Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag ' px200e'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 465 risultati

  1. E' consigliabile un px 200 con miscelatore o è meglio senza? Ne ho visto uno del 1980 che ne è sprovvisto e prima di muovermi vorrei capire se il miscelatore è veramente un valore aggiunto. Grazie
  2. .. ehehe scherzi a parte... Sto installando n°2 (dos) trombe sul mio mezzo (nel senso di veicolo, in realtà è un obbiettivo...) ma la durata con la solo super batteria si aggira intorno ai 20 secondi.... Ho cercato su questo forum qualcosa tipo "accumulatore, ricarica batteria, trombe" ma... nix! Secondo voi, dove posso trovare uno schema/impianto per tal Vespa che includa questo caspita di accumulatore/generatore che mi tenga carica la batteria? Grazie Bye
  3. Salve ragazzi,dovrei sostituire l'olio del cambio della mia vespa PX 150 anno 2000,e volevo sapere da voi la quantità precisa da immettere e quale tipo e gradazione di olio mi consigliate.
  4. Ciao a tutti, in pratica ho scaricato quasi tutti i manuali vespa, ma mi manca proprio quello di cui ho piu bisogno e cioè quello della vespa pe200 ho quello della PX200E ma non credo sia la stessa cosa , qualcuno ha il manuale della PE200? per qualunque cosa il mio indirizzo email è finfuffo@yahoo.it ringrazio anticipatamente
  5. salve ragazzi sono un nuovo membro del forum,vi spiego ,ieri ho aquistato una vespa px200e del 83 con mix,ho messo in moto la vespa una compressione pazzesca,il vecchio proprietario mi ha detto che la vespa monta un cilindro pinasco 225 che all'epoca quando l'ha comprato lui gia era montato,mi facccio un breve giro la vespa ha tanta coppia in basso e rimane giusto un po alta di giri nei cambi marcia ,monta una marmitta originale,mi potete dire come renderlo al meglio questo motore?volevo montargli una megadella fatta da( mega) e su vostri consigli adeguare la configurazione cilindro,carburatore marmitta.grazie consigliatemi voglio un motore affidabile
  6. Ciao a tutti. Mi è successa una cosa che mi ha lasciato incredulo, ho un PX200E del 1984 con miscelatore, dopo aver smontato e rimontato il motore per la solita revisione annuale, ho scoperto che una volta arrivato a 1/4 di serbatoio la benzina non arriva più. Il rubinetto funziona correttamente, è tutto pulito (carburatore incluso), sono al corrente che il tubo non deve essere troppo lungo altrimenti da' questo problema, ma vi assicuro che più corto di così non si può fare!!! Ho già smontato un sacco di volte il serbatoio, il che avendo il serbatoio dell'olio sottostante non è poi così agevole, il tubo non viene schiacciato ne' stirato da nessuna parte, prima passava alla destra del serbatoio del miscelatore e smetteva di erogare con il serbatio pieno a 3/4, ora l'ho fatto a sinistra e si ferma a 1/4. Qualcuno mi potrebbe capire come risolvere il problema? C'è scritto da qualche parte la lunghezza esatta (al mm) che deve essere il tubo (PX con miscelatore) e in che modo va fatto passare all'interno della scocca?? Sono ad un punto morto e non so più cosa inventarmi... (già che il serbatoio tiene poco di suo, ma così è niente!!) Un grazie in anticipo per le risposte che mi darete.
  7. Frizman

