Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag ' visura'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. Rispondendo alle molte richieste, dedico un post alla "Scrittura privata di compravendita" necessaria per l'acquisto di un veicolo demolito, radiato, in assenza di CdP o foglio complementare o, comunque, NON iscritto al PRA, che si acquista da persona diversa dall'ultimo proprietario intestatario. La forma del documento è molto semplice e schematica e, nella maggior parte dei casi, lo dovete compilare voi come diretti interessati, sia perchè, se decidete di rivolgervi ad un notaio, spesso non vogliono saperne di redigere un documento privato, sia perchè, se per risparmiare diversi soldini decidete di rivolgervi ad un funzionario comunale, sicuramente non lo compilerà per voi. La scrittura privata è un documento che, per avere valore legale, deve avere le firme in calce autenticate da un notaio (ad alto costo) o da un funzionario comunale o dal responsabile di uno sportello STA del PRA, della motorizzazione o privato (a bassissimo costo), vedi: https://www.vespaonline.com/MDForum-viewtopic-t-66548.htm Ricordate che dovete portare con voi una o due marche da bollo da 16,00 euro (a seconda del tipo di scrittura privata, se firma solo il venditore o entrambi), e venditore ed acquirente devono avere un documento personale valido e il codice fiscale. Ve ne fornisco alcuni esempi così che possiate avere idea di cosa scrivere in caso dobbiate modificarli. Ricordate che il veicolo dev'essere sempre identificato da fabbrica e modello, sigla e numero di telaio, cilindrata e, dove possibile, anche dalla targa. PER VEICOLI MAI ISCRITTI AL PRA SCRITTURA PRIVATA Il sig. XY nato a ___ il ___ e residente in ___ alla Via ___ n. __, Codice Fiscale ___ V E N D E al sig. WJ nato a ____ il ___ e residente a ___ alla Via ___ n. ___, Codice Fiscale ___, il motociclo PIAGGIO Vespa 150/VBB2 (o quello che è), cilindrata 145,45 c.c., targa ______, telaio n. VBB2T *123456*, cavalli fiscali 3 ÔÇô al prezzo di euro 100,00 (o il valore reale), usata nello stato in cui si trova, mai iscritta al PRA e comunque di pieno gradimento del sig WJ, per averla visionata in ogni sua parte. Resta inteso che il motociclo così comÔÇÖè non è destinato alla circolazione stradale e il sig WJ ne prende atto. Ogni spesa per lÔÇÖeventuale iscrizione al PRA e/o messa in circolazione del motoveicolo resta a carico del sig. WJ. Il sig. XY si dichiara completamente soddisfatto senza nullÔÇÖaltro avere a pretendere dal sig. WJ. Letto, confermato e sottoscritto, in data odierna. Città, data In fede. firmaXY firmaWJ PER VEICOLI RADIATI D'UFFICIO DAL PRA SCRITTURA PRIVATA Il sig. XY nato a ___ il ___ e residente in ___ alla Via ___ n. __, Codice Fiscale ___ V E N D E al sig. WJ nato a ____ il ___ e residente a ___ alla Via ___ n. ___, Codice Fiscale ___, il motociclo PIAGGIO Vespa 150/VBB2 (o quello che è), cilindrata 145,45 c.c., targa ______, telaio n. VBB2T *123456*, cavalli fiscali 3 ÔÇô al prezzo di euro 100,00 (o il valore reale), usata nello stato in cui si trova, radiata d'ufficio dal PRA di ____ in data ___ e comunque di pieno gradimento del sig WJ, per averla visionata in ogni sua parte. Resta inteso che il motociclo così comÔÇÖè non è destinato alla circolazione stradale e il sig WJ ne prende atto. Ogni spesa per lÔÇÖeventuale reiscrizione al PRA e/o messa in circolazione del motoveicolo resta a carico del sig. WJ. Il sig. XY si dichiara completamente soddisfatto senza nullÔÇÖaltro avere a pretendere dal sig. WJ. Letto, confermato e sottoscritto, in data odierna. Città, data In fede. firmaXY firmaWJ PER VEICOLI SENZA DOCUMENTI SCRITTURA PRIVATA Il sig. XY nato a ___ il ___ e residente in ___ alla Via ___ n. __, Codice Fiscale ___ V E N D E al sig. WJ nato a ____ il ___ e residente a ___ alla Via ___ n. ___, Codice Fiscale ___, il motociclo PIAGGIO Vespa 150/VBB2 (o quello che è), cilindrata 145,45 c.c., telaio n. VBB2T *123456*, cavalli fiscali 3 ÔÇô al prezzo di euro 100,00 (o il valore reale), usata nello stato in cui si trova, sprovvista di targa e documenti e comunque di pieno gradimento del sig WJ, per averla visionata in ogni sua parte. Resta inteso che il motociclo così comÔÇÖè non è destinato alla circolazione stradale e il sig WJ ne prende