Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag ' messa in moto'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. ciao vorrei montare la batteria sul mio px125e, che du suo non la monta! non mi interessa di mettere sotto batteria l'impiantodella vespa (fari,frecce...) ma solo avere una batteria a 12v con attaccato una presa tipo accendisigari per attaccarci l'alimentatore da auto del palmare, per navigare con gps in piena autonomia. ora credo che per mettera la batteria "facilmente" basta prendere il regolatore di tensione del t5 o px arcobaleno (che prevedono la batteria) sostituirlo a quello che c'è ora, montare la batteria... io invece vorrei risparmiare un po di soldini se prendo la tensione in uscita dall'attuale regolatore(quella che alimenta tutta la vespa, per intenderci!) ci metto un diodo da 13,8 V per fare da "caricabatteria" e ci metto la batteria, va bene?oppure in uscita dal regolatore ci vuole un ponte raddrizzatore.... ho letto un po di post qui su vol ma ho le idee confuse... grazie e ciao
  2. METTO QUESTO POST PER CONSOLARE SGARA,SPALLA E TUTTI COLORO IMPEGNATI IN RESTAURI + O - IMPEGNATIVI. IL FATTO: A FINE LUGLIO PER DIVERSI MOTIVI MI NECCESSITA DI UN MEZZO 50 DA BATTAGLIA COS'ì VADO DA UN MIO AMICO CHE NE HA PARECCHIE E GLI CHIEDO UNA VESPA 50. MI RISPONDE CHE DA QUALCHE PARTE NE HA UNA PERO' CON AVVIAMENTO ELETTRICO.IN FONDO AL MAGAZZINO DIETRO AD UN BEL PO' DI MOTO RECUPERIAMO IL VESPINO. SI PRESENTA ABBASTANZA BELLO DI COLORE BIANCO DEL 1970 ELESTART IL CHE SIGNIFICA CON DUE BELLE BATTERIE DA TENERE IN CARICA.PER ME NON E' IL MASSIMO PERCHE' DI BATTERIE DA MONITORARE NE HO ANCHE TROPPE,MA LA PRENDO ANCHE PERCHE' MI RICORDA LA MIA PRIMA VESPA AVUTA NEL 1974 A 14 ANNI. MONTA UNA SELLA LUNGA NERA,MA SUL PREZZO MI DA LA SUA A BANANA. LA PORTO A CASA E L'INDOMANI MUNITO DI ACQUA E SHAMPOO INIZIO UN ACCURATO LAVAGGIO, DOPO UN PO' NOTO UNA COSA STRANA IL COLORE BIANCO SI SCIOGLIE A STRATI. MORALE: IL PRECEDENTE PROPRIETARIO L'AVEVA GRATTATA CON UN CARTA VETRATA GROSSA E VERNICATA BOMBOLETTA!!!! RISULTATO..
  3. salve ho finito di rimontare adesso io mio Px con i polini e tutti i lavori per il caso del Polini! Ho montato una frizione del 200 e la prima volta che lo messa andava bene anche se ogni tanto grattava, sopratutto a freddo poi il fenomeno è andato via via scomparendo! Adesso che ho di nuovo riaperto il motore per cambiare l'albero della primaria, in quanto diverso da quello che c'era prima (più piccolo), rimontando tutto ieri si è riprensentato il rumore frizione che gratta alla partenza, per il resto tutto ok!! Cosa può essere che fa grattare sta benedetta frizione soltando alla partenza da fermo visto e considerato che i dischi e molle sono nuovi?? Grazie Ciao by salvo
  4. Visto che ultimamente l'argomento è gettonatissimo: Vi inserisco uno schema di due circuiti interessanti accorpati: Il delayer di mecciu ed il potenzia scintilla di rix-px . Da quel che ne sò io vanno bene per gli statori a sei poli; io utilizzo tale circuito da qualche mese e ne son contento...... dopodichè, fate vobis............. ( e scusate la schifezza di disegno...................) attenzione : c1 è 2,2 micro e non 2 , scusate..........
