Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag ' incentivo'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 73 risultati

  1. Questa piccola guida non e'farina del mio sacco (anche se ho dovuto aggiustarla qua e là) ma trovo che sia molto indicativa su come procedere quando si tratta di comprare e vendere una Vespa. Fatene buon uso! Il valore della Vespa è dato da tanti fattori, dalla condizione della meccanica fino al legame affettivo. Quello indicato in questo tabella è una media tra le inserzioni concluse con la vendita sui giornali, le aste ebay e le quotazioni delle riviste di settore. Il prezzo di base è indicativo e altalenante, si riferisce a Vespe conservate e con tutti i documenti in regola che avrà come unica spesa accessoria il passaggio di proprietà. Se la Vespa è un conservato ottimo pari a quando la Vespa è uscita dalla fabbrica potete aggiungere un 10%. Se la Vespa ha ruggine passante levate almeno il 70%, il restauro sarà costoso Se la Vespa ha il motore bloccato levate il 50% Se la Vespa ha parecchia ruggine levate il 40% Se la Vespa è rubata o rottamata vi devono pagare per prenderla, sarebbe illegale Se la Vespa è completamente senza documenti e targa dovete levare lÔÇÖ80%, non solo per le spese per la reimmatricolazione ma perchè rischiate sia rottamata. Per una Vespa di cui si conosce solo il numero di targa (senza averla fisicamente), dopo aver fatto una visura per controllare lo stato ed evitato rubate e rottamate, levate il 50% Se la Vespa non ha la targa (che abbia i documenti o meno non cambia nulla) levate 250 di spese certe per la reimmatricolazione e almeno il 30% perchè non potrete più avere una targa dellÔÇÖepoca. Se la Vespa è radiata ma con tutti i documenti levate il 20% (potrete mantenerli) Se la Vespa non è radiata e ha la targa dellÔÇÖepoca ma manca qualche documento levate un 20% (costa meno rimetterla in strada ma perdete i documenti dÔÇÖepoca) Quando acquistate la Vespa controllate a quale serie appartiene mediante il numero di telaio, uno stesso modello può essere stato prodotto molto in una serie e poco in unÔÇÖaltra, acquisendo valore in questÔÇÖultimo caso. Il mix di mancanza di targa e problemi grossi di meccanica vi deve far pensare a quanto spendere per riportarla in vita, agite di conseguenza Da Aprile a Ottobre i prezzi sono più alti, nei mesi freddi toccano il minimo. Su Ebay il prezzo non cambia tra nord e sud, mentre nelle inserzioni sui giornali di compravendita usato risulta che al sud ci sono gli affari migliori, cinquantini specialmente. Se vendete una Vespa mettete lÔÇÖannuncio prima su tutti i siti di Vespe ad un prezzo alto, in modo che tutta Italia possa vederlo e nella speranza che qualcuno sia pronto alla spesa. Provate poi sui giornali di inserzioni. In ultima istanza Ebay. Provare su giornali e siti normalmente non costa nulla e non è vincolante, una volta finita lÔÇÖasta su ebay qualunque sia il prezzo finale dovrete vendere (a meno che non fissiate un prezzo di riserva). Se siete a caccia di Vespe io ho trovato gli affari migliori sicuramente scovandole in giro nel mondo reale. I grandi centri sono stati i luoghi con maggiori vendite della Vespa. Città piene di sali e scendi, per senso pratico, sono quelle con il maggior numero di scooter, e quindi in passato di Vespe. I piccoli paesi in prima collina idem. Quando vado in qualche ristorante fuori porta lascio sempre il mio biglietto da visita. Negli alimentari di paese lascio un volantino, a volte richiedono una marca da bollo. EÔÇÖ di gran lunga il modo che mi ha dato più risultati. Lascio anche messaggi su