atto. Ogni spesa per lÔÇÖeventuale immatricolazione e iscrizione al PRA e/o messa in circolazione del motoveicolo resta a carico del sig. WJ. Il sig. XY si dichiara completamente soddisfatto senza nullÔÇÖaltro avere a pretendere dal sig. WJ. Letto, confermato e sottoscritto, in data odierna. Città, data In fede. firmaXY firmaWJ PER VEICOLI DEMOLITI DAL PROPRIETARIO CON CONSEGNA DI TARGA E DOCUMENTI SCRITTURA PRIVATA Il sig. XY nato a ___ il ___ e residente in ___ alla Via ___ n. __, Codice Fiscale ___ V E N D E al sig. WJ nato a ____ il ___ e residente a ___ alla Via ___ n. ___, Codice Fiscale ___, il motociclo PIAGGIO Vespa 150/VBB2 (o quello che è), cilindrata 145,45 c.c., targa ZZ___, telaio n. VBB2T * xxxxx*, cavalli fiscali 3 ÔÇô al prezzo di euro 100,00 (o il valore reale), usata nello stato in cui si trova, demolita dall'intestatario con consegna di targa e documenti al PRA di ____ in data ___ e comunque di pieno gradimento del sig WJ, per averla visionata in ogni sua parte. Resta inteso che il motociclo così comÔÇÖè non è destinato alla circolazione stradale e il sig WJ ne prende atto. Ogni spesa per lÔÇÖeventuale reimmatricolazione e/o messa in circolazione del motoveicolo resta a carico del sig. WJ. Il sig. XY si dichiara completamente soddisfatto senza nullÔÇÖaltro avere a pretendere dal sig. WJ. Letto, confermato e sottoscritto, in data odierna. Città, data In fede. firmaXY firmaWJ Ricordate che, nei casi sopra descritti, scrittura privata di "compravendita" (firma del venditore e dell'acquirente) con entrambe le firme autenticate, il documento dovrà essere in duplice copia in bollo, da consegnare entrambe allo sportello dell'ACI-PRA competente. Se invece firma il solo venditore, si può fare una copia semplice in bollo da consegnare allo sportello (meglio fare firmare solo il venditore, così si risparmia una marca da bollo da 16,00 euro!). Da qualche tempo alcuni PRA preferiscono che l'atto di vendita (ed anche la scrittura privata di compravendita) venga redatto sul modulo NP2B, che potete trovare presso gli uffici del PRA, dell'ACI e presso le agenzie automobilistiche. Se si usa il mod. NP2B, anche se chi vende non è l'intestatario, basta la sola firma del venditore, sempre autenticata da qualunque: ufficio anagrafe del comune, sportelli STA privati oppure notaio. Dall'inizio del 2010 gli sportelli STA di PRA e motorizzazione, in base ad una circolare interna, non possono autenticare le firme sul passaggio di proprietà o sull'atto di vendita se non si procede poi immediatamente alla registrazione al PRA del veicolo, cosa impossibile per i veicoli radiati o demoliti, se tutte le altre incombenze non sono già state assolte. Per completezza aggiungo anche l'atto unilaterale di vendita da proprietario intestatario per veicoli in regola che non abbiano il CdP, perchè provvisti ancora di foglio complementare (in questo caso la pratica per la trascrizione al Pubblico Registro Automobilistico del passaggio di proprietà deve essere presentata all'Ufficio Provinciale ACI della provincia in cui risiede il venditore intestatario del veicolo al P.R.A.) o perchè è stato smarrito il CdP (ma ricordate che si può usare il modello NP2B direttamente al PRA, qualunque PRA), l'autentica della firma, come al solito, si può fare presso il comune, gli sportelli STA di PRA e motorizzazione o le agenzie autorizzate oppure presso un notaio: ATTO DI VENDITA PER VEICOLI REGOLARMENTE ISCRITTI AL PRA ATTO DI VENDITA Il sig. XY nato a ___ il ___ e residente in ___ alla Via ___ n. __, Codice Fiscale ___ V E N D E al sig. WJ nato a ____ il ___ e residente a ___ alla Via ___ n. ___, Codice Fiscale ___, il motociclo per trasporto persone di proprietà XY, tipo: PIAGGIO Vespa 150/VBB2 (o quello che è), cilindrata 145,45 c.c., targa ______, telaio n. VBB2T *123456*, cavalli fiscali 3, immatricolata a _____ il _____, al prezzo di euro 100,00 (o il valore reale), usata nello stato in cui si trova. Letto, confermato e sottoscritto, in data odierna. Città, data In fede. firmaXY In questo caso la firma del venditore (firma solo lui) può essere autenticata in comune o presso gli sportelli STA di PRA, motorizzazione e delle agenzie, al prezzo di € 0,52, più la marca da bollo di € 16,00, in singola copia. Ed ecco anche l'atto unilaterale di vendita tramite