  5. Infatti non ho scritto ganasce nuove ma NUOVE ganasce! Succede anche a voi? Mi era già successo alla precedente sostituzione ma, visto che il tamburo non era nuovo, avevo dato colpa a lui. Ora ho sostituito tamburo e ganasce ed il difetto è persino peggiorato! A freddo, specialmente con la pioggia, basta "sfiorare" il pedale (corsa registrata correttamente) e si inchioda la ruota. A freni caldi il difetto scompare ma la frenata si allunga tremendamente. In città basta il breve intervallo concesso da un viale con meno traffico ed il problema si ripresenta. Quando piove è "da suicidio". Ho seguito il mio meccanico di fiducia mentre eseguiva il lavoro e, su questo, non ho dubbi. Ho chiesto spiegazioni e mi hanno detto che il nuovo materiale d'attrito usato da Piaggio (logicamente senza amianto) genera questi problemi: a freddo inchioda a caldo frena poco. E' capita anche a qualcuno di voi? saluti.
  6. Come da titolo ho deciso di restaurarla anche se è un doppione. grazie comunque ai 14 utenti di vol che mi hanno contattato per uno scambio,ma ripeto preferisco vespe/moto anteriori al 1955. la vespa è del gennaio 1955 ed è ferma dal 1965 "segna" 14000 km ed e' stata in una stalla x 40 anni,ma non dispero........ vedro' di farcela! Si diano inizio alle danze!!!!! vl1_1955 vl1_1955 vl1_1955 vl1_1955 vl1_1955 vl1_1955
  7. sto cercando di smontare la messa in moto della mia farobasso, anche per facilitare l'estrazione del selettore. ci sono accorgimenti particolari? vorrei evitare di fare cappelle, quindi se qualche esperto mi può dare un suggerimento lo ringrazio di cuore lamps GG
  8. Buongiorno a tutti, come ho esposto su un' altra discussione mi trovo con grossi problemi al reparto messa in moto del mio px. Sgrana la pedivella, devo mettere in moto a spinta:testate: Dopo aver vagliato tutte le possibilità e sostituito tutti i componenti sostituibili sono giunto alla conclusione che la colpa sia dell'albero primario troppo usurato che non fa più presa sull'ingranaggio di messa in moto. In effetti quando l'ho montato non mi sembrava così mal concio però evidentemente.........lo era! Visto che un albero primario nuovo costa un capitale mi chiedevo se conosceste un metodo per poter "rettificare" il mio albero primario, io non è mai sentito parlare ma spero vivamente che mi smentiate!:Ave_2: grazie ciao
  9. Ciao, presto ho la possibilità di vedere/acquistare una Rally 200 e mi chiedevo cosa devo controllare (senza dover smontare il motore) per controllare se il motore è il suo (a parte il numero di serie...) o se è stato modificato/aggiornato (sia di impianto elettrico che meccanico tipo GT ecc.). si tratta di una Rally 2a serie del '78 e senza miscelatore, telaio VSE1T 40mila quindi non monta più la Femsatronic ma la Ducati?? grazie del vostro aiuto!
  10. Eccomi qua, dopo vari tentennamenti mi decido a restaurare la mia Gs, avendola acquistata già restaurata (male) consapevole di doverla rifare mi ero proposto di aspettare un po per smontarla completamente ma un grippaggio mi ha fatto anticipare la cosa. Spero di fare cosa gradita scrivendo questo post e di ricevere tanti consigli e critiche costruttive. Per ora una carrellata di foto.