ogni Vespa che mi piace pregando di contattarmi. Anche se non mi vendono la Vespa spesso mi danno indicazioni di chi chiamare per trovarne altre. Ho contattato tutti gli sgomberatori di zona dicendo che se ritrovano moto dÔÇÖepoca, vespa e scooter mi contattino. Se comprate da una persona sprovveduta non fregatelo dandogli 100 euro per una Vespa che ne vale 2000, altrimenti se viene a sapere che lÔÇÖavete fregato avete la piazza rovinata. Al contrario se quella persona vi vede come dei pazzi pronti a buttar via i vostri soldi (per la vespa da 2000 gli avete dato 600!) è probabile che si sbatterà per trovarne altre. Cilindrata Modello Anno Prezzo 98 Vespa 98 46-47 12000-30000 125 Vespa 125 V1T 48-50 4800-8000 125 Vespa 125 V30-33T 50-52 4300 125 Vespa 125 VM1T 52-53 4000 125 Vespa 125 VM2T 53-54 2400 125 Vespa 125 U 53 10000-15000 125 Vespa 125 VN1T 54-55 2000 125 Vespa 125 VN2T 56-57 2000 150 Vespa 150 VL1T 54-55 1800 150 Vespa 150 STRUZZO 55-56 1800 150 Vespa 150 STRUZZO 56-57 1800 150 Vespa 150 VB1T 57-58 1200 150 Vespa 150 VBA1T 58-60 1200 125 Vespa 125 VNA1T 57-58 1450 125 Vespa 125 VNA2T 58-59 1500 125 Vespa 125 VNB1T 60 1200 125 Vespa 125 VNB2T 61 1000 125 Vespa 125 VNB3T 62 900 125 Vespa 125 VNB4T 62-63 900 125 Vespa 125 VNB5T 63-64 700-900 125 Vespa 125 VNB6T 64-66 900 150 Vespa 150 VBB1T 60-62 800-1000 150 Vespa 150 VBB2T 62-67 1100 150 Vespa 150 GS 55-61 2800-5000 160 Vespa 160 GS 63 2600 150 Vespa 150 GL 62-65 800-1600 150 Vespa 150 Sprint 65-74 500-1300 180 Vespa 180 SS 65-68 2500-3500 180 Vespa 180 Rally 68-73 2800-3500 200 Vespa 200 Rally 72-77 2500-5000 150 Vespa 150 SPV 69-79 1200-1500 150 Vespa 150 Super 65-79 800-1300 125 Vespa 125 Super 65-69 800-1200 125 Vespa 125 GT 66-73 800-1200 125 Vespa 125 Nuova 65-67 1100-2500 125 Vespa 125 GTR 68-78 700-1100 125 Vespa 125 TS 75-78 1000-1500 50 Vespa 50 SS 65-71 3000-6000 50 Vespa 50 N 65-67 300-600 50 Vespa 50 S 66-68 500 50 Vespa 50 L 66 350-700 50 Vespa 50 R 69-71 250-650 50 Vespa 50 R 77-84 200-600 50 Vespa 50 Special 69-73 350-1000 50 Vespa 50 Special 74-83 200-1000 50 Vespa 50 Elestart 69-72 600-1500 90 Vespa 90 63 2400-4000 90 Vespa 90 SS 65-71 6000-10000 100 Vespa 100 V9B1T 78-83 1000 125 Vespa 125 Primavera 67-83 800 125 Vespa 125 ET3 76-83 800-1500 125 Vespa P 125X 77 350 125 Vespa P 125X 77-82 400 200 Vespa P 200E 77 800 200 Vespa P 200E 77-82 600 50 Vespa PK 50 S 82-86 150 50 Vespa PK 50 XL 85-90 150 125 Vespa PK 125 82-85 200 125 Vespa PK 125 S 82-85 250 125 Vespa PK 125 XL 82-85 400 125 Vespa PK 125 S Aut. 83-86 350 125 Vespa P 125 ETS 84-85 500 125 Vespa PX 125 T5 85-90 500-700 125 Vespa PX 125E 81-83 450 150 Vespa PX 150E 81-85 600 200 Vespa PX 200E 82-86 700 125 Vespa PX 125E Arc. 83-93 400 125 Vespa PX 125E Arc.El. 84-90 400 150 Vespa PX 150E Arc. 83-93 400 150 Vespa PX 150E Arc.El. 84-90 400 200 Vespa PX 200E Arc. 83-93 700 200 Vespa PX 200E Arc.El. 84-90 700 125 Vespa Cosa 125 87-90 300 150 Vespa Cosa 150 87-90 400 200 Vespa Cosa 200 87-90 400 Ciao FC
  2. Salve a tutti, vi propongo il mio caso: 5 anni fa il mio vicino di casa mi ha donato la sua 125 primavera senza targa e senza nessun documento. Tramite un amico sono riuscito a risalire dal numero di telaio al numero di targa e all'anno di fine circolazione. Informandosi in motorizzazione, però, questo mio amico è venuto a conoscenza che la vespa in questione non dovrebbe nemmeno esistere! infatti all'epoca ( 1998 ) era stata "demolita" per ottenere un incentivo, soltanto che il mezzo non è stato ritirato! Ora io vi chiedo: è possibile reimmatricolarla e ricominciare a circolare? Grazie a tutti in anticipo!!