art. 2688 da proprietario NON intestatario per veicoli in regola che abbiano il CdP o il foglio complementare, non ha importanza, (in ogni caso la pratica per la trascrizione al Pubblico Registro Automobilistico del passaggio di proprietà deve essere presentata all'Ufficio Provinciale ACI della provincia in cui risiede il venditore intestatario del veicolo al P.R.A.), l'importante è che ci sia uno dei due tipi di documento di proprietà (ma ricordate che si può usare sempre il modello NP2B direttamente al PRA), l'autentica della firma si può fare presso il comune, gli sportelli STA di PRA e motorizzazione o le agenzie autorizzate: ATTO DI VENDITA IN BASE ALL'ART. 2688 DEL C.C. (proprietario NON intestatario) PER VEICOLI REGOLARMENTE ISCRITTI AL PRA ATTO DI VENDITA ex art. 2688 C.C. Il sig. XY nato a ___ il ___ e residente in ___ alla Via ___ n. __, Codice Fiscale ___ , in qualità di proprietario non intestatario, ai sensi dell'art. 2688 del c.c., V E N D E al sig. WJ nato a ____ il ___ e residente a ___ alla Via ___ n. ___, Codice Fiscale ___, il motociclo per trasporto persone di proprietà XY, tipo: PIAGGIO Vespa 150/VBB2 (o quello che è), cilindrata 145,45 c.c., targa ______, telaio n. VBB2T *123456*, cavalli fiscali 3, immatricolata a _____ il _____, al prezzo di euro 100,00 (o il valore reale), usata nello stato in cui si trova. Letto, confermato e sottoscritto, in data odierna. Città, data In fede. firmaXY Anche in questo caso la firma del venditore (firma solo lui) può essere autenticata in comune, al prezzo di € 0,52 (solo per i comuni), o presso gli sportelli STA di PRA e motorizzazione (gratuitamente), e delle agenzie private (concordate prima il prezzo!), più la marca da bollo di € 16,00, in singola copia. IMPORTANTISSIMO: In tutti i casi sopra citati è anche possibile usare il modulo del PRA NP2B, prestampato (basta compilare i dati) e distribuito presso tutti i PRA e molte agenzie, che è accettato molto più facilmente dai notai e che prevede la firma del solo venditore (chiunque esso sia), con unica copia in bollo. Ecco dove potete scaricare il Mod. NP-2B e le istruzioni per la compilazione: Servizi ACI - Modulistica PRA IMPORTANTISSIMO 2: per quel che riguarda l'autentica della firma sul documento di vendita, soprattutto per i veicoli di origine sconosciuta! Ringrazio pubblicamente lorenz9792 per avermi fornito una copia della circolare dell'ACI-PRA prot. n. DSD/0006846/08 del 19/05/2008 (qui il testo completo: http://www.up.aci.it/macerata/IMG/pdf/080519Circolare_20autentiche.pdf e qui trovate un aggiornamento al 2014, diffuso dai comuni trentini: http://www.comunitrentini.it/index.php/plain/content/download/18427/122797/file/circolare%2052.pdf ) che finalmente consente di usufruire dei delegati degli sportelli STA (anche del PRA) e dei comuni anche per l'autentica di firme nelle scritture private di compravendita dei veicoli non regolarmente iscritti al PRA (radiati, demoliti, di provenienza comunitaria o mai iscritti che siano), senza più l'obbligo di rivolgersi ai notai per queste autentiche di firma. Quindi i delegati non possono opporsi alla richiesta di autentica nei casi citati e, meglio ancora, non possono sindacare le dichiarazioni del venditore (che ne risponde personalmente). Se avete difficoltà a farvi autenticare una scrittura privata, potete stamparvi questi documenti ed esibirli ad impiegati e dirigenti riottosi, ricordando loro (com'è riportato in queste ed altre circolari) che è stato il Ministero di Giustizia, con l'avallo del Ministero dell'Interno, a dare all'ACI l'incarico di redigere le norme per le autentiche, in quanto organo vigilante del PRA (vedere: http://www.up.aci.it/rieti/IMG/pdf/Circ-_Interno_n-_2_del_08-06-09_Autentica_art-_07_L-_248_del_2006.pdf ! Di seguito un estratto della circolare con circondate in rosso le parti importanti. Ciao, Gino
