazzate. Una piccola pepata se la prenderà, di sicuro metto il kit DRT (4┬░corta, corsa 59, frizione rinforzata e vaschetta carburo racing), e forse, se mai qualcuno mi dirà qualcosa in piu, anche il parmakit 230. Aperti i carter già fatta la prima stronzata: ho tolto la ventola, separandola dal coso in mezzo che va piantato nell'albero, senza segnare la posizione. In foto è rimontato ma è messo su così senza criterio, come faccio al rimontaggio a sapere la sua corretta posizione???? Domanda numero 2: sto preparando l'ordine alla mec eur, nello statore quali sono i pezzi che arbitrariamente si cambiano cosi ordino tutto in un sol colpo??? Domanda numero 3: Quei coni in mezzo ai tamburi dove ci va infilato l'albero ruota, meglio cambiarli??? Soprattutto, si possono cambiare??? non sembrano tutto un pezzo col tamburo.... Domanda numero 4: Silent block: li cambio???? è difficile??? Grazie!!!!
  2. salve a tutti, sono AULUON, e ho una vespa px 150E, e sto iniziando il restauro. Come prima cosa ho creato il mio logo, vi piace? il mio motto è: vespa! no limits. come la pubblicità di quella famosa marca di orologi. per info: sono un vespista dall'eta di 14 anni, con la mia PK s, chissà ora che fine ha fatto, e ora con il mio PX
  3. Non so dove mettere questo restauro se in nonne o qui??? Intanto lo piazzo qui dove gioco in casa eventualmente i mod lo sposteranno Direte vuoi come mai non ha ancora finito la 180rally e già ne mette un'altra........si avete ragione mi ci vuole ancora un po per mettere a puntino la 180 e poi qualche lavoretto prima di iniziare la mitica gs, ma intanto posto qualche foto per due motivi 1-ho delle domande da fare ai più esperti di me in questo modello (io non ci ho mai messo le mani) 2-dovevo mandare le foto al mio amico-carrozziere ivan (ciao) per fargli vedere in che stato è la vespa...le ho caricate su imageshack perdendoci diverso tempo....ma nella mail che gli ho inviato le foto non si vedono e quindi recupero il link e il tempo perso anticipando l'apertura di questo post ..... La signorina è stata acquistata con i documenti in regola pronto passaggio...a dire la verità me ne sono accorto in fase di visura in quanto credevamo fosse radiata....be meglio così un bel 2688 e ora è tutta mia Ecco le foto della paziente..... tutta ruggine superficiale..solo la pedana è passante nellÔÇÖanteriore sinistro! Ma secondo me con una pezza si salva......chi sabbierà vedrà CÔÇÖè da risistemare il ÔÇÿÔÇÖcardineÔÇÖÔÇÖ dello sportellino.. Le striscie sono quasi tutte recuperabili.....mai puntali sono giusti...ci vanno quelli classici all'interno e quelli normali internamente??? Che bloccasterzo si monta sul vs5?? E'comune con le vnb vbb dell'epoca??? i contakm a ventaglio del Vs5 mi sembrantutti a numeri casellati? E' giusto o dico una fesseria? cioè montava anche quelli normali scalati a 120 senza separazione tra i numeri??? Purtroppo il suo è in queste condizioni
  4. Ciao a tutti ragazzi!!!!ho appena revisionato il motore del mio p 125 x del 77, cambiato cuscinetti,paraoli e crociera. Rimonto il tutto, collego tutti i fili,apro il rubinetto della benzina,spedivello, e al secondo colpo parte....Non vi dico quanto ho goduto,purtroppo subito mi sn accorto di un rumore che proveniva dal cambio, come se la crociera battesse un po sui dentelli degli ingranaggi del cambio, ho pensato fosse il selettore, ma è possibile che prima andava e dopo il rimontaggio no??sapete aiutarmi ragazzi???Grazie in anticipo
  5. devo sistemare la frizione, e già che ci sono sostituisco pure i dischi, metto il cuscinetto al posto della boccola e sostituisco il dado a castello con quello DRT. Stando a esperienze precedenti e non disponendo di un avvitatore di quelli ad ac, risaputo che l'attrezzo dedicato per il dado a castello "salta" facile, voi, in caso di difficoltà, come svitate il dado a castello ?
  6. ieri x la terza volta in un mese si e' allentata la campana di frizione,oramai ci ho fatto il callo. rumore metallico che inizia lentamente, poi aumenta ed in fine mi lascia appiedato se non riesco in tempo a far rientro ai box. il maledetto dado a castello si allenta, non serve stringerlo in modo selvaggio, il maledetto si svita sempre. avevo pensato di saldarlo o comunque mettere del frenafiletti, ma poi ho paura di non riuscirlo piu' a svitare quando dovro' sostituire i dischi frizione.che cosa mi consigliate di fare ? cosa c'e' che non va'?
