Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag ' guaine'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 279 risultati

  1. Ciao a tutti. Ho bisogno di aiuto, ho appena terminato il mio px 125, carozzeria e motore, ho fatto la crocera e sostituito tutte le guaine. Il fatto strano è che non riesco a registrare bene il cambio, sopratutto in scalata ho difficoltà nel trovare la 3à . Cosa può essere? grazie
  2. Salve, Vengo di far l'acquisto di un px del 1977 ma non ci conosco nulla anche se piena di buona volonta di prenderne cura. Dunque non ci ho neppure ancora fatto la miscela... . Che olio mi consigliate per la miscela e per il cambio ? Per altro, penso avere un problema con il cambio, la frizione funziona perfettamente (mancava una rondella c'è l'o rimessa) ma passare le marcie è durissimo, cosa devo regolare ? Si, ora che si penso : pressione delle gomme consigliata ? Grazie mille !!
  3. Salve a tutti, mi sono registrato per chiedere aiuto a voi. Ho un problema con la mia Vespa PX125E del 1983: in pratica, a volte, non sempre, si fa fatica a cambiare... il cambio si blocca tra una marcia e l'altra, il più delle volte tra 2°e 3°e tra 3°e 4°a ingranare. L'ho fatta vedere a un meccanico, l'ha provata velocemente e mi ha detto che il cambio è a posto, non ha niente e che probabilmente sono i fili arrugginiti che fanno attrito, allora ho provato a sostituire entrambi i fili, ingrassandoli e mettendo dello SVITOL nelle guaine, ma il problema non si è risolto. Ho anche provato a registrarli, tenendoli più tirati e poi più lenti ma in entrambi i casi il problema persiste... Pareri? Grazie
  4. Ciao a tutti. Mi hanno affidato una Vespa 50 Special del 1978 da rimontare, tutta già verniciata e con la pedana sostituita...il problema che mi sta facendo venire freddo è questo: il pedale del freno non entra. Ho visto le pedane che sono in vendita e sembra esserci un solo tipo, dalla 50N passo allungato in poi quello e basta... Il pedale freno sembra essere lo stesso che c'era prima, ovvero il classico con fusione a traliccio che si trova su centinaia di migliaia di Vespe small, non posso credere che nel 1978 usassero ancora quello con il pedale e lo snodo rotondo...o che esistano pedane diverse per diverse versioni della Vespa small... Rimane quindi solo l'ipotesi peggiore, che abbiano scazzato a saldare la pedana...ma come avrebbero potuto, visto che il profilo posteriore (quello che corre attorno al rinforzo centrale) è appunto saldato tutto torno torno? Ciao FC
  5. Il manicotto dell'acceleratore non torna indietro. Da cosa dipende? Dovrò cambiare i fili e le guaine? Se è questo il problema, potreste darmi qualche consiglio (o se c'è qualche guida) per provare a fare ciò?
  6. CIao a tutti!!! come si toglie l'antirombo??? ho provato con un trapano con spazola ma non viene via bene. o meglio viene via ma ci vuole molto tempo. c'e' qualcosa tipo sverniciatore per antirombo??? come faccio? grazie!!!
  7. Salve a tutti, finalmente dopo mesi e mesi di faticaccia ieri ho ritirato la vespa da mio zio (carrozziere) appena verniciata biancospino Ora arriva la parte forse più "temuta", il rimontaggio, e volevo farlo passo passo con voi mettendo a disposizione di tutti foto, problematiche che, oltre ad essere d'aiuto a me direttamente, possono servire a tanti altri utenti di vespaonline che come me si stanno cimentando nel rimontaggio della loro vespa. Voglio postare foto anche in sequenza temporale, quindi, appena posso, inserisco le foto di quanto la comprai, poi quelle dell'inizio restauro ecc ecc fino ad arrivare all'assemblaggio completo!!! Buona fortuna a me ;D
  8. Ciao a tutti, qualcuno mi sa spiegare perchè sul mio motore primavera montato su 50 special la prima marcia mi fa molta fatica ad entrare ed uscire mentre seconda, terza e quarta no? premetto che la frizione ha i dischi e molla nuovi, i cavi e le guaine sono nuovi!! grazie a tutti
  9. Salve a tutti vi descrivo qualche aggiornamento sulla "sistemazione" di questa mia vespa nuova e di qualche problema che è rimasto e sorto: dunque ho cambiato la candela regolato il minimo, montato il parabrezza lo specchietto sinistro, regolato il minimo. Il motore è perfetto, parte al primo colpo anche senza aria, minimo regolarissimo, non fa fumo e l'erogazione è fluida. Ho cambiato l'olio nel cambio, precedentemente ce ne era veramente poco, ora però i problemi sono insorti nel senso che la vespa perde olio (vedi foto allegata) ed il cambio non è migliorato[ATTACH=CONFIG]51873[/ATTACH] per nulla, nel senso che rimane a volte molto duro e rumoroso anche se le marce entrano e non "sfolla". Come mi devo regolare? In prima ipotesi ho pensato che l'olio potesse perdere in quanto effettivamente ne ho rimesso + di quello che c'è scritto sul manuale, potrebbe essere così? Alternativamente un problema di guarnizioni? Per regolare il cambio potrebbe essere necessario controllare i giunti flessibili? come si fa? come li devo regolare? tips and tricks? oppure è necessario controllare/sostituire altro? tips and tricks per cambiare le pasticche del freno ant? grazie a tutti per l'aiuto!!!