  2. Cosa fare in caso ci venga proposto l'acquisto di una Vespa con la sola targa ma senza altri documenti (libretto di circolazione e foglio complementare o Certificato di Proprietà )? La cosa più importante è il documento di proprietà, senza di quello: niente da fare! Fare SEMPRE una visura con il numero di targa al PRA. E, se la vespa risulta: DEMOLITA (anche se conserva la targa non è cosa impossibile), vedere qui: https://www.vespaonline.com/burocrazia/vespe-incartamenti/1679-reimmatricolazione-vespa-demolita-o-di-origine-sconosciuta.html . DEMOLITA CON INCENTIVI PER LA ROTTAMAZIONE (improbabile ma possibile anche questo): lasciarla perdere e non toccarla neanche con un bastone, è VELENO!!! Si rischia una denuncia penale solo per il fatto di possederla!!! PERDITA DI POSSESSO: può reinserirla in possesso solo il proprietario intestatario che ne ha dichiarato la perdita di possesso o un erede diretto (ma è già più difficile). Comunque sono rogne che è meglio si sbrighi chi la vende. Sconsiglio l'acquisto, soprattutto se l'intestatario risiede lontano. REGOLARE (ancora in vita): può chiedere copia dei documenti (libretto e CdP) solo il proprietario intestatario o un erede diretto, quindi è meglio lasciarla perdere se non la si acquista direttamente da uno di questi, soprattutto se risiedono lontano. FOGLIO BIANCO (la visura è in bianco): significa che non è iscritta al PRA e bisogna procedere ad una prima iscrizione tardiva. A seconda dell'anno di fabbricazione può significare cose diverse (ai veicoli moderni, dal 1993 in poi, difficilmente verrà consentita l'iscrizione tardiva e si renderà necessaria la reimmatricolazione con nuova targa e documenti). Vedi: https://www.vespaonline.com/MDForum-viewtopic-t-952-sid-e7f1ceb1ce372ec35ac4d972e82c07db.htm RADIATA D'UFFICIO: si può reiscrivere al PRA. Vedi: https://www.vespaonline.com/burocrazia/vespe-incartamenti/27487-reiscrivere-al-pra-una-vespa-radiata-da-ufficio.html Oppure si può decidere di reimmatricolarla con nuova targa e documenti, riconsegnando la targa originale. Si deve andare in motorizzazione e fare richiesta di reimmatricolazione con nuova targa e documenti per un veicolo senza targa radiato d'ufficio dal PRA (verifica bene prima facendo l'estratto cronologico, che tanto lo pretende la motorizzazione per reimmatricolarla!): costa circa 120 euro e non c'è bisogno di ASI o FMI nè di pagare bolli arretrati e maggiorati (ma non è una procedura che accettano di fare in ogni sede di motorizzazione, quindi bisogna prima informarsi, perchè in alcune sedi pretendono l'iscrizione al R.S.), servono l'estratto cronologico fatto al PRA, la la certificazione di un meccanico abilitato per i lavori effettuati "a regola d'arte" e la scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata (quest'ultima va presentata al PRA al momento della registrazione, una volta effettuata la reimmatricolazione in motorizzazione) e, naturalmente, la denuncia di smarrimento dei documenti visto che non ci sono o, comunque, se non si riconsegnano al momento della reimmatricolazione (la denuncia di smarrimento non è necessaria se risulta che siano stati riconsegnati al PRA). La Vespa dev'essere perfettamente a posto e senza ruggine, anche se non restaurata o del colore originale (ma è meglio farla del colore originale, se la si deve riverniciare), perchè verrà sottoposta a collaudo presso la motorizzazione. Una volta ricevuto il libretto dalla motorizzazione, si hanno 60 giorni di tempo per fare la registrazione al PRA. Mi pare sia tutto. Ciao, Gino
  3. Come da subject: vorrei sapere che modello è la vespa guidata da Moretti nella parte iniziale del film (allego anche qualche foto). Grazie a tutti quelli che vorranno rispondere. P.S.: Non per influenzare le vostre risposte maaa... 125 TS? vespa_04 vespa_03 vespa_02 vespa_01 vespa_01 vespa_02 vespa_03 vespa_04 vespa_01 vespa_02 vespa_03 vespa_04 vespa_01 vespa_02 vespa_03 vespa_04 vespa_01 vespa_02 vespa_03 vespa_04 vespa_01 vespa_02 vespa_03 vespa_04
  4. ans rapido

    Visura

    Dovrei fare una visura per un motoveicolo e mi sembra comodo farlo on-line. Tra tanti siti che offrono il servizio sapete consigliarmene uno affidabile ed economico? Grazie
  5. Ciao a tutti, ho provato a fare una ricerca all'interno del forum ma non ho trovato nessun thread che tratti la questione del come leggere una visura. Per esempio, ho fatto una visura di una vespa che supponevo essere radiata ed invece questa dicitura non appare mai nel risultato della visura. L'ultima formalità registrata è stata il passaggio di proprietà, qualche mese fa. Date queste due cose può essere che la vespa sia fortunatamente sopravvissuta alla radiazione, nonostante non siano mai stati pagati i bolli? Grazie!!