  7. il rumore che sento nel cambio proviene dalla frizione, perchè se tiro la frizione il rumore cambia. secondo voi è dovuto a un dado frizione stretto troppo o da stringere ancora ?
  8. Chi di voi ha aperto il motore della Vespa px125-150 seguendo le varie guide ( video, foto istruzioni, manuali ecc ) per la I volta ? come è andata ? mi ci devo avventurare pure io e necessitavo di vostre esperienze.. grazie
  9. Ciao ragazzi, Mi servirebbe un aiuto per due questioni: Per prima cosa, come si può fare a capire se la vespa strappa in partenza per colpa della frizione o del parastrappi?non ho mai capito bene come valutare lo stato di quest'ultimo...anni fa mi era esploso letteralmente e le molle girando per i carter mi avevano inchiodato il motore, pero prima che accadesse mai nessun problema sulle partenze....insomma che sintomi da e come capire se è lui il problema? La frizione l'ho rifatta qualche settimana fa o meglio ho cambiato boccolo e quello nuovo era già con boccola nuova montata, poi ho cambiato il rasamento in ottone, l'anello di tenuta del pacco e la guarnizione del coperchio frizione. I dischi avranno massimo 10000km non mi parevano da cambiare. Nonostante tutto il problema rimane secondo voi che posso controllare?io ho la sensazione che la boccola sia una merda dall'inizio anch perche il ricambista che mi ha dato il pezzo aveva solo questo che figuratevi aveva prezZo 8000lire.....sarà stato li da 15 anni minimo anche perche l'ho pagato 35 euro... Secondo voi può essere che si sia rovinata negli anni?altrimenti che cazzo è il problema?? Altra cosa, ho notato che perdo olio dal braccio frizione mi pare, ho cambiato solo la guarnizione del carterino ma sbaglio o in teoria c'e n'è una pure sul braccetto?nel caso dove e come la cambio perche quella non l'ho mai toccata... Grazie ragazzi attendo opinioni e consigli:)
  10. jeckie1965

    Restauro vnb1 del 1960

    Ciao a tutti!Dopo anni di idecisione alla fine ho deciso di dedicarmi al restauro di una vespa vnb1 del 1960 ricordo di mio padre.Sto procedendo allo smontaggio del motore e dopo aver tolto il carter lato volano ora mi sono bloccato nel togliere il blocco frizione.Qualcuno sa spiegarmi come rimuovere la frizione?
  11. Ciao ragazzi, nel cercare di cambiare i dischi della frizione svitando quel dado malefico l'apposita bussola "a castello" saltava senza far presa sui dentelli del dado. Avendo effettuato mille tentativi son passato a cercare di "scalpellare" il dado rovinandolo completamente, come posso risolvere ora??? P.S.: vi allego le foto del disastro
  12. Ho sostituito l'albero motore al mio p220e (il vecchio vibrava forse per una grippata) con ricambio originale Piaggio. Dopo averlo montato scopro che il filetto lato frizione è privo dell'incavo dove va fissata la linguetta dello scodellino che tiene bloccato il dado frizione, in poche parole è tutto filetto. Andrà bene lo stesso o rischio che il dado che tiene bloccata la frizione si allenti? Sinceramente smontare tutto un'altra volta mi deprime, ho anche pensato di ricavare l'incavo con una limetta e fresetta, ma fossi sicuro una volta stretto non si allenti preferirei lasciare tutto così. Datemi qualche consiglio..grazie
  13. Salve a tutti, a parte che non si tratta di preparazione vera e propria, ma di un onesto aumento di prestazioni easy per un motore da turismo e casa lavoro, quindi massima affidabilità e pochi pensieri. Mi son deciso a prendere un 177 alluminio pinasco, lo prendero' a ottobre cosi' giro tranquillo tutta l'estate. Ora il problema: io non ho nulla a casa di attrezzi specifici, quindi: compro un estrattore volano e poi? getti 112 110 108 106? per tirar giù il motore ho bisogno di attrezzi che non siano le solite chiavi inglesi? e per l'anticipo, mi serve la strobo o vado a occhio? grazie a tutti
  14. salve,ragazzi l'altro ieri ho visto ke sulla vespa ho un problema con la chiavetta ke va nell'albero per nn far muovere la frizione,cioè da come costatato la frizione sull'asse della si muove, nel senso ke gira,qmq come avete capito il dado frizione si è allentato con la conseguenza sola ke si è allargatala sede dove và la chiavetta(detta da noi mezza luna). adesso mi domandavo cosa potrei fare x rimediare questo problema??? grazie infinite a ki saprà aiutarmi...