    Ciao a tutti

    Ciao a tutti! Sono nuovo del forum e come voi adoro la Vespa!! ho una PX200E del 1985 di mio papà e da poco ho acquistato il mio sogno: una Vnb1t del 1960!!!
  8. Ciao mi piacerebbe sapere perche alcune vespe pur essendo uguali o almeno credo adottano nomi diversi tipo che differenze ci sono tra una vespa p125x e una px125???perche anteporre la x prima del numero o dopo,qual'è la differenze se non sbaglio in alcuno modelli anche la E è scambiata di posizione,qualcuno sa darmi questa risposta??
  9. PX200E

    borse rigide laterali

    ciao a tutti conoscete qualche sito o qualche rivenditore che abbia le borse rigide laterali che seguono la forma delle coppe della vespa? ho un mesetto per cercarle prima della partenza. buona vespa a tutti michele px200e
  10. Ciao a tutti, per riparare la mia amata dalla feroce grippata di quasi un mesetto fa (guarda qui) ho smontato tutto quanto e anche se ancora non ho fatto l lavoro grosso (neropongo, ti aspetto al varco...;-) mi sono accorto che alcuni fili dello statore sono cotti e hanno perso l'isolante. Quello verde e' messo malissimo e mi si e' praticamente sgretolato in mano. Gli altri sono quasi perfetti, ma solo quasi. Devo cambiare un filo alla volta o esiste il kit gia' pronto con gli spinotti gia' innestati? Dal ricambista dove mi serco di solito non ce l'hanno, ma se avete consigli su dove trovare questo pezzo su internet (io vivo a Londra) fatemi sapere. Grazie dell'aiuto. Michele
  11. Buongiorno a tutti, ho recentemente acquistato la suddetta Vespa e dopo essermi preso cura per rimetterla in sesto mi è venuta voglia di renderla un pò più performante. Ha 31 mila km, l'innesto delle marce un po' difficoltoso e dei vuoti "scattosi" al rilascio del gas e a fatica arriva a 100km/h. Proprio questi piccoli acciacchi mi hanno fatto scattare l'idea di pompare l'insetto. Mi piacerebbe avere un prodotto affidabile e sicuro ma al tempo stesso che mi faccia scendere di sella col sorriso (tipo prima e seconda con la ruota in aria). Nessuna esigenza pistaiola per intenderci. Mi consigliate una configurazione collaudata e affidabile? Grazie
  12. ciao a tutti mi scuso su quello che vi chiederò perchè gia sò che ci saranno svariati post che riguardano l'argomento, ma essendo totalmente nuovo del settore speravo nella vostra pazienza nello spiegarmi come assicurare la mia px200e dell' 85 ottenendo tutte le agevolazioni possibili per pagare di meno ( c'è crisi ) e ovviamente spiegatemelo in maniera semplice... adesso la vespa è ferma senza assicurazione da dove devo cominciare???
  13. ciao a tutti questo è il mio primo post qui sul forum scusate se ho sbagliato categoria... sono un ragazzo di 17 anni e tra poco ne compierò 18 e mio padre è i dubbio sul darmi la sua px 200 e arcobaleno in quanto non è sicuro che io la possa guidare... il mio dubbio è con la patente A2 posso guidare questo modello?? la sua potenza è inferiore a 35 kW? il suò rapporto peso/potenza e inferiore a 0.2 kW/kg?? grazie a tutti in anticipo per la risposta...
  14. per la seconda volta buco la ruota posteriore , i casi, a distanza di un anno , sono simili, succede quando ho il passeggero... Immagino sia per la ruggine all'interno del cerchio. Tolgo tutti i bulloni dal cerchio e allargandolo che effettivamente c'è della polvere di ruggine... ma la cosa che non riesco a fare è togliere il copertone dal cerchio , ho provato anche a gonfiare la camera d'aria che è rimasta all'interno , i cerchi si separano ma il copertone no! Mettiamo il caso che compri dei cerchi nuovi , così non mi metto a carteggiare e pitturare quelli che ho , mi verrebbe a costare di più, montare i nuovi copertoni sui nuovi cerchi è difficile come toglierli? grazie
  15. Un saluto a tutti, vorrei cimentarmi in una elaborazione "soft" sul mio PX200E, fino ad ora ho sempre fatto restauri e piccole elaborazioni sulle small, quindi vorrei da voi qualche consiglio sull'albero a corsa 60. Vado ad illustrarvi cosa ho in mente. Vorrei montare l'albero C60 Pinasco, inizialmente ero orientato sul Mazucchelli, ma poi leggendo qua e la' ho capito che era più adatto a me il Pinasco per la diversa fasatura. Poi vorrei mettere il carburatore Dell'Orto SI26/26 (della Sip) per mantenere il miscelatore (gli Spaco non mi piacciono) Vorrei anche mantenere il gruppo termico originale con il quale mi sono trovato molto bene (non vado in cerca di prestazioni esorbitanti) Questa in linea di massima sarebbe la mia configurazione, poi a cambiare gruppo termico si fa sempre a tempo, ma per il momento mi fermerei qua. Oltre a chiedervi cosa ne pensate, vorrei qualche delucidazione sugli alberi a corsa lunga. Ora aumentando la corsa di 3mm (da 57 a 60), devo spostare più in alto il gruppo termico dello suddetto spessore mettendo una adeguata guarnizione sotto il cilindro? Magari la domanda è stupida, ma fate finta che io non ne sappia mezza...