  3. Qualcuno si è già lanciato a prenotare la nuova PX 150 a soli 3550 (+IPT) con portapacchi ant + post + cupolino + vita guidata a Pontedera (no foto please) etc.. etc.. etc.. fonte Vespa PX
  4. salve a tutti, posto le foto del restauro che ho fatto ad una pk 50 xl dell'87 comprata su subito.it a 120 euro solo con la fotocopia del libretto e denuncia di smarrimento,il titolo era:" vendo pk da restaurare e con motore bloccato". La targhetta (rovinata) che vedete in foto è solo per girare momentaneamente in centro città, ora farò quella quadrata. come amante di tutte le vespe non potevo non avere una pk d'epoca, e moglie e tempo permettendo... è stata dura per 4 mesi. la valvola d'aspirazione era rigatissima perchè saltando la gabbia a rulli (pistone 55 con campana originale, una frana) si era incastrata in tutto il carter rovinando la valvola, ma un amico che fa il saldatore di professione l'ha rifatta al tig e poi a mano per modellare il rettangolino circolare che sporge sotto la valvola d'aspirazione, verificando che la spalla dell'albero nuovo, sfiorasse il carter saldato, (lavoro perfetto e gratis). ho risparmiato sul telaio ma sul motore ho speso un pò (gruppo termico, albero, cuscinetti, paraoli, carburatore 16.16 pk, ecc) totale costo fino all'ultima vite 600 euro però, verniciatura compresa (bagnato su bagnato)fatta da me con tutti i crismi. questa vespa è stata una ripicca di colori i quali (il mio club) sostengono che le pk siano brutte e da pressare,( questa fine avrebbe fatto per incentivo) ma un vero vespista apprezza tutto ciò che si chiami vespa, e nella mia collezione privata volevo la pkxl 4 marce blu spazio pastello senza acrilico e tutta rigorosamente come usciva da pontedera,anche se c'è qualcosina di olimpya ecc. ma comunque doveva rispecchiare i criteri di originalità nei colori e nello stile dell'epoca. cosa ne pensate è accettabile?
  5. ddav74

    ...cambio rotto

    Ciao a tutti, ho bisogno di aiuto, ho una vespa PX150 del 2005 che non mi ha mai dato un problema, l'altro giorno mi dicono che ho rotto il cambio (?1?) e il meccanico (che conosco da tempo) mi fà capire che è estremamente complicato (e costoso 1000€) sostituirlo perche si trova "dentro il motore" e che eventualmente conviene comprare un motore allo sfascio e cambiare tutto!!! Ora, non sono pratico di motore ma mi chiedo, è ipotizzabile che butto una vespa di 5 anni perchè si rompe il cambio????? e poi cosa fà rompere il cambio? L'usura?...help pls aiuto Grazie dei consigli
  6. Ciao a tutti! Nel mercato auto/moto-ciclistico assume sempre più importanza la valutazione delle emissioni di anidride carbonica (CO2, appunto) dei diversi modelli in vendita. Si scopre così che, a titolo di esempio, la Fiat Panda Eco produce circa 119 grammi di CO2 per km e una Honda SH circa 128g/Km e così via... Mi chiedevo: è possibile stimare la quantità di emissioni di CO2 di una Vespa? Immagino che esisteranno significative differenze tra i diversi modelli di cilindrate e soprattutto decadi differenti (difficile paragonare, insomma una GS 150 del '59 ad una TS 125 del '75, o una L 50 del '67 ad un PX 200 del '99...), ma è possibile quantificare in qualche modo come e quanto inquinano le nostre amate vespe? Come sempre, grazie!