  10. Carissimi, Ho acquistato un Px125E dell'82 che ho completamente restaurato,solo, non ho rifatto il motore perchè il venditore mi aveva assicurato che era stato rifatto,purtropo come temevo era stato rifatto,ma da qualcuno che lavorava malissimo,in pratica la terza e la quarta a freddo vanno benissimo ma a caldo divengono dure da innestare in scalata va bene,premetto che ho cambiato fili e guaine in kit(RMS) e il cambio è ben regolato le indicazioni sul manubrio cioincidono e il gioco e il minimo,prima di aprrire il blocco per verificare se la crociera è originale e è in buone condizioni e se il gioco degli ingranaggi è corretto, ho pensato al preselettore usurato. Secondo voi è possibile che quyesto pezzo sia usurato e a caldo lavori male? un abbraccio a tutti i vespisti
  11. Salve a tutti! Mi kiamo Daniele e sono della prov. di Napoli. Ho da poco acquistato una PX200E ke purtroppo, ancora non sto godendomi a dovere x colpa di qualke meccanico incompetente e sukkia soldi... Ho avuto vari problemini ke questi signori hanno reso enormi. Un tempo la Vespa aveva dei piccoli vuoti d'accelerazione in partenza, risolti poi regolando anticipo e carburazione. Usavo olio minerale e miscela al 2. Un bel giorno, di punto in bianco metto la benzina e uso un olio sintetico (Castrol TTS) e da allora non tiene il minimo, stenta quasi ad accelerare e una volta posata in garage non mi riparte. Riesco a metterla in moto a spinta e scopro ke s'era ingolfata. La porto alla Piaggio Center x un problema a cambio/frizione (il cambio è durissimo e tenendo la frizione tirata, la Vespa quasi cammina da sola) e ne approfitto x fargli controllare questa cosa. A sua detta, i vuoti sono causati da un problema comune a tutte le Vespe, ossia i carter motore danneggiati e rigati a causa del pistone etc (non ci capisco molto)... Diagnosi: c'è da fare la frizione (ke il vekkio proprietario aveva fatto già di recente, incluso cavi e guaine!). Mi smonta la frizione e nota ke un parastrappi nel motore si è gonfiato. "Con 300€ ti apro il motore, cambio i parastrappi, ti cambio i dischi frizione e, salvo impevisti, rimonto." Mi richiama: "Guarda ke i carter sono usciti rigati, devi cambiarli e in tutto ci vorrano quasi 1000€"..... A voi le conclusioni... -.-"
  12. Ciao a tutti, ho un problema col mio vespone t5. Con una cadenza di circa 3-4 mesi mi si rompe il cavo della frizione. Secondo voi cosa può essere?la guaina del filo? o è normale? La frizione è nuova, appena cambiata...
