Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'affidabilità'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 25 risultati

  1. Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo, spero di scrivere nel posto giusto! In primavera, dopo aver grippato un DR 177 del precedente proprietario, ho cambiato il motore al mio PX 125 del 1988 ed ho montato un Pinasco 177 in ghisa. Venti giorni fa a fine rodaggio (500 km), mentre tornavo da un viaggio al mare con la fidanzata (ero partito da circa 30 km) mi si è nuovamente inchiodata la gomma posteriore. Fortunatamente dopo poco la vespa è ripartita e siamo arivati a casa. Ho smontato il motore e me la sono cavata con una lucidata. Ora, premetto che mi sono accorto di avere il misurino sbagliato, e che facevo la miscela a meno del 2% (non mettevo 100 cc per 5 litri ma 92 cc). Il mio meccanico pero' sostiene che se voglio usare la vespa per andare al mare (viaggi di 100 km andata e 100 ritorno) il pinasco non sia un gran motore perchè, indipendentemente dalla miscela, ha una camicia molto magra e soffre i viaggi lunghi. Lui consiglia di montare un piaggio 150 (che sarebbe l'ideale) o al limite un DR. Voi cosa dite?? A me frega poco delle prestazioni, mi piacerebbe invece non avere più il timore di grippare quando do gas (è un miracolo che non siamo mai caduti e la prima volta facevo i 90 buoni...)) grazie in anticipo a chi risponderà.
  2. Ciao a tutti, ho appena acquistato una vespa PK 125 Xl del 1985 a due spiccioli. Naturalmente ci sarà da restaurarla un po' ma di questo non mi preoccupo. Dopo diversi restauri su tipi di moto diverse è la prima volta però che ho intenzione di elaborarne una. Vi spiego un po' di cosa avrei bisogno: la vespina la andrei ad utilizzare in città per piccoli spostamenti, giornate sui colli (quindi qualche cavallo in più sotto il sedere) e perchè no anche qualche mini viaggetto! Un utilizzo a 360┬░!! Tralasciando la parte di ciclistica cosa mi consigliate? Premetto che non ho idea di quanto andrò a spendere. Come ho detto non me ne indento di questo mondo quindi proponetemi voi qualche "configurazione" media. Vi ringrazio in anticipo!!
  3. Ciao Raga, qualcuno di voi mi sa dire se nella zona di Milano sud si trova un rivenditore di Michelin S1 onesto? quanto li paga? Grazie a tutti
  4. serafino

    Giretto d'estate

    Buongiorno a tutti Come ogni estate, primi giorni di meritate ferie, si sente il bisogno di partire!!! Quest'anno, visto che "la Chiappona" non ha ancora visto il mare, decido di mettere fine a questa lacuna. Partenza da Rivarolo Canavese, giro per le colline intorno a Alba, poi Mondovì, Ceva, Nava e discesa a Imperia. Tutta la bellissima costa Ligure fino a Ventimiglia, poi valle del Roja, giretto in Francia fino al colle di Tenda, quindi rientro passando da Limone Piemonte, Cuneo ecc. ecc. fino a casa. Totale 536 Km effettuando solo le fermate "tecniche". Arrivato stanco ma soddisfatto, un bellissimo giro effettuato con una 125GT del 68 tutta originale. E' incredibile l'affidabilità di questi mezzi! Basta mettere miscela e buona volontà. Il prossimo giro vorrei tornare a scalare colli !! Magari "La Bonette" si vedrà !! Alla prssima Ciao Serafino
  5. Ciao a tutti, oramai sto imparando a non dar nulla per scontato, perchè mi rendo conto che non proprio tutti hanno la possibilità di avere ferramenta ben fornite o semplicemente non pensano possano esistere determinati prodotti: in foto ho messo 2 diverse tipologie di dadi ribassati autobloccanti M8 in chiave da 13. Io li utilizzo sia per serrare i bulloni degli ammortizzatori sia per serrare le ruote. Sulle mie personali monto quelli color oro, qualcuno li chiama mangia filetti perchè vanno a forzare proprio su di essi, mentre i secondi sono i classici autobloccanti ma ribassati. Devo ancora fare foto alle rondelle che ho trovato poichè sono finissime e fanno proprio al caso nostro . Ciao ciao![ATTACH=CONFIG]50543[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]50544[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]50545[/ATTACH]
  6. vespisti!!!! vorrei avere qualche consiglio per preparare la vespa elaborata per l estate in modo tale da non rimanere a piedi!! il mio paese dista 13 km dal mare....e possiamo dire che quella strada viene fatta a manetta...però ora che arrivano le alte temperature?! p.s. la mia elaborazione estiva è blocco 3 marce, gt 102 dr, 19, 24/72, polini a banana!!! con questa vorrei elaborazione vorrei passare l estate tranquillo! GRAZIE a tutti in anticipo!!!!