  7. Ho saputo da pochi giorni quest'ultima follia... la legge (credo approvata) è ddl1720. l'assurdità è al punto 20.2 infatti se entra in vigore questo punto,credo che possiamo smettere di usare le due ruote,pensata molto meglio rispetto ai blocchi euro-minchia succhia soldi. secondo i nostri governanti infatti si dovremmo usare abbigliamento tecnico obbligatoriamente,oltre che casco integrale. sopra a un tot kw,obbligatorio anche la tartaruga. a quello che sono risucito a capire cercando su google,pare che il punto 20.2 non sia passato,ma chiedo a voi che magari siete informati sui fatti. se,disgraziatamente,dovesse passare mi spiacerebbe per tutti quelli che lavorano nel settore produzione/vendita moto e scooter. perchè il fallimento del settore penso che avverrebbe prima del 2011. Dubito che chi usa le due ruote per andare a lavoro e fare prima,o per girare in santa pace per cazzi propri senza voler usare la macchina continuerà a farlo. immaginatevi bello ad agosto con giacca,guanti,stivali,casco integrale per fare 10 minuti di strada ed andare al mare,in piscina o in centro per fare casa lavoro!! Meglio in macchina con l'aria condizionata a manetta... ewwiwa ewwiwa ewwiwa ewwiwa. sisi,davvero bravi. P.s. per ridurre gli incidenti (le medie) basterebbe che rompessero i coglioni in tutta Italia come lo fanno al centro nord. poi i grafici di chi,ahimè, si fà malissimo o peggio andrebbero in picchiata
  8. ciao a tutti!!!! qualche giorno fa un mio amico mi ha proposto un affare....... sa che sono un appasionato vespa e mi ha proposto di comprare una vespa mi ha detto che e un modello di cui sono stati prodotti pochi esemplari, cioe 125 ETS......... mi potete fornire delle informazioni su questo modello????
  9. ExeQtoR

    Genova e la vespa

    Da alcuni giorni mi sto muovendo alla ricerca della mia prima vespetta PX ma che dire è davvero dura! Entrando nei vari centri e concessionari piaggio la risposta è sempre la stessa: <Caro mio magari averne qualcuna da vendere!> A questo punto chiedo se qualcuno di voi ha suggerimenti in merito. Escludiamo Ebay (alcune le sono andate a vedere e si sono rivelate delle ciofeche) e gli altri siti online di annunci dove però buone offerte in liguria non esistono... A questo punto sto valutando di comprare qualche modello d'epoca ma sarebbe un peccato perchè la userei quotidianamente senza la cura che certi "gioielli" necessitano. C'è qualche buon appassionato ligure disposto ad aiutarmi nella ricerca? Stavo pensando di rivolgermi anche ai vari vespa club liguri.
  10. Apro questo sondaggio solo ed esclusivamente per conoscere l'opinione dei VOListi riguardo l'eventualità di concedere uno spazio ai VespaFrullatori EUROFormigoni-compatibili, a prova di tendinite al polso sinistro. Ripeto, è solo per sapere cosa ne pensate. Non è un referendum. Grazie.
  11. ciao a tutti. ho preso una vespa primavera 1975, una seconda serie, da uno che l'aveva demolita volontariamente. prima di farlo mi sono informato alla motorizzazione di bs, e m'han detto che c'è la classica procedura fmi, reimmatricolazione collaudo e tutto il resto, ma che si fa senza problemi. l'ho portata a casa, non partiva, ma sarà perchè la benzina dentro era lì da 20 anni... il carburatore era lercio.. l'ho smontata completamente, sabbiata, dato il fondo, raddrizzata, e manca la stuccatura che ho chiesto al meccanico di farla, come piacere personale, quindi con tempi lunghissimi... infatti non ha ancora cominciato a farla. e pensavo di andarmela a riprendere senza fargliela piu fare. perchè? perchè intanto mi sono trasferito, e ho trovato una bella fiat 500 con la quale mi sto divertendo, e pensavo di risistemare quella, ed abbandonare l'idea di restaurare la primavera. ad estremo malincuore, ma due sono troppe.... ho preso tutti i pezzi nuovi, sella, fari, serbatoio, gomme, cerchi, parafango, marmitta, specchietto, listelli e tutto il resto. secondo voi, onestamente, a quanto posso vendere tutto quanto? considerando che quasi tutto il lavoro è fatto. che è senza documenti, ma ho fotocopia del documento dell'ultimo proprietario e il numero di targa?