  11. Andrea L.

    Restauro 150 GS VS5

    Salve a tutti Sto restaurando un GS VS5 del 1960 (quasi 1959!!, è tra i primi 200 del 60). Ho letto il posto sul ruggiesse e mi sono emozionato quindi mi sono iscritto a questo forum, dato che anche a me piacerebbe fare un lavoro del genere. Ho già contattato il Largo per via e-mail, ma qui sul forum mi sembra meglio. La carrozzeria è in mano a simone gsx, per cui non ci sono problemi per questa. Io sono alle prese con il motore, era un po' disastrato, c'erano 3 crepe nella sede del cuscinetto di banco lato frizione, l'ho portato in rettifica e l'hanno saldato (spero anche che l'abbiano messo in asse con l'altro cuscinetto...). Ho fatto una cosa del genere perchè il motore è il suo da certificato origine piaggio, altrimenti l'avrei cambiato di certo. Comunque per sicurezza ho una coppia di carter di un'altro motore, dato che nel mio era entrata acqua inchiodando pistone, cilindro, albero motore e facendo marcire la frizione e gli ingranaggi della prima e della seconda. Per questo ho comprato un motore completo di traversa ad un prezzo ottimo e ci tiro fuori quello che serve (ormai tutto...). Devo mandare la bulloneria a zincare e fosfatare, adesso vedo se qui in zona a Brescia che qualche ditta che lo fa, altrimenti Largo mi ha già datto un indirizzo, i carter sono già puliti dentro e fuori. Se vi interessa metto delle foto del restauro, chiedo semplicemente una mano e qualche consiglio dato che qui da me oltre a cambiare la fasce ed i cuscinetti di banco sono capaci di fare poco altro. Ad esempio, come letto dal post del ruggiesse, ho notato che la messa in moto è ovalizzata, per cui dovrò fare sostituire la boccola con una maggiorata e quindi fare tornire la messa in moto per eliminare l'ovalizzazione. Se non ci foste stati voi, però, non avrei notato il difetto. Una domanda un po' in generale, quali sono le principali cose da verificare prima di chiudere un motore GS?? Grazie mille Andrea
  12. essendo in procinto di restaurare il mio gl ho tirato giu il motore visto che quando tentavo di metterlo in moto slittava la frizione ho notato che quando e montato su il carter della firizione la firizione slitta smontandolo e premendo la leva della messa in moto non slitta piu e normale ?
  13. sono stato a dare una spolverata con messa in moto.... e ho pensato di condividere qualche scatto (con il cell) con voi, così aspettando che passi l' inverno... non ho voglia di prendere freddo
  14. Salve a tutti quelli del forum! Sto ultimando il restauro della mia VB1T, sono arrivato alla fase del rimontaggio. Prima di fare questo, però, voglio essere sicuro che la minuteria sia "in regola" coi vari trattamenti galvanici. Ho trovato sul vespatecnica la seguente lista: CROMATURA: ghiera del faro anteriore, pedale freno, serratura porta attrezzi. NICHELATURA OPACA: bloccasterzo. ZINCATURA: cavalletto molle staffe, molle sospensione anteriore, dadi cerchi ruote, tutta la bulloneria esterna, rondella boccolo messa in moto. FOSFATIZZAZIONE: ammortizzatore posteriore, molla e staffa, bulloneria motore. LUCIDATURA A SPECCHIO: leve freno/frizione, manicotti manubrio, leva messa in moto, fregio parafango anteriore. Quanto è attendibile questa lista? Lo chiedo perchè il mio meccanico di fiducia aveva dei serissimi dubbi sul processo di nichelatura opaca del bloccasterzo. Grazie in anticipo e a presto! _____________________________________________________________________ Quì di seguito, intanto, vi pubblico qualche foto del mio restauro: [ATTACH=CONFIG]51952[/ATTACH] [ATTACH=CONFIG]51953[/ATTACH] [ATTACH=CONFIG]51954[/ATTACH] [ATTACH=CONFIG]51955[/ATTACH] [ATTACH=CONFIG]51956[/ATTACH] [ATTACH=CONFIG]51957[/ATTACH] http://www.youtube.com/watch?v=G2TNF9WpKCE
  15. bizio1979

    scambio vari pezzi bacchetta

    ciao ho dei pezzi per vespa bacchetta che nn mi servono più i pezzi in questione sono 1 supporto motore 2 carter v11m 3 supporto ammortizzatore post poi ho anche una coppia di carteer credo v32m mando foto a chi è interessato scambio il tutto per una vespa 50 da restaurare volevo realizzare sui 500 euro per farvi capire che il 50 in questione non deve essere perfetto ovvio!