  7. chi non digersisce il clone si turi pure il naso, resta comunque un'avventura invidiabile e un viaggio godibile! STARWAYTOSYDNEY Lorenzo
  8. Volevo chiedere come mai nella maggior parte dei forum i valori degli anticipi(polini pinasco malossi) che voi tutti dite sono diversi da quelli che danno la casa madre dei kit. Un grazie a chiunque voglia rispondere.
  9. Recentemente ho smontato dalla mia PK Rush il glorioso 115 Polini, con ben 25000km sul groppone, e l'ho trovato in condizioni eccellenti. Premetto che la cfg era la seguente: 115 Polini 19/19 asp tradizionale al carter, getto max 83, min 45,starter 60 Primaria 24/72 Albero e carter originali Marmitte varie. Come potete vedere dalle foto cilindro e pistone sono in ottime condizioni, sul cilindro sono ancora visibili le microincisioni diagonali (in questo momento mi sfugge come si chiamano ) per trattenere l'olio, lo stesso dicasi per il pistone. Quest'ultimo presenta dei leggeri solchi in verticale dal lato aspirazione, niente invece dal lato scarico. Inoltre risulta annerito in misura minima solo dal lato scarico, mentre l'interno dello stesso è come nuovo, a testimonianza che le temperature non hanno mai raggiunto valori critici. La testa, disincrostata solo una volta, presenta ovviamente una certa quantità di incorstazioni, ma meno di quel che si poteva immaginare. La cosa che più mi ha stupito sono le fasce elastiche: mai sostituite, inserite nel cilindro presentano un vuoto inferiore al mm . Insomma un cilindro che avrebbe potuto percorrere senza problemi svariate altre migilaia di chilometri, con un cambio fasce probabilmente i 50.000 sarebbero stati alla portata..alla faccia di quelli che dicono che il 115 è poco affidabile a causa della corta alettatura e che senza lavori ad albero e carter si rischia il surriscaldamento Preciso che ho sempre utilizzato olio TTS al 2.5%, candela B9HS e che ho sempre rispettato il motore, non risparmiando certo le tirate ma scaldandolo sempre bene prima di sfruttarlo. In cambio mi ha regalato un'affidabilità pressochè totale, senza manifestare MAI il benchè minimo inconveniente. Tutto ciò a testimonianza del fatto (se ce ne fosse bisogno) che anche con una elaborazione, se tutto è perfettamente a punto e se si usa il proprio mezzo con giudizio,si può ottenere una vespa affidabile e longeva..certamente più di un plasticone anche originale! Le foto...
  10. Stavo andando a manetta con il motore, quando ha cominciato a fare un rumore intervallato, rallentando fino a spegnersi. Non si accende piu nè dallo start (la batteria funziona) nè dal pedalino (dove tra l'altro ha perso tutta la pressione!). Olio e benzina c'erano. HELP ME!
  11. ciao ragazzi, vorrei rinvigorire un po la mia px125e, ed avevo pensato di sostituire le fasce al pistone, perchè oramai ha alle spalle circa 61.000 Km. ora la mia domanda è questa: se cambio le fasce,dato che il motore ha parecchi Km ,non è che i cuscinetti e paraoli ne potrebbero risentire della maggiore compressione? le posso cambiare tranquillamente continuando ad avere la stessa affidabilità? quali miglioramenti troverei?