  12. ciao a tutti.. Px 125 anno 81 fermo da febbraio 2000 in mezzo ad una strada sotto acqua sole vento ecc motore bloccato manopole accelleratore e cambio bloccate quintali di stucco sul parafango ant lamiere che si stanno bucando nella curva del tunnel cassetto portaoggetti bucato, parte sotto pedana zona tunnel che si è gia bucata,serbatoio che è rimasto secco per un eternità quindi sara sicuram arrugginito... forse ha un 175(?) sotto il motore sembra completo è ad acc elettronica ha tutti i doc (libretto, complementare e targa) da visura risulta circolante il vecchio proprietario è morto.. la regalò ad un signore (ma non hanno mai fatto il passaggio) che ora non se ne fa nulla e me la regala i figli del primo proprietarioanche essi la regalerebbero non ricordavano neppure di averla vivono in un altra regione (la stessa della targa della vespa) che faccio?? si risparmierei la spesa e rogne burocratiche ma avrei il viaggio alla mtct/pra della vespa (non è nell archivio informatico, ho dovutoattendere qualche gg x avere la visura..) e una vespa da rifare non so cosa possa rimanere dopo la sabbiatura.. ah la leva del freno che non si vede, il fanale post e le chiavi ci sono... i doc me li ha gia dati.. qualche foto: ditemi voi
  13. Come da titolo sarei interessato a scambiare una maggiolino VW 1300 vetro piatto del 1971 con una Vespa PX 125 conservata o restaurata. (valuto anche scambi con altre vespe 50/90/125 di pari valore: il maggiolino e valutato sui 3500€) Il maggiolino e messo bene, ha il motore rifatto nuovo (documentato, possiedo anche motore di scorta) e dal punto di vista meccanico e ok, la carrozeria ha alcuni punti carenti, ma nel contesto e messo bene. i documenti sono ok, ma purtroppo ha la revisione scaduta, quindi non puo circolare. L'oggetto si trova in provincia di Trento, e deve essere ritirato tassativamente con carroatrezzi (revisione scaduta, assenza bollo e assicurazione). Contattatemi solo se veramente interessati! NO PERDITEMPO!!! In allegato una galleria fotografica del suddetto mezzo: Picasa Web Albums - sax - VW Maggiolino...
  14. sapete se ad ogni multa che fanno ricevono un introito economico?
  15. Buongiorno a tutti! Scrivo da queste parti perchè un amico sta per rottamare un px125 per comprarsi un frullone.... Lo so è una brutta storia.. allora mi sono fatto avanti e gli ho detto che gli avrei dato una mano a venderlo intanto potrebbe fare qualche soldo in più della rottamazione e magari un vespista felice. C'è un però.... La vespa è della fine anni 80 (appena sò l'anno preciso ve lo dico), accensione elettronica e tamburo anteriore, il motore gira bene, la carrozzeria da rivedere soprattutto pance e portaoggetti (che ladruncoli hanno provato ad aprire + volte... ). Devo ancora vedere la pedana. Il problema è che la vespa è seduta.. cioè ha la piastra di attacco dell'ammo posteriore sfondata.... Secondo voi quanto potrebbe valere? Questo mio amico dovrebbe decide in questi giorni. Se la vende e a qualcuno interessa, basta un PM e passo il contatto.