  16. Ciao! Non mi sono presentato e se mi spiegate come fare provvederò. Non conosco molto il mondo degli scooter. Provengo dalle auto d'epoca (alfa romeo) ma penso che, come sinonimo della migliore italianita' (non quella che si vede adesso in giro...) la lambretta (e la vespa) siano un simbolo. Del resto, lo sono altre moto italiane degli anni 70 sulle quali pero', data la mia altezza, proprio non entro!!!! Vi spiego il dilemma: Lambretta 150 LI III del 1965, era quello che cercavo. Con le sue targhe originali firenze. bianca e celeste. E' un ottimo conservato mantenuto da un signore per gli ultimi 32 anni nel box, sotto il condominio e quindi completamente privo di umido... insomma un mezzo veramente poco usato (l'ultima uscita risale alla fine degli anni settanta). Unproprietario, adesso il nipote vuole venderla. Cosa posso offrire, dato che da tempo cercavo un mezzo del genere? Le gomme sono state sostituite nuove per passare la revisione. Non voglio fare la classica offerta "ci provo" perche' per esperienza su altri mezzi so che funziona solo coi veicoli messi cosi' cosi'. Per gli oggetti veramente belli, o ti capitano in regalo quando meno te lo aspetti (difficile) o fai l'acquisto tranquillo, evitando - come io farei in questo caso - il mercante della domenica, quello che "svuota cantine" per intendersi!!!! Quindi, vorrei arrivare pulito, evitando che il venditore si sc***i, vada a raccogliere ulteriori informazioni in giro, e alla fine la moto o la macchina finisca magari all'estero. E' che ho visto varie alfette, 75 (questa e' la mia esperienza) fare questa fine per il voler essere troppo "furbetti" (italianita' intrinseca) dei vari acquirenti. Chiedo a voi esperti consiglio sul prezzo. Che sia equo per me e per il venditore. Ciao e grazie in anticipo! PS - il mezzo non ha bisogno di nulla.
  17. Gambo87

    Dettagli bacchetta v14

    Ciao a tutti.... Sono nuovissimo di questo fantastico forum... fino ad ora mi è stato molto utile perchè ho trovato numerosissime informazioni per il restauro della mia v14 del 1950... ora... dopo aver cominciato a chiudere il motore, avrei bisogno di sapere come diavolo è fatto il famoso perno filettato che blocca la carica della molla della leva della messa in moto. non avendola mai vista (xk non c'era quando mi è arrivata la vespa) non so proprio come sia fatta e quindi non saprei da che parte cominciare per ricostruirla o dove reperirla come ricambio.... un'altra cosa: ho acquistato le famose targhette con scritto "MISCELA AL ....%" e la scritta per il rodaggio da applicare internamente allo scudo nella parte dx.... ma la miscela di questo modello a quanto deve essere??? 5% o 6%??? nel forum non sono riuscito a reperire queste info.... scusatemi se sono già state trattate ma non le ho proprio trovate!! Grazie a tutti e complimenti!!!!