  16. Ciao a tutti, spero di avervi incuriosito con il mio titolo. Sono iscritto relativamente da poco presso la vostra comunità, è da Novembre dello scorso anno che osservo in modo costante annunci su subito ed ebay annunci alla ricerca di una buona Vespa con pochi lavori da fare ad un prezzo onesto in Torino e provincia. Beh...ad oggi non ho trovato ancora nulla di veramente interessante. In questo momento ho solo due possibili 'opportunità', sono andato a vedere un PX125E del 1979...si proprio del 1979 (uhm...?!?!), quando ho letto l'annuncio corredato da sbrilluccicante fotografia mi son detto che era l'occasione da non perdere, se non che mi sono accorto che i PX125E sono in produzione dal 1982...come faceva il mezzo ad essere immatricolato prima...sono andato a vederlo. Veramente ben messo, tutto restaurato, molto bello, libretto rifatto nel 1995, data prima immatricolazione da foglio complementare 1980, ma ecco il colpo di scena...da libretto risulta un P125X prefisso telaio VNX1T...beh magari l'annuncio riportava quest'errore per caso...controllo il motore, da libretto VNL3M...da punzonatura VNX1M...sembra una P125X con un motore di una PX125E, possibile ??? Eppure ha il foro per la regolazione della fasatura come il P125X, con scritto ducati. Sapete dirmi se mi sto perdendo qualcosa oppure intuisco bene che se compro la vespa mi troverò in un mare di guai tra revisione impossibile da passare e potenziali problemi con differenze tra libretto e mezzo ??? Seconda opportunità, non sono andato ancora a vedere il mezzo...Vespa PX200E Arcobaleno Elestart del 1997, con revisione scaduta, ma a detta del proprietario tutta originale e con meno di 10000 km. Qui, siamo fermi per differenza tra domanda ed offerta, la domanda è partita da 2400€, la mia offerta arriverebbe a 2000€, ora siam fermi a 2200€ con bauletto in omaggio. La cosa che mi frena nonostante le immagini parlino di una vespa ben messa e con zero spese aggiuntive da fare, è che il mezzo è un Euro 0 con ancora 5 anni da vivere per diventare moto d'interesse d'epoca tesserabile FMI, quindi con il rischio potenziale di vedere un divieto totale di circolazione Euro 0 come accaduto già in Lombardia. Che ne pensate ? Condividete le mie perplessità ? Grazie per le risposte che verranno, Saluti. Raen
  17. Salve a tutti, Per me è un piacere essere in questo forum con voi, perchè una delle mie passioni si è realizzata. Finalmente ho comprato una vespa px200e dell' 84 e sono molto contento. Quando ho portato la vespa nel mio box sono stato ore a guardarla, tanto che mia moglie mi ha dato quasi per disperso!!! Comunque quel giorno mi sono reso conto di quant'è bella e che meraviglia è il suo motore solo MECCANICO!!! Ora però devo rompervi le scatole perchè ho le mie prime domande semplici... da novello! Cerco il libretto di uso e manutenzione della vespa px200e e poi, per chi ha viaggiato, per quanti km può viaggiare la vespa senza che il motore si grippi? Un salutone a tutti!!!
  18. Salve vespisti, avrei bisogno di un vostro conforto. Sono 3 settimane che hanno ahimè rubato il mio p200e, di notte, mentre ignaro e febbricitante sono rimasto a letto diversi giorni, hanno flexato la catena cementata, e, tornato in vita, mi hanno fatto trovare solo l' anello cosiddetto debole tagliato in due....che peccao.....bastardi si può dire?? Veniamo al Topic: adesso mi accingo ad acquistare un px200e elestart e miscelatore automatico. Secondo voi è un valido sostituto della mia vespazza dell' '80, quest' altra è degli anni '90....quali i pro della Vecchia ed i contro della Nuova? Fatemisognare un po' al riguardo della sostituzione obbligata che mi accingo a fare e secondo voi a parità di carrozza quale potrebbe essere un divario economico fra i due tipi....grazie mille di ogni eventuale risposta e suggerimento
  19. vespapuc