  6. Stiliamo una "visura" sulle et3 circolanti degli inscritti? che et3 possedete ma soprattutto colore ed anno di immatricolazione! io ho un '80, completamente restaurata con documenti completamente originali targa (MC) e componenti esclusivamente suoi d'origine! circolante quotidianamente sulle strade delle Marche e d'Italia!!!!! a voi!
  7. Ciao a tutti mi presento: mi chiamo Andrea. Ho da poco deciso di addentrarmi nel mondo delle vespe e ad agosto mi si è presentata l'occasione di acquistare dal padre di un caro amico una Vespa GS 160 prima serie. Premetto che quando l'ho acquistata non sapevo nulla di vespe...ne tanto meno che il modello che stavo comprando fosse un modello molto ricercato. Ovviamente vado all'ACI per fare la visura già sapendo dentro di me che la risposta alla visura sarebbe stata: vespa radiata d'ufficio.....e invece miracolo! vespa in vita!!!!!!!!! targa originale.....documenti originali....e cdp originale! Vado subito a fare il passaggio di proprietà..... Detto questo l'ho portata a case e dopo mesi di inattività ho deciso di partire col restauro totale. La vespa è stata ferma nel box del vecchio proprietario per circa 15 anni. Il mio amico e suo padre avevano deciso di iniziare il restauro anni fa ma alla fine non sono mai andati avanti. L'unica cosa che avevano fatto era quella di rifare completamente il motore da un meccanico specializzato piaggio. Purtroppo però non p mai stata utilizzata anche con il motore rifatto. Ora...dopo averla smontata completamente l'ho pratata sabbiare e l'ho poi data ad un amico carrozziere che me l'ha verniciata. In questi giorni sto iniziando la fase di rimontaggio di tutti i pezzi incominciando dai listelli delle pedane. Volevo sapere se qualcuno ha i manuali con gli spaccati di questo modello. Girando su internet ne ho trovati...ma sono tutti di pessima qualità. Se li stampo....sono immagini molto sgranate e poco definite. Qualcuno è in grado di aiutarmi? Grazie!
  8. Salve a tutti, vi propongo il mio caso: 5 anni fa il mio vicino di casa mi ha donato la sua 125 primavera senza targa e senza nessun documento. Tramite un amico sono riuscito a risalire dal numero di telaio al numero di targa e all'anno di fine circolazione. Informandosi in motorizzazione, però, questo mio amico è venuto a conoscenza che la vespa in questione non dovrebbe nemmeno esistere! infatti all'epoca ( 1998 ) era stata "demolita" per ottenere un incentivo, soltanto che il mezzo non è stato ritirato! Ora io vi chiedo: è possibile reimmatricolarla e ricominciare a circolare? Grazie a tutti in anticipo!!