  15. salve mi sono preso una super 150 del 1965 percio' si ricomincia questa volta con piu' calma della gtr se no mia moglie mi caccia da casa non appena possibile vi mostro delle foto
  16. Ciao...... non bazzico molto questo forum in qunto sono un po maniaco dell'originalità....... Però dopo una prova di regolarità nell'appeninno parmense su in due cn il mio bel GTR con motore rifatto e bello originale......mi sono cadute le palle!!!!! Quindi ho approfittato della recente usita del gt dedicato pinasco per le 2 travasi Ora ho qualche domandina -la mia gtr monta un 20.17 sarà il caso di metterci un 20.20?....il 17 stà per l'aspirazione dell'aria o il diametro valvola??? Nel secondo caso se non allargo la valvola (cosa che vorrei evitare accuratamente sul suo motore originale) non ottengo benefici o sbaglio... -nel caso di usare un 20-20 dovrei ritoccare un po il getto max immagino...pensavo di uniformarlo col getto rally 109 o sarà troppo indicativamente?!?! -per la frizione pensavo ad un bel anello di 2,5mm per stare tranquilli... -se volessi mettere il kit 4 dischi che ho della surflex che vantaggio ne potrei avere?......e poi non è come nelle small dove 4 dischi sono difficli da innestare e serve la leva modificata per avere più escursione e quindi maggior compressione delle molle???? -pensavo anche di forare i piattelli molle per favorire una migliore lubrificazione visto che è un po ostacolata dalla presenza dell'anello.... Eccovi la vespetta...è un bel conservato...peccato che è un lumacone! Aggiungo anche una foto ontheroad...data la velocità potevo permettermela
  17. Ragazzi, sono stato punto da una vespa...non è una storica, è un Px 150 MY 2001, ma le voglio bene lo stesso Ho aperto i carter per un cuscinetto rumoroso. Ho sostituito i due cuscinetti di banco ed i relativi paraoli, visto che c'ero ho cambiato i dischi della frizione, riassemblato i carter, rimontato il volano, quando vado a riaccoppiare la frizione, stringendo il bullone della stessa, immediatamente il banco motore diventa durissimo, quasi impossibile da girare a mano. Se smonto il pacco frizione dal motore, l'albero gira liberamente. Probabilmente stringendo il dado frizione trascino un pochino l'albero verso il lato frizione..frenandolo.. sapete se è normale con i cuscinetti nuovi, avere l'albero motore frenato, oppure sbaglio od ho sbagliato qualcosa? Ho guardato anche le istruzioni di assemblaggio motore scaricabili dalla documentazione di Vespaonline, e le operazioni eseguite da me (siamo verso l'inserimento dell'ingranaggio miscelatore ed assemblaggio frizione) sono identiche alla sequenza delle foto esposte... A qualcuno è già capitato?? grazie per ogni consiglio
  18. Finalmente riesco a postare qualche foto della nonnina che sonnecchia in garage da circa 25 anni. Grazie a questo forum ho già capito che: - il devioluci non è originale - il clacson non è originale - la sella non è originale - il copriventola motore non è originale - lo stop non è originale - la vernice ovviamente non è originale - il carburatore è mancante del raccordo di ingresso del carburante - manca la cresta di alluminio sopra il faro - il parafango ed i due cofani laterali sono in ferro (e li terrò così) Per tutto il resto la vespa è completa e non è marcia: solo un pò arrugginita causa la vicinanza di casa mia al mare. Ho già contattato una ditta che fa sabbiatura e verniciatura a polvere ed i primi di settembre ci farò un salto per accordarmi sui tempi ed i costi. Ovviamente all'apertura del motore cambierò sicuramente i cuscinetti di banco dell'albero motore, i paraolio e tutto quello che servirà per rimettere in funzione al meglio questo 3 marce. Però volevo già iniziare a fare qualche ricerca di ricambi per i suddetti pezzi: io sono della prov. di AP e se non sbaglio la mostra scambio più vicina è a Rimini il 17 agosto o 28 settembre. Se ci sono altri modi per reperire il materiale che mi serve (oltre ai negozi online che mi sembrano piuttosto cari) accetto consigli ben volentieri. Un saluto a tutti. .