  18. oggi il mio mondo si è sgretolato un mondo del quale voi tutti avete fatto parte...fate parte...farete sempre parte le nostre storie le nostre vite si sono allacciate intrecciate fino a fondersi e prendere forma in un telaio con due ruote e un motore per quello che sono molto devo a voi quello che siamo io lo sono con voi stasera tutto questo mi è stato sottratto la vespamartelli mi è stata rubata sottratta non solo alla mia custodia ma alla mia vita ai miei progetti alla mia storia se mai la rivedrete solcare le strade sappiate che essa è quel che manca al mio spirito quel che senza sosta ricercherò da qui al giorno in cui ci sarà speranza di rivederla [ATTACH=CONFIG]51633[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]51634[/ATTACH] roger
  19. Ho notato che dentro il vano dello statore, in basso sotto al paraolio dell'albero motore, c'è una specie di tappino metallico di cui non ho capito bene la funzione guardando gli esplosi. Cosa è? Grazie
  20. ciao a tutti sono nuovo mi chiamo srthebest(andrea) ho iniziato il restauro di una vespa di un mio amico che se lè ritrovata in garage. per adesso è in piana lavorazione, nel senso che il telaio è in fase di preparazione-sverniciatura- e il motore è da chiudere. ho un problema nel capire come va montato il sistema di messa in moto, cioè la sequenza di montaggio e nel trovare la vernice, so che i codici del fondo rosso sono 10.055M e del verde metallizzato sono 6000M ma non so dove si riescono a trovare e sopratutto se sono reperibili all'acqua, al solvente o alla nitro, all'epoca se non mi sbaglio si verniciava tutto alla nitro, ma al momento sono ancora indeciso sulla modalità di spruzzo dato che ancora devo trovare le vernici. avete qualche consiglio su dove trovarle? altro problemino, vorrei far ricromare manubrio pedale e molle ma nella mia zona non trovo aziende che facciano questi lavori, avete qualche opzione? siti online o persone che lavorano anche su spedizione?, provo a postare qualche foto sullo stato della vespa|! ho già revisionato frizione, cambio con relativo parastrappi, e ho sgrassato carter e forcellone al quale sono stati cambiati i silnet block e i gommotti di riscrontro
  21. Questa mattina dopo 3 giorni che uso la mia Vespina mi ha abbandonato....andavo pian pianino quando ad un certo punto la ruota posteriore ho avuta la sensazione come se si bloccasse ha iniziato a sbandare tutta e si è spenta. Con un po di fatica l'ho messa in moto ma non restava accesa, cosi a fatica ho riprovato cercando di tenerla sempre un po su di giri....ma per ben 2 volte mentre andavo mi ha fatto lo scherzetto di spegnersi di botto e il bloccaggio della ruota. La mia ipotesi.... la scorsa settimana mi è stata consegnata tramite corriere, ho visto come veniva caricata e ancorate ed in effetti è stata messa con la ruota anteriore su di una pedana in modo che restava obliqua. Dopo qualche giorno dalla consegna mi accorgo della perdita di olio, e questa mattina mi ha fatto questo ulteriore regalo. Adesso ho notato che dal motore credo provengono dei rumori di ferro. Secondo voi cosa è successo? Grazie in anticipo per l'impegno
  22. Ciao a tutti, l'altro giorno stavo tornando in campagna con la mia vespa quando dopo una bella salita la vespa si ferma..scendo provo ad accenderla ma niente la leva d'accensione era bloccata ho pensato c***o ho ingrippato ma subito dopo aver fatto due passi si sblocca allora ci riprovo ma niente da fare provo a metterla a moto a spinta ma niente...la mia vespa è un pk 50 xl con un 102 dr,carburatore 19 e rapporti 22/63 se non erro comunque controllo il pistone e vedo che c'ha un gran bel graffio ma per niente profondo e il suo movimento nel cilindro è buono,provo a cambiare la candela ma niente, secondo voi ca può esserle successo??
  23. Salve a tutti ho intenzione di sostituire il "maledetto" SI 20/17 A della mia vba con un più nuovo 20/20 D del px così da ovviare al fastidioso problema della necessità di 20 colpi di pedalina ad accensione. Volevo quindi sapere, meglio da chi ha già fatto la modifica( ho visto che qualcuno c è), suggerimenti su che getti montare su che coperchio getti usare e tutti i suggerimenti utili che vi vengano in mente Da un rivenditore delle mie parti ho trovato il carburatore ma con il filtro dell aria blu( che ho letto molti sconsigliano)ne senza coperchio getti. Ed il carburatore è nuovo di scatola ! ├ê normale nel px ? C è altro che devo comprare per questo carburatore ( non lo conosco per niente) Ps: il problema delle 20 pedalate si risolve vero ??? Ps: se qualcuno se ne ritrova uno in più sono in attesa... ;d
  24. ciao.....ho notato che oggi facendo un viaggetto col mia pk 75 di circa 10/15 km andata e ritorno ho messo la mano sui carter che contengomo gli ingranaggi al di sotto della ventola.....erano caldissimi!!!non so se seia normale perchè non ci ho mai fatto caso...devo preoccuparmi??
×
  • Crea nuovo...