  13. ciao a tutti ragazzi, mi sono appena iscritto al sito e mi sono unito al vespa club di Mantova. volevo porre una domanda a voi più esperti: da quando ho acquistato la mia vespa PX 125E dell '83, il cambio fa un po di capricci... vi spiego subito. Nel momento in cui io metto o in seconda o in terza marcia e vado su di giri per ingranare la successiva, è come se facesse degli scatti in folle e poi tornasse in marcia. questo scatto dura un secondo al massimo... ma è parecchio fastidioso! ho provato a rivolgermi ad un meccanico che restaura motori d'epoca ma sostiene che il cambio non ha problemi. attendo dei vostri consigli... ciao a tutti Tommy
  14. Salve ragazzi,ho una px 125 (2001), di tanto in tanto capita che per cambiare dalla seconda alla terza il cambio diventa durissimo e non riesco a cambiare la marcia..capita spesso quando il motore è freddo,quando il motore è caldo se non sbaglio non lo fa mai..ho cambiato l'olio del cambio qualche sett fa un (80w90) e poi ha iniziato a dare questo problemino..ho sbagliato olio?!qualcosa alla frizione? che ne pensate?vi ringrazio!
  15. Ciao a tutti, sto cercando un volenteroso che mi possa aiutare nel restauro del mio PX 125 del 1981. L'anno scorso è stato smontato nelle parti principali, quali manubrio, chiappe e rifatto verniciare le parti principali e più rovinate. Il motore è stato tirato a nuovo circa tre anni fa e quindi non necessita di alcun restauro, se non il cambio dei fili di frizione, freno e acceleratore. Quando è stato smontato l'impianto elettrico (principalmente i fari) faceva le bizze...il PX funzionava, i fari no! Mi occorre qualcuno che possa aiutarmi materialmente a rimetterlo in sesto, qualcuno che abbia un minimo di esperienza nella sostituzione di cavi e guaine e se ne intenda un poco dell'impianto elettrico. Paga salariale minima, o se si preferisce salmì di lepre, coniglio arrosto e prodotti dell'orto! Sono di Bedizzole, Brescia
  16. Salve ragazzi....e' il mio primo messaggio spero di non sbagliare nulla! Il mio problema e' il seguente: vespa px125e dell' 86 - spesso quando ingrano le marce o le scalo il classico CLAC si presenta con un brutto suono "metallico".....questo accade soprattutto quando sono da un po fermo o quando il motore e' un po su di giri, mentre giro in citta' con la vespa calda e in movimento si presenta molto meno, anche se ultimamente accade sempre piu' spesso. Faccio presente che il funzionamento e' perfetto, vista la mia maniacale manutenzione (la uso quotidianamente da 15 anni!) grazie a tutti!
  17. Ciao a tutti, volevo domandare se qualcuno ha per le mani la lunghezza delle guaine del PX 125, siccome nella mia piccola urge un cambio e volevo mettere quelle rivestite con il teflon. Ringrazio fin da ora tutti!
  18. ho uno strano problema alla frizione del mio px 125 (originale) quando accelero la frizione diventa dura e non riesco a sfollare, il problema sta che se voglio cambiare "velocemente" e l'acceleratore non è del tutto mollato la frizione non riesco a schiacciarla. il problema non penso che dipenda dalle guaine, primo perchè quella della frizione l'ho cambiata da poco (e anche con la guaina vecchia mi dava questo problema) e secondo perchè se non ricordo male, quando ho cambiato la guaina la corda dell'acceleratore e della frizione corrono in luoghi "diversi" ...ora come ora mi è venuto in mente che è da un bel po' che non controllo l'olio del cambio... può dipendere da quello? sinceramente non ho alba di cosa possa avere la vespa -.-' HELP!
  19. Alla fine mi chiedo per quale motivo sia la mia l'et3 che la mia px a puntine hanno sempre frenato malissimo? La potenza frenante c'era ma andava a singhiozzi, mezzo giro si mezzo no. Ne ho cambiati almeno una decina di tamburi, ma solo due volte ne ho trovati che calzassero decentemente il millerighe e non tirassero a svitare il dado ruota. Sembra una maledizione! Ho avuto in prestito una GT per qualche settimana e non aveva problemi, pure la vnb4t che sto restaurando conto amica ha un tamburo che calza perfettamente; entrambe frenano/frenavano poco ma omogeneamente. Adesso ho montato sul px una forcella anteriore dell'arcobaleno, e sono contentissimo...frenasse così pure al posteriore! E' in arrivo un blocco arcobaleno, ho un tamburo nuovo per lui, non so come calza. Pensate che questi problemi derivino da problemi di accoppiamento sul millerighe, dall'assenza della camma flottante, o da entrambe le cose? Adesso non monto più il blocco del px a puntine che frenava "benino", ma un'altro completamente originale e risiamo alle solite. Sto tenendo le dita incrociate perchè vada tutto bene col blocco arcobaleno in arrivo; vorrei risolvere perchè così non è possibile, non riesco più ad usare la vespa sul bagnato nel traffico di Firenze, è un suicidio.