  16. Vespa klub Medulin organizza il primo Raduno A Medulin - Pola - Croazia (a soli 120 km da Trieste) Nel periodo piu affollato di gente e turisti, il raduno avra base in Spiaggia a 10 metri dal mare, dove sara anche disposto lo spazio per campeggiare in tenda. Ci sara divertimento, spiaggia, gara di lentezza, giri della zona, premiazioni e vario altro. Ecco qui avete le info del posto: Medulin Riviera Medulin Il raduno avra un iscrizione di 20 euro, e comprende, - 2 notti di campeggio - maglietta dell'evento - colazione sabato - pranzo sabato - cena grill di sabato sera - midnight drink - colazione domenica - pranzo domenica piu altre evenutali cose che forniranno i sponsor in questo mesetto. Presto pubblichero il programma in allegato in questo post, dobbiamo solo rifinire dei dettagli. CHi e interessato a venire e pure pregato di mandare una mail informativa a banjolets@msn.com o al telefono 00385-98 1977399 per aiutare l'organizzazione. Saluti, David
  17. Ecco qui un estratto del secoloXIX di oggi. Solite minchiate... sono quattro anni che minacciano. Speriamo che non passino ai fatti... Quote "CI SONO 26 mila ÔÇ£euro zeroÔÇØ da rottamare, a Genova, e i tempi per pensionare il vecchio Zip o la cigolante Vespa sembrano non essere poi così lunghi, dato che il Comune vorrebbe varare il più volte rimandato provvedimento che bloccherà le storiche e inquinanti due rute a partire dal prossimo autunno. Oltre al numero del censimento che Tursi ha appena effettuato ci sono le iniziative da mettere in campo per farlo digerire a chi non potrà più raggiungere il posto di lavoro con lÔÇÖamata e storica due ruote. Venerdì un vertice Comune-Regione ha fatto il punto sulle possibilità da mettere in campo. Si è partiti dal flop dellÔÇÖiniziativa ÔÇ£rottama lÔÇÖeuro zero e compra una bici elettricaÔÇØ, lanciato qualche tempo fa: la nobile idea non ha attecchito, dal momento che sono avanzati 250 mila euro. Tursi ha così chiesto alla Regione di varare con quei soldi unÔÇÖaltra iniziativa che prevede lÔÇÖassegnazione di un abbonamento annuale per lÔÇÖautobus a chi rottamerà il suo vecchio motorino. Bus e motociclisti non vanno molto dÔÇÖaccordo, chissà che non sia il primo passo per una sorta di pace sociale. ┬½Stiamo lavorando per varare il divieto a partire da settembre o ottobre - spiega Carlo Senesi, assessore allÔÇÖAmbiente - per questo motivo utilizzeremo il periodo estivo per capire quali proposte di incentivo avanzare a chi dovrà cambiare veicolo┬╗. ┬½Il punto di partenza è che spesso chi possiede una vecchia e inquinante moto non è poi così affezionato a ruggine e fumo, piuttosto è impossibilitato ad affrontare la spesa necessaria a cambiare mezzo┬╗, rincara Francesco Scidone, delega al Traffico." Unquote
  18. CIAO RAGAZZI!!! AIUTOOOOO!!! Su incoraggiamento di ElVime e Kiwi76 (che ringrazio tuttora)... mi sono approcciato allo smontaggio del motore della Rally200 che stò restaurando.... BENE.... messo il motore sul banco, previo riordino del banco medesimo, ho incominciato pian piano ad armeggiarci... smontata la testa, OK - smontato il cilindro, OK - smontato il carburatore e la sua scatola, OK - smontato il tamburo ruota posteriore ed il suo apparato frenante, OK - smontato il piatto del volano, OK - ma ora: 1) come cavoli smonta il piattello che fissa il piatto del volano? (cfr foto)ha un bullone.. lo si deve svitare normalmente in senso antiorario o in altro modo?? ho già provato nel modo classico ma non fa una grinza... 2) e la campana della frizione???!! (cfr foto) ci vuole la specifica chiave per il bullone a castello.. quello della Buzzetti?? 3) il volano l'ho tolto senza riscontri... ho fatto un casino oppure lo posso rimontare a caso? 4) togliendo il piattello di supporto del volano devo segnarmi la posizione oppure fa uguale? AIUTOOOOOOOO!!!!!!