  9. ragazzi, sabato un mio amico alla mostra scambio di arezzo ha fatto con soli 5 euri il miglior acquisto possibile!! il libro di Giovanni Carlo Nuzzo intitolato: il Raid mototuristico!! scusate la mia ignoranza, ma io non sapevo assolutamente niente di questo grande motociclista e vespista! tra patrignani e bettinelli c'è nuzzo! a fine anni '70 il tipo ha girato mezzo mondo con la sua gtr125 soprannominata bombi!! il libro anche se datato (è uscito nel 1983 ) è veramente un buon manuale per chi voglia intraprendere un viaggio in vespa, moto o ciclomotore! un sacco di info. sempre attuali e belle foto! vero che l'argomento è OT e stava meglio sul forum viaggi, ma non ho resistito nel mettere qualche foto ( di scarsa qualità perchè fatte con la digitale in fretta! ) e sentire se qualcuno lo conosce, sa che fine abbia fatto, e se è possibile trovare qualcosa su di lui in rete! ciao scerpe nuzzo_025 nuzzo_027 nuzzo_032 nuzzo_026 nuzzo_034 nuzzo_034 nuzzo_026 nuzzo_032 nuzzo_027 nuzzo_025 nuzzo_034 nuzzo_026 nuzzo_032 nuzzo_027 nuzzo_025 nuzzo_034 nuzzo_026 nuzzo_032 nuzzo_027 nuzzo_025 nuzzo_034 nuzzo_026 nuzzo_032 nuzzo_027 nuzzo_025 nuzzo_034 nuzzo_026 nuzzo_032 nuzzo_027 nuzzo_025
  10. finalmente ho comprato una bacchetta, il propietario precedente appassionato una volta accortosi che non vi erano i numeri di telaio sia sullo sportello, sotto la pancia e sotto la sella e la targa aveva visura in bianco, ha pensato di abbandonare, anche perche non tutti sanno lattonare un telaio così mal concio. arrivo io il solito fesso che ingolosito dalla cifra abbordabile se la porta a casa la mette sul soppalco e si dice, fin che non ho finito le altre non la tocco..... cazzata, propio in questi giorni un amico mi ha portato un v13 da ricostruire il tubo alloggiamento cavo aronico marce interno al tunnel, e quindi ne ho approfittato per farmi una dima e copiare le parti mancanti. oggi la sorpresa, mentre tolgo la ruggine noto che nel lato interno 8vano ruota per intenderci)prima dell'asolatura dell'uscita marmitta vi sono 6 numeri perfetti senza nessuna sigla davanti tipo v11 v12 ....ero felice come un bambino ecco alcune foto non insultatemi ho restaurato di peggio, almeno spero...........
  11. ciao a tutti, ho un problemino di natura burocratica. Da molti anni possiedo un guzzi galletto del '55, con targa, che pensavo radiato d'ufficio. Qualche mese fa ho fatto una visura e risulta ancora iscritto al pra. Non possiedo nè libretto nè foglio complementare. Sono riuscito a rintracciare le eredi del defunto proprietario, sono 3 sorelle anziane e credo che nei limiti del possibile mi aiuterebbero a fare il passaggio di proprietà. Ora, come devo procedere? a rigor di logica loro dovrebbero richiedere il duplicato del libretto e il nuovo cdp e poi fare un passaggio di proprietà, ma essendo anziane si rifiuterebbero sicuramente di girare per uffici. Sarebbe possibile fare un atto di vendita notarile a mio favore per poi seguire personalmente la procedura? chiedo numi. Grazie!
  12. Ciao a tutti, Cosa ne pensate di questa Nonna? è completa da targa(attendo info dalla visura), il motore gira ma non so se dà corrente, non ha niente di bloccato e le pedane sono sane. Sbizzaritevi con le opinioni!!!
  13. Salve e buongiorno sarò, spero a breve, proprietario di una vespa, da scegliere o una pk50 automatica o di una pk125 sempre automatica. Ora ho un problema, entrambe sono nel garage di un mio amico da 10 anni e sono ferme e lui me ne "regala" una a scelta. la pk50 è senza libretto di circolazione ma essendo targa vecchia ho letto in giro che basta fare la denuncia di smarrimento e poi presentarsi in motorizzazione per avere la targa nuova. Giusto? la pk 125 invece ha tutto in regola ma l'intestatario del libretto non è il mio amico, bensì un 87enne di pistoia irrintracciabile/morto? come dovrei fare per fare il passaggio di proprietà corretto? ho letto della Vendita tramite l'art. 2688 del C.C. da proprietario NON intestatario, secondo voi è corretto? P.S. la vespa 125 ha superato la revisione nel 2005 quindi è a posto per quello che riguarda demolizioni/furti/ecc... grazie a tutti per l'aiuto
  14. vespafisio

    bollo targati

    sarà una stupidata ma chi di voi paga il bollo per il prorpio mezzo...macchina d'epoca o moto che sia? soprattutto, è obbligatorio pagarlo oppure no, o meglio se non lo si paga cosa succede?