  20. Ciao ragazzi vi prego di aiutarmi a svelare questo strano arcano motoristico: l'azionamento del mio cambio è duro a tal punto che mi ha spezzato ben 2 volte il braccino di azionamento del selettore...non ho voglia di riaprire il motore...l'ho rifatto qualche mese fà!
  21. Buongiorno a tutti, sto valutando l'acquisto di una vnb6 trovata in un annuncio online per 1.500€ vi riassumo la situazione. Meccanica: - telaio con pedane da rifare (ruggine passante) - motore: gira e sambra recuperabile (unica remora la possibilita' che ci sia ruggine dentro) - guaine da cambiare - colore da rifare (non e' l'originale) - manopole da cambiare - freni da rifare Burocrazia: - ci sono tutti i documenti e la targa originale - da visura risulta: cancellata dall'ufficio ai sensi dell'art 96 cds a far data dal 31/12/1996 - denuncia della cessazione della circolazione del 17/02/2005 - causale radiazione: art 96 La Vespa non e' in mano all'intestatario che risulta dalla visura. Mi propongono di procedere con le pratiche del passaggio di proprieta' e nel caso in cui l'attuale intestatario non dovesse procedere alla firma sono disposti a farmi la dichiarazione di lecita provenienza e si procede (credo in base all'art. 2688 cc) Sto rincorrendo l'acquisto di una vespa da almeno 2 anni e la mia aspettativa in questo caso (l'annuncio diceva che i documenti erano tutti in regola) era di revisionare il motore e sistemare la carrozzaria per poterla usare gia' questa estate e poi procedere con un restauro totale durante l'inverno. Mi date qualche parare in base alla vostra esperienza? Quanto distante sono dalla possibilita' di metterla in strada a breve/medio periodo? Grazie mille Andrea
  22. buona sera a tutti, sono tornato su VOL dopo 3 anni di assenza, causa viaggio... è cambiato tutto!! sono alle prese con la mia special, la sto ricolorando per la 4 volta,nero opaco, solo che sto giro, ho deciso di sverniciarla. e sto usando il fon, quello che fa 400 gradi, e la sto riportando a vergine. ora, volevo chiarirmi in testa qualche cosa: - il fon non fa danni alle guaine, e in generale no? - dovro ridargli 'antiruggine anche internamente visto che scalda pure dentro' -una volta riportata a vergine e stuccata e scartavetrata con la 220, gli devo dare fondo, antiruggine e smalto? - quale fondo è meglio, antiruggine' - tutti prodotti da catalizzare, niente all'acqua? - non centra tanto, ma qual'è il miglior olio dei rapposti che già che ci sto lo cambio? VI RIGRAZIO MOLTISSIMO PER LE RISPOSTE, QUESTA VOLTA LA VOGLIO FARE VERAMENTE FATTA BENE.. SALUTI A TUTTI E MAGICA VESPA.. 3 ANNI SENZA DI LEI è STATA UN AGONIA... GRAZIE
  23. SALVE A TUTTI! DA QUALCHE SETTIMANA HO INCOMINCIATO IL RESTAURO DELLA MIA PX ELESTART , VORREI FARVI VEDERE COME SI PRESENTAVA IL TELAIO PRIMA DELLA PREPARAZIONE,CON LA CONSAPEVOLEZZA CHE LA RUGGINE E' PURTROPPO UN CANCRO E SONO SICURO CHE PRIMA O POI SBUCHERA' FUORI ! PRIMA Uploaded with ImageShack.us DOPO Uploaded with ImageShack.us sapete dove vanno queste staffette? non riesco proprio a ricordarmi! Uploaded with ImageShack.us
  24. Sono un ragazzo spangolo e ho una 160 gt dal 74, di quelle fatte solo in spagna . Voleva sapere si potrebbe aiutarmi a trovare il modello italiano pi├║ simile per comprare diversi ricambi in Italia. Ho bisongo di il ammortizzatore anteriore, tutti i cavi e le guaine e diversi parti in gomma ma non so il modello italiano che mi serve. Grazie a tutti e scusate per il mio italiano.
×
  • Crea nuovo...