  19. Dunque, sollecitato dagli allarmismi di alcuni topic letti negli ultimi tempi, ho cercato di raccogliere informazioni qualificate sui possibili sviluppi in merito alle restrizioni/modifiche alla circolazione dei mezzi storici. Premetto che le fonti, che non sono segrete, non le cito, ma sono assolutamente attendibili. Peraltro quello che sto scrivendo è ben noto ai rappresentanti di vertice degli Enti quali ASI ed FMI e dei vari Registri Storici. 1. Esiste un gruppo di lavoro composto da rappresentanti del Ministero dei Trasporti e dei vari Enti certificatori nonchè registri storici. Questi dovrebbero prima di tutto stabilire una nuova è più accurata forma di certificazione della storicità dei veicoli, che non tenga conto solo del'età del veicolo - come avviene oggi - ma dell'effettivo valore storico e collezionistico dello stesso. Questo per evitare di veder circolare mezzi che di storico non hanno assolutamente niente ma che, solo perchè vecchi, possono godere di un regime fiscale/normativo agevolato. Lavori in corso su questo fronte. 2. E' stato riesumato un disegno di legge della trascorsa legislatura (Berselli, n. 339) che dovrebbe regolamentare daccapo la circolazione e detenzione dei mezzi di interesse storico e collezionistico (intesi con i nuovi criteri di cui sopra) che, svincolati finalmente dalla disciplina del codice della strada, si vedrebbero soggetti ad una nuona normativa ad hoc. I tempi per la discussione su tale disegno di legge non dovrebbero essere molto lunghi (qualche mese) e pare che sollecitazioni nei confronti del ministero dei trasporti stiano arrivando proprio dal senato. 3. In attesa della nuova normativa, è probabile la definizione una volta per tutte (e probabilmente in termini più restrittivi) della possibilità o meno di reimmatricolare demoliti, attraverso un parere sull'interpretazione della norma in corso di acquisizione dall'avvocatura generale dello stato.
  20. Le ha un concessionario nel ponente di Genova. Appena scaricata. Mi sembra bella e ben fatta . Se mi mandate un pm vi dico dove non vorrei fare pubblicità occulta.
  21. http://cgi.ebay.it/vespa-sprint-veloce-150-1971_W0QQitemZ280275392632QQcmdZViewItem?hash=item280275392632&_trkparms=72%3A1025%7C39%3A1%7C66%3A2%7C65%3A12%7C240%3A1318&_trksid=p3286.c0.m14 questo ha demolito una sprint veloce in settembre di quest'anno....ma ditemi voi...
  22. Allora, il mio esodo vespistico è arrivato ad una situazione molto interessante... Due sere fa sono ad una cena con parenti e mentre sto spiegando ad un conoscente della mia ricerca e delle mie peripezie vespistiche un amico di mio nonno se ne esce con "in un campo vicino a casa mia c'è un vespone di un mio vicino di casa, vieni a vederla!" Oggi parto e in macchina con mio padre e mio nonno arriviamo in un paesino sperduto su per i bricchi, ci viene incontro l'amico di mio nonno e ci fa strada in un campo... mi avvicino e vedo una massa grigia che corrisponde ad una vespa... vedo subito le linee piu' morbide e tiro un sospiro di sollievo: non è un px! Mi avvicino ancora e vedendo le linee e le dimensioni mi si insinua una idea malsana... e che sia... mi avvicino, vedo una targhetta nel posteriore, leggo e per poco non mi prende un colpo: 200 rally!!! Non c'è ruggine passante, il motore è sbloccato ed ha compressione, le condizioni sono davvero buone per essere stata all'acqua in un campo per anni, il colore è un grigio stranissimo (che sia un polaris sbiadito)? Forse la vespa è una prima serie (mancava la targhetta anteriore ma mi hanno detto che è del '73). Il proprietario vuole 250 euro. La mia gioia immensa per aver trovato casualmente la vespa che così tanto desideravo (e a un prezzo eccellente) pero' si è spenta: documenti e targa non ci sono, quantunque il proprietario mi abbia assicurato che la vespa è stata solo radiata e la targa ce l'aveva per le mani fino a qualche anno fa. Mi ha assicurato che proverà a recuperarla e a giorni mi farà sapere. I documenti sono smarritti al 90% Adesso andro' a spulciare la sezione dedicata alle reimmatricolazioni, ma intanto posto le mie domande, così se qualcuno vuole condividere la sua esperienza in materia o darmi delle dritte preziose sarà sicuramente ben accetto: Allora so che se ho targa o documenti sono a cavallo, ma sicuramente i documenti non salteranno fuori. Nel caso in cui nemmeno la targa ci sia ci sono modi per rimetterla in pista? Mi piangerebbe il cuore sapere di avere la vespa dei miei sogni vicino a casa, praticamente regalata e non poter fare niente... Io mi fiondo nella sezione a fare opera di ricerca... a voi l aparola (e auguratemi in bocca al lupo con la targa!) P.s. le foto non ho potuto farle ma cerchero' di ovviare al piu' presto!
×
  • Crea nuovo...