  12. Ciao a tutti. Secondo voi in linea di massima, qual'è il cilndro più potente per la mia vespa p200e? Polini, Malossi o Zirri? Salto Pinasco perchè non mi interessa l' affidabilità. Solo potenza...
  13. Il mio motore px125 ha 38.000Km all'attivo... soffre di scarsa compressione e ha bisogno di una manciata di sprint in più... Vorrei sapere quale gruppo termico max che potrei montare mantenendo una buona affidabilità.
  14. Salve amici, dopo aver smontato la testa del gruppo termico del mio T5 per pulirla da incrostazioni, mi sono accorto di questi segnacci che vedete in foto. Premetto che la vespa và alla grande, non ho problemi, ma mi chiedo se ne avrò in futuro. Un amico mi ha detto che sono segni di una fascia spezzata, in effetti due anni fa ho avuto un problema ed il mio meccanico mi ha parlato di "fascie incollate", bo! Nell' altra immagine si vede la testa del pistone: vi chiedo se il nero è incrostazione o è un qualche strato di non so che? come posso pulirlo? Aspetto vostri utili consigli! Grazie a tutti
  15. Ciao a tutti sto per ordinare il polini 75 e devo abbianrci una marmitta. Tutti mi hanno consigliato una Sito tipo originale ( vorrei raggiungere circa 70 km/h ) pero girando in internet ho visto questa marmitta tipo Et3 che mi piace molto. Cosa ne pensate? vi allego foto e descrizione del sito. Costo 50 Euro... The so-called banana exhaust for the Smallframes lies somewhere in between inconspicuous original exhaust and high performance exhaust. The banana offers a good performance with full torque from low numbers of revolutions. This means it is rather suitable for long distance engines than for high performance engines. But even with a 133ccm Polini cylinder this exhaust runs very well.
  16. Ciao a tutti. Ho provato a leggere tutto quello che c'è sul forum in materia di gt e motori rivisti e corretti, ma ne ho ricavato una forte confusione e la certezza che ci sono utenti molto ma moolto pazienti che non si sconfortano a rispondere 10 volte alla stessa domanda. Vorrei provare dunque a dare impulso per un vero compendio, con risposte telegrafiche, così da ottenere una specie di sondaggio definitivo sulle modifiche da effettuare. Come me penso che la maggior parte degli utenti indecisi e inesperti voglia una vespa affidabile (uso cittadino significa anche 60 Km al giorno) ma scattante e veloce quando si decide di aprire il gas. Questo è il prototipo di Vespa dei sogni più comune. Insomma metterci le mani bene, una volta per tutte. Così sono a chiedervi: che ci dobbiamo montare sotto ste Vespe? Da quanto ho capito/letto dai precedenti topic: Prima variabile Pinasco: costoso ma estremamete affidabile, quasi eterno. E' un gt non rettificabile. Dr: buono perchè Plug and Play. Ma le prestazioni? Affidabilità? Polini: il più performante. Necessari lavori di raccordatura ai carter per sfruttarlo. Non molto affidabile e comunque assolutamente sconsigliato per lunghi viaggi. Seconda variabile Metter mano al motore (raccordare, allargare, accorciare, cambiare getto) o meno? Ringrazio chiunque contribuisca a metter un pò di chiarezza in un argomento che comunque sò resterà fortemente condizionato da opinioni personali. Ciao.
  17. ola gente ve lo chiedo giusto per curiosità... ma voi, visto che, come ben sapete,sulla vespa il copertone posteriore si consuma molto più rapidamente dell'anteriore, al cambio gommme come procedete: vi "limitate" a sostituire il copertone posteriore e,logicamente se ancora adatto, a mentenere l'anteriore al suo posto, oppure procedete come si fa per la macchina per limitare la spesa e non cambiare tutti e quattro contemporaneamente, scartando l'oramai inutilizzabile posteriore e rimpiazzandolo con l"usato ma ancora buono" copertone anteriore e mettendo uno nuovo all'anteriore? ciauzz Cecco
  18. noto che sulla ventola del mio p200e del 1982 vi è scritto DUCATI ELETTRONICA. cosa significa? ma non era sui rally? da problemi?