  15. Salve a tutti, ho la necessita' di avere alcune informazioni per richiedere correttamente alla piaggio il certificato di origine e la scheda tecnica delle mie vespe (1 radiata e 1 demolita ). Il sito si prefigura con 4 opzioni : 1-Certificato+scheda tecnica (42euro) 2-Certificati di origine (30euro) 3-Dichiarazioni 4-Schede tecniche omologative(20euro) Secondo la vostra esperienza scegliendo l'opzione 1 faccio una scelta corretta o devo scegliere la 2 e la 4 Fiducioso in un vostro riscontro ringrazio anticipatamente Ale
  16. Cari amici, sono disperata perchè mi è stata regalata nel 1996 da mio zio una vespa 125 primavera del 1977 con il tagliandino dell'ultimo bollo pagato. Non abbiamo mai fatto il passaggio di proprietà e, pur non usandola da dieci anni, ho sempre puntualmente pagato il bollo. Così mi reco all' ACI, felice e convinta di sistemarla e rimetterla in pista, gli dono ben 200 euro per il passaggio di proprietà ma consapevole che la prossima estate sarebbe stata la mia compagna di viaggio....... Vado a ritirare la ricevuta del passaggio di proprietà e mi dicono che è RADIATA!!!!!!In questo forum è chiarissimo quello che occorre fare per risalire in sella ma....mi chiedo se un mezzo non esiste perchè lo Stato accetta i miei pagamenti puntuali dal 1996 del bollo??????E quelli dell' Aci non potevano dirlo prima?????insomma.....mi devo rassegnare o posso chiedere a qualcuno il perchè mi sono stati fregati ben 16 anni di bollo ???????Aiuto.... Vespista triste
  17. ciao ragazzi,chiedo il vostro aiuto xè ho trovato un guzzino 65, con solo la Targa, senza documenti, e da una vecchia visura risulta in bianco.... quindi la moto è reimmatricolabile?...a cosa vado incontro???grazie a tutti
  18. Stefano Lavori

    Quanto costa?

    Hola, sapete quanto costa far reimmatricolare una vespa demolita anni fa? Il proprietario dice: Ho la visura al pra che attesta che e' "demolita d'ufficio ai sensi dell'articolo 96 codice della strada a far data dal 31/12/1996" E soprattutto: Quanto tempo serve per scartoffie e carte varie prima di poter effettivamente correre?
  19. Buonasera a tutti ragazzi. Avrei bisogno di un parere di tutti voi circa una Vespa che mi ha regalato una mia parente. A giudicare dalle forme e da quello che è rimasto della colorazione originaria si tratta di una Faro Basso 125 del 52 o del 53. Purtroppo qualche "geniaccio" una quindicina di anni fa ebbe la geniale ide di metterla sotto la pioggia, appoggiata a una baracca, e lì è rimasta fino a ieri sera, quando sono andato a portarla via. Purtroppo per motivi economici non posso tenerla e restaurarla piano piano come vorrei, ma sono costretto a separarmene cercando di cavarci più soldi possibile. Venendo al dunque: A quanto posso venderla? C'è qualche lavoro che posso farci che ne accresca il valore senza spendere troppo? Ad esempio, so che col motore marciante valgono parecchio di più. Non so precisamente di che anno sia, non riesco a trovare il numero del telaio. Quello che so è che come ho già detto si tratta di una faro basso del 52/53. Il motore è completamente inchiodato, così come lo sterzo, ma appena ho un po' di tempo libero lo sistemo con un amico e lo rimettiamo in sesto per bene. La pedana è completamente sbriciolata. la parte sinistra non esiste più in pratica, la parte destra è seriamente danneggiata e la "curva" che fa con lo scudo sembra groviera. Il tunnel è danneggiato ma è potenzialmente recuperabile. La parte posteriore ha un buco lungo 10 cm e largo uno. Lo scudo non presenta grossi danni. I tre cerchi sono un po' arrugginiti ma sono solidissimi e in buone condizioni (verniciatura a parte). Le pance laterali sono molto ben messe, l'antiruggine ha fatto il suo sporco lavoro egregiamente. Il serbatoio è a occhio e croce ben messo da fuori e praticamente perfetto dentro(l'olio della miscela che c'era rimasta dentro l'ha preservato, evidentemente I documenti sono andati persi negli anni, ma attaccata, completamente corrosa dalla ruggine c'è ancora la targa, che sono riuscito a leggere completamente. Appena posso vado a fare la visura al PRA. Vi allego un po' di foto: Così si presentava prima di trasportarla a casa mia: https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/378742_2420465550417_1214785062_32134167_1064172244_n.jpg Foto dello scudo: https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/s720x720/391811_2483027714432_1214785062_32170994_1377089752_n.jpg Parte laterale sinstra (notare l'inesistenza totale della pedana): https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/s720x720/379916_2483029074466_1214785062_32170996_434627327_n.jpg Sportello motore: https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/s720x720/407564_2483030354498_1214785062_32170999_1546489224_n.jpg Pancia laterale sx: https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/s720x720/382926_2483032394549_1214785062_32171002_1412198443_n.jpg Lato sx senza pancia (a destra si vede il buco fatto dalla ruggine): https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/s720x720/390496_2483034394599_1214785062_32171003_418252021_n.jpg Se vi servono altre informazioni chiedete pure Grazie mille in anticipo, Alessandro (Ps: Qualcuno sa dove trovare il numero del telaio?)