  19. saluti a tutti... ho deciso di aprire un unica discussione per riassumere un pò di dubbi che mi son sorti durante il recupero della mia prima vespa, così evito di disseminare il forum di richieste! ;-P allora... 1- dado frizione bloccato... voglio sostituire i dischi della frizione, visto che le marce non entrano bene e ho letto che una delle possibili cause potrebbe essere questa, ma mi son bloccato subito perchè il bullone del 23 che c'è subito sotto il coprimozzo della ruota è completamente bloccato, e pure annaffiandolo di svitol non son riuscito a procedere, chiedo a voi esperti se c'è qualche trucco per situazioni simili o devo solo sperare che lo svitol faccia effetto da sè... (allego foto del dado incriminato...) 2 - marmitta, ho il padellino originale e ho letto in giro che per fargli una bella pulizia la tecnica migliore è di arrostirlo sul falò... qulche conferma a proposito? 3 - carburazione, ho smontato e pulito il carburatore (dell'orto 16 10) e adesso dovrei regolare per bene il minimo tramire l'apposita vite laterale, ho provato coi due giri e mezzo ma la vespa parte bene per poi tendere a spegnersi, e se smonto la candela appare unta di miscela, ho anche notato che tirando l'aria invece tende a reggere un pò di più... la domanda è, devo avvitare o svitare per migliorare la situazione? ho fatto ricerche e dovrebbe andare svitata per smagrire, ma nonostante vari tentativi la vespa al minimo continua a spegnersi per poi non riaccendersi più...( si ingolfa ) sono ansioso di fare il primo giretto, come posso fare? per il momento direi basta... già che ci sono vi faccio anche vedere la mia pargoletta allo stato attuale, finita la messa su strada e le pratiche asi si passerà con calma alla verniciatura, sto progettando un bicolore bianco/ verde mela, vi terrò aggiornati a riguardo! grazie a chiunque mi risponderà fin da ora... saluti! nico
  20. help!!! sostituzione motore vespa px 125. ciao a tutti! ho una px 125 dell'82 con frizione c he stacca da sola ad alto numero di giri in seconda e terza... ho acquistato un motore funzionante, (180polini) e per effettuare la sostituzione e ho bisogno di un volenteroso vespista che me lo monti su perchè io non mi fido di me stesso... e che magari mi sostituisca la frizione e cambiano il bignone con uno da 22 denti...i getti gli ho già comprati...ora manca solo l'assemblaggio =( qualcuno è interessato? c'è qualche volontario trevigiano (vicino roncade)??? la vespa è a roncade... contattatemi!! Piergiorgio
  21. AIUTO. Come il bimbo a cui cade il gelato per terra perchè lo guarda troppo, mi sono fatto un cappellone pauroso. Ho terminato in tutto e per tutto la mia 50r, quindi l'ho tirata fuori dal garage e l'ho accesa. Primo colpo. Regolato il minimo. Vado fino in fondo alla vietta, torno indietro, riparto (in tutto 200m avrò fatto). A un certo punto grosso rumore e ruota inchiodata dietro. Niente scaldata o grippata, errore da bimbo di prima elementare, nella fretta di provarla non ho serrato bene i bulloni della ruota dietro. Andavo ai 5 all'ora quindi mi sono fermato in un metro. La ruota non si è tolta perchè era ancora attaccata ad un bullone, gli altri tre li avevo già persi. Provo a riaccenderla dopo aver chiuso i bulloni e comincio a sudare freddo: il pedale scende a vuoto. Dopo avermi insultato ditemi voi se qualche sfigato come me ha esperienze di questo tipo oppure sa cosa potrebbe esser successo. L'impressione è che come minimo sia completamente mangiato qualche ingranaggio (purtroppo non credo quello della messa in moto).
  22. Aiutatemi, la pedaliera và a vuoto!!! https://www.vespaonline.com/MDForum-viewtopic-t-74815.htm
  23. Ciao a tutti. Sono nuovo di sto forum e dopo che avevo messo su e bay la mia vespa perchè non pensavo valesse granchè, ci ho ripensato e mi avete fatto venire la scimmia Spero di averla pronta per l'estate prossima. Prima domanda: prima si sabbia o prima si fa il lavoro di taglio e cucito della carrozeria da ricostruire? altre domande: - quando le portate a sabbiare ho visto che ve le danno già con una mano di prime. vale anche come antiruggine? secondo voi è necessario qualche bagno particolare per fermare la ruggine? ciao paolo
  24. Ho quasi completato, grazie a voi, lo smontaggio del mio motore P200E. Mi mancano solo frizione e albero per poi passare alla rimozione cuscinetti. Il problema ora è la frizione: Ho svitato il dado a castello, tolta la rondella in cui il dado a castello è avvitato. Vado per tirare la frizione ma questa non viene via, sembra incollata all'albero. Ho provato a fare leva con due cacciaviti ma niente. Ho anche provato a usare il martello di gomma picchiando dalla parte opposta su un pezzo di legnoe ad ogni colpo ruotavo la frizione in modo da dare colpi un po' dappertutto. Nulla di fatto. Ditemi voi.
×
  • Crea nuovo...