  19. Ciao a tutti. Ho a disposizione un motore completo di scorta per la mia Vespa P200E. Volevo modificarlo, ma senza spendere grosse cifre. Come posso fare? Alesare il cilindro. Anticipare l'albero motore. Allargare le luci di aspirazione e scarico. Applicare tra cilindro e carter una base di alluminio di qualche mm (da stabilire) per alzare tutte le luci. Allargare i carter eliminando la valvola d'aspirazione applicando un collettore lamellare. (Sulla mia small funziona benissimo) Carburatore più grosso. Queste sono tutte le modifiche possibili che mi sono venute in mente!!! Datemi qualche consiglio. Grazie in anticipo!!!
  20. ciao, susami la domanda ma volevo sapere il tuo malossi quanto consuma all'incirca....se ti ha mai dato noie...e se secondo te il motore può girare bene anche con una marmitta sito simile all'originale ET3 grazie ciao
  21. http://cgi.ebay.it/aratro-con-motore-vespa-artigianale_W0QQitemZ6563286420QQcategoryZ109639QQrdZ1QQcmdZViewItem
  22. tutti risponderebbero 100...ma il fatto è ke per montare il 100 devo allargare i carter,,ora io vorrei fare una vespa con: dr f1 o 100(111) carburo 19 o 24 campana polini alluminio denti dritti(ne fanno una sola) proma i pezzi li ho tutti tranne il cilindro..che dite vale la pena allargare e spendere soldi e tempo in piu x montare il 100??c è tanta differenza tra dr f1 e un 100? ps mi vogliono vendere un f1 a 100e (dal meccanico) che ne pensate? grazie di tutto anticipatamente..
  23. Allora, nel precedente post, "elaboriamo una pk 50 xl, con già il 75", chiedevo informazioni per elaborare la pk 50 xl in mio possesso, ma ora è stato chiuso... Per colpa di chi? di un "visitatore" che mi stà scocciando tanto... Perchè alla fine ci devo rimettere sempre io? Allora, dato che ho capito che senza aprire il blocco motore non supera i 70, allora facciamo questo sforzo (vuol dire che passerò un altro mesetto e mezzo, in sella al px ....) ... Che dite , potrei fare da me (non vi prometto nulla, dato che non ho aperto un blocco motore...) , oppure bisogna portare la vespa dal meccanico? grazie e scusate il "doppio" post !
  24. ciao e tutti, è da qualche settimana che andando in giro con la mia 50n sto subendo degli improvvisi spegnimenti di motore (il rumore è quello tipico di quando non arriva benzina) conseguente spinta per 2-4km della bestia a casa e vari controlli... apparentemente non c'è nulla di anomalo, infatti qualche ora dopo, al massimo il giorno dopo riparte, ho notato che se arrivo ad un semaforo e rimango in prima lo scherzo tende a ripetersi (calo di giri fino a spegnersi) e comunque a riaccenderla sembra sempre li li per farlo ma salvo rare occasioni non ne vuole proprio sapere... ho appena ricontrollato il rubinetto della benzina smontando il serbatoio e provando con aria compressa e gli augelli sono liberi... il carburatore è ok la candela pure (benzina ce ne) un particolare che segnalo ma magari è ininfluente è che qualche giorno fa mentre stavo tornando dal lavoro ho fatto caso che il clacson non andava più (si avvertiva solo un ronzio quando cercavo di azzionarlo) il giorno dopo tutto ok è un mistero oppure qualcosa di simile è capitato anche a voi? vi prego di aiutarmi perchè diversamente inizio a rassegnarmi ad avere uno spendido oggetto che purtroppo non si può mai usare per percorsi superiori a pochi km grazie anticipatamente