  20. Ciao a tutti, nel vespaclub di cui faccio parte c'è un rgazzo che ha una vespa dalla cui visura risulta "radiata d'ufficio", ma nelle annotazioni c'è la perdita di possesso. Ora, le due cose mi sembrano inconciliabili... oppure è possibile!!??? grazie come sempre. lorenz
  21. tara

    Passaggio di propriteta

    ciao ho acquistato una vespa 150 vba del '59 con olo la targa e senza i documenti. dopo una visura ho riscontrato che il mezzo è ancora in vita. come posso fare il passaggio di prorpirtà oppure rimetterla in strada? perchè non trovo una strada aiutatemi grazie
  22. Ciao, un amico mi propone in vendita una NB1 del '61. Stato carrozzeria: vernice non originale e tenuta male (no ruggine no buchi) Stato motore: n.d. (non si muove dagli anni '70) Altro: sellino mancante Libretto: OK Targa: OK Bollo: non pagato dal 1974 Mi aiutate a prezzare questo oggetto ?!? Ciao Andrea
  23. Salve a tutti, chiedo il Vs preziosissimo aiuto perchè la settimana prossima vado a vedere una T5 (il sogno vespistico della mia vita) che tra l'altro sarà anche la mia primissima Vespa. Ora le domande sono queste, c'è qualche controllo particolare e/o specifico da fare per saggiarne originalità e stato di salute ? Altra cosa, il tipo dice di avere i documenti in regola pronti per il passaggio ma non mi ha parlato di bolli pagati quindi potrebbe essere radiata se non ha pagato tutti i bolli dall'86 a oggi ? Inoltre il blu scuro era un colore previsto per la T5 ? Infine, dubbione tremendo dell'ultimo momento, è guidabile con patente B o supera i kw previsti ? Grazie infinite a tutti quelli che vorranno aiutarmi !
  24. DEA

    Vespa V 50 "N"

    Ciao! Avrei bisogno di un'informazione... Anni fa ho ritirato un telaio di una bellissima vespa 50 a 3 marce (che dovrebbe essere del '63/'65) da un ragazzo che l'aveva appena incidentata. Mi piacerebbe poterla sistemare ma ho cercato ovunque e per casa del libretto non c'è traccia. Pensavo di andare a denunciarne lo smarrimento, ma un amico mi ha chiesto se sono certo della sua provenienza. Lo ero...ma avendomi messo la pulce nell'orecchio mi sono messo sulle tracce del ragazzo da cui l'avevo acquistato almeno 15 anni fa (100 mila lire perchè incidentata...), ma di lui si sono perse le tracce. Sempre questo mio amico mi ha consigliato di denunciarne il ritrovamento, ma non sapendo come comportarmi preferisco chiedere un vostro autoritario parere prima di muovermi. N°serie telaio V5A1T...Cosa posso fare?! :confuse
  25. Salve a tutti sono un nuovo membro del forum e in questi sto restaurando un vespa ET3 125 primavera comprata in un mercatino( senza targa ne documenti).Dopo varie ricerche sono riuscito a risalire al numero di targa dal numero di telaio e dalla visura della targa stessa, la vespa risulta demolita nell'ano 1993 mentre quello d'immatricolazione risulta il 1984.Nel frattempo avevo inviato anche la richiesta del certificato d'origine alla Piaggio e quando mi è arrivato ho subito notato che sul certificato la data di uscita del mezzo dalla loro produzione risulta il 1989, per il resto tutto combacia alla perfezione(n.motore e telaio).A questo punto vi chiedo quale fra i due documenti,secondo voi, è quello corretto?Graziehttps://www.vespaonline.com/vbulletin/images/smilies/confused.png
×
  • Crea nuovo...