    Mi presento

    Ciao ragazzi mi chiamo Gianluca, sono di Pordenone e come voi sono un appassionato di vespe!!! Possiedo una 200 rally del 1977, una PX200E del 1981 (con miscelatore), una GS 160 del 1964 e adesso sono in trattativa per una GS 150 vs5 del 1961. Spero di avere l'opportunità di conoscere tanti vespisti in questo forum intanto vi auguro buona strada!!!!!
  20. salve e scusate se vi rompo ancora le scatole, oggi ho comprato un blocco px 200e ho provato ad accenderlo sul cavalletto ed ho avuto dei problemi per fare arrivare la corrente alla candela , alla fine ho fatto i seguenti collegamenti: bianco rosso e verde alla bobina , invece il blu ed il nero li ho dovuti collegare insieme, questa cosa mi suona strana anche se poi il motore è partito. ora mi chiedo i tre fili sono andati alla bobina i restanti due li ho collegati insieme ma quando dovro montare questo motore sulla mia vbb1 i fili che accenderanno la luce il clacson ecc. quali sono? da dove li prendo....? per cortesia qualcuno che mi speghi per filo e per segno come devo fare, mannaggia a me e quando ho deciso di fare sta boiata del motore 200 su la mia vbb
  21. Ottobre 2011, con la mia GTS 300 on and off road al parco nazionale del Nuuksio!
  22. ragazzi questa testa qua, la posso montare su un polini 208 bifascia con albero motore originale?!?! Ricambi Vespa d'epoca Accessori Elaborazioni PX 125 150 200 PE ET3 50 N R L special - Pagina Principale - Teste - TESTA CILINDRO MMW RICALCOLATA PER POLINI 208cc devo fare qualche modifica ulteriore alla testa o la monto cosi' e via!??! la vespa è una px200e
  23. Ormai mancano solo alcune piccole cosine ed il restauro del mio px200e del'83 (no arc.) è ultimato alla perfezione. Solo un dubbio mi attanaglia. Le chiavi bloccasterzo e bauletto sono neiman o zadi?C'è qualche possessore di una vespa come la mia,conservata magari o primo proprietario,che me lo sappia dire con estrema certezza? Grazie mille amici di Vol.
  24. ciao a tutti, magari è un problema già discusso in passato, vorrei mettere la presa accendisigari per poter alimentare il navigatore, attualmente c'è montato il regolatore di tensione a 3 fili 12vac. so che devo sostituirlo con un 5 fili ma oggi ho provato con un tester e ho rilevato una tensione di 6V circa. qualcuno mi sa dire se è normale? grazie ciao
  25. Ciao a tutti Da circa una settimana ho finalmente acquistato un PX200 del 1993 con 13000 chilometri e diciamo in buone condizioni. Volevo chidervi se è vero che la produzione del 1993 fosse destinata al mercato americano e quindi in Italia sono abbastanza rari... e vero? ...o è una semplice ca...ta detta dall'ex proprietario? Potreste per favore darmi qualche info sulla produzione e dove posso trovare altre info su queto modello? Grazie Buona serata
×
  • Crea nuovo...